New Page 1

LA GRAMMATICA DI ENGLISH GRATIS IN VERSIONE MOBILE • TEL. 375-5186291 •   INFORMATIVA PRIVACY

  Telefono e SMS: 375-5186291       NUOVA SEZIONE ELINGUE
EMAIL:

 

Selettore risorse   

   

 

                                         IL Metodo  |  Grammatica  |  RISPOSTE GRAMMATICALI  |  Multiblog  |  INSEGNARE AGLI ADULTI  |  INSEGNARE AI BAMBINI  |  AudioBooks  |  RISORSE SFiziosE  |  Articoli  |  Tips  | testi pAralleli  |  VIDEO SOTTOTITOLATI
                                                                                         ESERCIZI :   Serie 1 - 2 - 3  - 4 - 5  SERVIZI:   Pronunciatore di inglese - Dizionario - Convertitore IPA/UK - IPA/US - Convertitore di valute in lire ed euro                                              

RISORSE DI INGLESE
UTILI E "SFIZIOSE"

  1. Bancafrasi - Frasi da curriculum
  2. Bitesto - April's Fool
  3. Bitesto - Cheese Rolling
  4. Bitesto - Shrove Tuesday
  5. Discussion Point - I dizionari sono fatti male?
  6. Galleria degli errori
  7. Grammadramma - Benedetti tempi inglesi!
  8. Grammadramma - Dei plurali assai singolari
  9. Grammadramma - Hyphen, la piccola peste
  10. Gramamdramma - Portare, il verbo traditore
  11. Internet Tip - Usare i motori di ricerca come dizionari
  12. Lessiquiz - Cinema
  13. Lessiquiz - Finanza
  14. Lessiquiz - Vita da hotel
  15. Sbagliando si impara - La lettera di Anna
  16. Correzione di lettere - La lettera di Francesco
  17. Cartelli e scritte - 15 miles per hour
  18. Cartelli e scritte - Aged 20 to 24?
  19. Cartelli e scritte - At any time
  20. Cartelli e scritte - Buy your Travelcards
  21. Cartelli e scritte - Disabled badge holders only
  22. Cartelli e scritte - First floor sale
  23. Cartelli e scritte - Greenwich Pier
  24. Cartelli e scritte - Help Point
  25. Cartelli e scritte - Ibis Hotel
  26. Cartelli e scritte - Lunn Poly Holiday Shop
  27. Cartelli e scritte - Murder
  28. Cartelli e scritte - Office suite
  29. Cartelli e scritte - Pedestrians
  30. Minilessico - 72 parole di giardinaggio
  31. Minilessico - 82 parole di sport
  32. Le risposte di Mister Word 1
  33. Le risposte di Mister Word 2
  34. Motti - Le citazioni celebri (1)
  35. Motti - Le citazioni celebri (2)
  36. Motti - Le citazioni celebri (3)
  37. Motti- Le citazioni celebri (4)
  38. Parole in rima - Bad
  39. Parole in rima - Fee
  40. Parole in rima - Fun
  41. Sfizionari - British Phrasebook
  42. Song - I'll Take The Blame
  43. Song - Lazy Song
  44. Storia di parole 1
  45. Storia di parole 2
  46. Top Ten - Le classifiche di libri, dischi, film e DVD
  47. Wordbox - La parola Mind
  48. Slogan pubblicitari
  49. A tutto quiz

 


 

Questa sezione insegna l'inglese in modo non convenzionale con quiz, curiosità grammaticali, cartelli stradali, mini lessici
e altro. Ecco perché la definiamo "sfiziosa"!


 


 


IL BITESTO
Cheese Rolling
Articolo di Maria Lucia Ivone e Gareth Jones, pubblicato su English4Life n. 4
 WITH A VERY BIG THANK YOU FROM THE ENGLISH GRATIS TEAM!


Il bitesto è l’abbinamento di un testo italiano e di un testo inglese che trattano il medesimo argomento. Leggendo prima il testo italiano, dovreste poi essere in grado di capire meglio quello inglese. Nel paese delle pietre rotolanti (i Rolling Stones!) non ci stupiamo se rotola anche qualcos’altro: delle vere forme di formaggio Gloucester lanciate giù per un pendio. Chi lo fa e perché, lo saprete leggendo il bitesto di questo mese!


Passeggiando per le campagne inglesi attorno a Gloucester [Glostë, occhio alla pronuncia!], le cosiddette Gloucestershire Cotswolds, [Glostëshë Kotswëldz], non molto lontano da Oxford, lo sguardo può cadere su una collina erbosa fortemente ripida sulla quale svetta un palo in legno.

È il cosiddetto “albero di maggio” (maypole, meipëul) utilizzato adorno di fiori come riferimento intorno al quale danzare durante le celebrazioni della “festa del primo maggio” (Maying, Meyiñ).

Su questa collina, invece, il maypole è senza fiori ed è sormontato da un galletto (cockerel, kok·r·l). Esso identifica inequivocabilmente la “Collina di Cooper” (Cooper’s Hill, Kuupëz Hilz) teatro della tradizionale “Festa di primavera” (Spring Bank Holiday, Spriñ Bæñk Holidei) che ha luogo verso fine maggio.

Se si è in vacanza da quelle parti e si desidera fare qualcosa di originale, l’evento si rivela un’imperdibile opportunità.

Si comincia con una gara che vede i protagonisti risalire di corsa la collina partendo dalla valle. Ma non è che l’inizio! Tra le numerose manifestazioni c’è anche quella del “formaggio che rotola” (cheese rolling, chiiz rëuliñ), una gara poco conosciuta al di fuori del Regno Unito, ma che ha luogo in questa zona da più di due secoli.

Quando in Inghilterra si cita Gloucester, la prima cosa che viene in mente è il formaggio più che la città.

E il cheese rolling riguarda proprio delle forme di formaggio Gloucester del peso di 4 o 5 chili circa, incontrastate protagoniste di quattro gare previste ad intervalli di venti minuti l’una dall’altra.

Ed ecco cosa succede: i partecipanti alla gara, da due ad un massimo di venti, si siedono in cima alla Cooper’s Hill ed aspettano.

Un ospite d’onore (special guest, spesh·l gest), invitato alla manifestazione dagli organizzatori, viene accompagnato da un simpatico “Maestro delle cerimonie”(Master of ceremonies, Maastër ov serëmëniz) che con indosso un camice bianco ed una bombetta lo aiuta a sedersi e gli affida la forma di formaggio posta in una gabbia metallica affinchè la tenga bloccata fino all’inizio della gara.

Ad un certo punto il Master of ceremonies, a voce alta, pronuncia le parole di rito:

ONE, to be ready!   Wan, tu bi redi  (UNO, pronti!) TWO, to be steady!  Tuu, tu bi stedi  (DUE, fermi!) THREE, to prepare!  Thrii, tu prip’eë (TRE, preparatevi!)

A questo punto l’ospite d’onore che teneva fermo il formaggio lo lascia rotolare giù per la collina mentre il Master of ceremonies pronuncia l’ultima frase del rituale:

and FOUR, to be off!  ænd fo·o, tu bi of (QUATTRO, via!)

dando così il via alla gara con i concorrenti che si lanciano giù per il pendio a cercare di bloccare il formaggio che rotola.

Il bello è che la pendenza è talmente ripida che quasi mai si riesce a stare in piedi e si finisce per rotolare inesorabilmente come il formaggio ma senza mai riuscire a raggiungerlo.

Per questo motivo ai piedi della collina, prima della gara, viene sistemata una barriera fatta di canne di bambù intrecciate tra loro, ed il primo che la oltrepassa è proclamato vincitore.

Come premio gli viene ovviamente assegnata la forma di Gloucester che rotolava, mentre il secondo ed il terzo arrivato ricevono un piccolo premio in denaro e... una permanenza gratuita di pochi giorni in ospedale per le contusioni e abrasioni riportate.

I più sfortunati, poi, si ritrovano con qualche osso fuori posto ma, statene pur certi, non demordono e saranno pronti a rituffarsi l’anno seguente nella perigliosa impresa.

Anche il vincitore spesso decide di tornare a gareggiare dopo dodici mesi e il suo fisico, già temprato dall’esperienza, gli permette a volte di essere riproclamato the winner [dhë winë]!

Tra una gara e l’altra di cheese rolling, sono previsti anche altri tipi di competizioni meno “cruente” riservate a ragazzi e ragazze dai 12 anni in giù. Per tutte le gare, il primo premio consiste in una piccola forma di formaggio e in un grande momento di gloria.

Alla fine di tutti i tornei, la Cooper’s Hill appare colorata da migliaia di caramelle che vengono sparse su di essa per dare ai ragazzi la gioia di cimentarsi in un’ultima faticosissima arrampicata a caccia di caramelle, detta scramble [skræmb·l ossia arrampicarsi con le mani con grande difficoltà].  

TESTO INGLESE

So you’re looking for something exciting, demanding and new to do in your free time?

Then perhaps you’ll be interested in a little known sport set in the heart of the English countryside.

The exact place is called Cooper, near Gloucester and this event involves cheese. A six-foot roll of cheese, in fact.

The other details of this event are not so obvious. For example, the aforementioned cheese is put into a metal cage and taken to the top of a very steep, grassy hill named Cooper’s Hill.

The event starts when this roll of cheese is pushed down the hill. All those who wish to participate in the event have the unenviable task of chasing the cheese to the bottom of the hill.

The descent is such that it’s usually impossible to catch the cheese, so there is a line at the bottom of the hill. The first competitor to pass this line is the winner.

You’re probably thinking that running down a steep hill is a little dangerous, and in fact you’re right.

My father participated once and, in a vain attempt to convince me to enter, assured me that he received just a few cuts and bruises.

He only told me that others got broken legs and arms later. However, I’m assured the participants are relatively safe compared to those courageous enough to watch the competition from the sides, which makes sense when you consider the consequences of a heavy roll of cheese coming towards you at high speed.

This event takes place once a year, no doubt to allow any participants who wish to enter again time to convalesce.

The day is called ‘Whit Monday’. The event was based on ancient Roman practices of taking the wheel of a chariot, pushing it down the very same hill and chasing it in the same way.

The reason for this isn’t exactly clear, though the fact they wore armour may have justified these strange actions to a degree.

 






 

 
CONDIZIONI DI USO DI QUESTO SITO
L'utente può utilizzare il nostro sito solo se comprende e accetta quanto segue:

  • Le risorse linguistiche gratuite presentate in questo sito si possono utilizzare esclusivamente per uso personale e non commerciale con tassativa esclusione di ogni condivisione comunque effettuata. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione anche parziale è vietata senza autorizzazione scritta.
  • Il nome del sito EnglishGratis è esclusivamente un marchio e un nome di dominio internet che fa riferimento alla disponibilità sul sito di un numero molto elevato di risorse gratuite e non implica dunque alcuna promessa di gratuità relativamente a prodotti e servizi nostri o di terze parti pubblicizzati a mezzo banner e link, o contrassegnati chiaramente come prodotti a pagamento (anche ma non solo con la menzione "Annuncio pubblicitario"), o comunque menzionati nelle pagine del sito ma non disponibili sulle pagine pubbliche, non protette da password, del sito stesso.
  • La pubblicità di terze parti è in questo momento affidata al servizio Google AdSense che sceglie secondo automatismi di carattere algoritmico gli annunci di terze parti che compariranno sul nostro sito e sui quali non abbiamo alcun modo di influire. Non siamo quindi responsabili del contenuto di questi annunci e delle eventuali affermazioni o promesse che in essi vengono fatte!
  • L'utente, inoltre, accetta di tenerci indenni da qualsiasi tipo di responsabilità per l'uso - ed eventuali conseguenze di esso - degli esercizi e delle informazioni linguistiche e grammaticali contenute sul siti. Le risposte grammaticali sono infatti improntate ad un criterio di praticità e pragmaticità più che ad una completezza ed esaustività che finirebbe per frastornare, per l'eccesso di informazione fornita, il nostro utente. La segnalazione di eventuali errori è gradita e darà luogo ad una immediata rettifica.

     

    ENGLISHGRATIS.COM è un sito personale di
    Roberto Casiraghi e Crystal Jones
    Tel. e SMS: 375-5186291 - Email:

    Roberto Casiraghi           
    INFORMATIVA SULLA PRIVACY              Crystal Jones


    Siti amici:  Lonweb Daisy Stories English4Life Scuolitalia
    Sito segnalato da INGLESE.IT