TESTI PARALLELI – Garantire la trasparenza: la Commissione propone un registro per la trasparenza obbligatorio per tutte le istituzioni dell’UE

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 28-09-2016

 

Delivering on transparency: Commission proposes mandatory Transparency Register for all EU institutions
Garantire la trasparenza: la Commissione propone un registro per la trasparenza obbligatorio per tutte le istituzioni dell’UE

The European Commission is today proposing a mandatory Transparency Register covering all three EU institutions – the European Parliament, the Council and the Commission – delivering on a key transparency commitment of the Juncker Commission.
Oggi la Commissione europea propone un registro per la trasparenza obbligatorio esteso a tutte e tre le istituzioni dell’UE – Parlamento europeo, Consiglio e Commissione – mantenendo un impegno in materia di trasparenza della Commissione Juncker.

The Commission has already led by example in making meetings with its decision-makers conditional upon interest representatives being publicly listed in a Transparency Register.
La Commissione ha già dato l’esempio subordinando gli incontri con i suoi responsabili politici all’iscrizione dei rappresentanti di interessi in un registro per la trasparenza accessibile al pubblico.

Today we are calling on the European Parliament and Council to follow suit, making the Register mandatory for any interest representatives trying to influence policy-making in Brussels.
Oggi chiediamo al Parlamento europeo e al Consiglio di fare altrettanto, rendendo il registro obbligatorio per tutti i rappresentanti di interessi che cercano di influenzare il processo decisionale a Bruxelles.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“The EU institutions need to work together to win back the trust of our citizens.
“Le istituzioni dell’UE devono collaborare per riguadagnare la fiducia dei cittadini.

We must be more open in everything we do.
Occorre maggiore apertura su tutto ciò che facciamo.
Continue reading

TESTI PARALLELI – L’Unione per il Mediterraneo si impegna a combattere la disoccupazione strutturale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 27-09-2016

 

Union for the Mediterranean commits to fight structural unemployment
L’Unione per il Mediterraneo si impegna a combattere la disoccupazione strutturale

The member countries of the Union for the Mediterranean (UfM) have defined key measures to address the persisting challenge of unemployment in the Mediterranean region, particularly for young people and women.
I paesi membri dell’Unione per il Mediterraneo (UpM) hanno definito le principali misure per affrontare il persistente problema della disoccupazione nella regione del Mediterraneo, che colpisce in particolare i giovani e le donne.

At the third Ministerial Conference on Employment and Labour today in Jordan, ministers of UfM member countries reaffirmed their commitment to work together to address the challenges relating to employment, employability and decent work.
In occasione della terza conferenza ministeriale sull’occupazione e il lavoro, tenutasi quest’oggi in Giordania, i ministri dei paesi membri dell’UpM hanno ribadito il loro impegno a collaborare per affrontare le sfide connesse all’occupazione, all’occupabilità e al lavoro dignitoso.

The European Commission – represented by H.E.Marianne Thyssen, Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility – and Jordan’s Labour Minister H.E. Ali AL-Ghezawi were the co-Presidents of the two day UfM-meeting.
La Commissione europea, rappresentata da Marianne Thyssen, Commissaria responsabile per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori,e il Ministro giordano del lavoro, Ali AL-Ghezawi, hanno presieduto insieme la riunione dell’UpM, svoltasi nell’arco di due giorni.

Commissioner Thyssen stated:
La Commissaria Thyssen ha affermato:

“In some countries on the Mediterranean shore, as much as half of the young people are out of a job.
“In alcuni dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, un giovane su due non ha un lavoro.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Controllo di sicurezza ad alta tecnologia sperimentato per la prima volta all’Aeroporto di Shannon

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 16-09-2016

 

High-tech security screening trialled for the first time at Shannon Airport
Controllo di sicurezza ad alta tecnologia sperimentato per la prima volta all’Aeroporto di Shannon

The EU-funded XP-DITE project is trialling the world’s first security system that could halve security time at airports by combining EU and US checkpoints into a single checkpoint.
Il progetto XP-DITE, finanziato dall’UE, sta sperimentando un sistema di sicurezza che potrebbe dimezzare il tempo necessario per i controlli aeroportuali, riunendo i posti di controllo dell’UE e degli USA in un unico checkpoint.

The five-year project, which is due to end in July 2017, aims to develop and demonstrate a comprehensive, passenger-centred, outcome-focused, system-level approach to the design and evaluation of airport security checkpoints.
Il progetto di cinque anni, che si dovrebbe concludere alla fine del mese di luglio del 2017, mira a sviluppare e dimostrare un approccio a livello di sistema che sia completo, centrato sul passeggero e mirato al risultato per la progettazione e la valutazione dei posti di controllo della sicurezza aeroportuale.

This would improve passenger experience, as well as ensure the maintenance of a robust security performance.
Questo migliorerebbe il livello di soddisfazione dei passeggeri, oltre a garantire il mantenimento di solide prestazioni relative alla sicurezza.

Shannon Airport is the first airport in the world to trial the new pre-clearance checkpoint.
L’Aeroporto di Shannon è il primo aeroporto al mondo a sperimentare il nuovo posto di controllo con pre-autorizzazione.

As a growing regional airport which saw around 1.7 million passengers pass through its gates in 2015, Shannon contrasts with Schiphol airport, the other and much larger European and international hub that is taking part in the project.
Come aeroporto regionale in crescita che ha visto circa 1,7 milioni di passeggeri passare attraverso le sue uscite nel 2015, quello di Shannon si contrappone all’aeroporto di Schiphol, l’altro hub internazionale europeo di dimensioni maggiori che prende parte al progetto.
Continue reading

TESTI PARALLELI – L’espressione genetica indica che le piante si stanno adattando a livelli di CO2 più alti

Inglese tratto da :  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento:20-09-2016

 

Gene expression indicates plants are adapting to increased CO2 levels
L’espressione genetica indica che le piante si stanno adattando a livelli di CO2 più alti

Research partly supported through the EU-funded EXPEER project has found that plants are increasingly adapting to increasing atmospheric carbon dioxide (CO2), which could have important implications for global food security and nature conservation.
Una ricerca in parte sostenuta attraverso il progetto EXPEER, finanziato dall’UE, ha scoperto che le piante si stanno adattando sempre di più all’aumento dell’anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera, il che potrebbe avere importanti implicazioni per la sicurezza alimentare e la conservazione della natura a livello globale.

The research from the University of Southampton, UK, published recently in the journal ‘Global Change Biology’, shows that as plants are exposed to elevated CO2 emissions, gene expression is altered, indicating that changes in gene regulation could be a prominent mechanism underpinning adaption to elevated CO2.
La ricerca, condotta dall’Università di Southampton, Regno Unito, e pubblicata recentemente sulla rivista “Global Change Biology”, mostra che quando le piante sono esposte a elevate emissioni di CO2, l’espressione genetica è alterata, indicando che i cambiamenti della regolazione genetica potrebbero essere un meccanismo evidente che riguarda l’adattamento a livelli elevati di CO2.

Short-term benefits of rising CO2
Benefici a breve termine dell’aumento di CO2

With increasing levels of atmospheric CO2 (emissions grew faster in the 2000s than the 1990s and the concentration of CO2 reached 400 ppm for the first time in 2013), the short-term impact on plants can be described as relatively positive, as this drives up photosynthesis and plant growth, including crop growth and food production.
Con l’aumento dei livelli di CO2 atmosferico (le emissioni sono aumentate più rapidamente a partire dal 2000, rispetto all’ultimo decennio del secolo scorso, e la concentrazione di CO2 ha raggiunto 400 ppm per la prima volta nel 2013), l’impatto a breve termine sulle piante può essere descritto come relativamente positivo, perché fa aumentare la fotosintesi e la crescita della pianta, compresa la crescita delle coltivazioni e la produzione alimentare.

Recent decades have actually seen the Earth become greener as vegetation growth has been stimulated by CO2 rises.
Negli ultimi decenni in effetti la Terra è diventata più verde perché la crescita della vegetazione è stata stimolata dall’aumento di CO2.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Al vertice mondiale sulla conservazione della specie selvatiche l’UE chiede norme più severe sul loro commercio

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 23-09-2016

 

EU pushes for further tightening of wildlife trade rules at global summit on wildlife conservation
Al vertice mondiale sulla conservazione della specie selvatiche l’UE chiede norme più severe sul loro commercio

On 24th September, representatives of 182 countries and the EU will gather at the 17th Conference of the Parties to the UN Convention on Trade in Endangered Species (CITES CoP17) in Johannesburg, South Africa to agree tangible measures to better protect some of the planet’s most vulnerable species.
Il 24 settembre, alla 17ª conferenza delle parti della convenzione delle Nazioni Unite sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CoP17 CITES), che si terrà a Johannesburg, in Sud Africa, si riuniranno i rappresentanti di 182 paesi e l’UE per concordare misure concrete al fine di proteggere meglio alcune delle specie più vulnerabili del pianeta.

The EU will participate for the first time as a full member of CITES and will seek stricter international measures against wildlife trafficking, in line with the EU action plan on wildlife trafficking.
L’Unione europea parteciperà per la prima volta come membro a pieno titolo della CITES e proporrà misure internazionali più severe contro il traffico di specie selvatiche, in linea con il suo piano d’azione contro il traffico di specie selvatiche.

It strongly supports the continued ban on trade in ivory.
L’UE si schiera fermamente a favore del mantenimento del divieto del commercio di avorio.

The 17th Conference of the Parties to the UN Convention on Trade in Endangered Species (CITES CoP17) will take place between 24 September and 5 October 2016 in Johannesburg, South Africa.It provides a forum for Parties to review the implementation of the CITES Convention, which covers more than 35 000 plants and animals, ensuring that trade remains legal, traceable and sustainable, and to adopt new binding measures for wildlife protection.
Durante la 17ª conferenza delle parti della convenzione delle Nazioni Unite sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CoP17 CITES), che si terrà dal 24 settembre al 5 ottobre 2016 a Johannesburg, le parti potranno riesaminare l’attuazione della convenzione CITES, che interessa più di 35 000 piante e animali e assicura che il commercio sia legale, tracciabile e sostenibile, nonché adottare nuove misure vincolanti per la tutela delle specie selvatiche.

The EU and its Member States, represented by Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries Karmenu Vella, come to Johannesburgwith a united voice and an ambitious agenda.
A Johannesburg l’UE e gli Stati membri, rappresentati da Karmenu Vella, Commissario per l’ambiente, gli affari marittimi e la pesca, parleranno con una voce sola e presenteranno un programma ambizioso.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione doganale: in aumento la quantità di merci contraffatte sequestrate nel 2015

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 23-09-2016

 

Customs Union: Number of counterfeit goods seized by EU authorities continued to rise in 2015
Unione doganale: in aumento la quantità di merci contraffatte sequestrate nel 2015

Customs authorities across the EU seized an estimated five million more counterfeit items in 2015 than the previous year, according to new figures released today by the European Commission.
Secondo i nuovi dati pubblicati oggi dalla Commissione europea, nel corso del 2015 le autorità doganali dell’UE avrebbero sequestrato circa cinque milioni di articoli contraffatti in più rispetto all’anno precedente.

This means that the number of intercepted goods grew by 15% compared to 2014.
Si tratta di un aumento del 15% rispetto al 2014.

More than 40 million products suspected of violating an intellectual property right were detained at the EU’s external borders, with a value of nearly €650 million.
Oltre 40 milioni di prodotti sospettati di violare i diritti di proprietà intellettuale, per un valore di quasi 650 milioni di euro, sono stati sequestrati alle frontiere esterne dell’UE.

Today’s report, based on the enforcement of Intellectual Property Rights (IPR) in the EU [see here] also provides figures on the categories of goods detained, on their countries of origin, on the intellectual property rights involved and on the modes of transport used to ship such goods.
È quanto emerge dalla relazione pubblicata oggi sulla tutela dei diritti di proprietà intellettuale (DPI) nell’UE, che dettaglia anche le categorie di merci sequestrate, i paesi di origine, i diritti di proprietà intellettuale violati e le modalità di trasporto utilizzate.

Pierre Moscovici, Commissioner for Economic and Financial Affairs, Taxation and Customs, said:
Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari economici e finanziari, la fiscalità e le dogane, ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’Unione 2016: la Commissione spiana la strada a una maggiore e migliore connettività internet per tutti i cittadini e le imprese

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: Commission paves the way for more and better internet connectivity for all citizens and businesses
Stato dell’Unione 2016: la Commissione spiana la strada a una maggiore e migliore connettività internet per tutti i cittadini e le imprese

“We need to be connected.
“Abbiamo bisogno di essere connessi:

Our economy needs it. People need it.
è indispensabile sia per la nostra economia sia per i cittadini.

And we have to invest in that connectivity now.” – President Juncker, State of the Union 2016
Ed è adesso che dobbiamo investire in questa connettività.” – Presidente Juncker, Stato dell’Unione 2016

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the Commission today proposed an ambitious overhaul of EU telecoms rules with new initiatives to meet Europeans’ growing connectivity needs and boost Europe’s competitiveness.
In occasione del discorso del presidente Juncker sullo stato dell’Unione 2016, la Commissione propone oggi un’ambiziosa riforma delle norme UE in materia di telecomunicazioni, introducendo nuove iniziative per soddisfare il crescente fabbisogno di connettività dei cittadini europei e rafforzare la competitività dell’Europa.

These proposals will encourage investment in very high-capacity networks and accelerate public access to Wi-Fi for Europeans.
Queste proposte intendono promuovere gli investimenti nelle reti ad altissima capacità e accelerare l’accesso pubblico dei cittadini europei al wi-fi.

At work, at home or on the move, Europeans expect an internet connection that is fast and reliable.
Al lavoro, a casa o nei loro spostamenti, gli europei si aspettano di poter contare su una connessione internet rapida e affidabile.

Encouraging investments in very high-capacity networks is increasingly important for education, healthcare, manufacturing or transport.
Nei settori dell’istruzione, dell’assistenza sanitaria, dell’industria manifatturiera o dei trasporti è urgente incentivare gli investimenti nelle reti ad altissima capacità.

To meet these challenges and prepare Europe’s digital future, the Commission has today put forward three strategic connectivity objectives for 2025:
Per far fronte a queste sfide e preparare il futuro digitale dell’Europa, la Commissione ha presentato oggi tre obiettivi strategici di connettività per il 2025: Continue reading

TESTI PARALLELI – Stop alle tariffe di roaming nell’UE nel 2017: nuovo approccio della Commissione per far diventare realtà l’abolizione di queste tariffe per tutti gli europei

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 21-09-2016

 

End of roaming charges in the EU in 2017: Commission agrees on new approach to make it work for all Europeans
Stop alle tariffe di roaming nell’UE nel 2017: nuovo approccio della Commissione per far diventare realtà l’abolizione di queste tariffe per tutti gli europei

As announced by President Juncker in his State of the Union Address, Members of the College today discussed a revised draft of the rules needed to avoid abuses of the end of roaming charges in time for June 2017.
Come annunciato dal Presidente Juncker nel discorso sullo stato dell’Unione, i membri del collegio hanno oggi discusso un progetto riveduto delle norme necessarie per evitare eventuali abusi connessi all’abolizione delle tariffe di roaming prima che essa sia resa definitiva nel giugno 2017.

Today the College discussed a new approach to the fair use principle and agreed that there should be no limits in terms of timing or volume imposed on consumers when using their mobile devices abroad in the EU.
Oggi il collegio ha discusso un nuovo approccio al principio di utilizzo corretto e ha convenuto che per i consumatori che utilizzano dispositivi mobili all’estero all’interno dell’UE non debbano esserci limiti né di tempo né di volume.

At the same time, the new approach provides a solid safeguard mechanism for operators against potential abuses.
Al tempo stesso il nuovo approccio prevede, per gli operatori, un solido meccanismo di salvaguardia da potenziali abusi.

This new mechanism will be based on principle of residence or stable links European consumers may have with any EU Member State (frequent and substantial presence in the Member State of the roaming provider, for example).
Il nuovo meccanismo sarà basato sul principio della residenza o dei legami stabili che un consumatore europeo può mantenere con un qualsiasi Stato membro dell’UE (ad esempio, presenza frequente e consistente nello Stato membro del fornitore di roaming).

Andrus Ansip, Vice-President for the Digital Single Market, said:
Andrus Ansip, Vicepresidente della Commissione europea responsabile per il Mercato unico digitale, ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’Unione 2016: Completare l’Unione dei mercati dei capitali – la Commissione accelera le riforme

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: Completing the Capital Markets Union – Commission accelerates reform
Stato dell’Unione 2016: Completare l’Unione dei mercati dei capitali – la Commissione accelera le riforme  

“Imagine a Finnish start-up that cannot get a bank loan. Right now, the options are limited.
“Immaginate una start-up finlandese che non riesce a avere un prestito. Attualmente, le possibilità sono limitate.

The Capital Markets Union will offer alternative, vital sources of funding to help start-ups get started – business angels, venture capital, market financing.” – President Juncker, State of the Union 2016
L’Unione dei mercati dei capitali offrirà fonti vitali di finanziamento alternativo in grado di fornire alle start-up la spinta iniziale di cui hanno bisogno: dagli investitori informali (i cosiddetti business angel) al venture capital ai finanziamenti del mercato”. – Presidente Juncker, Stato dell’Unione 2016

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the European Commission has today set out the next steps to accelerate the completion of the Capital Markets Union (CMU), a flagship project of the Juncker Commission to boost jobs and growth in Europe.
In occasione del discorso del Presidente Juncker sullo stato dell’Unione 2016, la Commissione europea ha presentato oggi le prossime misure per accelerare il completamento dell’Unione dei mercati dei capitali (UMC), un progetto faro della Commissione Juncker per stimolare l’occupazione e la crescita in Europa.

The CMU is a key building block of the Commission’s Investment Plan for Europe.
L’Unione dei mercati dei capitali è un elemento cardine del piano di investimenti per l’Europa della Commissione.

It seeks to give businesses access to alternative, more diverse sources of funding so they can thrive. It makes Europe’s financial system more stable.
Essa mira a diversificare le fonti di finanziamento delle imprese, per favorirne la crescita, e a rendere più stabile il sistema finanziario europeo.

It allows capital to move more freely across borders in the Single Market so that it can be put to good use to support our companies and offer Europeans more investment opportunities.
Consentirà ai capitali di circolare più liberamente nel mercato unico, così che possano essere utilizzati per sostenere le imprese e offrire ai cittadini europei maggiori opportunità di investimento.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’Unione 2016: la Commissione punta a rafforzare le frontiere esterne

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: Commission Targets Stronger External Borders
Stato dell’Unione 2016: la Commissione punta a rafforzare le frontiere esterne

“Tolerance cannot come at the price of our security. We need to know who is crossing our borders.
“La tolleranza non può mettere a rischio la nostra sicurezza. Dobbiamo sapere chi attraversa i nostri confini:

We will defend our borders with the new European Border and Coast Guard. We will defend our borders with strict controls on everyone crossing them.” – President Juncker, State of the Union 2016
per questo li difenderemo con la nuova guardia costiera e di frontiera europea e con controlli serrati su tutti coloro che li attraversano.” – Presidente Juncker, Stato dell’Unione 2016

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the Commission today set out how the European Union can enhance security in Europe by improving the exchange of information in the fight against terrorism and strengthening external borders.
In occasione del discorso del 2016 sullo stato dell’Unione pronunciato dal Presidente Juncker, oggi la Commissione ha definito il modo in cui l’Unione europea può aumentare la sicurezza in Europa migliorando lo scambio di informazioni nell’ambito della lotta al terrorismo e rafforzando le frontiere esterne.

The measures proposed include the accelerated operational delivery of the European Border and Coast Guard, quick adoption and implementation of an EU Entry-Exit System and upcoming proposals to create a European Travel Information and Authorisation System.
Le misure proposte comprendono l’accelerazione dell’entrata in funzione della guardia costiera e di frontiera europea, la rapida adozione e attuazione di un sistema di ingressi/uscite dell’UE e la prossima presentazione di proposte volte a creare un sistema europeo di informazioni e di autorizzazione per i viaggi.

Additionally, as part of the Commission’s efforts to pave the way towards a genuine and effective Security Union, the Communication also proposes to take further actions to improve the security of travel documents to prevent document fraud and to strengthen Europol’s European Counter-Terrorism Centre.
La comunicazione propone inoltre, nell’ambito dell’impegno profuso dalla Commissione per aprire la strada ad un’efficace e autentica Unione della sicurezza, di adottare ulteriori provvedimenti per migliorare la sicurezza dei documenti di viaggio in modo da impedire le frodi e di potenziare il Centro europeo antiterrorismo di Europol.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’unione 2016: la Commissione propone norme moderne sul diritto d’autore nell’UE per la promozione e la circolazione della cultura europea

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: Commission proposes modern EU copyright rules for European culture to flourish and circulate
Stato dell’unione 2016: la Commissione propone norme moderne sul diritto d’autore nell’UE per la promozione e la circolazione della cultura europea

“I want journalists, publishers and authors to be paid fairly for their work, whether it is made in studios or living rooms, whether it is disseminated offline or online, whether it is published via a copying machine or commercially hyperlinked on the web.”–President Juncker, State of the Union 2016
“Il lavoro di giornalisti, editori e autori deve essere giustamente retribuito, che sia svolto in una redazione o a casa, che sia diffuso offline o online, che sia pubblicato con una fotocopiatrice o con un hyperlink commerciale sul web.” — Presidente Juncker, discorso sullo Stato dell’Unione 2016

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the Commission today set out proposals on the modernisation of copyright to increase cultural diversity in Europe and content available online, while bringing clearer rules for all online players.
In occasione del discorso sullo stato dell’Unione del 2016 del Presidente Juncker, la Commissione ha presentato oggi alcune proposte per la modernizzazione del diritto d’autore al fine di aumentare la diversità culturale in Europa e i contenuti disponibili online, oltre a introdurre norme più chiare per tutti gli utenti online.

The proposals will also bring tools for innovation to education, research and cultural heritage institutions.
Le proposte conterranno inoltre strumenti per l’innovazione dell’istruzione, della ricerca e delle istituzioni che gestiscono il patrimonio culturale.

Digital technologies are changing the way music, films, TV, radio, books and the press are produced, distributed and accessed.
Le tecnologie digitali stanno cambiando il modo in cui la musica, i film, la televisione, la radio, i libri e la stampa vengono prodotti e distribuiti e in cui divengono accessibili.

New online services such as music streaming, video-on-demand platforms and news aggregators have become very popular, while consumers increasingly expect to access cultural content on the move and across borders.
Nuovi servizi on-line, quali la musica in streaming, le piattaforme di video on demand e gli aggregatori di notizie, sono diventati molto popolari, mentre i consumatori si aspettano sempre più frequentemente di accedere a contenuti culturali mentre si spostano e attraversano le frontiere.

The new digital landscape will create opportunities for European creators as long as the rules offer legal certainty and clarity to all players.
Il nuovo panorama digitale creerà opportunità per i creatori europei se le norme saranno in grado di fornire chiarezza e certezze del diritto a tutti coloro che ne usufruiscono.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Tassazione equa: la Commissione avvia i lavori per compilare un primo elenco comune UE delle giurisdizioni fiscali non collaborative

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 15-09-2016


Fair Taxation: Commission launches work to create first common EU list of non-cooperative tax jurisdictions
Tassazione equa: la Commissione avvia i lavori per compilare un primo elenco comune UE delle giurisdizioni fiscali non collaborative

The European Commission is forging ahead with work to draw up a first common EU list of non-cooperative tax jurisdictions;
La Commissione europea procede speditamente con i lavori di elaborazione di un primo elenco UE delle giurisdizioni fiscali non cooperative;

by presenting a pre-assessment (‘scoreboard of indicators’) of all third countries according to key indicators.
è stata infatti presentata una valutazione preliminare (“quadro di valutazione degli indicatori”) di tutti i paesi terzi realizzata sulla base di una serie di indicatori chiave.

It is now for EU Member States to choose which countries should be screened more fully over the next months so as to accurately pinpoint the countries which do not play by the rules when it comes to taxation.
Spetta ora agli Stati membri dell’UE scegliere quali paesi dovrebbero essere sottoposti a un esame più approfondito nei prossimi mesi per individuare con precisione quelli che non rispettano le norme in materia di fiscalità.

In January 2016, the Commission launched a three-step process for establishing the common EU list as part of its broader agenda to curb tax evasion and avoidance.
Nel gennaio 2016, nell’ambito del più ampio obiettivo di contrastare l’evasione e l’elusione fiscali, la Commissione ha avviato un processo in tre fasi per compilare l’elenco comune dell’UE.

A common EU list of non-cooperative jurisdictions will carry much more weight than the current patchwork of national lists when dealing with non-EU countries that refuse to comply with international tax good governance standards.
Un elenco comune dell’UE delle giurisdizioni non cooperative avrà un peso molto maggiore rispetto all’attuale mosaico di elenchi nazionali nel trattare con i paesi terzi che rifiutano di conformarsi alle norme internazionali di buona governance in materia fiscale.

An EU list will also prevent aggressive tax planners from abusing mismatches between the different national systems.
Un elenco dell’UE impedirà inoltre una pianificazione fiscale aggressiva che abusi delle asimmetrie tra i diversi sistemi nazionali.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’Unione 2016: il riesame del bilancio UE lo concentra ancora di più sulle priorità e garantisce maggiore flessibilità e meno burocrazia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: EU budget review further focuses budget on priorities, ensures more flexibility and less red tape
Stato dell’Unione 2016: il riesame del bilancio UE lo concentra ancora di più sulle priorità e garantisce maggiore flessibilità e meno burocrazia

“Our European budget is living proof of financial solidarity.” – President Juncker, State of the Union 2016.
“Il bilancio europeo è prova concreta della solidarietà finanziaria.” – Presidente Juncker, stato dell’Unione 2016.

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the Commission today presented its mid-term review of the multiannual EU budget (2014-2020).
In concomitanza del discorso del Presidente Juncker sullo stato dell’Unione 2016, la Commissione ha presentato oggi il suo riesame intermedio del bilancio pluriennale (2014-2020) dell’UE.

Without touching the upper spending limits agreed with the European Parliament and Council, the proposed package will free up an additional €6,3 billion in financing by 2020.
Senza toccare i massimali di spesa concordati con il Parlamento europeo e il Consiglio, il pacchetto proposto metterà a disposizione fondi aggiuntivi per 6,3 miliardi di EUR fino al 2020;

The money will go to foster job creation, investment and economic growth and to address migration and its root causes.
che saranno destinati a promuovere la creazione di posti di lavoro, gli investimenti e la crescita economica e ad affrontare la migrazione e le sue cause profonde.

It also makes proposals how to make the EU budget better equipped and quicker to respond to unforeseen circumstances, while financial rules will be simplified and focused on results.
Contiene inoltre proposte per rendere il bilancio dell’UE meglio attrezzato e più rapido nella reazione a circostanze impreviste, e allo stesso tempo semplifica le norme finanziarie e le incentra sui risultati.

European Commission Vice-President Kristalina Georgieva, in charge of budget and human resources, said:
Kristalina Georgieva, Vicepresidente della Commissione europea responsabile per il bilancio e le risorse umane, ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – Antitrust: La Commissione pubblica i primi risultati dell’indagine settoriale sul commercio elettronico

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 15-09-2016

 

Antitrust: Commission publishes initial findings of e-commerce sector inquiry
Antitrust: La Commissione pubblica i primi risultati dell’indagine settoriale sul commercio elettronico

The European Commission’s preliminary report on its e-commerce sector inquiry confirms the fast growth of e-commerce in the EU and identifies business practices that might restrict competition and limit consumer choice.
A seguito dell’indagine settoriale sul commercio elettronico, la Commissione europea ha elaborato una relazione preliminare in cui conferma la rapida crescita del commercio elettronico nell’UE e individua le pratiche commerciali che rischiano di incidere sulla concorrenza e limitare le scelte dei consumatori.

Competition Commissioner Margrethe Vestager said:
Margrethe Vestager, Commissaria europea responsabile della politica di concorrenza, ha dichiarato:

“E-commerce has become important for consumers and it has significant impact on the business and strategies of companies.
“Il commercio elettronico è diventato importante per i consumatori e incide fortemente sulle attività e sulle strategie aziendali.

Businesses should have the freedom to determine their sales strategies online.
Le imprese devono essere libere di determinare le proprie strategie di vendita online.

At the same time, antitrust authorities must ensure that they do not engage in anti-competitive business practices. These practices can prevent European consumers from reaping the full benefits of e-commerce in terms of greater choice and lower prices.”
Al tempo stesso, le autorità antitrust devono garantire che non vengano attuate pratiche commerciali anticoncorrenziali tali da impedire ai consumatori europei
di beneficiare appieno dei vantaggi offerti dal commercio elettronico in termini di maggiore scelta e prezzi più bassi.”
Continue reading

TESTI PARALLELI – Stato dell’Unione 2016: la Commissione presenta i risultati della strategia “Legiferare meglio”

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-09-2016

 

State of the Union 2016: Commission presents results of Better Regulation approach
Stato dell’Unione 2016: la Commissione presenta i risultati della strategia “Legiferare meglio”

On the occasion of President Juncker’s 2016 State of the Union address, the Commission today reported on progress made and steps going forward to ensure that better regulation is a means to deliver tangible benefits for European citizens and address the common challenges Europe faces?
In occasione del discorso del presidente Juncker sullo stato dell’Unione nel 2016, oggi la Commissione ha illustrato i progressi compiuti e le misure da realizzare per garantire che una migliore regolamentazione permetta di offrire vantaggi tangibili ai cittadini europei e di risolvere i problemi comuni che l’Europa è chiamata ad affrontare.

Designing modern, proportionate rules that are fit for purpose is a shared responsibility which is essential for upholding the rule of law and our common values, and also for the efficiency of public administrations and businesses.
L’elaborazione di norme moderne e proporzionate adatte allo scopo è una responsabilità condivisa, indispensabile per garantire il rispetto dello Stato di diritto e dei nostri valori comuni, ma anche per assicurare l’efficienza delle amministrazioni pubbliche e delle imprese.

The better regulation approach is underpinned by assessing critically whether action should be tackled at Union or national level, and engaging more actively and meaningfully with all stakeholders.
La strategia “Legiferare meglio” poggia su una valutazione critica dell’opportunità di agire a livello nazionale o di Unione, nonché su un impegno più attivo e costruttivo con tutte le parti interessate.

European Commission President Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“A political Commission is one that listens to the European Parliament, listens to all Member States, and listens to the people.
“Una Commissione politica ascolta il Parlamento europeo, ascolta tutti gli Stati membri e ascolta i cittadini.

And it is us listening that motivated my Commission to withdraw 100 proposals in our first two years of office, to present 80% fewer initiatives than over the past 5 years and to launch a thorough review of all existing legislation.
Ed è proprio l’ascolto che ha spinto la mia Commissione a ritirare 100 proposte nei primi due anni di mandato, a presentare l’80% di iniziative in meno rispetto ai 5 anni precedenti e ad avviare un riesame approfondito di tutta la legislazione vigente.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Collegare la giungla e altri luoghi remoti del mondo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 12-09-2016

 

Connecting the jungle and other remote parts of the world
Collegare la giungla e altri luoghi remoti del mondo

With the use of affordable, low-tech femtocells, the EU-funded TUCAN3G project is bringing 3G connection to the otherwise unconnected regions of the world.
Con l’uso di femtocelle economiche e a bassa tecnologia, il progetto TUCAN3G, finanziato dall’UE, sta portando connessioni 3G in regioni del mondo altrimenti escluse dalla connettività.

The world is clearly mobile and well connected.
Il mondo è chiaramente mobile e ben connesso.

Thanks to the massive penetration of cellular telephony, wherever you go you’re always just a call or a text away.
Grazie all’enorme penetrazione della telefonia cellulare, dovunque si vada è sempre possibile fare una telefonata o mandare un messaggio.

But there is one exception to this well-connected world:
C’è però un’eccezione in questo mondo così ben collegato:

the truly isolated and rural areas, such as the Amazon jungle, which are often inhabited by small, low-income populations.
le zone davvero isolate e rurali come ad esempio la giungla amazzonica, che sono spesso abitate da piccole popolazioni a basso reddito.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Imparare dai coleotteri, i migliori agricoltori in natura

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento 05-09-2016

 

Learning from beetles, nature’s master farmers
Imparare dai coleotteri, i migliori agricoltori in natura

The sustainable production of pathogen-free crops is one of mankind’s most pressing concerns, given projected population growth and the threat posed by climate change to arable land.
Considerata la prevista crescita della popolazione e la minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per la terra coltivabile, la produzione sostenibile di colture libere da patogeni è una delle più pressanti preoccupazioni del genere umano.

Incredibly, the study of a species of unassuming tree-dwelling beetles could hold some answers.
Incredibilmente, lo studio di una specie di modesti coleotteri che vivono sugli alberi potrebbe fornire alcune risposte.

Certain species of beetles have been successfully farming and harvesting fungi for at least 40 million years, keeping destructive bacteria at bay and developing a lasting and sustainable relationship with both their crop and environment.
Alcune specie di coleottero hanno coltivato e raccolto con successo i funghi almeno per 40 milioni di anni, tenendo a bada i batteri dannosi e sviluppando un rapporto duraturo e sostenibile sia con le coltivazioni che con l’ambiente.

The success of the tree-dwelling ambrosia beetles could therefore hold lessons for humans who have been cultivating crops for a mere 10 000 years.
Il successo dei coleotteri ambrosia che vivono sugli alberi potrebbe di conseguenza insegnare qualcosa agli esseri umani che praticano l’agricoltura da soli 10 000 anni.

A lesson in sustainable farming
Una lezione di agricoltura sostenibile

The ambrosia beetles, which live in social groups inside trees, transport fungi spores from their natal nest when they settle new trees.
I coleotteri ambrosia, che vivono in gruppi sociali all’interno degli alberi, trasportano le spore dei funghi dal loro nido natale quando colonizzano nuovi alberi.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Pacemaker cerebrali senza effetti collaterali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 09-09-2016

 

Brain pacemakers without side effects
Pacemaker cerebrali senza effetti collaterali

For Parkinson’s disease (PD) patients whose symptoms cannot be controlled by medication, ‘Deep brain stimulation’ (DBS) may be the only hope.
Per i pazienti affetti dal morbo di Parkinson, i cui sintomi non possono essere controllati con i farmaci, la “stimolazione cerebrale profonda” (deep brain stimulation, SBS) potrebbe essere l’unica speranza.

While DBS is generally considered to be safe, side effects related to the stimulation may occur in some cases, including numbness or tingling sensations, muscle tightness, speech or balance problems and unwanted mood changes.
Anche se la DBS generalmente è considerata sicura, in alcuni casi possono verificarsi effetti collaterali legati alla stimolazione, come sensazioni di intorpidimento o formicolio, contrazione dei muscoli, problemi a parlare o di equilibrio e sbalzi di umore.

The IMPACT project has set out to counter these side-effects by bringing DBS to the next level.
Il progetto IMPACT si è proposto di contrastare questi effetti collaterali portando la DBS al livello successivo.

The IMPACT (Improving the lives of Parkinson’s disease patients while reducing side effects through tailored deep brain stimulation) team initiated its work with one premise:
Il team di IMPACT (Improving the lives of Parkinson’s disease patients while reducing side effects through tailored deep brain stimulation) ha iniziato il suo lavoro con una premessa:

the main problem with current DBS practice lies in the fact that physicians do not have the tools needed to provide personalised treatment.
il problema principale dell’attuale pratica di DBS è che i medici non hanno gli strumenti necessari per offrire un trattamento personalizzato.

Stimulation outside the intended target region occurs in 15 to 30 % of DBS patients and leads to side effects and less effective therapy delivery.
La stimolazione al di fuori della regione designata avviene nel 15-30 % dei pazienti di DBS e porta a effetti collaterali e a una ridotta efficacia della terapia.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Un approccio proattivo per garantire una sicurezza informatica a lungo termine

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 06-09-2016

 

A proactive approach to ensuring long-term cybersecurity
Un approccio proattivo per garantire una sicurezza informatica a lungo termine

To address the evolving cybersecurity threat, the EU-funded SHARCS and PQCRYPTO projects are developing the security paradigms, architectures and software needed to ensure our ICT systems are secure and trustworthy.
Per affrontare la crescente minaccia della sicurezza informatica, i progetti SHARCS e PQCRYPTO, finanziati dall’UE, stanno sviluppando paradigmi, architetture e software di sicurezza necessari per garantire che i nostri sistemi TIC siano sicuri e affidabili.

In today’s connected world, more and more of our day-to-day activities are dependent on cybersecurity.
Nell’odierno mondo interconnesso, le nostre attività quotidiane dipendono sempre più spesso dalla sicurezza informatica.

From banking to online shopping, telemedicine, mobile communication, cloud computing and the Internet of Things – society continues to put an increasing amount of sensitive and private information online.
Spaziando dal settore bancario fino allo shopping online, la telemedicina, la comunicazione mobile, il cloud computing e l’internet delle cose, la società continua a mettere online una crescente quantità di informazioni riservate e private.

With the always evolving threat of hacking, it is essential that the public and private sectors take a proactive approach to cybersecurity.
Con la minaccia della pirateria informatica in continua evoluzione, è essenziale che il settore pubblico e quello privato adottino un approccio proattivo alla sicurezza informatica.

To help accomplish this, two EU-funded projects, SHARCS and PQCRYPTO, are working to develop new security paradigms, architectures and software to ensure our ICT systems are secure and trustworthy.
Per poterci riuscire, due progetti finanziati dall’UE, SHARCS e PQCRYPTO, stanno lavorando per sviluppare nuovi paradigmi, architetture e software di sicurezza per accertarsi che i nostri sistemi TIC siano sicuri e affidabili.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Magnetiti dell’inquinamento rilevate nel cervello potrebbero essere associate all’Alzheimer

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 08-09-2016

 

Pollution-born magnetites found in the brain could be linked to Alzheimer
Magnetiti dell’inquinamento rilevate nel cervello potrebbero essere associate all’Alzheimer

After cancer, heart disease or acute respiratory infections, scientists may have just lift the veil on another consequence of pollution on human health – Alzheimer’s disease.
Dopo il cancro, le malattie cardiache e le infezioni respiratorie gravi, gli scienziati potrebbero aver svelato un’altra conseguenza dell’inquinamento sulla salute umana – il morbo di Alzheimer.

They found microscopic magnetic particles from air pollution in human brains and linked them to the production of free radicals, which are themselves linked to the infamous form of dementia.
Hanno trovato particele magnetiche microscopiche provenienti dall’inquinamento atmosferico in cervelli umani e le hanno collegate alla produzione di radicali liberi, che sono a loro volta legati a questa nota forma di demenza.

The study, led by Lancaster University in the UK, consisted in the analysis of brain tissue from 37 people aged between three and 92 – 29 of whom and lived and died in Mexico City, known for its high levels of air pollution.
Lo studio, coordinato dall’Università di Lancaster nel Regno Unito, consisteva nell’analisi del tessuto cerebrale di 37 persone di età compresa tra i 3 e i 92 anni, 29 delle quali erano vissute e decedute a Città del Messico, nota per l’alto livello di inquinamento atmosferico.

The other eight subjects came from Manchester, were aged 62-92 and some of them had died from neurodegenerative disease.
Gli altri otto soggetti venivano da Manchester, avevano un’età compresa tra i 62 e i 92 anni e alcuni di loro erano morti a causa di malattie neurodegenerative.

‘When you study the tissue you see the particles distributed between the cells and when you do a magnetic extraction there are millions of particles, millions in a single gram of brain tissue – that’s a million opportunities to do damage.
“Studiando il tessuto si vedono le particelle distribuite tra le cellule e facendo un’estrazione magnetica si trovano milioni di particelle, milioni in un solo grammo di tessuto cerebrale – sono quindi un milione le opportunità di causare un danno.
Continue reading