TESTI PARALLELI – Distacco dei lavoratori: la Commissione discute i rilievi espressi dai parlamenti nazionali

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:   questa pagina
Data documento: 20-07-2016

 

Posting of Workers: Commission discusses concerns of national Parliaments
Distacco dei lavoratori: la Commissione discute i rilievi espressi dai parlamenti nazionali

Posting proposal does not breach the subsidiarity principle.
La proposta di distacco non viola il principio di sussidiarietà.

The College adopted today a Communication re-examining its proposal for a revision of the Posting of Workers Directive in the context of the subsidiarity control mechanism that several national parliaments triggered in May.
Il Collegio ha adottato oggi una comunicazione che riesamina la proposta di revisione della direttiva relativa al distacco dei lavoratori nel contesto del meccanismo di controllo della sussidiarietà attivato nel mese di maggio da diversi parlamenti nazionali.

After careful consideration of their views, the Commission concludes that the proposal for a revision of the Directive does not constitute a breach of the subsidiarity principle.
Dopo un’attenta analisi delle posizioni espresse dai parlamenti nazionali, la Commissione conclude che la proposta di revisione della direttiva non viola il
principio di sussidiarietà.

The Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility, Marianne Thyssen, said:
Marianne Thyssen, Commissaria responsabile per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, ha dichiarato:

“The voices of national Parliaments have a strong political relevance for the Commission and I am very grateful for their active involvement.
“La voce dei parlamenti nazionali ha una forte rilevanza politica per la Commissione e personalmente sono molto grata per la loro partecipazione attiva.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Dibattito orientativo del collegio in merito al trattamento della Cina nelle inchieste antidumping

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 20-07-2016

 

College orientation debate on the treatment of China in anti-dumping investigations
Dibattito orientativo del collegio in merito al trattamento della Cina nelle inchieste antidumping

The College discussed today the political, economic and legal implications resulting from the expiry on 11 December 2016 of some provisions in China’s Protocol of Accession to the World Trade Organisation (WTO) and what consequences to draw from this.
Oggi il collegio ha discusso le implicazioni politiche, economiche e giuridiche della scadenza, l’11 dicembre 2016, di alcune disposizioni del protocollo di adesione della Cina all’Organizzazione mondiale del commercio (OMC), e quali conseguenze trarne.

This discussion follows up on a first orientation debate held on 13 January on whether, and if so how, the EU should change the treatment of China in anti-dumping and anti-subsidy investigations after December 2016.
La discussione fa seguito a un primo dibattito orientativo tenutosi il 13 gennaio sulla necessità o meno che l’UE modifichi il trattamento riservato alla Cina nelle inchieste antidumping e antisovvenzioni dopo il dicembre 2016, ed eventualmente in che modo.

Since then, an in-depth impact assessment was conducted to measure the consequences of possible changes by Member State and by economic sector, with a particular focus on jobs.
Nel frattempo è stata effettuata una valutazione d’impatto approfondita per valutare le conseguenze di eventuali modifiche per ogni Stato membro e settore economico, con particolare attenzione all’occupazione.

A public consultation was also carried out, which delivered more than 5.000 replies.
È stata anche realizzata una consultazione pubblica, che ha raccolto oltre 5 000 risposte.

Member States, industry representatives, trade unions and various stakeholders took an active role in these discussions during the last months.
Gli Stati membri, i rappresentanti dell’industria, i sindacati e numerosi portatori di interessi hanno partecipato attivamente alle discussioni degli ultimi mesi.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione dell’energia e azione per il clima: guidare la transizione dell’Europa verso un’economia a basse emissioni di carbonio

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 20-07-2016

 

Energy Union and Climate Action: Driving Europe’s transition to a low-carbon economy
Unione dell’energia e azione per il clima: guidare la transizione dell’Europa verso un’economia a basse emissioni di carbonio

The Commission today presents a package of measures to accelerate the transition to low-carbon emissions in all sectors of the economy in Europe.
Oggi la Commissione presenta un pacchetto di misure per accelerare la transizione verso la riduzione delle emissioni di carbonio in Europa in tutti i settori dell’economia.

The Commission is working to keep the EU competitive as the global social economic model changes following the impetus to move towards a modern and low-carbon economy set by the Paris Agreement on climate change.
La Commissione si sta adoperando per mantenere la competitività dell’UE a fronte dell’evoluzione del modello socioeconomico globale dovuta all’impulso verso un’economia moderna e a basse emissioni di carbonio impresso dall’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Today’s proposals set clear and fair guiding principles to Member States to prepare for the future and keep Europe competitive.
Le proposte di oggi stabiliscono dei principi guida chiari ed equi per gli Stati membri, affinché possano prepararsi per il futuro e mantenere la competitività dell’UE.

This is part and parcel of the Energy Union and a forward-looking Climate Change policy.
Ciò è fondamentale per l’Unione dell’energia e per una politica lungimirante in materia di cambiamenti climatici.

In 2014 the EU agreed to a clear commitment:
Nel 2014 l’UE ha concordato un impegno chiaro:

to collectively reduce greenhouse gas emissions of at least 40% by 2030 compared to 1990 levels across all sectors of the economy.
ridurre collettivamente le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990 in tutti i settori dell’economia.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Un nuovo pacchetto di sostegno della Commissione europea del valore di 500 milioni di EUR per gli agricoltori europei

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 18-07-2016

 

European Commission outlines new support package worth €500 million for European farmers
Un nuovo pacchetto di sostegno della Commissione europea del valore di 500 milioni di EUR per gli agricoltori europei

This comprehensive support package is further evidence of the Commission’s continued commitment to the agricultural sector across the EU.
Questo pacchetto di sostegno globale costituisce un’ulteriore testimonianza dell’immutato impegno della Commissione nei confronti del settore agricolo dell’UE.

The European Commission has today presented a new package of measures worth €500 million from EU funds to support farmers in the face of ongoing market difficulties, particularly on the dairy market.
Oggi la Commissione europea ha presentato un nuovo pacchetto di misure del valore di 500 milioni di EUR provenienti dai fondi UE per fornire un sostegno agli agricoltori che si trovano ad affrontare le attuali difficoltà del mercato, in particolare nel settore dei prodotti lattiero-caseari.

The measures were presented to the Council of EU Agriculture Ministers by Commissioner for Agriculture and Rural Development, Phil Hogan:
Le misure sono state presentate al Consiglio dei ministri dell’Agricoltura dell’UE dal Commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, Phil Hogan:

“Coming at a time of significant budgetary pressures, this package provides a further robust response;
“In un momento di forti pressioni a livello di bilancio, questo pacchetto fornisce una nuova ed energica risposta.

and means that the Commission has mobilised more than €1 billion in new money to support hard-pressed farmers.
Concretamente, la Commissione ha stanziato più di 1 miliardo di EUR di nuovi fondi per aiutare gli agricoltori in serie difficoltà.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Un progetto dell’UE sta agitando le acque nell’industria dei laser

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:   questa pagina
Data documento: 15-07-2016

 

An EU project is making waves in the laser industry
Un progetto dell’UE sta agitando le acque nell’industria dei laser

A new type of compact laser source was demonstrated by the EU-funded GOSFEL project, which exploits graphene to create a solid-state free electron laser.
Un nuovo tipo di fonte laser compatta è stato dimostrato dal progetto GOSFEL, finanziato dall’UE, che sfrutta il grafene per creare un laser a elettroni liberi a stato solido.

There are many applications within industries ranging from communications (e.g. free space communication), to security (e.g. missile counter-measures) and to sensing (e.g. explosives), which would benefit from laser sources that are both compact and cost-effective.
Ci sono molte applicazioni nell’ambito di settori industriali che spaziano dalle comunicazioni (ad es. comunicazione in spazio libero), alla sicurezza (ad es. contromisure antimissile) e al rilevamento (ad es. esplosivi), che trarrebbero beneficio da fonti laser che siano sia compatte che convenienti.

Gaps in the spectrum, especially much of the far-infrared and THz, hold out promise for the development of new sources.
Le lacune nello spettro, in particolare gran parte dell’infrarosso lontano e della radiazione Terahertz, risultano promettenti per lo sviluppo di nuovi fonti.

At the same time, Free Electron Lasers (FELs) offer a radical alternative to conventional lasers being potentially the most efficient, high powered and flexible generators of tuneable coherent radiation from the ultra-violet to the infrared.
Allo stesso tempo, i laser a elettroni liberi (Free Electron Laser, FEL) offrono un’alternativa radicale ai laser convenzionali essendo potenzialmente i generatori più efficienti, potenti e flessibili di radiazione coerente sintonizzabile dall’ultravioletto all’infrarosso.

However, currently FELs are prohibitively large and expensive.
Tuttavia, i FEL sono attualmente grandi e costosi in modo proibitivo.

The GOSFEL (Graphene on Silicon Free Electron Laser) project exploited the recently identified, special qualities of graphene.
Il progetto GOSFEL (Graphene on Silicon Free Electron Laser) ha sfruttato le speciali qualità scoperte di recente del grafene.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Migliora l’applicazione del diritto UE da parte degli Stati membri, ma occorre agire per liberare il pieno potenziale del mercato unico

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 18-07-2016

 

Member State compliance with EU law improving, but more work ahead to unleash full potential of Single Market
Migliora l’applicazione del diritto UE da parte degli Stati membri, ma occorre agire per liberare il pieno potenziale del mercato unico

The European Commission has reiterated its commitment to ensure the effective application of the whole range of European legislation and, in particular, the world’s biggest single market of 500 million citizens.
Oggi la Commissione europea ha ribadito il proprio impegno a garantire l’efficace applicazione dell’insieme della legislazione europea, in particolare, quella relativa al più grande mercato unico del mondo di 500 milioni di cittadini.

The Annual Report provides a clear picture on how the Commission monitored and enforced European Union law in 2015 and the Single Market Scoreboard reveals that barriers to the free movement of persons, services, goods and capital in the EU are being eliminated in most areas.
La relazione annuale fornisce un quadro chiaro sulle modalità con cui la Commissione ha monitorato e applicato il diritto dell’Unione europea nel 2015 e il quadro di valutazione del mercato unico dimostra che gli ostacoli alla libera circolazione delle persone, dei servizi, delle merci e dei capitali nell’UE vengono eliminati nella maggior parte dei settori.

The constructive compliance dialogue between the Commission and Member States increasingly leads to compliance issues being resolved without the need to resort to formal procedures.
Il dialogo costruttivo tra la Commissione e gli Stati membri riguardante le questioni di conformità sfocia sempre di più nella risoluzione di tali questioni senza la necessità di ricorrere a procedure formali.

At the same time, in some fields the situation is stalling or even worsening, new barriers are being erected, and the Single Market needs to adapt to reflect new realities:
Nel contempo in alcuni settori la situazione è in fase di stallo o addirittura si aggrava, nuove barriere vengono erette e il mercato unico deve adeguarsi in modo da riflettere queste nuove realtà:

innovative ideas and new business models must find their place, too.
anche le idee innovative e i nuovi modelli imprenditoriali devono trovare la loro giusta collocazione.

Annual Report on Monitoring the application of EU law
Relazione annuale sul controllo dell’applicazione del diritto dell’UE
Continue reading

TESTI PARALLELI – Potenziare i canali legali: la Commissione propone di creare un quadro comune dell’UE in materia di reinsediamento

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 13-07-2016

 

Enhancing legal channels: Commission proposes to create common EU Resettlement Framework
Potenziare i canali legali: la Commissione propone di creare un quadro comune dell’UE in materia di reinsediamento

The European Commission is proposing today an EU Resettlement Framework to establish a common European policy on resettlement to ensure orderly and safe pathways to Europe for persons in need of international protection.
La Commissione europea propone oggi un quadro dell’UE in materia di reinsediamento per istituire una politica comune europea in materia di reinsediamento intesa a garantire alle persone che necessitano di protezione internazionale canali organizzati e sicuri di accesso all’Europa.

The proposal is part of the Commission’s reform of the Common European Asylum System and the long-term policy on better migration management set out by the European Agenda on Migration.
La proposta si inserisce nella riforma del sistema europeo comune di asilo portata avanti dalla Commissione e nelle politiche a lungo termine per una migliore gestione della migrazione delineate nell’agenda europea sulla migrazione.

It will also contribute to the implementation of the new results-oriented Partnership Framework for cooperation with key third countries of origin and transit presented by the Commission on 7 June.
Essa contribuirà inoltre all’attuazione del nuovo quadro di partenariato orientato ai risultati per la cooperazione con i principali paesi terzi di origine e di transito, presentato dalla Commissione il 7 giugno.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“We need to move up a gear in our common efforts to provide international protection, and that includes resettling refugees in Europe in a safe and orderly way.
“Dobbiamo intensificare i nostri sforzi comuni volti ad assicurare protezione internazionale e ciò significa reinsediare i rifugiati in Europa con modalità sicure e organizzate.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Rese innovative a confronto: una classifica per paese

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-07-2016

 

Innovation performance compared: How innovative is your country?
Rese innovative a confronto: una classifica per paese

Today the Commission released the 2016 results of the European Innovation Scoreboard, the Regional Innovation Scoreboard and the Innobarometer.
Oggi la Commissione ha pubblicato i risultati del 2016 del quadro europeo di valutazione dell’innovazione, del quadro di valutazione dell’innovazione regionale e dell’Innobarometro.

The main findings are that EU innovation is catching up with Japan and the US, Sweden is once again the innovation leader, and Latvia has become the fastest growing innovator.
Da tali risultati si evince che nell’Unione europea l’innovazione guadagna terreno rispetto al Giappone e agli Stati Uniti, la Svezia è ancora una volta leader dell’innovazione e la Lettonia presenta la resa innovativa più dinamica.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for the Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“I want Europe to be a place where innovative SMEs and start-ups flourish and scale up within the Single Market.
“È mio desiderio che l’Europa sia un luogo dove le PMI innovative e le start-up fioriscono e si sviluppano nel mercato unico.

This requires a concerted effort.
Ciò richiede uno sforzo concertato.

At EU level, we need to simplify VAT regulation, adapt insolvency rules, make information on regulatory requirements more easily accessible and work on a clear and SME-friendly intellectual property framework.
A livello dell’UE occorre semplificare il regolamento sull’IVA, adeguare le norme in materia d’insolvenza, rendere più accessibili le informazioni sulle prescrizioni normative e impegnarsi ad elaborare un quadro giuridico in materia di proprietà intellettuale che sia chiaro e tenga conto delle esigenze delle PMI.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione dei mercati dei capitali: nuove regole a sostegno degli investimenti in capitale di rischio e imprenditoria sociale

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-07-2016

 

Capital Markets Union: new rules to support investment in venture capital and social enterprises
Unione dei mercati dei capitali: nuove regole a sostegno degli investimenti in capitale di rischio e imprenditoria sociale

The European Commission has today proposed amendments to the European Venture Capital Funds (EuVECA) and the European Social Entrepreneurship Funds (EuSEF) regulations, marking another step towards the creation of the Capital Markets Union.
Oggi la Commissione europea ha proposto modifiche dei regolamenti sui fondi europei per il venture capital (EuVECA) e sui fondi europei per l’imprenditoria sociale (EuSEF), segnando un ulteriore progresso verso la creazione dell’Unione dei mercati dei capitali.

Today’s proposal aims to boost investment into venture capital and social projects and make it easier for investors to invest in small and medium-sized innovative companies.
La proposta odierna mira a stimolare gli investimenti in capitale di rischio e progetti sociali e a rendere più semplice l’investimento in piccole e medie imprese innovative.

In particular, the Commission is proposing to open up the EuVECA and EuSEF fund labels to fund managers of all sizes, and to expand the range of companies that can be invested in.
In particolare, la Commissione propone di aprire le denominazioni EuVECA e EuSEF ai gestori di fondi di tutte le dimensioni e di ampliare la gamma delle imprese nelle quali è possibile investire.

The Commission also aims to make the cross border marketing of EuVECA and EuSEF funds cheaper and easier by explicitly prohibiting fees levied by Member States and simplifying registration processes.
La Commissione mira anche a semplificare e rendere meno costosa la commercializzazione transfrontaliera degli EuVECA e EuSEF con il divieto esplicito di imporre il pagamento di diritti a livello di Stati membri e
con lo snellimento delle procedure di registrazione.

These reforms are a part of a range of measures the European Commission is taking to stimulate venture capital in Europe.
Queste riforme costituiscono uno degli elementi della gamma di misure che la Commissione europea sta adottando per stimolare il venture capital in Europa;
Continue reading

TESTI PARALLELI – Rese innovative a confronto: una classifica per paese

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-07-2016

 

Innovation performance compared: How innovative is your country?
Rese innovative a confronto: una classifica per paese

Today the Commission released the 2016 results of the European Innovation Scoreboard, the Regional Innovation Scoreboard and the Innobarometer.
Oggi la Commissione ha pubblicato i risultati del 2016 del quadro europeo di valutazione dell’innovazione, del quadro di valutazione dell’innovazione regionale e dell’Innobarometro.

The main findings are that EU innovation is catching up with Japan and the US, Sweden is once again the innovation leader, and Latvia has become the fastest growing innovator.
Da tali risultati si evince che nell’Unione europea l’innovazione guadagna terreno rispetto al Giappone e agli Stati Uniti, la Svezia è ancora una volta leader dell’innovazione e la Lettonia presenta la resa innovativa più dinamica.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for the Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“I want Europe to be a place where innovative SMEs and start-ups flourish and scale up within the Single Market.
“È mio desiderio che l’Europa sia un luogo dove le PMI innovative e le start-up fioriscono e si sviluppano nel mercato unico.

This requires a concerted effort.
Ciò richiede uno sforzo concertato.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Ricollocazione e reinsediamento: la tendenza positiva prosegue ma occorre un impegno maggiore

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 13-07-2016

 

Relocation and Resettlement: Positive trend continues, but more efforts needed
Ricollocazione e reinsediamento:la tendenza positiva prosegue ma occorre un impegno maggiore

Today, the Commission adopted its latest progress report on the EU’s emergency relocation and resettlement schemes, assessing actions taken over the past month.
Oggi la Commissione ha adottato l’ultima relazione sui progressi compiuti per quanto riguarda i meccanismi di ricollocazione e di reinsediamento d’emergenza, valutando le azioni intraprese nell’ultimo mese.

The positive trend observed in the last report has continued with Member States stepping up their efforts on both relocation and resettlement.
Si conferma la tendenza positiva osservata nell’ultima relazione, grazie all’aumento dell’impegno degli Stati membri in materia di ricollocazione e di reinsediamento.

Relocation has continued at the increased rate reached in the previous month with an additional 776 persons relocated since 14 June.
Il processo di ricollocazione è proseguito al ritmo accresciuto raggiunto nel mese precedente, con altre 776 persone ricollocate dopo il 14 giugno.

The total number of relocations from Greece and Italy now stands at 3,056.
Attualmente il numero totale di ricollocazioni dalla Grecia e dall’Italia è pari a 3 056.

Further important achievements have also been made as regards resettlement, with 8,268 people resettled so far of the agreed 22,504 under the July 2015 scheme and a total of 802 Syrian refugees resettled from Turkey under the EU-Turkey Statement.
Altri importanti risultati sono stati raggiunti in relazione al reinsediamento, con 8 268 persone finora reinsediate delle 22 504 concordate nell’ambito del programma di luglio 2015, e con un totale di 802 rifugiati Siriani reinsediati dalla Turchia nell’ambito della dichiarazione UE-Turchia.

As arrivals in Greece remain low due to the implementation of the EU-Turkey Statement and with seasonal arrivals having started in Italy, the Commission now calls on Member States to continue and strengthen their efforts, building on the encouraging results of the last months, as reiterated by the European Council on 28 June.
Dal momento che gli arrivi in Grecia si mantengono su un livello basso, vista l’attuazione della dichiarazione UE-Turchia, e che sono cominciati gli arrivi stagionali in Italia, la Commissione invita gli Stati membri a proseguire e a intensificare i loro sforzi, basandosi sui risultati incoraggianti degli ultimi mesi, come ribadito dal Consiglio europeo il 28 giugno.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea lancia lo scudo UE-USA per la privacy: più tutele per i flussi transatlantici di dati

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 12-07-2016

 

European Commission launches EU-U.S. Privacy Shield: stronger protection for transatlantic data flows
La Commissione europea lancia lo scudo UE-USA per la privacy: più tutele per i flussi transatlantici di dati

Today the European Commission adopted the EU-U.S. Privacy Shield.
Oggi la Commissione europea ha adottato lo scudo UE-USA per la privacy.

This new framework protects the fundamental rights of anyone in the EU whose personal data is transferred to the United States as well as bringing legal clarity for businesses relying on transatlantic data transfers.
Il nuovo regime tutela i diritti fondamentali di qualsiasi persona nell’UE i cui dati personali siano trasferiti verso gli Stati Uniti e apporta chiarezza giuridica alle imprese che operano con trasferimenti transatlantici di dati.

Andrus Ansip, Commission Vice-President for the Digital Single Market, said:
Andrus Ansip, Vicepresidente della Commissione responsabile per il Mercato unico digitale, ha dichiarato:

“We have approved the new EU-U.S. Privacy Shield today. It will protect the personal data of our people and provide clarity for businesses.
“Oggi la Commissione ha approvato il nuovo scudo UE-USA per la privacy, che proteggerà i dati personali degli europei e offrirà chiarezza alle imprese.

We have worked hard with all our partners in Europe and in the US to get this deal right and to have it done as soon as possible.
La Commissione ha lavorato intensamente con tutti i partner europei e statunitensi per impostare bene l’accordo in tempi il più possibile brevi.

Data flows between our two continents are essential to our society and economy – we now have a robust framework ensuring these transfers take place in the best and safest conditions”.
I flussi di dati tra le due sponde dell’Atlantico sono essenziali per la nostra società e la nostra economia: da oggi possiamo contare su un regime solido che permetterà di trasferire i dati alle condizioni migliori e più sicure.”
Continue reading

TESTI PARALLELI – Avviati dalla Commissione due nuovi strumenti finanziari per stimolare gli investimenti nelle start-up e nello sviluppo urbano sostenibile

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 11-07-2016

 

Commission launches two new financial instruments to boost investments in start-ups and sustainable urban development
Avviati dalla Commissione due nuovi strumenti finanziari per stimolare gli investimenti nelle start-up e nello sviluppo urbano sostenibile

Today the European Commission adopted two new “off-the-shelf”, i.e. “ready-to-use” financial instruments for ESI Funds investments, to ease access to funding for young businesses and urban development project promoters.
Oggi la Commissione europea ha adottato due nuovi strumenti finanziari “standardizzati”, ossia “pronti all’uso”, per gli investimenti dei fondi SIE al fine di agevolare l’accesso ai finanziamenti per le giovani imprese e i promotori di progetti di sviluppo urbano.

In the 2014-2020 period, the Commission is encouraging Member States to double their European Structural and Investment (ESI) Funds investments used through financial instruments, such as loans, equity and guarantees, in line with the objectives of the Investment Plan.
Durante il periodo 2014-2020 la Commissione incoraggia gli Stati membri a raddoppiare gli investimenti a titolo dei fondi strutturali e d’investimento europei (fondi SIE) attraverso strumenti finanziari quali prestiti, capitale proprio e garanzie, in linea con gli obiettivi del piano di investimenti.

Regional Policy Commissioner Corina Cre?u said:
Corina Cre?u Commissaria per la Politica regionale, ha dichiarato:

“Financial instruments are an efficient way to invest in new ideas, businesses and in the talent of EU citizens while using less public resources.
“Gli strumenti finanziari costituiscono un modo efficiente di investire in idee e imprese nuove e nel talento dei cittadini dell’UE, facendo un minore ricorso alle risorse pubbliche.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Saggiare le acque per le opportunità europee di riciclo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 07-07-2016

 

Testing the waters for European reuse opportunities
Saggiare le acque per le opportunità europee di riciclo

The EU-funded DEMOWARE project represents a milestone in water reuse technology, offering increased operational efficiency, improved planning ability, cost savings as well as lowering destructive environmental impacts, whilst mitigating against climate change.
Il progetto DEMOWARE, finanziato dall’UE, rappresenta una pietra miliare nella tecnologia del riutilizzo dell’acqua, offrendo una maggiore efficienza di servizio, migliori capacità di programmazione e riduzioni del costo, oltre a ridurre gli impatti ambientali distruttivi, mitigando allo stesso tempo il cambiamento climatico.

Water resources across Europe are under strain, with increasing demand set against dwindling supply.
Le risorse idriche in tutta Europa sono sotto pressione, con una domanda in crescita che si contrappone a una fornitura in diminuzione.

What water is available is sometimes of unsuitable quality, reducing overall supply but also restricting its use value while increasing the cost of provision.
L’acqua disponibile è a volte di qualità inadeguata, e questo riduce la fornitura complessiva ma limita anche il suo valore d’uso aumentando allo stesso tempo il costo dell’approvvigionamento.

This situation is exacerbated in areas of high population, low rainfall, or having intensive industry, agriculture or tourism.
Questa situazione è aggravata in aree con popolazione elevata, basse precipitazioni o che hanno industrie, agricoltura o turismo intensivi.

Additionally, climate change aggravates increased competition between water use sectors.
Inoltre, il cambiamento climatico aggrava la maggiore competizione tra i settori di utilizzo dell’acqua.
Continue reading

TESTI PARALLELI – CETA: un accordo di libero scambio dell’UE per il 21º secolo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

CETA – an EU free trade deal fit for the 21st century
CETA: un accordo di libero scambio dell’UE per il 21º secolo

The EU recently concluded a new free trade deal with Canada – the Comprehensive Economic and Trade Agreement, or CETA for short.
L’UE ha recentemente concluso un nuovo accordo di libero scambio con il Canada, l’accordo economico e commerciale globale o, in breve, CETA.

The deal is possibly the most advanced of its kind to date.
Ad oggi, questo accordo è probabilmente il più avanzato nel suo genere.

It will help to generate growth and jobs by boosting exports;
Esso contribuirà a generare crescita e posti di lavoro incrementando le esportazioni;

lowering the cost of the imports businesses need to make their products;
riducendo i costi delle importazioni necessarie alle imprese per fabbricare i loro prodotti;

offering greater choice for consumers;
offrendo ai consumatori una più ampia possibilità di scelta;

and upholding the EU’s strict standards for products.
e difendendo le norme rigorose dell’UE relative ai prodotti.

CETA will significantly improve business opportunities for European companies in Canada.
Il CETA migliorerà in modo significativo le opportunità commerciali per le imprese europee in Canada.

With CETA, European companies will receive the best treatment that Canada has offered to any trading partner, thus levelling the playing field for EU companies on the Canadian market.
Grazie al CETA le imprese europee riceveranno il trattamento migliore che il Canada abbia mai riservato a partner commerciali, offrendo agli operatori dell’UE che operano sul mercato canadese condizioni paritarie.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Una tassazione equa: la Commissione annuncia le prossime tappe per aumentare la trasparenza fiscale e lottare contro gli abusi fiscali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

Fair Taxation: The Commission sets out next steps to increase tax transparency and tackle tax abuse
Una tassazione equa: la Commissione annuncia le prossime tappe per aumentare la trasparenza fiscale e lottare contro gli abusi fiscali

The Commission has today set out the next steps in its campaign to boost tax transparency in order to fight tax evasion and avoidance in the EU, taking into account the problems highlighted in the recent media leaks known as the Panama Papers.
La Commissione ha oggi delineato le prossime tappe della campagna volta a promuovere la trasparenza fiscale per combattere l’evasione e l’elusione fiscali nell’UE, tenendo conto dei problemi evidenziati dai cosiddetti “Panama Papers”, le fughe di notizie recentemente diffuse dai media.

These revelations exposed how secret companies and accounts can be used to hide income and assets offshore, often for tax evasion and other illicit purposes.
Le rivelazioni hanno mostrato che è possibile utilizzare società e conti segreti per nascondere proventi e attività offshore, spesso per evadere le imposte e perseguire altri fini illeciti.

Important progress has already been made at EU level to tackle such practices, including new rules to block artificial tax arrangements and transparency requirements for financial accounts, tax rulings and multinationals’ activities.
A livello dell’UE sono stati già compiuti progressi importanti per combattere queste pratiche, compresa l’introduzione di nuove norme per bloccare le costruzioni fiscali artificiose e di obblighi di trasparenza per i conti finanziari, i ruling fiscali e le attività delle multinazionali.

However, there are still gaps in the tax framework that need to be addressed in order to prevent tax abuse and illicit financial flows.
Ma la fiscalità continua a presentare lacune che devono essere colmate per prevenire gli abusi e i flussi finanziari illeciti.

In parallel to today’s proposal to amend the Fourth Anti-Money Laundering Directive, the Commission is also presenting a Communication setting out priorities for our work towards fairer, more transparent and more effective taxation.
Parallelamente alla proposta odierna di modifica della quarta direttiva antiriciclaggio, la Commissione presenta anche una comunicazione che definisce le priorità dei lavori per giungere a una tassazione più equa, più trasparente e più efficace.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione firma un accordo con il settore della cibersicurezza e intensifica gli sforzi per combattere le minacce informatiche

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

Commission signs agreement with industry on cybersecurity and steps up efforts to tackle cyber-threats
La Commissione firma un accordo con il settore della cibersicurezza e intensifica gli sforzi per combattere le minacce informatiche

The Commission today launches a new public-private partnership on cybersecurity that is expected to trigger €1.8 billion of investment by 2020.
La Commissione avvia oggi un nuovo partenariato pubblico-privato sulla cibersicurezza che dovrebbe generare investimenti per 1,8 miliardi di euro entro il 2020.

This is part of a series of new initiatives to better equip Europe against cyber-attacks and to strengthen the competitiveness of its cybersecurity sector.
Il partenariato fa parte di una serie di nuove iniziative finalizzate a dotare l’Europa di strumenti più efficaci contro gli attacchi informatici e a rafforzare la competitività del settore della cibersicurezza.

According to a recent survey, at least 80% of European companies have experienced at least one cybersecurity incident over the last year and the number of security incidents across all industries worldwide rose by 38% in 2015.
Secondo un recente sondaggio, almeno l’80% delle imprese europee ha subito almeno un incidente di sicurezza informatica nel corso dell’ultimo anno, mentre il numero degli incidenti in tutti i comparti industriali a livello mondiale è aumentato del 38% nel 2015.

This damages European companies, whether they are big or small, and threats to undermine trust in the digital economy.
Si tratta di una situazione che danneggia le imprese europee, grandi e piccole, e rischia di minare la fiducia nell’economia digitale.

As part of its Digital Single Market strategy the Commission wants to reinforce cooperation across borders, and between all actors and sectors active in cybersecurity, and to help develop innovative and secure technologies, products and services throughout the EU.
Nel quadro della strategia per il mercato unico digitale, la Commissione intende rafforzare la cooperazione tra gli Stati e tra tutti gli attori e i settori che si occupano di cibersicurezza e contribuire allo sviluppo di tecnologie, prodotti e servizi innovativi e sicuri in tutta l’UE.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea propone la firma e la conclusione dell’accordo commerciale tra l’UE e il Canada

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

European Commission proposes signature and conclusion of EU-Canada trade deal
La Commissione europea propone la firma e la conclusione dell’accordo commerciale tra l’UE e il Canada

Today the European Commission formally proposed to the Council of the EU the signature and conclusion of a free trade agreement between the EU and Canada, known as the Comprehensive Economic and Trade Agreement, or CETA.
La Commissione europea ha formalmente presentato oggi al Consiglio dell’UE una proposta riguardante la firma e la conclusione dell’accordo di libero scambio tra l’UE e il Canada, noto come accordo economico e commerciale globale o CETA.

The deal is set to benefit people and businesses – big and small – across Europe as of the first day of its implementation.
L’accordo recherà vantaggi sia alle persone, sia alle imprese grandi o piccole, in tutta Europa, sin dal primo giorno della sua attuazione.

To allow for a swift signature and provisional application, so that the expected benefits are reaped without unnecessary delay, the Commission has decided to propose CETA as ‘mixed’ agreement.
Per accelerare la procedura di firma e l’applicazione provvisoria e permettere che i frutti attesi possano essere colti senza inutile ritardo, la Commissione ha deciso di proporre il CETA come accordo “misto”.

This is without prejudice to its legal view, as expressed in a case currently being examined by the European Court of Justice concerning the trade deal reached between the EU and Singapore.
Ciò non pregiudica la sua interpretazione giuridica, quale espressa in una causa attualmente all’esame della Corte di giustizia europea concernente l’accordo commerciale concluso tra l’Unione europea e Singapore.

With this step, the Commission makes its contribution for the deal to be signed during the next EU-Canada Summit, in October.
Così facendo la Commissione apporta il proprio contributo affinché l’accordo sia firmato durante il prossimo vertice UE-Canada, in ottobre.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione rafforza le norme sulla trasparenza per contrastare il finanziamento del terrorismo, l’elusione fiscale e il riciclaggio di denaro

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

Commission strengthens transparency rules to tackle terrorism financing, tax avoidance and money laundering
La Commissione rafforza le norme sulla trasparenza per contrastare il finanziamento del terrorismo, l’elusione fiscale e il riciclaggio di denaro

The Commission has today adopted a proposal to further reinforce EU rules on anti-money laundering to counter terrorist financing and increase transparency about who really owns companies and trusts.
La Commissione ha adottato oggi una proposta volta a rafforzare ulteriormente le norme dell’UE in materia di antiriciclaggio per contrastare il finanziamento del terrorismo e aumentare la trasparenza sui veri titolari di società e trust.

The Juncker Commission has made the fight against tax avoidance, money laundering and terrorism financing one of its priorities.
La Commissione Juncker ha fatto della lotta contro l’elusione fiscale, il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo una delle sue priorità.

The changes proposed today will tackle new means of terrorist financing, increase transparency to combat money laundering and help strengthen the fight against tax avoidance.
Le modifiche proposte oggi si prefiggono di contrastare i nuovi mezzi di finanziamento del terrorismo, di aumentare la trasparenza per combattere il riciclaggio di denaro e di rafforzare la lotta contro l’elusione fiscale.

This Commission proposal is the first initiative to implement the Action Plan for strengthening the fight against terrorist financingof February 2016 and is also part of a broader drive to boost tax transparency and tackle tax abuse.
La proposta della Commissione, che costituisce la prima iniziativa volta ad attuare il piano d’azione per rafforzare la lotta contro il finanziamento del terrorismo del febbraio 2016, si inserisce nel contesto più ampio degli sforzi per aumentare la trasparenza fiscale e combattere gli abusi.

This is why we are, in parallel, also presenting a Communication that responds to the recent Panama Papers revelations.
Per questo motivo viene presentata in parallelo una comunicazione che risponde alle recenti rivelazioni dei Panama Papers.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione propone nuove norme per una maggiore tutela dei minori nei procedimenti familiari transfrontalieri

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 30-06-2016

 

 

Commission proposes new rules to better protect children in cross-border family proceedings
La Commissione propone nuove norme per una maggiore tutela dei minori nei procedimenti familiari transfrontalieri

Today, the European Commission is proposing improvements to the EU rules that protect children in the context of cross-border parental responsibility disputes related to custody, access rights and child abduction.
Oggi la Commissione europea propone un miglioramento delle norme UE a tutela dei minori nelle controversie transfrontaliere sulla responsabilità genitoriale che riguardano affidamento, diritti di visita e sottrazione di minore.

The new rules will speed up the legal and administrative proceedings and ensure that the child’s best interest is always taken into account.
La nuove norme renderanno più rapidi i procedimenti giudiziari e amministrativi e garantiranno che l’interesse superiore del minore venga sempre considerato.

When families have disputes or international couples separate, cross-border judicial cooperation is crucial to give children a secure legal environment to maintain relations with both parents (and guardians) who may live in different European countries.
Quando in famiglia sorgono controversie o coppie internazionali si separano, la cooperazione giudiziaria transfrontaliera è fondamentale per offrire ai minori un contesto giuridico sicuro in modo da mantenere i rapporti con entrambi i genitori (e con i tutori), che potrebbero vivere in stati europei differenti.

First Vice-President Timmermans said:
Frans Timmermans, primo Vicepresidente della Commissione, ha dichiarato:
Continue reading