LISTENING CON I SOTTOTITOLI – The Word Stop – 37 – DILEMMA / DABBLE

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – The Word Stop – 37 – DILEMMA / DABBLE

TESTI PARALLELI – Garanzia per i giovani: la Commissione passa in rassegna 18 progetti pilota

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 09-09-2014

 

Youth Guarantee: Commission reviews 18 pilot projects
Garanzia per i giovani: la Commissione passa in rassegna 18 progetti pilota

The European Commission is meeting with the coordinators of 18 Youth Guarantee pilot projects at a seminar in Brussels today.
La Commissione europea si riunisce oggi con i coordinatori di 18 progetti pilota dell’iniziativa Garanzia per i giovani in occasione di un seminario a Bruxelles.

The meeting will review achievements and lessons learned.
La riunione servirà a passare in rassegna i risultati ottenuti e gli insegnamenti tratti.

The pilot projects represent concrete ways of putting the Youth Guarantee into practice by for example reinforcing links between employers and schools and by upgrading support to young people from public employment services (for details see MEMO/14/521).
I progetti pilota rappresentano soluzioni concrete per l’attuazione pratica della Garanzia per i giovani, ad esempio rafforzando i legami tra i datori di lavoro e le scuole e potenziando il sostegno offerto ai giovani dai servizi pubblici per l’impiego (per ulteriori informazioni cfr. MEMO/14/521).

Commissioner for Employment, Social Affairs and Inclusion, László Andor, said:
László Andor, Commissario europeo per l’Occupazione, gli affari sociali e l’inclusione, ha dichiarato:

“The Youth Guarantee is a structural reform which requires Member States to improve their youth employment policy on all levels.
“La Garanzia per i giovani rappresenta una riforma strutturale che impone agli Stati membri di migliorare le politiche di occupazione giovanile a tutti i livelli.

Continue reading TESTI PARALLELI – Garanzia per i giovani: la Commissione passa in rassegna 18 progetti pilota

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – English Alphabet (ABC)

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – English Alphabet (ABC)

TESTI PARALLELI – La Commissione adotta proposte per migliorare la salute dell’uomo e degli animali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 10-09-2014

 

Commission adopts proposals to improve animal and human health
La Commissione adotta proposte per migliorare la salute dell’uomo e degli animali

Today, the Commission adopted proposals on veterinary medicinal products and medicated feed, to improve the health and wellbeing of animals, to tackle antimicrobial resistance (AMR) in the EU and to foster innovation.
Oggi la Commissione ha adottato alcune proposte sui medicinali veterinari e sui mangimi medicati finalizzate a migliorare la salute e il benessere degli animali, a combattere la resistenza antimicrobica (AMR) nell’UE e a promuovere l’innovazione.

- The proposal on veterinary medicinal products aims in particular to make more medicines available in the EU to treat and prevent diseases in animals.
- La proposta sui medicinali veterinari mira in particolare a rendere disponibile nell’UE un numero maggiore di medicinali per curare e prevenire le malattie degli animali.

- The proposal on the modernisation of medicated feed legislation now includes feed for pets in its scope. The idea is to ensure the appropriate standard of product quality and safety in the EU, whilst simultaneously paving the way for better treatments for diseased animals.
- La proposta volta ad aggiornare la legislazione sui mangimi medicati include ora nel suo campo di applicazione i mangimi per animali da compagnia. L’idea è quella di garantire un adeguato livello di qualità e di sicurezza dei prodotti nell’UE, aprendo nel contempo la strada a cure migliori per gli animali malati.

The proposed rules will benefit animals – including aquatic species, their holders, pet owners, veterinarians and businesses – including the pharmaceutical and feed industries, in the EU.
La regolamentazione proposta apporterà benefici agli animali, comprese le specie acquatiche, ai loro detentori, ai proprietari di animali da compagnia, ai veterinari e alle imprese dell’UE, comprese le imprese del settore farmaceutico e dei mangimi.

Tonio Borg, European Commissioner for Health, said:
Tonio Borg, Commissario europeo per la Salute, ha dichiarato:

Continue reading TESTI PARALLELI – La Commissione adotta proposte per migliorare la salute dell’uomo e degli animali

TESTI PARALLELI – Ebola: fondi UE per 140 milioni di euro

nglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-09-2014

 

EU announces €140m package in response to Ebola virus outbreak
Ebola: fondi UE per 140 milioni di euro

The European Commission has today announced €140m of funding for the countries currently affected by the Ebola virus in West Africa:
La Commissione europea ha annunciato oggi lo stanziamento di 140 milioni di euro per aiutare i paesi dell’Africa occidentale attualmente colpiti dal virus Ebola:

Guinea, Sierra Leone, Liberia, and Nigeria.
Guinea, Sierra Leone, Liberia e Nigeria.

€38 million of the new package is specifically designed to help those governments bolster their health services (for example through reinforcing treatment centres or support for health workers), both during the crisis and in the recovery phase.
Di questo nuovo pacchetto, 38 milioni di euro serviranno a sostenere i servizi sanitari dei paesi interessati (potenziando per esempio i centri di cura e il personale sanitario), durante e dopo la crisi;

It will also provide support in the areas of food security, water and sanitation, which are essential in terms of safeguarding the health of the population.
e a migliorare la sicurezza alimentare, l’approvvigionamento idrico e le strutture igienico-sanitarie, essenziali per salvaguardare la salute pubblica.

Announcing the support today during his official visit to Benin, European Commissioner for Development, Andris Piebalgs, said:
Il pacchetto è stato annunciato oggi dal Commissario per lo Sviluppo, Andris Piebalgs, in visita in Benin, che si è così espresso:

Continue reading TESTI PARALLELI – Ebola: fondi UE per 140 milioni di euro

TESTI PARALLELI – Come rendere l’UE un posto migliore per le PMI? La Commissione sollecita osservazioni

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 08-09-2014

 

How can we make the EU a better place for SMEs? Commission seeks your views
Come rendere l’UE un posto migliore per le PMI? La Commissione sollecita osservazioni

What do small and medium sized enterprises in Europe need from future EU policy?
Di che cosa hanno bisogno le piccole e medie imprese dalla futura politica dell’UE?

This is the core question of a consultation the Commission launched today to help upgrade the EU’s Small Business Act (SBA).
È questa la domanda al centro di una consultazione avviata oggi dalla Commissione, allo scopo di contribuire a migliorare lo Small Business Act (SBA).

The SBA – a wide-ranging set of measures designed to make life easier for small companies – has already proved to be a good basis for SME policy.
Lo SBA – che consiste in un’ampia gamma di misure volte a semplificare la vita delle piccole imprese – si è già rivelato una valida base per la politica in materia di PMI.

As it is built upon the exchange of best practices, support for internationalisation and entrepreneurship as well as access to finance (implemented via the financing instruments of CIP and COSME), it encourages EU countries to take up effective solutions that have worked elsewhere and to come up with equally good ideas themselves. Combined with strong initiatives for smart regulation it has contributed to SMEs’ ability to weather the economic crisis.
Basato com’è sullo scambio di migliori pratiche, sul sostegno all’internazionalizzazione e all’imprenditorialità nonché sull’accesso ai finanziamenti (realizzato attraverso gli strumenti finanziari del CIP e del COSME)lo SBA stimola i paesi dell’UE ad adottare soluzioni rivelatesi efficaci altrove e a trovare essi stessi idee altrettanto valide ed ha contribuito, unitamente a vigorose iniziative in tema di regolamentazione intelligente, alla capacità delle PMI di far fronte alla crisi economica.

Continue reading TESTI PARALLELI – Come rendere l’UE un posto migliore per le PMI? La Commissione sollecita osservazioni

TESTI PARALLELI – Tutela dell’ambiente: la stragrande maggioranza dei cittadini europei la ritiene importante

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 08-09-2014

 

Almost all Europeans say protecting the environment is important to them
Tutela dell’ambiente: la stragrande maggioranza dei cittadini europei la ritiene importante

Three years on from the most recent similar Eurobarometer survey, it is clear that, despite the economic crisis, Europeans’ concern about the environment has not diminished.
A tre anni dall’ultimo sondaggio Eurobarometro su questo argomento, nonostante la crisi economica la preoccupazione dei cittadini europei nei confronti dell’ambiente non si è affievolita.

In an overwhelming consensus, 95 % of the 28.000 interviewed citizens said that protecting the environment is important to them personally and many think more can be done.
Il consenso è pressoché unanime:il 95% dei 28 000 intervistati ha dichiarato di ritenere la tutela dell’ambiente importante a livello personale e molti pensano che si possa fare di più.

Environment Commissioner Janez Potocnik said:
Janez Potocnik, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato:

“It is good to see such solid and widespread support for the protection of the environment, even in difficult times.
“Ci rincuora constatare che anche in questi tempi difficili la tutela dell’ambiente gode di un sostegno solido e diffuso.

People are particularly concerned about air and water pollution, chemicals and waste, and they feel that more must be done by everyone to protect the environment.”
I cittadini sono particolarmente preoccupati in merito all’inquinamento di aria e acqua, alle sostanze chimiche e ai rifiuti e credono che si debba tutti fare di più per proteggere l’ambiente.”

Continue reading TESTI PARALLELI – Tutela dell’ambiente: la stragrande maggioranza dei cittadini europei la ritiene importante

TESTI PARALLELI – Saranno 20 milioni le persone che accederanno gratuitamente a siti del patrimonio in occasione delle giornate europee del Patrimonio

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-09-2014

 

20 million set to enjoy free access to sites during European Heritage Days
Saranno 20 milioni le persone che accederanno gratuitamente a siti del patrimonio in occasione delle giornate europee del Patrimonio

Millions of people will enjoy free access to thousands of historic and cultural sites, many of which are normally closed to the public, in 50 countries throughout September as part of the annual European Heritage Days.
Durante tutto il mese di settembre, nel corso dell’annuale edizione delle giornate europee del Patrimonio, milioni di persone potranno accedere gratuitamente, in 50 paesi, a migliaia di siti storici e culturali, molti dei quali di solito chiusi al pubblico.

The European Heritage Days is a joint initiative of the European Commission and Council of Europe, supported by national and local organisers.
Iniziativa congiunta della Commissione europea e del Consiglio d’Europa, le giornate europee del Patrimonio godono del sostegno di organizzatori a livello nazionale e locale.

Androulla Vassiliou, European Commissioner for Education, Culture, Multilingualism and Youth, said:
Androulla Vassiliou, Commissario europeo responsabile per l’Istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, ha affermato:

“The European Heritage Days is a hugely popular initiative, enjoyed by people of all ages.
“Le giornate europee del Patrimonio costituiscono un’iniziativa estremamente popolare, di cui usufruiscono persone di ogni fascia d’età.

This year we expect more than 20 million adults and children across Europe to take advantage of free entrance to a host of heritage sites.
Secondo le nostre previsioni, quest’anno oltre 20 milioni di persone in Europa, tra adulti e bambini, sfrutteranno la possibilità di accedere gratuitamente a un gran numero di siti del patrimonio.

Continue reading TESTI PARALLELI – Saranno 20 milioni le persone che accederanno gratuitamente a siti del patrimonio in occasione delle giornate europee del Patrimonio

TESTI PARALLELI – Investimenti per una crescita e un’occupazione sostenibili: sviluppo e buon governo al centro del sesto Forum sulla coesione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-09-2014

Investment for lasting growth and jobs: development and good governance in the spotlight at the Sixth Cohesion Forum
Investimenti per una crescita e un’occupazione sostenibili: sviluppo e buon governo al centro del sesto Forum sulla coesione

The key role of the EU’s new Cohesion Policy in promoting growth and job creation in Europe’s regions and cities is at the core of the high-level Sixth Cohesion Forum debates which are set to take place in Brussels on 8-9 September 2014.
Il ruolo chiave svolto dalla nuova politica di coesione dell’UE a favore della promozione della crescita e della creazione di posti di lavoro nelle regioni e città europee è al centro delle discussioni ad alto livello del sesto Forum sulla coesione in programma a Bruxelles l’8 e 9 settembre 2014.

Cohesion Policy is now the main investment instrument of the EU aimed at reducing economic and social disparities across European regions, boosting their competiveness and achieving the wider Europe 2020 goals.
La politica di coesione costituisce ora il principale strumento di investimento dell’UE per la riduzione delle disparità economiche e sociali esistenti tra le regioni europee, per il rafforzamento della loro competitività e il conseguimento dei più vasti obiettivi della strategia Europa 2020.

With a total budget of around €352 billion for the 2014–2020 financial period, Cohesion Policy will play a vital role in key areas for sustainable, long-term growth such as innovation, support to SMEs, improving people’s qualifications, social inclusion and energy.
La politica di coesione, che dispone di un bilancio complessivo di circa 352 miliardi di EUR per il periodo di programmazione 2014-2020, è destinata a svolgere un ruolo fondamentale in ambiti quali l’innovazione, il sostegno alle PMI, l’innalzamento delle qualifiche, l’inclusione sociale e l’energia, che rappresentano settori chiave per una crescita sostenibile e di lungo periodo. Continue reading TESTI PARALLELI – Investimenti per una crescita e un’occupazione sostenibili: sviluppo e buon governo al centro del sesto Forum sulla coesione

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – GOLDFINCH

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – GOLDFINCH

TESTI PARALLELI – Tessuti innovativi per stimolare l’alghicoltura dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 04-09-2014

 

Innovative textiles to boost EU seaweed farming
Tessuti innovativi per stimolare l’alghicoltura dell’UE

Seaweed is an important but under-exploited resource for food and feed ingredients, biochemicals and the production of biofuels.
Le alghe sono una risorsa importante ma poco utilizzata per la produzione di alimenti e ingredienti per mangimi, prodotti biochimici e biocarburanti;

But it has been difficult to harvest efficiently on a large scale. Until now.
finora, però, è stato difficile raccoglierle in modo efficiente su larga scala.

The EU-funded AT~SEA project has developed advanced textiles that give high yields from floating seaweed farms and allow easy, mechanised cultivation.
Il progetto AT~SEA, finanziato dall’UE, ha sviluppato tessuti innovativi che aumentano il rendimento dell’alghicoltura galleggiante consentendo una coltivazione facile e meccanizzata.

Project coordinator Bert Groenendaal of Belgium-based Sioen Industries said that farming seaweed on the scale made possible by the new textiles can help create a multi-billion euro industry in Europe – boosting growth and jobs.
Secondo il coordinatore del progetto, Bert Groenendaal, del gruppo belga Sioen Industries, coltivare le alghe marine sulla scala resa possibile dai nuovi tessuti può contribuire a creare in Europa un settore industriale in grado di generare profitti per svariati miliardi di euro, promuovendo la crescita e l’occupazione.

Sioen is one of seven companies involved in the project, along with four research centres.
Sioen Industries è una delle sette imprese che partecipano al progetto, insieme a quattro centri di ricerca.

He said:
Groenedaal ha dichiarato:

Continue reading TESTI PARALLELI – Tessuti innovativi per stimolare l’alghicoltura dell’UE

TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – L’intervista di Silvia Mancinelli del Tempo a Giorgio Innocenzi, Segretario Generale Nazionale CONSAP, sulla questione dei poliziotti senza protezioni:

Inglese tratto da: http://www.beppegrillo.it/eng/
Italiano tratto da: http://www.beppegrillo.it/

Creative Commons License photo credit: Greg_e 

 
Testi di Beppe Grillo riprodotti dal sito a norma della licenza Creative Commons

Data documento: 03-09-2014

L’intervista di Silvia Mancinelli del Tempo a Giorgio Innocenzi, Segretario Generale Nazionale CONSAP, sulla questione dei poliziotti senza protezioni:
Il Tempo’s Silvia Mancinelli interviews Giorgio Innocenzi, CONSAP’s National General Secretary about the issue of police officers being without protection:

«Già 40 agenti su mille sono risultati positivi.
«Already 4% of the officers are testing positive.

In 50mila ora temono»
Now 50 thousand officers are worried.»

Silvia Mancinelli: Poliziotti mandati allo sbaraglio ad accogliere i migranti.
Silvia Mancinelli: Police officers sent to welcome migrants and then die.

La Consap lo aveva denunciato a giugno.
The police trade union, CONSAP denounced this situation in June.

Un’eco piuttosto ritardata alle dichiarazioni che il sindacato Consap aveva già fatto.
A slightly tardy response to the announcement made by the police union CONSAP.

Continue reading TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – L’intervista di Silvia Mancinelli del Tempo a Giorgio Innocenzi, Segretario Generale Nazionale CONSAP, sulla questione dei poliziotti senza protezioni:

TESTI PARALLELI – Le miscele di piante aromatiche che contengono cannabinoidi sintetici e sono consumate come sostituti della marijuana non sono medicinali


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 10-07-2014

 

Mixtures of herbs containing synthetic cannabinoids consumed as a marijuana substitute are not medicinal products
Le miscele di piante aromatiche che contengono cannabinoidi sintetici e sono consumate come sostituti della marijuana non sono medicinali

In today’s judgment, the Court of Justice finds that under EU law the term medicinal product does not include substances such as mixtures of herbs containing synthetic cannabinoids which have the effect of simply modifying physiological functions but are not such as to have any beneficial effects, either immediately or in the long term, on human health, are consumed solely to induce a state of intoxication and are, as such, harmful to human health.
Nella sua sentenza odierna la Corte di giustizia dichiara che la nozione di medicinale in diritto dell’Unione non include le sostanze che, come le miscele di piante aromatiche che contengono cannabinoidi sintetici, hanno come effetto una mera modifica delle funzioni fisiologiche, senza essere idonee a provocare effetti benefici, immediati o mediati, sulla salute umana e che sono consumate unicamente per provocare uno stato di ebbrezza e sono in ciò nocive alla salute umana.

That is the Court’s response to questions submitted by the Bundesgerichtshof (Federal Court, Germany), which, in two sets of criminal proceedings, is required to decide whether the sale of mixtures containing synthetic cannabinoids used as a marijuana substitute may give rise to criminal law proceedings on the ground of the unlawful sale of unsafe medicinal products.
La Corte risponde così alle questioni del Bundesgerichtshof (Corte federale tedesca) che, nell’ambito di due procedimenti penali, deve decidere se la vendita di miscele contenenti cannabinoidi sintetici utilizzate come sostituti della marijuana possa dar luogo ad azioni penali per vendita illegale di medicinali dubbi.

Two vendors of such mixtures (Mr D and Mr G) have been convicted of the sale of unsafe medicinal products by lower courts. Mr D was handed a suspended sentence of one year and nine months imprisonment, Mr G was sentenced to four years and six months imprisonment and a fine of €200 000.
Due venditori di tali miscele (D. e G.) sono stati infatti condannati da organi giurisdizionali inferiori per vendita di medicinali dubbi a pena detentiva di un anno e nove mesi con sospensione (D.) e a pena detentiva di quattro anni e sei mesi nonché al pagamento di una sanzione pecuniaria di 200 000 euro (G.).

At the material time, synthetic cannabinoids did not fall under the German law on narcotic drugs, so that the German authorities were unable to instigate criminal law proceedings on the basis of that law.
All’epoca dei fatti i cannabinoidi sintetici non rientravano nell’ambito di applicazione della legge tedesca sugli stupefacenti, cosicché le autorità tedesche non potevano avviare procedimenti penali in base ad essa.

Continue reading TESTI PARALLELI – Le miscele di piante aromatiche che contengono cannabinoidi sintetici e sono consumate come sostituti della marijuana non sono medicinali

TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Sblocca Italia: inceneritori imposti con la forza

Inglese tratto da: http://www.beppegrillo.it/eng/
Italiano tratto da: http://www.beppegrillo.it/

Creative Commons License photo credit: Greg_e 
Testi di Beppe Grillo riprodotti dal sito a norma della licenza Creative Commons

Data documento: 02-09-2014

Sblocca Italia: inceneritori imposti con la forza
Unblocking Italy: incinerators imposed with force

“Nel decreto cosiddetto Sblocca Italia del governo renzusconi, tra le varie porcherie quali la cementificazione di aree demaniali, la trivellazione senza freni del territorio e l’aggiramento di norme a tutela dell’ambiente (spacciato per “semplificazione burocratica”) per la realizzazione di grandi opere, trova spazio anche la realizzazione manu militari degli inceneritori.
“In the decree issued by the renzusconi government nicknamed Sblocca Italy {unblock Italy} there are various horrible things like the cementification of areas belonging to the state, unbridled drilling all over the land and tricks to avoid regulations protecting the environment (presented as “bureaucratic simplification”) so that great public works can go ahead and these include the creation of incinerators practically at gunpoint.

L’ultimo inchino del governo alla lobby inceneritorista risale al cosidetto collegato ambientale alla legge di stabilità 2014 – ancora oggi in discussione in parlamento – dove si prevede una moratoria alla costruzione di nuovi forni a fronte della creazione della “rete nazionale degli inceneritori”, una sigla elegante sotto la quale si cela una tragica volontà:
The most recent time that the government bowed to the incinerator lobbies was with the so called “environment appendix” packaged with the 2014 stability law – that is still under discussion in parliament – which sets out provision for a moratorium on the construction of new furnaces and the creation of the “national incinerator network”, an elegant name that is to hide a tragic reality: Continue reading TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Sblocca Italia: inceneritori imposti con la forza

TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Passaparola: Poliziotti senza protezioni, di Igor Gelarda – segretario CONSAP

Inglese tratto da: http://www.beppegrillo.it/eng/
Italiano tratto da: http://www.beppegrillo.it/

Creative Commons License photo credit: Greg_e 
Testi di Beppe Grillo riprodotti dal sito a norma della licenza Creative Commons

Data documento: 01-09-2014

Passaparola: Poliziotti senza protezioni, di Igor Gelarda – segretario CONSAP
Passaparola – Police offices without any safety equipment, by Igor Gelarda – Secretary of CONSAP

Il Passaparola di Igor Gelarda, segretario generale del sindacato di polizia Consap
The Passaparola of Igor Gelarda, Secretary General of the police Trade Union CONSAP

“Questi giorni noi come sindacato di polizia Consap abbiamo lanciato una class action contro il ministero dell’interno, che cosa è successo?
“In recent days we as the police trade union CONSAP have started a class action lawsuit against the Ministry of Internal Affairs , but what has happened?

Che migliaia di miei colleghi della Polizia di Stato, ma anche dei Carabinieri, delle altre forze dell’ordine, sono stati impegnati in servizi di accoglienza o gestione a vario titolo dei migranti.
What has happened is that thousands of my colleagues in the National Police Service, as well as the Carabinieri and other forces of law and order have been involved in various capacities in illegal immigrant processing operations.

Inevitabilmente questi migranti vengono da luoghi dove esistono e resistono determinate malattie che qui in Italia erano completamente scomparse.
Invariably these illegal immigrants come from places where certain illnesses that had disappeared here in Italy still persist and resist.

E tra queste c’è la tubercolosi.
Amongst these illnesses there is tuberculosis.

Continue reading TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Passaparola: Poliziotti senza protezioni, di Igor Gelarda – segretario CONSAP

TESTI PARALLELI – Domande ricorrenti – GALILEO, il programma di navigazione satellitare dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-08-2014

 

FAQ – GALILEO, the EU’s satellite navigation programme
Domande ricorrenti – GALILEO, il programma di navigazione satellitare dell’UE

Why is satellite navigation important to the EU?
Perché la navigazione satellitare è importante per l’UE?

Today, the positioning and timing signals provided by satellite navigation systems are used in many critical areas of the economy, including power grid synchronization, electronic trading and mobile phone networks, effective road, sea and air traffic management, in-car navigation, search and rescue service.
Attualmente i segnali di posizionamento e misurazione del tempo forniti dai sistemi di navigazione satellitare sono utilizzati in molti settori chiave dell’economia tra cui la sincronizzazione nelle reti elettriche, il commercio elettronico e le reti di telefonia mobile, la gestione efficace del traffico stradale, marittimo e aereo, i sistemi di navigazione satellitare per le auto e i servizi di salvataggio.

Satellite navigation applications are now numerous and varied and play key roles both in business and in the daily lives of citizens and communities.
Le applicazioni di navigazione satellitare sono ora numerose e variegate e svolgono un ruolo importante sia per le imprese che per la vita quotidiana dei cittadini e delle collettività.

European access to reliable and accurate satellite navigation services is therefore essential.
È pertanto essenziale garantire un accesso europeo a servizi di navigazione satellitare affidabili ed accurati.

The satellite navigation sector also provides an enormous market offering the potential for growth and jobs in the EU.
Il settore della navigazione satellitare costituisce inoltre un mercato enorme che presenta potenzialità di crescita e occupazione nell’UE.

Continue reading TESTI PARALLELI – Domande ricorrenti – GALILEO, il programma di navigazione satellitare dell’UE

TESTI PARALLELI – Partenariati UE-industria: un primo miliardo di euro per dare slancio all’innovazione

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
 Data documento: 09-07-2014

 

EU-industry partnerships seek innovation boost with first €1 billion for projects
Partenariati UE-industria: un primo miliardo di euro per dare slancio all’innovazione

Research partnerships between the EU, the private sector and Member States today presented their first calls for projects and partners under Horizon 2020, the EU’s €80 billion research and innovation programme.
I partenariati di ricerca tra l’UE, il settore privato e gli Stati membri hanno presentato oggi i primi inviti a presentare progetti e partner nell’ambito di Orizzonte 2020, il programma di ricerca e innovazione dell’UE da 80 miliardi di euro.

Worth a total of €1.13 billion in public funding, which will be complemented by a comparable amount from the private partners, the first round of funding will go into projects that will improve people’s lives as well as boost international competitiveness of Europe’s industry.
La prima tornata di finanziamenti (valore complessivo:1,13 miliardi di euro in finanziamenti pubblici, che saranno integrati da un importo equivalente apportato dai partner privati) sarà destinata a progetti intesi a migliorare la qualità di vita dei cittadini e a rafforzare la competitività internazionale dell’industria europea.

Topics include new treatments for diabetes and eye disease and a roll out of dozens of hydrogen-powered road vehicles and refuelling stations (see MEMO/14/468).
Tra i progetti figurano nuove cure per diabete e patologie oculistiche, nonché l’introduzione di decine di veicoli stradali alimentati a idrogeno e di stazioni di rifornimento (cfr.MEMO/14/468).

José Manuel Barroso, President of the European Commission, said:
José Manuel Barroso, Presidente della Commissione europea, ha dichiarato:

“Only if the best brains from academia, industry, SMEs, research institutes and other organisations come together can we successfully tackle the huge challenges that we are facing.
“È soltanto mettendo insieme le migliori risorse intellettuali del mondo accademico, dell’industria, delle PMI, degli istituti di ricerca e di altre organizzazioni che possiamo far fronte con successo alle imponenti sfide che ci attendono.

Continue reading TESTI PARALLELI – Partenariati UE-industria: un primo miliardo di euro per dare slancio all’innovazione

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – The Word Stop – 36 – DELICATE / DREAD

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – The Word Stop – 36 – DELICATE / DREAD

TESTI PARALLELI – Allerte per le inondazioni più rapide e precise grazie alla ricerca UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 28-08-2014

 

Faster, more accurate flood warnings through EU research
Allerte per le inondazioni più rapide e precise grazie alla ricerca UE

Timely flood alerts and real-time monitoring of flood emergencies can save lives and prevent damage to property, infrastructure and the environment.
Le allerte tempestive di alluvioni e il monitoraggio in tempo reale delle relative situazioni di emergenza possono salvare vite ed evitare danni a immobili, infrastrutture e ambiente.

Imprints, WeSenseIt and UrbanFlood are just three examples of EU-funded projects that have developed unique forecasting and alert systems to warn communities of impending floods.
Imprints, WeSenseIt e UrbanFlood sono solo tre esempi di progetti finanziati dall’Unione europea che hanno messo a punto sistemi unici di previsione e di allerta per avvisare le popolazioni del pericolo imminente di alluvioni.

Flood management and prevention is at the heart of the Imprints project which has developed an early warning platform to cut responses to flash floods down to about two hours, and even less – potentially giving people more time to get out of harm’s way.
La prevenzione e la gestione delle inondazioni sono al centro del progetto Imprints, che ha sviluppato una piattaforma di allerta precoce in grado di ridurre a circa due ore, o anche meno, i tempi di reazione a piene improvvise, dando così alle persone interessate più tempo per mettersi in salvo.

The platform is based on better rainfall predictions, using meteorological models and weather radar networks.
La piattaforma è basata su previsioni più accurate delle precipitazioni, che si avvalgono di reti radar e modelli meteorologici.

The software is able to predict water flows on the ground and provide a full early warning system for flash floods, the amount of debris they might carry and any potential damage to local infrastructure.
Il software è in grado di prevedere i flussi d’acqua a livello del suolo e di fornire un sistema completo di allerta precoce per le inondazioni improvvise, la quantità di detriti che esse possono trasportare e i danni potenziali alle infrastrutture locali.

Continue reading TESTI PARALLELI – Allerte per le inondazioni più rapide e precise grazie alla ricerca UE

TESTI PARALLELI – Fondo di solidarietà dell’UE: la Commissione interviene per aiutare l’Italia, la Grecia, la Slovenia e la Croazia colpite da inondazioni, terremoti e tempeste di ghiaccio

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 27-08-2014

 

 

EU Solidarity Fund: Commission moves to help Italy, Greece, Slovenia and Croatia after flood, earthquake and ice storm disasters
Fondo di solidarietà dell’UE: la Commissione interviene per aiutare l’Italia, la Grecia, la Slovenia e la Croazia colpite da inondazioni, terremoti e tempeste di ghiaccio

EU Commissioner for Regional Policy, Johannes Hahn, has today announced an aid package worth nearly €47 million proposed by the European Commission for Sardinia (Italy), Kefalonia (Ionian Islands, Greece), Slovenia and Croatia after a series of natural disasters struck the regions in late 2013 and early 2014.
Johannes Hahn, Commissario UE responsabile per la Politica regionale, ha annunciato oggi un pacchetto di aiuti per un valore di 47 milioni di euro proposto dalla Commissione europea per aiutare la Sardegna (Italia), Cefalonia (isole Ionie, Grecia), la Slovenia e la Croazia colpite alla fine del 2013 e all’inizio del 2014 da una serie di catastrofi naturali.

The proposed aid of €16.3m to Italy is in response to the serious flooding in November 2013, while €3.7m is earmarked for Greece to help cover the costs of an earthquake and several aftershocks in Kefalonia and the Ionian Islands in January-March 2014.
L’aiuto proposto per l’Italia, pari a 16,3 milioni di euro, arriva a seguito delle gravi inondazioni del novembre 2013, mentre i 3,7 milioni di euro destinati alla Grecia servono a coprire i costi di un terremoto e di diverse scosse di assestamento che hanno interessato Cefalonia e le isole Ionie nel gennaio-marzo 2014.

Both Slovenia and Croatia were severely affected by an ice storm in January and February 2014 and have been granted aid worth €18.4m and €8.6m respectively.
Sia la Slovenia che la Croazia sono state duramente colpite da una tempesta di ghiaccio nel gennaio e febbraio 2014 e ricevono rispettivamente un aiuto pari a 18,4 milioni di euro e a 8,6 milioni di euro.

Continue reading TESTI PARALLELI – Fondo di solidarietà dell’UE: la Commissione interviene per aiutare l’Italia, la Grecia, la Slovenia e la Croazia colpite da inondazioni, terremoti e tempeste di ghiaccio

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – Summer Sickness

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – Summer Sickness

TESTI PARALLELI – Sorveglianza marittima: sforzi congiunti con gli Stati membri per rendere più sicuri i mari e gli oceani

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 08-07-2014

 

 

Maritime surveillance: Joining forces with Member States for safer seas and oceans
Sorveglianza marittima: sforzi congiunti con gli Stati membri per rendere più sicuri i mari e gli oceani

The European Commission today took a further step towards more effective and cost-efficient surveillance of European Seas.
Oggi la Commissione europea ha compiuto un ulteriore passo avanti verso una sorveglianza dei mari europei più efficiente in termini di costi e più efficace.

By bringing together surveillance data from civil and military authorities like coast guards, navies, traffic monitoring, environmental and pollution monitoring, fisheries and border control, duplication of work can be avoided and savings of up to €400 million per year can be made.
Riunire i dati relativi alla sorveglianza raccolti dalle autorità civili e militari, quali le guardie costiere, le marine nazionali, le autorità preposte al monitoraggio del traffico, dell’ambiente e dell’inquinamento, e al controllo della pesca e delle frontiere, consente di evitare la duplicazione delle attività e di risparmiare fino a 400 milioni di euro all’anno.

Increased cooperation and sharing of data would help cope more efficiently with real time events at sea such as accidents, pollution incidents, crime or security threats.
Ampliare la cooperazione e la condivisione dei dati consentirebbe di affrontare in modo più efficiente le emergenze che si verificano in mare, come gli incidenti, gli incidenti inquinanti, i reati o le minacce alla sicurezza.

CISE, the Common Information Sharing Environment for the maritime domain, aims at making all the relevant actors come together and share data. CISE is one of the building blocks of the recently adopted European Maritime Security Strategy.
Il CISE, l’ambiente comune per la condivisione delle informazioni sul settore marittimo, che si propone di riunire tutti i soggetti interessati affinché condividano i dati, costituisce uno degli elementi portanti della strategia europea in materia di sicurezza marittima di recente adozione.

Continue reading TESTI PARALLELI – Sorveglianza marittima: sforzi congiunti con gli Stati membri per rendere più sicuri i mari e gli oceani

TESTI PARALLELI – Invito ai leader locali, regionali e nazionali a sfruttare le nuove possibilità di finanziamento e assistenza per la banda larga offerte dall’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 10-07-2014

 

 

Call for local, regional and national leaders to take advantage of new EU broadband funding and support
Invito ai leader locali, regionali e nazionali a sfruttare le nuove possibilità di finanziamento e assistenza per la banda larga offerte dall’UE

Today the European Commission launches its “Connected Communities” initiative – an umbrella for several systems designed to connect towns, cities, local broadband partnerships and operators to the advice they need to access finance and develop tailored business models for bringing fast broadband to their community.
La Commissione europea lancia oggi “Connected Communities”, un’iniziativa che raggruppa diversi sistemi progettati per fornire a città, piccole e grandi, partenariati locali per la banda larga e operatori consulenza su come accedere ai finanziamenti e sviluppare modelli di business personalizzati per portare la banda larga nelle loro comunità.

All parties working at a local, regional and national level are invited to submit their concepts and plans for broadband deployment projects to the European Commission.
Tutte le parti operanti a livello nazionale, regionale e locale sono invitate a presentare alla Commissione europea idee e piani per progetti di sviluppo della banda larga.

Requests must be received before 15 October 2014, and the best concepts will receive the Commission’s “seal of approval”, and access to more in-depth support.
Le domande dovranno pervenire entro il 15 ottobre 2014. Le idee migliori riceveranno l’approvazione della Commissione e beneficeranno di un sostegno concreto.

Some current examples of best practice include:
Tra gli esempi di buone pratiche:

Continue reading TESTI PARALLELI – Invito ai leader locali, regionali e nazionali a sfruttare le nuove possibilità di finanziamento e assistenza per la banda larga offerte dall’UE

TESTI PARALLELI – Nuovi vettori a sostegno dell’indipendenza del programma di navigazione satellitare dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 21-08-2014

 

New launchers to support independence of EU’s satellite navigation programme
Nuovi vettori a sostegno dell’indipendenza del programma di navigazione satellitare dell’UE

Last night the EU’s satellite navigation programme Galileo signed a €500 million agreement with Arianespace which will bring an operational Galileo service much closer.
Ieri sera il programma di navigazione satellitare dell’UE Galileo ha firmato con Arianespace un contratto da 500 milioni di EUR che consentirà di rendere operativo il servizio Galileo in tempi molto più ravvicinati.

The agreement to provide three Ariane-5 launchers will reduce the EU’s use of external parties for placing its Galileo satellites into orbit – another step on the road to the EU’s goal to secure independent access to space.
Grazie al contratto che prevede la fornitura di tre vettori Ariane-5 si ridurrà il ricorso dell’UE a partner esterni per la messa in orbita dei satelliti Galileo: altra tappa importante per il conseguimento dell’obiettivo di un accesso indipendente allo spazio che l’UE si è data.

As the launchers are manufactured in the EU this is also a win for European business.
Considerato che i vettori sono fabbricati nell’UE, si tratta anche di un successo per le imprese europee.

The Ariane-5 launcher will carry four satellites at a time into orbit, twice the capacity of the current launchers and will start to be used in 2015.
Con ogni lancio il vettore Ariane-5, che inizierà a essere impiegato nel 2015, metterà in orbita quattro satelliti, un numero doppio rispetto alla capacità dei vettori attuali.

Continue reading TESTI PARALLELI – Nuovi vettori a sostegno dell’indipendenza del programma di navigazione satellitare dell’UE

TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Passaparola: Cooperativa Sociale A.la.t.ha. ONLUS

Inglese tratto da: http://www.beppegrillo.it/eng/
Italiano tratto da: http://www.beppegrillo.it/

Creative Commons License photo credit: Greg_e 
Testi di Beppe Grillo riprodotti dal sito a norma della licenza Creative Commons

 

Data documento: 25-08-2014

Passaparola: Cooperativa Sociale A.la.t.ha. ONLUS
Passaparola – The A.la.t.h.ha Non-profit Welfare Community

A.la.t.Ha. è una Cooperativa Sociale Onlus che da quasi un ventennio si occupa di rendere più semplice la vita della persona con disabilità fisica e motoria.
A.la.t.Ha. is a Non-profit Social Cooperative that has been working to make the lives of people with physical and motor disabilities easier for almost twenty years.

A.la.t.ha. nasce dal sogno di un uomo che ha deciso di trasformarsi da imprenditore puro a imprenditore del sociale… quest’uomo è Donato Troiano, fondatore di A.la.t.Ha e oggi pubblichiamo il suo Passaparola.
A.la.t.ha.) was born of a man’s dream to turn himself from pure businessman into a welfare entrepreneur …, that man is Donato Troiano, founder of A.la.t.Ha and today we are posting his Passaparola.

“Ciao, benvenuti in Alatha.
“Hello and welcome to Alatha.

Qui ci occupiamo della creazione di tanti posti di lavoro sia per persone disabili sia di persone normali, quindi una integrazione totale, generale, la semplicità, la normalità di quello che dovrebbe essere per tutti.
Here at Alatha our aim is to create many job opportunities for both normal and disabled people, in other words total, general integration and provide the simplicity and normality of that which should be for everyone.

Tutto quello che abbiamo come i box per la fisioterapia o i mezzi per il trasporto dei disabili è stato fatto tutto con il sostegno dei sostenitori:
Everything that we have, such as physiotherapy kits and vehicles that transport the disabled, has been obtained thanks to the support provided by sponsors:

non abbiamo avuto finanziamenti da nessuno, tutto privatamente con i cittadini che da venti anni sostengono Alatha e le sue attività.
we have never received any funding from anyone except for private donations from the public that has stood behind Alatha and its activities for the past twenty years now.

Continue reading TESTI PARALLELI DALL’ITALIANO – Passaparola: Cooperativa Sociale A.la.t.ha. ONLUS

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – Feeding the birds

In questo nuovo tipo di risorsa, realizzata da Misterduncan, assistiamo ad una vera e propria lezione di inglese britannico ma con una novità: la presenza dei sottotitoli inglesi (se dovessero essere coperti da una striscia di pubblicità, rimuovete prima la striscia cliccando sul simbolo X). In questo modo sarà possibile fare un utile esercizio di listening con la certezza di poter verificare se abbiamo capito correttamente. In alternativa, possiamo scegliere di vedere il video in modo da beneficiare dell’effetto positivo sulla comprensione e sulla memorizzazione determinato dalla contemporanea visione dei sottotitoli. Così l’inglese diventa davvero godibile e divertente (e se non capite qualche parola, indicatecelo nei commenti e vi risponderemo!).

LISTENING CON I SOTTOTITOLI – Learning English – Feeding the birds

TESTI PARALLELI – La Commissione europea annuncia misure di sostegno eccezionali per i produttori di ortofrutticoli deperibili dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 18-08-2014

 

The European Commission announces exceptional support measures for EU producers of perishable fruit & vegetables
La Commissione europea annuncia misure di sostegno eccezionali per i produttori di ortofrutticoli deperibili dell’UE

In the context of Russian restrictions on imports of EU agricultural products and following on from last week’s Management Committee meeting discussion of the market situation, the European Commission is moving as from today to introduce support measures for certain perishable fruits & vegetables.
Nel contesto delle restrizioni imposte dalla Russia sulle importazioni di prodotti agricoli dell’UE e facendo seguito alla riunione del comitato di gestione svoltasi la settimana scorsa per discutere la situazione del mercato, la Commissione europea provvede da oggi a introdurre misure di sostegno per taluni ortofrutticoli deperibili.

Commenting on the decision, Dacian Ciolos, EU Agriculture and Rural Development Commissioner, stated:
Commentando la decisione, Dacian Ciolos, Commissario europeo per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:

“Taking into account the market situation following the Russian restrictions on imports of EU agricultural products, with effect from today, I am triggering CAP emergency measures which will reduce overall supply of a number of fruit and vegetable products on the European market as and when price pressures become too great in the coming months.
“Tenuto conto della situazione del mercato a seguito delle restrizioni imposte dalla Russia sulle importazioni di prodotti agricoli dell’UE, mi accingo ad attivare da oggi una serie di misure di emergenza della PAC che ridurranno l’offerta complessiva di un certo numero di prodotti ortofrutticoli sul mercato europeo nel caso in cui, nei prossimi mesi, la pressione dei prezzi dovesse rivelarsi eccessiva.

All farmers of the concerned products – whether in producer organisations or not – will be eligible to take up these market support measures where they see fit.
Tutti gli agricoltori che coltivano questi prodotti — a prescindere dal fatto che appartengano o meno a organizzazioni di produttori — potranno avvalersi di tali misure di sostegno del mercato qualora lo ritengano opportuno.

Continue reading TESTI PARALLELI – La Commissione europea annuncia misure di sostegno eccezionali per i produttori di ortofrutticoli deperibili dell’UE

TESTI PARALLELI – L’Europa sostiene l’azione umanitaria

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 19-08-2014

 

 

Europe’s support for humanitarian action
L’Europa sostiene l’azione umanitaria

Every year on 19 August, World Humanitarian Day is observed in memory of the victims of the attack on the United Nations’ headquarters in Baghdad (Iraq) in 2003 which caused the death of 22 people including the UN Special Representative in Iraq Sergio Vieira de Mello.
Ogni anno, il 19 agosto, si osserva la Giornata umanitaria mondiale in memoria delle vittime dell’attentato al quartier generale dell’ONU a Baghdad (Iraq) perpetrato nel 2003, che ha causato la morte di 22 persone, tra cui il rappresentante speciale dell’ONU in Iraq Sergio Vieira de Mello.

The European Union – the Commission and Member States – is the world’s largest donor of humanitarian aid.
L’Unione europea (la Commissione e gli Stati membri) è il principale donatore mondiale di aiuti umanitari.

EU work in this area has the overwhelming support of European citizens: nine out of ten say it’s important that the EU funds humanitarian aid according to the most recent Eurobarometer survey.
Il lavoro dell’UE in quest’ambito ha il sostegno indefettibile dei cittadini dell’Unione: nove intervistati su dieci dichiarano che è importante che l’UE finanzi l’aiuto umanitario.

The European Commission helped 124 million people in more than 90 countries in 2013 and this year it continues to assist those in the greatest need, including the victims of the conflicts in Syria, Central African Republic and South Sudan, the survivors of natural disasters in Asia, those affected by food insecurity in the Sahel and vulnerable populations trapped in ‘forgotten’ crises such as the plight of Colombian refugees or the conflict in Kachin in Myanmar/Burma.
Nel 2013 la Commissione europea ha soccorso 124 milioni di persone in oltre 90 paesi e quest’anno continua ad assistere chi si trova in gravi difficoltà, comprese le vittime dei conflitti in Siria, nella Repubblica Centrafricana e in Sud Sudan, i superstiti di catastrofi naturali in Asia, le persone colpite dall’insicurezza alimentare nel Sahel e le popolazioni vulnerabili intrappolate nei cosiddetti “conflitti dimenticati”, come la drammatica situazione dei rifugiati colombiani o delle vittime del conflitto nel Kachin (Myanmar/Birmania).

The Commission delivers its humanitarian assistance to those who need it the most in partnership with more than 200 humanitarian organisations, including non-governmental and international organizations, the United Nations and the Red Cross societies.
La Commissione fornisce assistenza umanitaria a coloro che ne hanno maggiormente bisogno, in partenariato con oltre 200 organizzazioni umanitarie non governative e internazionali, come le Nazioni Unite e le società della Croce Rossa.

Continue reading TESTI PARALLELI – L’Europa sostiene l’azione umanitaria

TESTI PARALLELI – Navigazione satellitare europea: Galileo lancia altri due satelliti

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 20-08-2014

 

 

European satellite navigation: Galileo launches two more satellites
Navigazione satellitare europea: Galileo lancia altri due satelliti

Tomorrow Galileo, the EU’s satellite navigation programme, will send two more satellites into space, reaching a total number of 6 satellites in orbit.
Domani Galileo, il programma di navigazione satellitare dell’UE, lancerà nello spazio altri due satelliti e disporrà così di un totale di 6 satelliti in orbita.

The lift-off will take place at the European spaceport near Kourou in French Guiana, at 14.31 CET and can be viewed via live streaming here.
Il lancio verrà effettuato nel cosmodromo europeo situato presso Kourou, nella Guyana francese, alle ore 14.31 CET e potrà essere visionato cliccando qui.

The launch marks another milestone for Galileo as a step towards a fully-fledged European-owned satellite navigation system.
Questo lancio segna un’altra pietra miliare per Galileo e rappresenta un ulteriore passo verso un vero e proprio sistema europeo di navigazione satellitare.

These two satellites are the first of a new series which is fully owned by the EU.
Questi due satelliti sono i primi di una serie di proprietà integrale dell’UE.

With the forthcoming addition of a new wave of such satellites to the existing array, the availability and coverage of the Galileo signal will gradually improve and bring us a step closer to the fully operational phase of the programme.
Con l’imminente arrivo di una nuova serie di satelliti di questo tipo che si aggiungeranno al parco esistente la disponibilità e la copertura del segnale di Galileo miglioreranno progressivamente, rendendo più vicina la fase di piena operatività del programma.

>>> The satellites to be launched tomorrow, Doresa and Milena, were named by the two schoolchildren who won an EU wide drawing competition to name them.
I satelliti che saranno lanciati domani, Doresa e Milena, sono stati battezzati con i nomi di due scolare vincitrici di un concorso di disegno condotto su scala dell’UE per trovare loro un nome.

European Commissioner for Industry and Entrepreneurship Ferdinando Nelli Feroci, commented:
Ferdinando Nelli Feroci, Commissario europeo responsabile per l’Industria e l’imprenditoria ha commentato:

“The launch of these two satellites initiates Galileo’s full operational capability phase.
“Il lancio di questi due satelliti segna l’inizio della fase di piena capacità operativa di Galileo.

It gives new impetus to the Galileo programme, a truly European project which has built on EU countries’ resources to maximise the benefits for EU citizens.
Esso dà nuovo impulso al programma Galileo, un progetto realmente europeo fondato sulle risorse dei paesi dell’UE per massimizzare i benefici a vantaggio dei cittadini unionali.

Galileo operates at a technological frontier and provides applications with huge economic potential, supporting the EU objectives of growth and competitiveness.
Galileo opera alle frontiere della tecnologia e fornisce applicazioni che presentano enormi potenzialità economiche a sostegno degli obiettivi unionali in materia di crescita e competitività.

We are particularly glad to also announce that from 2015 onwards the EU will be able to use a European built “Ariane 5″ launch system, thanks to a new contract worth €500 million for the EU’s space industry.”
Siamo particolarmente lieti di annunciare inoltre che a partire dal 2015 l’UE potrà usare un sistema di lancio di costruzione europea, “Ariane 5″, grazie a un nuovo contratto del valore di 500 milioni di euro sottoscritto con l’industria spaziale dell’UE.”

Benefits of an EU satellite navigation system
I vantaggi di un sistema di navigazione satellitare dell’UE

The improved positioning and timing information supplied by Galileo will have positive implications for many services and users in Europe.
Le informazioni migliorate fornite da Galileo in materia di posizionamento e di riferimento temporale avranno implicazioni positive per diversi servizi e utilizzatori in Europa.

Products that people use daily, for example in-car navigation devices and mobile phones will benefit from the extra accuracy provided by Galileo.
I prodotti che le persone usano nella vita quotidiana, ad esempio i sistemi di navigazione installati nelle automobili e nei telefoni cellulari si avvantaggeranno della superiore accuratezza assicurata da Galileo.

Galileo’s satellite navigation data will also benefit critical services for citizens and users, for example it will make road and rail transport systems safer and improve our responses to emergency situations.
I dati della navigazione satellitare Galileo saranno inoltre utili a servizi importantissimi per i cittadini e gli utilizzatori, ad esempio renderanno più sicuri i sistemi di trasporto su strada e rotaia e miglioreranno i tempi di reazione alle situazioni di emergenza.

Benefits are already being reaped from the European Geostationary Navigation Overlay Service (EGNOS), a complementary service to Galileo.
Già ora si colgono i vantaggi offerti dal servizio europeo di copertura per la navigazione geostazionaria (EGNOS), un servizio complementare a Galileo.

EGNOS is used for example by the aviation industry, to provide the positioning accuracy needed for more precise landings, fewer delays and diversions and more efficient routes in Europe.
EGNOS è usato ad esempio dal settore del trasporto aereo per assicurare l’integrità nel posizionamento necessaria per rendere più precisi gli atterraggi, ridurre i ritardi e i cambi di rotta ed assicurare una programmazione più efficiente delle rotte in Europa.

Once it has entered into its operational phase, Galileo will also spawn a wide range of innovative new products and services in other industries and generate economic growth, innovation and highly skilled jobs.
Una volta entrato nella fase operativa Galileo produrrà ricadute che si tradurranno in un’ampia gamma di nuovi prodotti e servizi innovativi in altri settori industriali, generando crescita economica e stimolando l’innovazione e la creazione di posti di lavoro altamente qualificati.

In 2013 the annual global market for global navigation satellite products and services was valued at €175 billion and it is expected to grow over the next years to an estimated €237 billion in 2020.
Nel 2013 il mercato mondiale dei prodotti e servizi di navigazione satellitare globale era stimato a 175 miliardi di euro all’anno, cifra che dovrebbe crescere nei prossimi anni per raggiungere prevedibilmente nel 2020 i 237 miliardi di euro.

Next steps
I prossimi passi

The Commission aims to have the full constellation of 30 Galileo satellites (which includes six in-orbit active spares) in operation before the end of this decade.
La Commissione si prefigge di disporre entro la fine del decennio della piena costellazione di 30 satelliti Galileo in condizioni operative (tra cui sei satelliti di ricambio posizionati in orbita).

To foster economic development and maximise the socio-economic benefits expected from the system, the Commission plans to update the EU’s action plan for global navigation satellite system applications and propose new measures to promote the use of Galileo.
Per promuovere lo sviluppo economico e massimizzare i benefici socioeconomici che ci si attendono dal sistema la Commissione intende aggiornare il piano d’azione dell’UE relativo alle applicazioni del sistema di navigazione satellitare globale e proporre nuove misure per promuovere l’uso di Galileo.

Background
Contesto

Galileo is the programme of the European Union to develop a global satellite navigation system under European civilian control.
Galileo è il programma dell’Unione europea che mira allo sviluppo di un sistema globale di navigazione satellitare sotto controllo civile europeo.

Galileo signals will allow users to know their exact position in time and space with greater precision and reliability than with the currently existing systems.
I segnali di Galileo consentiranno agli utenti di conoscere la loro posizione esatta nel tempo e nello spazio con maggiore precisione e affidabilità rispetto ai sistemi oggi disponibili.

Galileo will be compatible with and, for some of its services, interoperable with existing similar systems, but will be autonomous.
Galileo sarà autonomo anche se ne saranno assicurate compatibilità e, per alcuni servizi, interoperabilità con analoghi sistemi esistenti

Since 2011, four Galileo satellites have been launched and used as part of the In-Orbit Validation phase, allowing the first autonomous position fix to be calculated based on Galileo-only signals in March 2013.
Dal 2011 sono stati lanciati e utilizzati quattro satelliti Galileo nel contesto della fase di validazione in orbita che hanno consentito, nel marzo 2013, la prima determinazione autonoma della posizione geografica calcolata in base a segnali esclusivamente di provenienza Galileo.

EGNOS, operational since 2011, is the European system to help improve the performance of global navigation satellite systems.
EGNOS, operativo dal 2011, è il sistema europeo finalizzato a migliorare la resa dei sistemi satellitari di navigazione globale.

EGNOS improves the accuracy and the reliability of signals from existing systems by correcting signal measurement errors and by providing information about signal integrity.
EGNOS migliora l’accuratezza e l’affidabilità dei segnali dei sistemi esistenti correggendo gli errori di misurazione del segnale e fornendo informazioni sull’integrità del segnale.

TESTI PARALLELI – Dichiarazione della Commissaria UE Kristalina Georgieva sulla Giornata umanitaria mondiale 2014

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 19-08-2014

 

Statement by EU Commissioner Kristalina Georgieva on World Humanitarian Day 2014
Dichiarazione della Commissaria UE Kristalina Georgieva sulla Giornata umanitaria mondiale 2014

World Humanitarian Day is observed in memory of the victims of the attack on the United Nations’ headquarters in Baghdad in 2003 which caused the deaths of 22 people, including the UN Special Representative in Iraq Sergio Vieira de Mello.
La Giornata umanitaria mondiale celebra la memoria delle vittime dell’attentato al quartier generale dell’ONU a Baghdad nel 2003, che ha causato la morte di 22 persone, tra cui il rappresentante speciale dell’ONU in Iraq Sergio Vieira de Mello.

Kristalina Georgieva, European Commissioner for International Cooperation, Humanitarian Aid and Crisis Response, is in Iraq, where the European Commission is providing vital assistance to hundreds of thousands of civilians trapped by the fighting. She has made the following statement:
Kristalina Georgieva, Commissaria europea per la cooperazione internazionale, gli aiuti umanitari e la risposta alle crisi, che si trova attualmente in Iraq dove la Commissione europea eroga assistenza vitale a centinaia di migliaia di civili intrappolati nei combattimenti, si è così espressa:

“World Humanitarian Day is an occasion to pay tribute to the people who risk their lives every day to help the victims of war and disasters around the world and an opportunity to highlight the humanitarian challenges we are facing.
“La Giornata umanitaria mondiale è un’occasione per rendere omaggio a coloro che rischiano la vita ogni giorno per aiutare le vittime di guerre e catastrofi in tutto il mondo e per far conoscere le sfide umanitarie che dobbiamo affrontare.

Continue reading TESTI PARALLELI – Dichiarazione della Commissaria UE Kristalina Georgieva sulla Giornata umanitaria mondiale 2014