TESTI PARALLELI – Un’Europa che protegge: ad oggi approvate 15 delle 22 iniziative legislative in materia di Unione della sicurezza

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-03-2019

A Europe that Protects: 15 out of 22 Security Union legislative initiatives agreed so far
Un’Europa che protegge: ad oggi approvate 15 delle 22 iniziative legislative in materia di Unione della sicurezza

The Commission is today reporting on progress made towards an effective and genuine Security Union.
Oggi la Commissione riferisce sui progressi compiuti verso un’autentica ed efficace Unione della sicurezza.

Taking stock of the developments since the beginning of this year, the report notes that a large number of priority files have been agreed – 15 out of 22 Security Union legislative initiatives presented by the Commission.
Analizzando la situazione dall’inizio dell’anno, la relazione indica che è stata approvata gran parte dei dossier prioritari – 15 delle 22 iniziative legislative relative all’Unione della sicurezza presentate dalla Commissione.

However, some of the key proposals, such as terrorist content online and the European Border and Coast Guard, still require urgent action if they are to be closed before the European Parliament elections in May 2019.
Alcune delle proposte chiave, tuttavia, come quelle relative ai contenuti terroristici online e alla guardia di frontiera e costiera europea, necessitano ancora di un’azione immediata per arrivare a una conclusione prima delle elezioni del Parlamento europeo nel maggio 2019.

On this final stretch before the elections, it is also of utmost importance to redouble efforts to fight disinformation and boost electoral and digital resilience.
In questa fase finale prima delle elezioni, inoltre, è fondamentale moltiplicare gli sforzi volti a contrastare la disinformazione e a stimolare la resilienza democratica e digitale.

Commissioner for Migration, Home Affairs and Citizenship Dimitris Avramopoulos said:
Dimitris Avramopoulos, Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha dichiarato:

“The developments in the last few days have shown once again that the terrorist threat is multifaceted, global and not abating.
“Gli avvenimenti dei giorni scorsi hanno mostrato ancora una volta che la minaccia terroristica è articolata e globale e non accenna a diminuire.

We have made tangible progress towards building an effective and genuine Security Union, with stronger rules on firearms, on criminalisation of the preparation and acts of terrorism, and a new framework of interoperability for all our information systems.
Abbiamo fatto progressi tangibili nella costruzione di un’efficace e autentica Unione della sicurezza, con norme più severe per le armi da fuoco e la qualificazione come reato della preparazione e dell’esecuzione degli atti terroristici, e con un nuovo quadro per l’interoperabilità tra tutti i nostri sistemi informatici.

But we cannot stop here.
Ma non basta.

I urge the European Parliament and the Council to swiftly agree on rules to take down terrorist content online, so we can better protect our citizens both from exposure to odious terrorist content, but also from the overnight radicalisation risk of susceptible individuals.”
Esorto il Parlamento europeo e il Consiglio a concordare rapidamente norme per eliminare dal web i contenuti terroristici, in modo da poter proteggere più efficacemente i nostri cittadini non solo dall’esposizione a odiosi contenuti terroristici, ma anche dal pericolo di rapida radicalizzazione di soggetti a rischio.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Messaggi principali del vertice sociale trilaterale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-03-2019

Main messages from the Tripartite Social Summit
Messaggi principali del vertice sociale trilaterale

Joint statement by President of the European Commission Jean-Claude Juncker, Prime Minister of Romania Viorica Dancila, General-Secretary of the European Trade Union Confederation Luca Visentini and President of BusinessEurope Pierre Gattaz
Dichiarazione comune del Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, della Primo ministro della Romania Viorica Dancila, del Segretario generale della Confederazione europea dei sindacati Luca Visentini e del Presidente di BusinessEurope Pierre Gattaz.

The main topic of the Tripartite Social Summit was “For a stronger, united and forward-looking Europe”.
Il tema principale del vertice sociale trilaterale è stato “Per un’Europa più forte, più unita e più proiettata verso il futuro”.

The discussions were structured around three sub-themes:
La discussione si è articolata intorno a tre sottotemi:

– 50 years of labour mobility – making the best of free movement of workers for well-functioning labour markets
– 50 anni di mobilità dei lavoratori – sfruttare al meglio la libera circolazione dei lavoratori a favore di mercati del lavoro ben funzionanti;

– Delivering investments in a deeper and fairer Single Market;
– investire in un mercato unico più profondo e più equo;

– Building on the New Start for Social Dialogue to shape the new world of work.
– utilizzare “Un nuovo inizio per il dialogo sociale” come punto di partenza per delineare il nuovo mondo del lavoro.

The President of the European Commission, Jean-Claude Juncker stressed:
Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha sottolineato:

“In the past four years, we have put social priorities back to where they belong – at the heart of the European agenda.
“Negli ultimi 4 anni abbiamo ridato alle priorità sociali l’importanza che meritano, mettendole al centro dell’agenda europea.

12 million jobs have been created.The employment level is at a record high.
Sono stati creati 12 milioni di posti di lavoro e l’occupazione ha raggiunto un livello record.

Unemployment is at its lowest since the turn of the century.
La disoccupazione è ai livelli più bassi mai registrati dall’inizio del secolo,

With the proclamation of the European Pillar of Social Rights, 25 initiatives proposed by the Commission in the social field have now been agreed upon.
Con la proclamazione del pilastro europeo dei diritti sociali sono state concordate 25 iniziative proposte dalla Commissione in ambito sociale.

Posted workers will get the same pay for the same work at the same place.
I lavoratori distaccati riceveranno la stessa retribuzione per lo stesso lavoro nello stesso luogo,

Parents and carers will have new opportunities to balance work and private life.
i genitori e i prestatori di assistenza godranno di maggiori opportunità per conciliare il lavoro e la vita privata. Continue reading

TESTI PARALLELI – 2 miliardi di euro per velocizzare la creazione del Consiglio europeo per l’innovazione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 18-03-2019

€2 billion to fast forward the creation of the European Innovation Council
2 miliardi di euro per velocizzare la creazione del Consiglio europeo per l’innovazione

Ahead of the 21-22 March European Council discussion on innovation, industry and competitiveness, the Commission takes decisive steps to set up a European Innovation Council.
In vista del dibattito in seno al Consiglio europeo del 21 e 22 marzo su innovazione, industria e competitività, la Commissione prende misure decisive per l’istituzione del Consiglio europeo per l’innovazione.

Global competition is intensifying and Europe needs to deepen its innovation and risk-taking capability to compete on a market increasingly defined by new technologies.
Con l’intensificarsi della concorrenza mondiale l’Europa deve rafforzare la sua capacità di innovare e di correre rischi per competere su un mercato sempre più definito dalle nuove tecnologie.

That is why the Juncker Commission is introducing a European Innovation Council (EIC) to turn Europe’s scientific discoveries into businesses that can scale up faster.
Per questo motivo, la Commissione Juncker propone l’istituzione del Consiglio europeo per l’innovazione (CEI) per tradurre le scoperte scientifiche europee in imprese in grado di crescere più rapidamente.

Currently in its pilot phase, the European Innovation Council will become a full-fledged reality from 2021 under the next EU research and innovation programme Horizon Europe.
Attualmente nella sua fase pilota, il Consiglio europeo per l’innovazione diventerà una realtà a tutti gli effetti dal 2021 nell’ambito di Orizzonte Europa, il prossimo programma di ricerca e innovazione dell’UE.

Carlos Moedas, Commissioner for Research, Science and Innovation said:
Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, ha dichiarato:

“With the European Innovation Council, we don’t simply put money on the table.
“Con il Consiglio europeo per l’innovazione non ci limitiamo a mettere a disposizione fondi.

We create a whole innovation system to place Europe at the forefront in strategic technologies and innovation that will shape our futures such as artificial intelligence, biotechnology and zero-emission energy.
Creiamo piuttosto un intero sistema di innovazione per porre l’Europa all’avanguardia delle tecnologie strategiche e delle innovazioni che plasmeranno il nostro futuro, come l’intelligenza artificiale, le biotecnologie e l’energia a emissioni zero.

We must focus on the needs of the innovators, who are the ones who will generate jobs, strengthen our global competitiveness and improve our daily lives.”
Dobbiamo concentrarci sulle esigenze degli innovatori: sono loro che creeranno posti di lavoro, rafforzeranno la nostra competitività mondiale e miglioreranno la nostra vita quotidiana.”

The Commission launched in 2017 the pilot phase of the European Innovation Council, introducing open competitions and face-to-face interviews to identify and fund Europe’s most innovative start-ups and SMEs
La Commissione ha avviato la fase pilota del Consiglio europeo per l’innovazione nel 2017, introducendo gare aperte e colloqui faccia a faccia per individuare e finanziare le start-up e le PMI più innovative d’Europa Continue reading

TESTI PARALLELI – Antitrust: la Commissione commina a Google un’ammenda pari a 1,49 miliardi di € per pratiche abusive nella pubblicità online

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-03-2019

Antitrust: Commission fines Google €1.49 billion for abusive practices in online advertising
Antitrust: la Commissione commina a Google un’ammenda pari a 1,49 miliardi di € per pratiche abusive nella pubblicità online

The European Commission has fined Google €1.49 billion for breaching EU antitrust rules.
La Commissione europea ha inflitto a Google un’ammenda pari a 1,49 miliardi di € per violazione delle norme antitrust dell’UE.

Google has abused its market dominance by imposing a number of restrictive clauses in contracts with third-party websites which prevented Google’s rivals from placing their search adverts on these websites.
Google ha abusato della propria posizione dominante sul mercato imponendo una serie di clausole restrittive nei contratti con siti web di terzi che hanno impedito ai concorrenti di Google di inserire su tali siti le proprie pubblicità collegate alle ricerche.

Commissioner Margrethe Vestager, in charge of competition policy, said:
Margrethe Vestager, Commissaria responsabile per la Concorrenza, ha dichiarato:

“Today the Commission has fined Google €1.49 billion for illegal misuse of its dominant position in the market for the brokering of online search adverts.
“Oggi la Commissione ha inflitto a Google un’ammenda pari a 1,49 miliardi di € per abuso della propria posizione dominante sul mercato dell’intermediazione pubblicitaria nei motori di ricerca.

Google has cemented its dominance in online search adverts and shielded itself from competitive pressure by imposing anti-competitive contractual restrictions on third-party websites.
Google ha consolidato la propria posizione dominante nella pubblicità collegata alle ricerche online, mettendosi al riparo dalla pressione della concorrenza con l’imposizione di restrizioni contrattuali anticoncorrenziali ai siti web di terzi.

This is illegal under EU antitrust rules.
Si tratta di pratiche illegali ai sensi delle norme antitrust dell’UE.

The misconduct lasted over 10 years and denied other companies the possibility to compete on the merits and to innovate – and consumers the benefits of competition.”
Tale condotta illegale si è protratta per oltre 10 anni, negando ad altre società la possibilità di competere sulla base dei meriti e di innovare e ai consumatori di godere dei vantaggi della concorrenza.”

Google’s strategy for online search advertising intermediation
La strategia di Google per l’intermediazione pubblicitaria nei motori di ricerca

Websites such as newspaper websites, blogs or travel sites aggregators often have a search function embedded.
I siti web dei quotidiani, i blog o gli aggregatori di siti di viaggio sono spesso dotati di una funzione di ricerca.

When a user searches using this search function, the website delivers both search results and search adverts, which appear alongside the search result.
Quando un utente effettua una ricerca utilizzando questa funzione, insieme ai risultati della ricerca, il sito web propone annunci pubblicitari collegati alla ricerca.

Through AdSense for Search, Google provides these search adverts to owners of “publisher” websites.
Attraverso AdSense for Search, Google fornisce queste pubblicità ai proprietari dei siti “publisher”. Continue reading

TESTI PARALLELI – Equa mobilità dei lavoratori: soddisfazione della Commissione per l’accordo provvisorio sulle norme aggiornate in materia di coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: : 19-03-2019

Fair labour mobility: Commission welcomes the provisional agreement reached on the modernised rules on social security coordination
Equa mobilità dei lavoratori: soddisfazione della Commissione per l’accordo provvisorio sulle norme aggiornate in materia di coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale

The provisional agreement reached today by the European Parliament, the Council and the European Commission revises the European rules on social security coordination to ensure that they remain fair, clear and easier to enforce.
L’accordo provvisorio raggiunto oggi dal Parlamento europeo, dal Consiglio e dalla Commissione europea comporta una revisione delle norme europee in materia di coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale che ne preserva l’equità e la chiarezza e ne facilita l’applicazione.

This agreement updates and safeguards the rights of citizens moving to another EU country and facilitates the cooperation between national authorities.
L’accordo aggiorna e salvaguarda i diritti dei cittadini che si trasferiscono in un altro paese dell’UE e facilita la cooperazione tra le autorità nazionali.

Among its innovations, job seekers will be given more time to find work abroad and the long-term care needs of older people living abroad will also be addressed.
Tra le innovazioni introdotte con questo accordo, si darà più tempo alle persone in cerca di lavoro per trovare un’occupazione all’estero e si risponderà anche alle esigenze di assistenza di lungo periodo delle persone anziane che vivono all’estero.

Moreover, national authorities will have better tools to address abuse or fraud and to verify the social security status of posted workers.
Le autorità nazionali disporranno inoltre di strumenti migliori per contrastare gli abusi o le frodi e per verificare lo status previdenziale dei lavoratori distaccati.

Welcoming the provisional agreement, Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility Marianne Thyssen said:
La Commissaria responsabile per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori Marianne Thyssen ha accolto favorevolmente l’accordo provvisorio e ha dichiarato:

“The right to live, work or study across the Union – one of the most cherished benefits of the EU Single Market for sixty years – would not be possible without the EU rules on social security coordination.
“Il diritto di vivere, lavorare o studiare in tutta l’Unione, uno dei vantaggi più preziosi offerti dal mercato unico dell’UE negli ultimi sessanta anni, non esisterebbe senza le norme dell’UE sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale.

I am pleased that today the European Parliament and the Council reached a provisional agreement on the Commission’s proposal to ensure that these rules remain fair, clear and easier to enforce.
Sono lieta che il Parlamento europeo e il Consiglio abbiano raggiunto oggi un accordo provvisorio sulla proposta della Commissione per preservare l’equità e la chiarezza di tali norme e facilitarne l’applicazione.

I am particularly happy for our many mobile citizens and workers for which these modernised rules will be a great step forward in their social protection.
Sono particolarmente felice per i molti cittadini e lavoratori mobili dell’UE per i quali le norme aggiornate costituiranno un grande passo avanti in termini di protezione sociale.

In the past years, the European Commission has worked hard to facilitate fair labour mobility for citizens, workers and businesses, while stepping up the fight against fraud.
La Commissione europea si è adoperata negli anni scorsi per agevolare l’equa mobilità occupazionale per cittadini, lavoratori e imprese, intensificando al tempo stesso la lotta contro le frodi. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE per il periodo 2021-2027: la Commissione accoglie con favore un accordo provvisorio su Orizzonte Europa, il futuro programma dell’UE per la ricerca e l’innovazione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-03-2019

EU budget for 2021-2027: Commission welcomes provisional agreement on Horizon Europe, the future EU research and innovation programme
Bilancio dell’UE per il periodo 2021-2027: la Commissione accoglie con favore un accordo provvisorio su Orizzonte Europa, il futuro programma dell’UE per la ricerca e l’innovazione

The EU institutions have reached a partial political agreement, subject to formal approval by the European Parliament and Council, on Horizon Europe.
Le istituzioni dell’UE hanno raggiunto un accordo politico parziale su Orizzonte Europa, che dovrà ricevere l’approvazione formale del Parlamento europeo e del Consiglio.

Investing in research and innovation is investing in Europe’s future, in knowledge and new solutions to maintain and improve the European way of life.
Investire nella ricerca e nell’innovazione significa investire nel futuro dell’Europa, nella conoscenza e in nuove soluzioni per mantenere e migliorare lo stile di vita europeo.

That is why the Juncker Commission has set a new level of ambition to deepen Europe’s innovation capability, provide lasting prosperity and preserve our global competitiveness.
Per questo motivo la Commissione Juncker ha fissato un nuovo livello di ambizione per rafforzare la capacità di innovazione dell’Europa, garantire una prosperità duratura e preservare la nostra competitività globale.

Horizon Europe, proposed by the Commission in June 2018 as part of the EU-long-term-budget for the years 2021-2027, is the most ambitious research and innovation programme ever and will keep the EU at the forefront of global research and innovation.
Orizzonte Europa, proposto dalla Commissione nel giugno 2018 nel quadro del bilancio dell’UE a lungo termine per il periodo 2021-2027, è il programma di ricerca e innovazione più ambizioso di sempre e consentirà all’UE di rimanere all’avanguardia nel settore della ricerca e dell’innovazione a livello mondiale.

Commissioner Carlos Moedas, responsible for Research, Science, and Innovation, said:
Il commissario Carlos Moedas, responsabile per la ricerca, la scienza e l’innovazione, ha dichiarato:

”I warmly welcome this agreement with the strong support for the new European Innovation Council and our mission driven research agendas.
“Sono molto soddisfatto di questo accordo che offre un forte sostegno al nuovo Consiglio europeo per l’innovazione e alle nostre agende di ricerca incentrate sulla definizione di obiettivi

We are now on track to launch the most ambitious ever European research and innovation programme in 2021, shaping the future for a strong, sustainable and competitive European economy and benefiting all regions in Europe.”
Siamo sulla buona strada per avviare, nel 2021, il programma europeo di ricerca e innovazione più ambizioso mai realizzato, plasmando il futuro per un’economia europea forte, sostenibile e competitiva a beneficio di tutte le regioni d’Europa.”

Horizon Europe will build on the achievements and success of the current research and innovation programme (Horizon 2020).
Orizzonte Europa si baserà sul successo dell’attuale programma di ricerca e innovazione (Orizzonte 2020) e sui suoi risultati.

It will continue to drive scientific excellence through the European Research Council (ERC) and the Marie Sklodowska-Curie fellowships and exchanges, and will benefit from the scientific advice, technical support and dedicated research of the Joint Research Centre (JRC), the Commission’s science and knowledge service.
Continuerà a promuovere l’eccellenza scientifica attraverso il Consiglio europeo della ricerca (CER) e le borse di studio e gli scambi Marie Sklodowska-Curie e si avvarrà della consulenza scientifica, del supporto tecnico e della ricerca specifica del Centro comune di ricerca (JRC), il servizio della Commissione per la scienza e la conoscenza. Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione dei mercati dei capitali: accordo su una vigilanza più rigorosa delle controparti centrali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:13-03-2019

Capital Markets Union: agreement on more robust supervision of central counterparties
Unione dei mercati dei capitali: accordo su una vigilanza più rigorosa delle controparti centrali

The Commission welcomes the political agreement reached today by the European Parliament and EU Member States to ensure a more robust and effective supervision of central counterparties (CCPs) offering services to the EU.This will contribute to preserving the financial stability in the EU.
La Commissione accoglie con favore l’accordo politico raggiunto oggi dal Parlamento europeo e dagli Stati membri dell’UE per sottoporre a una vigilanza più rigorosa ed efficace le controparti centrali che offrono servizi nell’Unione europea, contribuendo così a preservare la stabilità finanziaria nell’UE.

EU CCPs, systemic market infrastructures in the financial system, are already well regulated and subject to stringent supervision, thanks to a raft of measures adopted in the wake of the financial crisis.
Le controparti centrali dell’UE, infrastrutture sistemiche del mercato finanziario, sono già ben regolamentate e soggette a una rigorosa vigilanza grazie a una serie di misure adottate a seguito della crisi finanziaria.

The agreement upgrades the supervision of CCPs, established in EU and non-EU countries, offering or planning to offer services to EU clearing members and their clients, as well as to EU trading venues.
L’accordo migliora la vigilanza delle controparti centrali stabilite nei paesi dell’UE e nei paesi terzi che offrono o intendono offrire servizi ai partecipanti diretti dell’UE e ai loro clienti e alle sedi di negoziazione dell’UE.

The agreed rules build on the proposal to revise the European Market Infrastructure Regulation (EMIR) presented by the European Commission in 2017 as part of the Capital Markets Union project.
Le norme concordate si basano sulla proposta di revisione del regolamento sulle infrastrutture del mercato europeo (EMIR), presentata dalla Commissione europea nel 2017 nell’ambito del progetto sull’Unione dei mercati dei capitali.

These new arrangements are important to protect financial stability due to the growing role of CCPs as intermediaries in financial transactions.
Queste nuove disposizioni sono importanti per tutelare la stabilità finanziaria alla luce del ruolo crescente svolto dalle controparti centrali come intermediari nelle transazioni finanziarie.

Moreover, with the departure of the United Kingdom from the EU, a significant volume of financial instruments denominated in the currencies of Member States will be cleared by CCPs in non-EU countries.
Inoltre, con l’uscita del Regno Unito dall’UE, un volume significativo di strumenti finanziari denominati nelle valute degli Stati membri sarà compensato da controparti centrali di paesi terzi.

Commission Vice-President Valdis Dombrovskis, responsible for Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union, said:
Valdis Dombrovskis, Vicepresidente della Commissione responsabile per l’Euro e il dialogo sociale, nonché per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato:

“Today’s political agreement on this important Capital Markets Union action delivers a sound framework for the supervision of EU and third-country CCPs.
“L’accordo politico raggiunto oggi su questa importante azione sull’Unione dei mercati dei capitali offre un quadro solido per la vigilanza delle controparti centrali dell’UE e dei paesi terzi.

The continued safety and stability of our financial system is a priority.
È prioritario mantenere la sicurezza e la stabilità del nostro sistema finanziario.

As we face the departure of the largest EU financial centre, the EU is protecting financial stability while remaining very open to international integration.”
L’UE, dovendo affrontare l’uscita del suo più grande centro finanziario, tutela la stabilità finanziaria e rimane molto aperta all’integrazione internazionale.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Crisi siriana: l’UE rinnova il sostegno internazionale, mobilitando un impegno complessivo senza precedenti di 8,3 miliardi di € per il 2019 e oltre

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 14-03-2019

Syria crisis: EU mobilises renewed international support, record overall pledge of €8.3 billion for 2019 and beyond
Crisi siriana: l’UE rinnova il sostegno internazionale, mobilitando un impegno complessivo senza precedenti di 8,3 miliardi di € per il 2019 e oltre

From 12-14 March 2019 the European Union and the United Nations co-chaired the Brussels III Conference.
Dal 12 al 14 marzo 2019 l’Unione europea e le Nazioni Unite hanno presieduto congiuntamente la terza Conferenza di Bruxelles.

As well as renewing support to a lasting political solution to end the Syria crisis, in line with UN Security Council Resolution 2254, the Conference addressed the most critical humanitarian and resilience issues affecting Syrians inside their country and refugees and their host communities in particular in Jordan, Lebanon and Turkey.
Oltre a rinnovare il sostegno a una soluzione politica duratura per porre fine alla crisi siriana, in linea con la risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza dell’ONU, la conferenza ha affrontato i problemi più gravi in materia umanitaria e di resilienza che colpiscono i siriani all’interno del loro paese, i rifugiati e le comunità che li ospitano, specialmente in Giordania, Libano e Turchia.

The Conference succeeded in mobilising pledges totalling €8.3 billion for 2019-20 and beyond, out of which €6.2 billion is for 2019 and multiyear pledges close to €2.1 billion.
La Conferenza è riuscita a mobilitare impegni per un totale di 8,3 miliardi di € per il 2019-20 e oltre, di cui 6,2 miliardi di € per il 2019 e impegni pluriennali di quasi 2,1 miliardi di €.

Of the overall pledge, around two thirds come from the European Union which has contributed a total of €6.79 billion:
Di questo impegno complessivo, circa due terzi provengono dall’Unione europea, che ha contribuito con un totale 6,79 miliardi di €:

€2.57 billion from the EU budget managed by the European Commission and €4.22 billion from EU Member States.
2,57 miliardi di € a carico del bilancio dell’UE gestito dalla Commissione europea e 4,22 miliardi di € dagli Stati membri.

Out of the €2.57 billion from EU budget, €2.01 billion is committed for 2019 while €560 million has already been committed for 2020 for people in need inside Syria and in the region.
Dei 2,57 miliardi di € a carico del bilancio dell’UE, 2,01 miliardi di € sono impegnati per il 2019, mentre 560 milioni di € sono già stati impegnati per il 2020 a favore della popolazione bisognosa all’interno della Siria e nella regione.

High Representative/Vice-President Federica Mogherini said:
L’Alta rappresentante/Vicepresidente Federica Mogherini ha dichiarato:

“Our goal remains the same:
“Il nostro obiettivo rimane lo stesso:

a Syrian-led, Syrian-owned political process, facilitated by the United Nations, to establish an inclusive and non-sectarian governance for a united Syria.
un processo politico a guida e a titolarità siriana, agevolato dalle Nazioni Unite, che conduca a una governance inclusiva e non settaria per una Siria unita.

This is what we are all trying to work for and this is also the main reason why we convened the Brussels Conference.
È per questo che tutti noi ci stiamo impegnando ed è questa la ragione principale per cui abbiamo convocato la Conferenza di Bruxelles. Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione dei mercati dei capitali: in vista del Consiglio europeo la Commissione riferisce sui progressi compiuti

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 15-03-2019

Capital Markets Union: Commission reports on progress achieved ahead of European Council
Unione dei mercati dei capitali: in vista del Consiglio europeo la Commissione riferisce sui progressi compiuti

Today, the Commission takes stock of the progress achieved in building a Single Market for capital, including as regards sustainable finance, and calls on EU leaders to keep up the political engagement to lay down the foundation of the Capital Markets Union.
Oggi la Commissione fa il punto sui progressi compiuti nella creazione di un mercato unico dei capitali, anche per quanto riguarda la finanza sostenibile, e invita i leader dell’UE a mantenere l’impegno politico per gettare le basi dell’Unione dei mercati dei capitali.

The Capital Markets Union (CMU) aims to make it easier for EU companies to get the finance they need to grow.
L’Unione dei mercati dei capitali mira ad agevolare le imprese dell’UE nel reperire i finanziamenti di cui necessitano per crescere.

By breaking down barriers for cross-border investments in the EU, the CMU is an important Single Market project.
L’Unione dei mercati dei capitali è un progetto importante per il mercato unico;

It is part of the Juncker Commission’s ambition to sustain growth in Europe, invest in innovation and promote the EU’s global competitiveness.
essa rimuove gli ostacoli agli investimenti transfrontalieri nell’UE e si inserisce nell’ambizioso programma della Commissione Juncker di sostenere la crescita in Europa, investire nell’innovazione e promuovere la competitività globale dell’UE.

At the same time, the CMU aims to direct investment to environmentally friendly projects, thereby contributing to the EU’s sustainable and carbon-neutral agenda.
Allo stesso tempo, l’Unione dei mercati dei capitali mira a indirizzare gli investimenti verso progetti ecocompatibili, contribuendo in tal modo a realizzare gli obiettivi dell’UE in materia di sostenibilità e neutralità in termini di emissioni di carbonio.

A strong Capital Markets Union is also necessary to complement the Banking Union and to strengthen the Economic and Monetary Union and the international role of the euro.
Un’Unione dei mercati dei capitali forte è necessaria anche per integrare l’Unione bancaria e per rafforzare l’Unione economica e monetaria e il ruolo internazionale dell’euro.

Following the last progress report in November 2018 and the call by EU leaders for ambitious progress by spring 2019 on the Capital Markets Union, today’s Communication takes stocks of substantial achievements with political compromises reached on several Commission’s proposals, as well as important non-legislative actions.
Facendo seguito all’ultima relazione del novembre 2018 sui progressi compiuti e all’invito dei leader dell’UE a compiere progressi ambiziosi entro la primavera del 2019 in merito all’Unione dei mercati dei capitali, la comunicazione odierna fa il punto sui sostanziali risultati raggiunti con un compromesso politico in merito a diverse proposte della Commissione e su importanti interventi non legislativi. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea invita i partiti politici nazionali a unire le forze in un impegno comune per garantire elezioni libere e regolari in Europa

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 15-03-2019:

European Commission calls on national political parties to join efforts to ensure free and fair elections in Europe
La Commissione europea invita i partiti politici nazionali a unire le forze in un impegno comune per garantire elezioni libere e regolari in Europa

In September 2018, as part of the State of the Union, President Juncker proposed measures to bolster European democracy and protect free and fair elections in Europe.
Nel settembre 2018, nel discorso sullo stato dell’Unione, il Presidente Juncker ha proposto misure destinate a rafforzare la democrazia europea e a proteggere lo svolgimento di elezioni libere e regolari in Europa.

Ahead of the European elections, Commissioner Vera Jourová has written to national political parties calling on them to ensure transparency of political advertising, to be ready to face cyberattacks and to respect European data protection rules during the campaign.
In vista delle elezioni europee, la Commissaria europea Vera Jourová ha scritto ai partiti politici nazionali chiedendo loro di assicurare la trasparenza della propaganda politica, di prepararsi a far fronte ad attacchi informatici e di rispettare le norme europee in materia di protezione dei dati durante la campagna elettorale.

Frans Timmermans, First Vice-President said:
Frans Timmermans, primo Vicepresidente, ha dichiarato:

“We know there are forces which are trying to disrupt our societies, meddle in our elections and subvert our democracies.
“Sappiamo che esistono forze intenzionate a destabilizzare le nostre società, interferire con le nostre elezioni e sovvertire le nostre democrazie.

They will most likely step up their malicious activities in the run-up and during the European elections.
Con ogni probabilità intensificheranno le loro attività dolose nella fase preparatoria delle elezioni europee e durante le elezioni stesse.

We cannot be naïve.
Non possiamo permetterci un atteggiamento ingenuo.

It’s time we too step up our democratic defences as soon as possible so that people will be better informed, and their data better protected.”
Dobbiamo attivare anche noi le nostre difese democratiche al più presto possibile, in modo che la popolazione sia più informata e i dati personali siano protetti meglio”.

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality said:
Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

Online political advertising should be as transparent as the advertising you receive in your mailbox or on the market.
La propaganda politica online dev’essere trasparente come la pubblicità che riceviamo per posta o sul mercato.

Political parties also need to secure their networks to prevent cyberattacks and fully respect data protection rules.
I partiti politici devono inoltre rendere sicure le loro reti per impedire attacchi informatici e rispettare pienamente le norme sulla protezione dei dati. Continue reading

TESTI PARALLELI – Relazione sugli investimenti esteri diretti: in continuo aumento la proprietà straniera di imprese europee nei settori chiave

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 13-03-2019

Foreign direct investment report:continuous rise of foreign ownership of European companies in key sectors
Relazione sugli investimenti esteri diretti: in continuo aumento la proprietà straniera di imprese europee nei settori chiave

Today the Commission released a detailed overview of the foreign direct investment situation in the EU.
La Commissione ha pubblicato oggi una panoramica dettagliata della situazione relativa agli investimenti esteri diretti nell’UE.

The report is the first of its kind in terms of the detailed company level data used.
La relazione è la prima nel suo genere in termini di utilizzo di dati dettagliati a livello di impresa:

It confirms a continuous rise in foreign company ownership in key sectors in the EU and an increase in investments from emerging economies, such as China.
e conferma un aumento continuo della proprietà straniera di imprese in settori chiave nell’UE, come pure un incremento degli investimenti provenienti da economie emergenti, ad esempio la Cina.

It illustrates the need for effective implementation of the freshly adopted EU investment screening framework.
La relazione delinea la necessità di un’attuazione efficace del quadro dell’UE per il controllo degli investimenti di recente adozione.

As part of its proposal on the screening of foreign direct investments into the European Union presented in September 2017, the Commission committed to carry out a detailed analysis of these investments.
La Commissione si è impegnata, nell’ambito della proposta relativa al controllo degli investimenti esteri diretti nell’Unione europea presentata nel settembre 2017, a effettuare un’analisi dettagliata di tali investimenti.

EU Commissioner for Trade Cecilia Malmström said :
La Commissaria dell’UE per il Commercio Cecilia Malmström ha dichiarato:

This report provides a comprehensive overview of investment into the EU and reveals some important trends that we need to consider carefully.
“La relazione fornisce una panoramica esaustiva degli investimenti nell’UE e rivela alcune tendenze significative che occorre esaminare con attenzione.

Europe benefits a lot from an open investment policy but we must be ready to act where our security and public interest are at risk.
L’Europa trae molti vantaggi da una politica di libero investimento, ma dobbiamo essere pronti ad agire quando la nostra sicurezza e l’interesse pubblico sono a rischio.

Together with the new framework on the screening of foreign direct investments we are now better equipped and better informed to deal with these types of scenarios in the future.”
Considerato anche il nuovo quadro per il controllo degli investimenti esteri diretti, disponiamo adesso di strumenti migliori e informazioni più approfondite per affrontare in futuro scenari di questo tipo.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Tassazione equa: l’UE aggiorna l’elenco di giurisdizioni fiscali non cooperative

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 12-03-2019

Fair Taxation: EU updates list of non-cooperative tax jurisdictions
Tassazione equa: l’UE aggiorna l’elenco di giurisdizioni fiscali non cooperative

EU Finance Ministers have updated the EU list of non-cooperative tax jurisdictions, based on an intense process of analysis and dialogue steered by the Commission.
I ministri delle finanze dell’UE hanno aggiornato l’elenco UE delle giurisdizioni fiscali non cooperative sulla base di un intenso processo di analisi e di dialogo guidato dalla Commissione.

The list has proven a true success with many countries having changed their laws and tax systems to comply with international standards.
L’elenco si è dimostrato altamente efficace, poiché molti paesi hanno modificato la propria legislazione e i propri sistemi fiscali per conformarsi alle norme internazionali.

Over the course of last year, the Commission assessed 92 countries based on three criteria:
Nell’ultimo anno la Commissione ha valutato 92 paesi sulla base di tre criteri:

tax transparency, good governance and real economic activity, as well as one indicator, the existence of a zero corporate tax rate.
trasparenza fiscale, buona governance e attività economica reale, nonché un indicatore, l’esistenza di un’aliquota dell’imposta sulle società pari a zero.

Today’s update shows that this clear, transparent and credible process delivered a real change:
L’aggiornamento di oggi dimostra che questo processo chiaro, trasparente e credibile ha portato a una vera svolta:

60 countries took action on the Commission’s concerns and over 100 harmful regimes were eliminated.
60 paesi hanno preso provvedimenti riguardo alle preoccupazioni della Commissione e più di 100 regimi nocivi sono stati eliminati.

The list has also had a positive influence on internationally agreed tax good governance standards.
Inoltre, l’elenco ha inciso positivamente sulle norme di buona governance fiscale concordate a livello internazionale.

Based on the Commission’s screening, ministers blacklisted today 15 countries.
Sulla base del censimento della Commissione, oggi i ministri hanno inserito nella lista nera 15 paesi.

Of those, 5 have taken no commitments since the first blacklist adopted in 2017:
Di questi, 5 non hanno assunto alcun impegno da quando è stata adottata la prima lista nera nel 2017:

American Samoa, Guam, Samoa, Trinidad and Tobago, and US Virgin Islands.
Samoa americane, Guam, Samoa, Trinidad e Tobago e Isole Vergini degli Stati Uniti. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE per il 2021-2027: la Commissione plaude all’accordo provvisorio sui finanziamenti a sostegno dell’ambiente e dell’azione per il clima

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 13-03-2019

EU budget for 2021-2027: Commission welcomes the provisional agreement on funding for the environment and climate action
Bilancio dell’UE per il 2021-2027: la Commissione plaude all’accordo provvisorio sui finanziamenti a sostegno dell’ambiente e dell’azione per il clima

The European Commission welcomes the provisional agreement reached by the European Parliament and Council on the LIFE programme for the Environment and Climate Action, as part of the next long-term EU budget 2021-2027.
La Commissione europea plaude all’accordo provvisorio raggiunto dal Parlamento europeo e dal Consiglio sul programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima nell’ambito del prossimo bilancio a lungo termine
dell’UE per il periodo 2021-2027.

The funding will focus on protecting the environment and mitigating climate change, supporting a clean energy transition with increased energy efficiency and a higher share of renewables in the energy mix.
Il finanziamento si concentrerà sulla tutela dell’ambiente, sulla mitigazione dei cambiamenti climatici e sul sostegno alla transizione verso l’energia pulita migliorando l’efficienza energetica e aumentando la quota di energie rinnovabili nel mix energetico.

This will be one of the tools enabling the EU to meet its climate goals and seek to become climate-neutral by 2050.
Sarà questo uno degli strumenti che consentiranno all’UE di raggiungere i suoi obiettivi climatici e di mirare all’impatto climatico zero entro il 2050.

In order to provide a better quality of life for Europeans and invest in a more sustainable future, the Juncker Commission is making an unprecedented effort to protect the environment and climate, notably by increasing the LIFE programme funding, and integrating climate action into all major EU spending programmes.
Per offrire una migliore qualità di vita agli europei e investire in un futuro più sostenibile, la Commissione Juncker sta compiendo uno sforzo senza precedenti per proteggere l’ambiente e il clima, in particolare aumentando i fondi del programma LIFE e integrando l’azione per il clima in tutti i principali programmi di spesa dell’UE.

This will help Europe to deliver on its commitments under the Paris Agreement and the United Nations Sustainable Development Goals, addressing some of the most important challenges of this century.
Questo aiuterà l’Europa ad assolvere gli impegni assunti con l’accordo di Parigi e a conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, affrontando alcune delle sfide più importanti di questo secolo.

The agreement reached yesterday is subject to the formal approval by the European Parliament and Council.
L’accordo raggiunto ieri deve essere formalmente approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio.

Congratulating the agreement Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries Karmenu Vella said:
Esprimendo soddisfazione per l’accordo, Karmenu Vella, Commissario per l’Ambiente, gli affari marittimi e la pesca, ha dichiarato:

“Every day we see hundreds of thousands of young Europeans marching for the future of our planet and demanding that we do more.
“Ogni giorno vediamo centinaia di migliaia di giovani europei marciare per il futuro del nostro pianeta e chiederci di fare di più.

With more funding, we can better address these concerns, speed up the transition to a circular economy and reduce our footprint on nature and biodiversity.”
Con maggiori fondi possiamo rispondere meglio a queste preoccupazioni, accelerare la transizione verso l’economia circolare e ridurre la nostra impronta sulla natura e la biodiversità.” Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione esamina le relazioni con la Cina e propone 10 azioni

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 12-03-2019

Commission reviews relations with China, proposes 10 actions
La Commissione esamina le relazioni con la Cina e propone 10 azioni

Against the backdrop of China’s growing economic power and political influence, the European Commission and the High Representative review European Union-China relations and the related opportunities and challenges.
In considerazione del potere economico e dell’influenza politica sempre maggiori della Cina, la Commissione europea e l’Alta rappresentante esaminano le relazioni UE-Cina e le relative sfide e opportunità.

Today, they are setting out 10 concrete actions for EU Heads of State or Government to discuss and endorse at the European Council of 21 March.
Oggi si definiscono 10 azioni concrete che i capi di Stato o di governo dell’UE dovranno discutere e approvare al Consiglio europeo del 21 marzo.

The European Union and China have committed to a comprehensive strategic partnership.
L’Unione europea e la Cina si sono impegnate a costruire un partenariato strategico globale;

Yet, there is a growing appreciation in Europe that the balance of challenges and opportunities China presents has shifted.
ma in Europa è sempre più diffusa la sensazione che l’equilibrio tra le sfide e le opportunità associate alla Cina si sia modificato.

With today’s Joint Communication, the European Commission and the High Representative aim to start a discussion to refine Europe’s approach to be more realistic, assertive and multi-faceted.
Con la comunicazione congiunta odierna, la Commissione europea e l’Alta rappresentante intendono avviare una discussione per migliorare l’approccio europeo rendendolo più realistico, assertivo e pluridimensionale.

China is simultaneously a cooperation partner with whom the EU has closely aligned objectives, a negotiating partner, with whom the EU needs to find a balance of interests, an economic competitor in pursuit of technological leadership, and a systemic rival promoting alternative models of governance.
La Cina è al tempo stesso un partner di cooperazione con obiettivi strettamente allineati a quelli dell’UE, un partner di negoziato con cui l’UE deve trovare un equilibrio di interessi, un concorrente economico che ambisce alla leadership tecnologica e un rivale sistemico che promuove modelli di governance alternativi.

The EU will use links across different policy areas and sectors to exert more leverage for its objectives.
L’UE sfrutterà i collegamenti tra i diversi ambiti e settori strategici per dare maggiore impulso alla realizzazione dei propri obiettivi.

Both, the EU and its Member States can achieve their aims concerning China only in full unity.
Solo se saranno veramente uniti, l’UE e gli Stati membri potranno conseguire i loro obiettivi in relazione alla Cina.

Vice-President, High Representative for Foreign Affairs and Security Policy Federica Mogherini, said:
La Vicepresidente/Alta rappresentante per gli Affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini ha dichiarato: Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea accoglie con favore l’accordo provvisorio per una migliore protezione degli informatori in tutta l’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 12-03-2019

European Commission welcomes provisional agreement to better protect whistleblowers across the EU
La Commissione europea accoglie con favore l’accordo provvisorio per una migliore protezione degli informatori in tutta l’UE

Today the European Parliament and the Member States reached a provisional agreement on new rules that will guarantee a high level of protection for whistleblowers who report breaches of EU law.
Il Parlamento europeo e gli Stati membri hanno raggiunto un accordo provvisorio su una nuova normativa che garantirà un livello di protezione elevato per coloro che segnalano violazioni del diritto dell’UE.

These new rules, setting EU-wide standards of protection for whistleblowers, were first proposed by the European Commission in April 2018.
Queste nuove disposizioni, che introducono norme a livello dell’UE per la protezione degli informatori, sono state proposte per la prima volta dalla Commissione europea nell’aprile 2018.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“We should protect whistleblowers from being punished, sacked, demoted or sued in court for doing the right thing for society.
“Dovremmo impedire che gli informatori siano puniti, licenziati, retrocessi di grado o processati per aver compiuto un atto giusto per la società.

These new, EU-wide whistleblowers’ protection rules do exactly that and will make sure they can report in a safe way on breaches of EU law in many areas.
È proprio questo lo scopo delle nuove disposizioni dell’UE per la protezione degli informatori, grazie alle quali sarà possibile segnalare senza pericolo le violazioni del diritto dell’UE in molti settori.

This will help tackle fraud, corruption, corporate tax avoidance and damage to people’s health and the environment.
Ciò contribuirà a impedire la frode, la corruzione, l’elusione dell’imposta sulle società e danni alla salute e all’ambiente.

We encourage Member States to put in place comprehensive frameworks for whistleblower protection based on the same principles.”
Incoraggiamo gli Stati membri a istituire quadri globali per la protezione degli informatori basati sugli stessi principi”.

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality said:
Vera Jourová, Commissaria responsabile per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

“Dieselgate, the Panama Papers and Cambridge Analytica revelations made us realise how whistleblowers help uncover unlawful activities that damage both the public interest and our general welfare.
“Le rivelazioni dei casi Dieselgate, Panama Papers e Cambridge Analytica ci hanno fatto comprendere a che punto gli informatori contribuiscano a rivelare attività illecite che nuocciono tanto all’interesse pubblico quanto al nostro benessere generale.

We must support and protect the courageous people who bring illegal activities to light.
Dobbiamo sostenere e proteggere chi coraggiosamente porta alla luce attività illegali. Continue reading

TESTI PARALLELI – Ulteriore intervento della Commissione per garantire che i professionisti possano beneficiare pienamente del mercato unico

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: : 07-03-2019

Commission takes further action to ensure professionals can fully benefit from the Single Market
Ulteriore intervento della Commissione per garantire che i professionisti possano beneficiare pienamente del mercato unico

Today, the Commission has taken further steps in infringement procedures against 26 Member States to ensure the full implementation of EU rules on the recognition of professional qualifications.
In data odierna la Commissione ha adottato ulteriori provvedimenti nell’ambito delle procedure d’infrazione nei confronti di 26 Stati membri al fine di garantire la piena attuazione delle norme dell’UE sul riconoscimento delle qualifiche professionali.

Only a well-functioning Single Market can deliver its full potential for citizens and businesses around Europe.
Solo un mercato unico correttamente funzionante può esprimere appieno il suo potenziale a vantaggio dei cittadini e delle imprese in Europa.

In line with the Single Market Communication of 22 November 2018, the Commission is today taking further enforcement action to ensure that all Member States fully respect EU rules on the recognition of professional qualifications.
In linea con la comunicazione sul mercato unico del 22 novembre 2018, la Commissione adotta oggi ulteriori provvedimenti esecutivi per garantire che tutti gli Stati membri rispettino pienamente le norme dell’UE sul riconoscimento delle qualifiche professionali.

Professionals in the EU Single Market can move across borders and practice their occupation or provide services in another Member States.
Nel mercato unico dell’UE i professionisti possono muoversi a livello transfrontaliero ed esercitare la loro professione o prestare servizi in un altro Stato membro.

The EU has put rules in place to make it easier for professionals, such as doctors or architects, to have their professional qualifications recognised in another Member State.
L’UE ha istituito norme che agevolano il riconoscimento delle qualifiche professionali, ad esempio di medici o architetti, in un altro Stato membro.

The Professional Qualifications Directive (Directive 2013/55/EU) was modernised in 2013 and had to be transposed into national law by 18 January 2016.
La direttiva sulle qualifiche professionali (direttiva 2013/55/UE) è stata aggiornata nel 2013 e doveva essere recepita negli ordinamenti nazionali entro il 18 gennaio 2016.

The Commission is today sending reasoned opinions to 24 Member States (Austria, Belgium, Bulgaria, Croatia, Cyprus, Denmark, Finland, France, Germany, Greece, Hungary, Ireland, Italy, Luxembourg, Malta, the Netherlands, Poland, Portugal, Romania, Slovakia, Slovenia, Spain, Sweden and the United Kingdom) and complementary letters of formal notice to 2 Member States (Estonia and Latvia) regarding the non-compliance of their national legislation and legal practice with EU rules on the recognition of professional qualifications (Directive 2005/36/EC as amended by Directive 2013/55/EU).
La Commissione invia oggi pareri motivati a 24 Stati membri (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, e Ungheria) e lettere complementari di costituzione in mora a 2 Stati membri (Estonia e Lettonia) in merito alla non conformità della loro legislazione e delle loro prassi giuridiche alle norme dell’UE sul riconoscimento delle qualifiche professionali (direttiva 2005/36/CE modificata dalla direttiva 2013/55/UE).

The reasoned opinions and supplementary letters of formal notice cover issues crucial for the functioning of the Professional Qualifications Directive, in particular:
I pareri motivati e le lettere complementari di costituzione in mora riguardano questioni cruciali per il funzionamento della direttiva sulle qualifiche professionali, in particolare: Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione dei mercati dei capitali: la Commissione plaude all’accordo sulle norme in materia di informativa sugli investimenti sostenibili

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-03-2019

Capital Markets Union: Commission welcomes agreement on sustainable investment disclosure rules
Unione dei mercati dei capitali: la Commissione plaude all’accordo sulle norme in materia di informativa sugli investimenti sostenibili

The Commission welcomes the political agreement reached by the European Parliament and EU Member States today on new rules on disclosure requirements related to sustainable investments and sustainability risks.
La Commissione plaude all’accordo politico che il Parlamento europeo e gli Stati membri hanno raggiunto oggi sulle nuove norme in materia di obblighi di informativa riguardanti gli investimenti sostenibili e i rischi per la sostenibilità.

The agreed rules will strengthen and improve the disclosure of information by manufacturers of financial products and financial advisors towards end-investors.
Le norme concordate rafforzeranno e miglioreranno la comunicazione delle informazioni che gli ideatori di prodotti finanziari e i consulenti finanziari devono fornire agli investitori finali.

First proposed by the Commission in May 2018 as part of the Sustainable Finance Action Plan and the Capital Markets Union, these rules are an integral part of the EU efforts, under the EU’s sustainable development agenda and the carbon neutrality agenda, to connect finance with needs of the real economy.
Inizialmente proposte dalla Commissione nel maggio 2018 nell’ambito del piano d’azione sulla finanza sostenibile e dell’Unione dei mercati dei capitali, queste norme formano parte integrante dell’impegno dell’UE finalizzato, tramite l’agenda UE per lo sviluppo sostenibile e l’agenda per la neutralità in termini di emissioni di carbonio, a collegare la finanza alle esigenze dell’economia reale.

They also support the 2012 United Nations’ Sustainable Development Goals and the 2016 Paris Climate Agreement targets.
Aiutano inoltre a realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite del 2012 e i traguardi fissati dall’accordo di Parigi sul clima del 2016.

The new regulation sets out how financial market participants and financial advisors must integrate environmental, social or governance (ESG) risks and opportunities in their processes, as part of their duty to act in the best interest of clients.
Il nuovo regolamento stabilisce in che modo i partecipanti ai mercati finanziari e i consulenti finanziari devono integrare nei rispettivi processi i rischi e le opportunità ambientali, sociali o di governance (ESG), nell’ambito del loro dovere di agire nel migliore interesse dei clienti.

It also sets uniform rules on how those financial market participants should inform investors about their compliance with the integration of ESG risks and opportunities.
Definisce inoltre norme uniformi sulle modalità secondo cui gli stessi partecipanti ai mercati finanziari devono comunicare agli investitori di aver assolto l’obbligo di integrazione dei rischi e delle opportunità ESG.

By so doing, it addresses information asymmetries on sustainability issues between end-investors and financial market participants or financial advisors.
Il regolamento disciplina così le asimmetrie informative sugli aspetti di sostenibilità tra gli investitori finali, da un lato, e i partecipanti ai mercati finanziari o i consulenti finanziari, dall’altro.

The availability of information is crucial to the integration of risks related to the impact of ESG events on the value of investments, for example in assets located in flood-prone areas.
La disponibilità di informazioni è fondamentale per l’integrazione dei rischi connessi all’impatto degli eventi ESG sul valore degli investimenti, ad esempio in attività situate in zone a rischio di inondazione.

The regulation also requires the disclosure of adverse impact on ESG matters, such as in assets that pollute water or devastate bio-diversity, to ensure the sustainability of investments.
Il regolamento impone anche di comunicare gli impatti negativi sugli aspetti ESG, ad esempio in termini di attività che inquinano le acque o che distruggono la biodiversità, per garantire la sostenibilità degli investimenti. Continue reading

TESTI PARALLELI – Dichiarazione della Commissione europea in occasione della Giornata internazionale della donna 2019

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-03-2019

Statement by the European Commission on the occasion of International Women’s Day 2019
Dichiarazione della Commissione europea in occasione della Giornata internazionale della donna 2019

“Equality is a core value of the European Union, and a principle we will keep fighting for.
“L’uguaglianza è un valore fondamentale dell’Unione europea e un principio per il quale continueremo a batterci.

Equality between women and men is no exception.
La parità tra donne e uomini non fa eccezione.

Europe ranks among the safest and most equal places for girls and women in the world.
Per le donne e le ragazze l’Europa è uno dei luoghi più sicuri e più equi al mondo.

The number of women in employment has reached historically high levels in the EU.
Nell’UE il numero delle donne che lavorano ha raggiunto livelli eccezionalmente elevati;

More and more women are in positions of power today.
e, oggi, sempre più donne occupano posizioni di potere.

That is something we can be proud of.
Possiamo esserne fieri.

But that does not mean that we are there yet or that these achievements should be taken for granted.
Questo tuttavia non significa aver già centrato l’obiettivo o che questi risultati debbano esser dati per scontati.

Also in Europe many women are still facing challenges, inequalities and threats in their everyday lives:
Anche in Europa molte donne devono ancora fare i conti con sfide, disparità e minacce nella vita di tutti i giorni:

abuses and harassment, lower wages, fewer job and career opportunities.

abusi e molestie, stipendi più bassi, minori opportunità di lavoro e di carriera. Continue reading

TESTI PARALLELI – Giornata internazionale della donna 2019: più parità, ma il cambiamento è troppo lento

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:07-03-2019

International Women’s Day 2019: more equality, but change is too slow
Giornata internazionale della donna 2019: più parità, ma il cambiamento è troppo lento

On the occasion of this year’s International Women’s Day, the Commission has published its 2019 report on equality between women and men in the EU.
In occasione della Giornata internazionale della donna, la Commissione ha pubblicato la relazione 2019 sulla parità tra donne e uomini nell’UE.

The good news is that Europe is making progress;
La buona notizia è che l’Europa sta compiendo progressi;

however, we must speed up change.
ma dobbiamo accelerare il cambiamento.

The Juncker Commission has acted on all fronts to improve the lives of women in Europe, by fighting violence against women, closing the gender pay gap, and by establishing better work-life balance conditions for families.
La Commissione Juncker ha agito su tutti i fronti per migliorare la vita delle donne in Europa, combattendo la violenza contro le donne, colmando il divario retributivo di genere e stabilendo migliori condizioni per conciliare lavoro e vita familiare.

Frans Timmermans, First Vice-President said today:
Frans Timmermans, primo Vicepresidente, ha dichiarato oggi:

“We are in 2019 and progress in the area of gender equality is still at a snail’s pace.
“Siamo nel 2019 e i progressi nel campo della parità di genere vanno ancora a passo di lumaca.

In some countries the situation is even regressing.
In alcuni paesi la situazione sta addirittura peggiorando.

All we ask for is: equality for all.
Tutto quello che chiediamo è: parità per tutti.

Nothing more, but nothing less either.
Nulla di più, ma niente di meno.

It’s time women and men push for equality together.”
È ora che uomini e donne si adoperino insieme per la parità.”

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality, added:
Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato: Continue reading

TESTI PARALLELI – Agenda europea sulla migrazione – L’UE deve portare avanti i progressi compiuti negli ultimi 4 anni

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 06-03-2019

The European Agenda on Migration: EU needs to sustain progress made over the past 4 years
Agenda europea sulla migrazione – L’UE deve portare avanti i progressi compiuti negli ultimi 4 anni

Ahead of the March European Council, the Commission is today taking stock of progress made over the past 4 years and setting out the measures still required to address immediate and future migration challenges.
In vista del Consiglio europeo di marzo, la Commissione fa oggi il bilancio sui progressi compiuti negli ultimi 4 anni ed espone i provvedimenti ancora necessari per affrontare le sfide, immediate e future, che si pongono in materia di migrazione.

Faced with the most severe refugee crisis the world has seen since the Second World War, the EU managed to bring about a step change in migration management and border protection.
Di fronte alla più grave crisi dei rifugiati che ha colpito il mondo dopo la Seconda guerra mondiale, l’UE è riuscita a realizzare un cambiamento radicale nella gestione della migrazione e nella protezione delle frontiere.

The EU has offered protection and support to millions, saved lives, dismantled smuggling networks and brought irregular arrivals to Europe down to the lowest level recorded in 5 years.
L’UE ha offerto protezione e sostegno a milioni di persone, ha salvato vite umane, ha smantellato reti di trafficanti e ha fatto scendere gli arrivi irregolari in Europa al livello più basso registrato in 5 anni.

Nevertheless, more work is needed to make the EU’s migration policy truly future-proof in view of a constantly evolving geopolitical context and a steady rise in migratory pressure on a global scale (see Factsheet).
Occorre tuttavia fare di più per rendere la politica dell’UE in materia di migrazione realmente adeguata alle esigenze future, in vista di un contesto geopolitico in costante evoluzione e di un costante aumento della pressione migratoria su scala mondiale (si veda la scheda informativa).

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“Over the past four years the EU has made significant progress with tangible results in addressing the challenge of migration.
“Negli ultimi 4 anni l’UE ha compiuto progressi significativi, con risultati concreti, nell’affrontare la sfida della migrazione.

In very difficult circumstances, we acted together.
In circostanze molto difficili, abbiamo agito insieme.

Europe is no longer experiencing the migration crisis we lived in 2015, but structural problems remain.
L’Europa non è più colpita dalla crisi migratoria che ha vissuto nel 2015, ma rimangono problemi strutturali.

Member States have a duty to protect and care for those they shelter.
Gli Stati membri hanno il dovere di proteggere e di prendersi cura di coloro a cui offrono rifugio.

Continuing to work together through a comprehensive approach, in solidarity, and with a fair sharing of responsibility, is the only way forward if the EU is to be equal to the migration challenge.”
Continuare a lavorare insieme, attraverso un approccio globale, in solidarietà, e con un’equa ripartizione delle responsabilità, è l’unica via percorribile se l’UE vuole essere all’altezza della sfida migratoria.”

High Representative and Vice President Federica Mogherini said:
Federica Mogherini, Alto Rappresentante e Vicepresidente, ha dichiarato:

“Our work with the African Union and the United Nations is bringing results.
“Il nostro lavoro con l’Unione africana e le Nazioni Unite sta dando i suoi frutti. Continue reading