TESTI PARALLELI – Gli europei continuano a sostenere lo sviluppo internazionale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:  23-10-2019

Europeans show continued support for international development
Gli europei continuano a sostenere lo sviluppo internazionale

This year’s Eurobarometer survey on EU development cooperation shows a widespread consensus amongst European citizens on the importance of international cooperation and development.
Il sondaggio Eurobarometro di quest’anno sulla cooperazione allo sviluppo dell’UE evidenzia un diffuso consenso tra i cittadini europei sull’importanza dello sviluppo e della cooperazione internazionale.

Almost 9 in 10 EU citizens say that development cooperation is important to support people in developing countries, confirming the trend observed over the last years.
Quasi 9 cittadini su 10 ritengono che la cooperazione allo sviluppo sia importante per sostenere le persone nei paesi in via di sviluppo, confermando così la tendenza emersa negli anni precedenti;

It makes development cooperation one of the most positively perceived EU policies.
e facendo della cooperazione allo sviluppo una delle politiche dell’UE percepite più positivamente dall’opinione pubblica.

Commissioner for International Cooperation and Development, Neven Mimica commented:
Il Commissario UE per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo Neven Mimica ha commentato:

“I am very happy to see that Europeans continue to very strongly support the Union’s development cooperation and agree on key priorities I have been working on over the last years:
“Sono molto lieto di constatare che gli europei continuano a sostenere fortemente la cooperazione allo sviluppo dell’Unione e concordano sulle priorità fondamentali cui mi sono dedicato negli ultimi anni:

strengthening partnerships such as with Africa;
rafforzare i partenariati, ad esempio con l’Africa;

deepening our engagement to create jobs;
intensificare il nostro impegno per la creazione di posti di lavoro;

and bringing in more private investments.
e incrementare gli investimenti privati.

This is a solid basis for the Union to maintain its leading global role and address the significant challenges that remain.”
Si tratta di una base solida che consente all’Unione di mantenere il suo ruolo guida a livello mondiale e di affrontare le importanti sfide che rimangono.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Erasmus+: nel 2020 l’UE investirà oltre 3 miliardi di euro per dare ai giovani europei la possibilità di studiare o formarsi all’estero

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 05-11-2019

Erasmus+: EU will invest over €3 billion in young Europeans to study or train abroad in 2020
Erasmus+: nel 2020 l’UE investirà oltre 3 miliardi di euro per dare ai giovani europei la possibilità di studiare o formarsi all’estero

Today, the European Commission published its 2020 call for proposals for the Erasmus+ programme.
La Commissione ha pubblicato oggi il suo invito a presentare proposte del 2020 per il programma Erasmus+.

2020 is the last year of the current European Union programme for mobility and cooperation in education, training, youth and sport.
Il 2020 sarà l’ultimo anno dell’attuale programma dell’Unione europea per la mobilità e la cooperazione per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

The expected budget of over €3 billion, an increase of 12% compared to 2019, will provide even more opportunities for young Europeans to study, train or gain professional experience abroad.
Il previsto bilancio di oltre 3 miliardi di EUR, un aumento del 12% rispetto al 2019, offrirà a migliaia di giovani europei ancora più opportunità per studiare, formarsi o acquisire esperienza professionale all’estero.

As part of the 2020 call for proposals, the Commission will launch a second pilot on European Universities.
Nell’ambito dell’invito a presentare proposte del 2020, la Commissione lancerà un secondo progetto pilota sulle università europee.

Moreover, the EU aims to create 35,000 opportunities for African students and staff to participate in the programme as part of the Africa-Europe Alliance for Sustainable Investment and Jobs.
Inoltre, l’UE intende creare 35.000 opportunità per gli studenti e il personale dei paesi africani affinché possano partecipare al programma nell’ambito dell’alleanza Africa-Europa per gli investimenti e l’occupazione sostenibili.

Tibor Navracsics, Commissioner for Education, Culture, Youth and Sport, said:
Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato:

“I am very pleased that in 2020 the European Union is set to invest more than €3 billion in Erasmus+.
“Sono molto lieto che nel 2020 l’Unione europea investirà più di 3 miliardi di euro nel programma Erasmus+.

It will allow us to open up more opportunities for young Europeans to study or train abroad, enabling them to learn and develop a European identity.
Questi fondi ci aiuteranno a offrire ai giovani europei maggiori opportunità di studiare o formarsi all’estero, consentendo loro di conoscere e sviluppare un’identità europea.

And it will help us to take the European Universities initiative forward, showing our continued investment in the European Education Area.
Inoltre ci aiuteranno a portare avanti l’iniziativa delle università europee, mostrando i nostri continui investimenti nello spazio europeo dell’istruzione.

I am proud to see higher education institutions form strong new alliances, paving the way for the universities of the future, for the benefit of students, staff and society across Europe.”
Sono orgoglioso di vedere che gli istituti di istruzione superiore formano nuove e solide alleanze, preparando così il terreno per le università del futuro, a vantaggio degli studenti, del personale e della società in tutta Europa.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione della sicurezza: progressi significativi e risultati tangibili negli ultimi anni, ma occorre proseguire gli sforzi

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data document:  30-10-2019

Security Union: Significant progress and tangible results over past years but efforts must continue
Unione della sicurezza: progressi significativi e risultati tangibili negli ultimi anni, ma occorre proseguire gli sforzi

Today, the European Commission is taking stock of the progress made in the past years towards achieving an effective and genuine Security Union.
La Commissione europea fa oggi il punto sui progressi compiuti negli ultimi anni verso la realizzazione di un’Unione della sicurezza autentica ed efficace.

The report presented today recaps the initiatives taken by the Commission in some of the key areas of the Security Union including, the fight against terrorism, information exchange, countering radicalisation and cybersecurity, while noting that further efforts are needed, in particular on the implementation of EU security legislation.
Nella relazione presentata oggi sono riassunte le iniziative intraprese dalla Commissione in alcuni dei settori chiave dell’Unione della sicurezza, quali la lotta al terrorismo, lo scambio di informazioni, il contrasto alla radicalizzazione e la cibersicurezza, e si sottolinea nel contempo la necessità di compiere ulteriori sforzi, in particolare per quanto riguarda l’attuazione della normativa dell’UE in materia di sicurezza.

In the context of the Christchurch attack in March 2019, the Commission is also recommending the EU start negotiations with New Zealand on the exchange of personal data with Europol to fight serious crime and terrorism.
Nel contesto della reazione dell’attentato di Christchurch avvenuto nel marzo 2019, la Commissione raccomanda inoltre all’Unione europea di avviare negoziati con la Nuova Zelanda in materia di scambio di dati personali con Europol per combattere le forme gravi di criminalità e il terrorismo.

Commissioner for Migration, Citizenship and Home Affairs, Dimitris Avramopoulos said:
Il Commissario responsabile per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopoulos, ha dichiarato:

“The security of European citizens has been an absolute priority for this Commission from day one.
“Fin dal primo giorno la sicurezza dei cittadini europei è stata una priorità assoluta per questa Commissione.

Building on the European Agenda on Security, we established an effective and genuine Security Union – built on trust, sharing resources, and facing threats together.
Sulla base dell’Agenda europea sulla sicurezza, abbiamo realizzato un’Unione della sicurezza autentica ed efficace, fondata sulla fiducia, sulla condivisione delle risorse e sulla cooperazione nel fronteggiare le minacce.

We can be proud of many tangible results – such as EU security laws to better track down dangerous criminals, combat terrorism – online and offline and limit access to firearms – but the most important is the change of our security mentality.
Possiamo essere fieri di molti risultati tangibili che abbiamo raggiunto – fra l’altro, una legislazione UE che permette di rintracciare più efficacemente i criminali pericolosi, combattere il terrorismo online e offline e limitare l’accesso alle armi da fuoco –, ma il progresso più importante è il modo in cui è cambiato il nostro approccio in materia di sicurezza.

I call on Member States to ensure that the EU security rules are enforced and our citizens better protected.”
Invito gli Stati membri ad assicurarsi che le norme dell’Unione sulla sicurezza siano applicate e che i nostri cittadini siano più protetti.”

Commissioner for the Security Union Julian King said:
Julian King, Commissario per l’Unione della sicurezza, ha aggiunto:

“Over the past few years, we have made substantial progress in enhancing our collective security.
“Negli ultimi anni abbiamo compiuto progressi notevoli verso una migliore sicurezza collettiva.

It is by working together and responding in a coordinated way that we can best address today’s complex and multi-faceted security challenges from terrorism, cybercrime and disinformation. But there is more to do.
La cooperazione e una risposta coordinata permettono di affrontare al meglio le sfide complesse e articolate che il terrorismo, la criminalità informatica e la disinformazione pongono oggi a livello di sicurezza, ma non basta. Continue reading

TESTI PARALLELI – Giornata per la parità retributiva: dichiarazione congiunta del primo Vicepresidente Timmermans e delle Commissarie Thyssen e Jourová

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 31-10-2019

Equal Pay Day: Joint Statement by First Vice-President Timmermans and Commissioners Thyssen and Jourová
Giornata per la parità retributiva: dichiarazione congiunta del primo Vicepresidente Timmermans e delle Commissarie Thyssen e Jourová

Women in the European Union still earn on average 16% less than men, a slight improvement from last year’s 16.2%.
Nell’Unione europea le donne guadagnano ancora, in media, il 16% meno degli uomini, con un lieve miglioramento rispetto al 16,2% dello scorso anno.

This year the European Equal Pay Day falls on 4 November.
Quest’anno la Giornata europea per la parità retributiva si celebra il 4 novembre;

It marks the day when women symbolically stop getting paid compared to their male colleagues for the same job.
ossia il giorno in cui simbolicamente le donne smettono di essere pagate rispetto ai loro colleghi uomini per lo stesso lavoro.

Ahead of this symbolic day, First Vice-President Frans Timmermans, Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility Marianne Thyssen and Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality Vera Jourová stated:
In vista di questa giornata simbolica, il primo Vicepresidente Frans Timmermans, Marianne Thyssen, Commissaria per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, e Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, hanno dichiarato:

“It is 60 years since the equal pay principle was written into the European Treaties, and yet women across Europe still don’t see the laws matching the reality of their daily lives.
“Sono trascorsi sessant’anni dal momento in cui il principio della parità retributiva è stato iscritto nei trattati europei, ma ancora oggi queste norme non corrispondono alla realtà quotidiana delle donne di tutta l’Europa.

European women still work for two months for free compared to their male colleagues and the progress is too slow.
Le donne europee continuano a lavorare per due mesi gratuitamente rispetto ai loro colleghi uomini e i progressi sono troppo lenti.

While we have made some steps in the right direction in the past five years, more needs to be done and faster.
Nonostante i passi in avanti compiuti negli ultimi cinque anni, dobbiamo fare di più e più
velocemente.

Our citizens expect us to do better.
I nostri cittadini si aspettano di più da noi.

Nine out of ten Europeans – women and men – think that it is unacceptable that women are paid less than men for the same job.
Nove europei su dieci, donne e uomini, ritengono inaccettabile che le donne siano pagate meno degli uomini per lo stesso lavoro.

Knowledge is power, and therefore, the more we can improve transparency around the underlying causes of the pay gap, the better we will be able to tackle it.
La conoscenza è potere: più aumentiamo la trasparenza delle cause alla base del divario retributivo meglio riusciremo a sormontarlo.

The pay transparency is important, so we can detect cases of pay discrimination and the employees and customers can draw their own conclusions and take action.
La trasparenza delle retribuzioni è importante per individuare i casi di discriminazione retributiva e far sì che i lavoratori e i clienti possano trarre le loro conclusioni e agire di conseguenza. Continue reading

TESTI PARALLELI – Commercio: l’accordo UE-Singapore entrerà in vigore il 21 novembre 2019.

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 08-11-2019

Trade: EU-Singapore agreement to enter into force on 21 November 2019
Commercio: l’accordo UE-Singapore entrerà in vigore il 21 novembre 2019.

EU Member States today endorsed the trade agreement between the EU and Singapore.
Oggi gli Stati membri dell’UE hanno approvato l’accordo commerciale tra l’UE e Singapore.

This means the agreement will enter into force as soon as 21 November.
Ciò significa che l’accordo entrerà in vigore già il 21 novembre.

President of the European Commission Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha dichiarato:

“This is the European Union’s first bilateral trade agreement with a Southeast Asian country, a building block towards a closer relationship between Europe and one of the most dynamic regions in the world.
“Si tratta del primo accordo commerciale bilaterale concluso dall’Unione europea con un paese del sud-est asiatico, un elemento essenziale per instaurare una più stretta relazione tra l’Europa e una delle regioni più dinamiche del mondo.

It crowns the efforts of this Commission to build a network of partners committed to open, fair and rules based trade.
Premia gli sforzi di questa Commissione per creare una rete di partner impegnati a favore di scambi commerciali aperti, equi e basati su norme precise.

Trade has created 5 million new jobs in the EU since I took office in 2014, and now contributes to the employment of 36 million people.
Dal 2014 il commercio ha creato 5 milioni di nuovi posti di lavoro nell’UE e ora contribuisce all’occupazione di 36 milioni di persone.

This, together with the fact that it accounts for 35% of the EU GDP, shows how critical trade is for Europe’s prosperity.”
Questo, insieme al fatto che rappresenta il 35% del PIL dell’UE, mostra l’importanza del commercio per la prosperità dell’Europa.”

Commissioner for Trade Cecilia Malmström said:
La Commissaria per il Commercio, Cecilia Malmström, ha aggiunto:

“Our trade agreement with Singapore provides further evidence of our commitment to fair and rules-based trade.
“Il nostro accordo commerciale con Singapore dimostra ulteriormente il nostro impegno a favore di un commercio equo e fondato su regole.

The agreement will benefit workers, farmers and companies of all sizes, both here and in Singapore.
L’accordo andrà a vantaggio dei lavoratori, degli agricoltori e delle imprese di tutte le dimensioni, sia qui da noi che a Singapore.

It also includes strong clauses protecting human and labour rights and the environment.
Comprende anche clausole rigorose a tutela dei diritti umani e del lavoro e dell’ambiente. Continue reading

TESTI PARALLELI – Previsioni economiche di autunno 2019: una strada in salita

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-11-2019

Autumn 2019 Economic Forecast: A challenging road ahead
Previsioni economiche di autunno 2019: una strada in salita

The European economy is now in its seventh consecutive year of growth and is forecast to continue expanding in 2020 and 2021.
L’economia europea vive il suo settimo anno consecutivo di crescita e, secondo le previsioni, continuerà a crescere nel 2020 e nel 2021.

Labour markets remain strong and unemployment continues to fall.
I mercati del lavoro restano solidi e la disoccupazione continua a diminuire.

However, the external environment has become much less supportive and uncertainty is running high.
Tuttavia l’ambiente esterno è diventato molto meno favorevole e regna l’incertezza;

This is particularly affecting the manufacturing sector, which is also experiencing structural shifts.
con ripercussioni soprattutto sul settore manifatturiero, che sta anche vivendo cambiamenti strutturali.

As a result, the European economy looks to be heading towards a protracted period of more subdued growth and muted inflation.
Di conseguenza, l’economia europea sembra avviarsi verso un periodo prolungato di crescita più contenuta e di inflazione modesta.

Euro area gross domestic product (GDP) is now forecast to expand by 1.1% in 2019 and by 1.2% in 2020 and 2021.
Si prevede che il prodotto interno lordo (PIL) della zona euro crescerà dell’1,1 % nel 2019 e dell’1,2 % nel 2020 e nel 2021.

Compared to the Summer 2019 Economic Forecast (published in July), the growth forecast has been downgraded by 0.1 percentage point in 2019 (from 1.2%) and 0.2 percentage points in 2020 (from 1.4%).
Rispetto alle previsioni economiche di estate 2019 (pubblicate in luglio), le previsioni di crescita sono state riviste al ribasso di 0,1 punto percentuale nel 2019 (dall’1,2 %) e di 0,2 punti percentuali nel 2020 (dall’1,4 %).

For the EU as a whole, GDP is forecast to rise by 1.4% in 2019, 2020 and 2021.
Per l’UE nel suo complesso, si prevede un aumento del PIL dell’1,4 % nel 2019, 2020 e 2021.

The forecast for 2020 was also revised down compared to the summer (from 1.6%).
Anche le previsioni per il 2020 sono state riviste al ribasso rispetto al dato dell’estate (1,6 %).

Valdis Dombrovskis, Vice-President for the Euro and Social Dialogue, also in charge of Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union, said:
Valdis Dombrovskis, Vicepresidente responsabile per l’Euro e il dialogo sociale, nonché per la stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato:

“So far, the European economy has shown resilience amid a less supportive external environment:
“L’economia europea si è finora dimostrata resiliente in un ambiente esterno meno favorevole:

economic growth has continued, job creation has been robust, and domestic demand strong.
prosegue la crescita economica, la creazione di posti di lavoro è vigorosa e la domanda interna robusta. Continue reading

TESTI PARALLELI – Un accordo storico proteggerà 100 indicazioni geografiche europee in Cina

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 06-11-2019

Landmark agreement will protect 100 European Geographical Indications in China  Un.accordo storico proteggerà 100 indicazioni geografiche europee in Cina

Today, the EU and China concluded the negotiations on a bilateral agreement to protect 100 European Geographical Indications (GI) in China and 100 Chinese GI in the EU against imitations and usurpation.
L’UE e la Cina hanno concluso oggi i negoziati relativi ad un accordo bilaterale per proteggere da imitazioni e usurpazioni 100 indicazioni geografiche europee (IG) in Cina e 100 IG cinesi nell’UE.

This landmark agreement is expected to result in reciprocal trade benefits and demand for high-quality products on both sides.
Questo accordo storico dovrebbe determinare vantaggi commerciali reciproci e una domanda di prodotti di elevata qualità da entrambe le parti.

Delivering on the commitment made at the last EU-China Summit in April 2019, this agreement is a concrete example of cooperation between the European Union and the People’s Republic of China, reflecting the openness and adherence of both sides to international rules as a basis for trade relations.
Onorando gli impegni assunti in occasione dell’ultimo vertice UE-Cina dell’aprile 2019, l’accordo costituisce un esempio concreto di cooperazione tra l’Unione europea e la Repubblica popolare cinese e rispecchia lo spirito di apertura di entrambe le parti e la loro adesione alle norme internazionali in quanto base delle loro relazioni commerciali.

Agriculture and rural development Commissioner Phil Hogan said:
Phil Hogan, commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:

“European Geographical Indication products are renowned across the world for their quality.
“I prodotti a indicazione geografica europea sono rinomati in tutto il mondo per la loro qualità;

Consumers are willing to pay a higher price, trusting the origin and authenticity of these products, while further rewarding farmers.
e i consumatori sono disposti a pagare un prezzo più elevato perché si fidano dell’origine e dell’autenticità di questi prodotti, ricompensando in questo modo gli agricoltori.

This agreement shows our commitment to working closely with our global trading partners such as China.
L’accordo dimostra il nostro impegno a collaborare strettamente con i partner commerciali di tutto il mondo, come la Cina.

It is a win for both parties, strengthening our trading relationship, benefitting our agricultural and food sectors, and consumers on both sides.”
Si tratta di una vittoria per tutti in quanto rafforza le relazioni commerciali, apportando benefici al settore agroalimentare e ai consumatori di entrambe le parti.”

China is the second destination for EU agri-food exports, reaching €12.8 billion (in the 12-month period between September 2018 and August 2019).
Con un volume che ha raggiunto i 12,8 miliardi di € (nel periodo di dodici mesi compreso tra settembre 2018 e agosto 2019), per l’UE la Cina è la seconda destinazione delle esportazioni agroalimentari

It is also the second destination of EU exports of products protected as Geographical Indications, accounting for 9% of its value, including wines, agri-food products and spirit drinks.
nonché la seconda destinazione delle esportazioni di prodotti protetti come indicazioni geografiche (di cui costituiscono il 9 % del valore) che comprendono vini, prodotti agroalimentari e bevande spiritose. Continue reading

TESTI PARALLELI – Politica industriale: raccomandazioni a sostegno della leadership europea in sei settori economici strategici

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 05-11-2019

Industrial policy: recommendations to support Europe’s leadership in six strategic business areas
Politica industriale: raccomandazioni a sostegno della leadership europea in sei settori economici strategici

Today, the Commission publishes recommendations by a group of experts, the Strategic Forum on Important Projects of Common European Interest, to boost Europe’s competitiveness and global leadership in six strategic and future-oriented industrial sectors:
La Commissione pubblica oggi le raccomandazioni formulate da un gruppo di esperti, il Forum strategico su importanti progetti di comune interesse europeo, per rafforzare la competitività e la leadership mondiale dell’Europa in sei settori industriali strategici e orientati al futuro:

Connected, clean and autonomous vehicles;
veicoli connessi, puliti e autonomi;

Hydrogen technologies and systems;
sistemi e tecnologie dell’idrogeno;

Smart health;
sanità intelligente;

Industrial Internet of Things;
Internet industriale delle cose;

Low-carbon industry;
industria a basse emissioni di CO;

and Cybersecurity.
e cibersicurezza.

Commissioner Elzbieta Bienkowska, responsible for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, commissaria responsabile per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“Our single market, one of the largest markets in the world, is a unique GHspringboard for our industry to compete globally.
“Il nostro mercato unico, uno dei più grandi mercati al mondo, è un trampolino di lancio eccezionale per consentire alla nostra industria di competere a livello mondiale.

To make the most of it, we need to collectively invest in being at the forefront of technological development.
Per sfruttarlo al meglio, dobbiamo investire collettivamente per essere all’avanguardia nello sviluppo tecnologico.

We have made a good start in areas such as batteries, plastic recycling and high-performance computing.
Abbiamo avuto un buon inizio in settori quali le batterie, il riciclaggio della plastica e il calcolo ad alte prestazioni. Continue reading

TESTI PARALLELI – Settimana europea della formazione professionale 2019: quasi 1.500 eventi in tutta l’UE per promuovere i benefici dell’istruzione professionale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 17-10-2019

European Vocational Skills Week 2019: almost 1,500 events across the EU promoting the benefits of vocational education
Settimana europea della formazione professionale 2019: quasi 1.500 eventi in tutta l’UE per promuovere i benefici dell’istruzione professionale

Today, the European Vocational Skills Week 2019 taking place in Helsinki comes to an end.
Si conclude oggi a Helsinki l’edizione 2019 della Settimana europea della formazione professionale.

This year, 1,407 associated events and activities have been held across Europe so far and have helped the European Vocational Skills Week campaign to reach 2.5 million people, which is the highest number ever since the first edition in 2016.
Quest’anno sono stati organizzati per l’occasione in tutta Europa 1.407 eventi e attività, che hanno permesso alla Settimana europea della formazione professionale di raggiungere 2,5 milioni di persone, il numero più alto mai toccato dalla prima edizione del 2016.

“I am incredibly impressed by the VET projects I have seen, and more convinced than ever that VET really is a ‘First Choice’, leading to rewarding and exciting careers”, said Marianne Thyssen, Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility.
“Sono rimasta grandemente impressionata dai progetti di IFP che ho visto e sono ancora più convinta del fatto che quella dell’istruzione e della formazione professionale sia una “prima scelta”, in grado di aprire la strada a carriere interessanti e gratificanti, ha dichiarato Marianne Thyssen, Commissaria per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori.

“I am therefore very pleased that we have reached more people than ever before during this fourth edition of our Vocational Skills Week, and hope that they too will spread the word about the quality of vocational education.”
“Sono pertanto molto lieta che con questa quarta edizione della nostra Settimana della formazione professionale siamo riusciti a raggiungere tante persone come mai prima, che spero facciano a loro volta girare la voce sulla qualità della formazione professionale”.

“The best way to increase Europe’s wellbeing and create employment is to help everyone learn the skills they need and increase the competence level of the whole population.
“Il modo migliore di aumentare il benessere in Europa e di creare occupazione è aiutare ciascuno a munirsi delle competenze di cui ha bisogno e aumentare il livello di competenze dell’intera popolazione.

High quality vocational education and training plays a key role in achieving this goal.
L’istruzione e la formazione professionale di alta qualità svolgono un ruolo fondamentale per il conseguimento di questo obiettivo.

The vocational Skills Week and its impressive number of high quality events plays a vital role in highlighting the importance of vocational education and training”, said Li Andersson, Minister of Education of Finland.
La Settimana della formazione professionale, con i suoi numerosi eventi di alta qualità, è cruciale per sottolineare l’importanza dell’istruzione e della formazione professionale”, ha affermato Li Andersson, ministro finlandese dell’Istruzione.

“We have listened carefully to the ideas and insights expressed during the Vocational Skills Week and will take them into account when shaping national and European education and training policies for the next decade.”
“Abbiamo ascoltato con attenzione le idee e i punti di vista espressi durante la Settimana della formazione professionale e ne terremo conto per definire le politiche nazionali ed europee in tema di istruzione e formazione per il prossimo decennio”.

Awards for VET Excellence 2019
Premi per l’eccellenza nell’istruzione e formazione professionale 2019

Each year, as part of the European Vocational Skills Week, the EU recognises individuals, organisations and initiatives for their efforts in promoting and offering quality vocational education and training, through the “Awards for VET Excellence”.
Ogni anno, nell’ambito della Settimana europea della formazione professionale, l’UE offre un riconoscimento a singole persone, organizzazioni e iniziative per gli sforzi profusi per promuovere e offrire un’istruzione e una formazione professionale di qualità, conferendo i “Premi per l’eccellenza nell’istruzione e formazione professionale”.

The awards are designed to highlight the quality in VET, provide visibility to the winners, motivate those taking part and support the development of networks and new career opportunities.
Con questi premi si intende mettere in risalto la qualità dell’istruzione e della formazione professionale, dare visibilità ai vincitori, motivare chi sta seguendo un percorso IFP, nonché sostenere lo sviluppo di reti e nuove opportunità professionali.

Announced during the Week’s Awards Nominees Celebration, the 2019 winners are:
Annunciati nell’ambito delle celebrazioni per le nomine svoltesi durante la Settimana europea della formazione professionale, i vincitori per il 2019 sono:

Companies and learners:
Imprese e discenti

European Alliance for Apprenticeships Awards (EAfA):
Premio Alleanza europea per l’apprendistato (EAfA):

Large companies:
Grandi imprese:

– Hidromek A.S. – Hayri Akgus, Turkey
– Hidromek A.S. – Hayri Akgus, Turchia

Small companies:
Piccole imprese:

– Strand Hotel, Tom Flavin, Ireland
– Strand Hotel, Tom Flavin, Irlanda

Apprentices:
Apprendisti:

– Samuel Gilmore – Company Mark Pollock Joinery, Kilrea, Co Londonderry, Northern Ireland UK
– Samuel Gilmore – impresa Mark Pollock Joinery, Kilrea, Co Londonderry, Irlanda del Nord, Regno Unito

Training at Work Award:
Premio Formazione sul lavoro:

– Hot & Cold Therm Kft.- Benko Zoltán & István Gyore, Hungary
– Hot & Cold Therm Kft. – Benko Zoltán & István Gyore, Ungheria

VET innovators:
Innovatori dell’istruzione e formazione professionale

Innovative VET Provider Award:
Premio Innovatori dell’istruzione e formazione professionale:

– Akademie Deutsches Bäckerhandwerk Weinheim – Bernd Kuetscher, Germany
– Akademie Deutsches Bäckerhandwerk Weinheim – Bernd Kuetscher, Germania

Teacher and Trainer Awards:
Premi per insegnanti e formatori:

– Markku Vengasaho – Edusampo, Finland
– Markku Vengasaho – Edusampo, Finlandia

VET Researchers’ Award:
Premio per ricercatori nel campo dell’IFP:

– Prof. Fernando Marhuenda, University of Valencia, Spain
– Prof. Fernando Marhuenda, Università di Valencia, Spagna

The Entrepreneurial School Awards – TES / JA Europe:
Premi per scuole imprenditoriali – TES / JA Europe:

– Gradia Vocational Institute – Pirjo Kauhanen, Finland
– Istituto professionale Gradia – Pirjo Kauhanen, Finlandia

European funding for excellence:
Finanziamenti europei per l’eccellenza

European Social Fund Award (focus on digitalisation and technological change):
Premio del Fondo sociale europeo (incentrato sulla digitalizzazione e il cambiamento tecnologico):

– Empleando digital – Belén Sánchez-Rubio & Carmen Cárdenas, Spain
– Empleando digital – Belén Sánchez-Rubio & Carmen Cárdenas, Spagna

Erasmus+ Awards:
Premi Erasmus+:

VET and skills for the future:
IFP e competenze per il futuro:

– Developing Work Based Learning Model for VET – John Hurley, Ireland
– Developing Work Based Learning Model for VET – John Hurley, Irlanda

Social inclusion:
Inclusione sociale:

– New didactical models for initial VET training of young disadvantaged persons to reduce drop out – Maria-Luise Leitner, Austria
– New didactical models for initial VET training of young disadvantaged persons to reduce drop out – Maria-Luise Leitner, Austria

European Agencies Awards:
Premi delle agenzie europeei

#CedefopPhotoAward:
Premio #CedefopPhoto:

– Ortweinschule – College of engineering, art and design and Institute for research and technology Graz, Austria
– Ortweinschule – Scuola superiore tecnica, artistica e di design e istituto per la ricerca e la tecnologia, Graz, Austria

European Training Foundation (ETF) Entrepreneurship Award:
Premio per l’imprenditorialità della Fondazione europea per la formazione professionale (ETF):

– University of Alexandria – Essam A. Elkordi, Egypt
– Università di Alessandria d’Egitto – Essam A. Elkordi, Egitto

International Awards (Guests of Honour):
Premi internazionali (ospiti d’onore)

– International Skills Competitions Awards-WorldSkills 2019: Stefan Planitzer, Austria
– Premi internazionali WorldSkills Competition 2019: Stefan Planitzer, Austria

– UNESCO-UNEVOC Skills in Action Photo Competition: Ruth Pemisola Oluniyi
– UNESCO-UNEVOC Skills in Action Photo Competition: Ruth Pemisola Oluniyi

Background
Contesto

The European events of the fourth edition of the European Vocational Skills Week took place in Helsinki from 14-18 October 2019.
Gli eventi europei della quarta edizione della Settimana europea della formazione professionale hanno avuto luogo a Helsinki dal 14 al 18 ottobre 2019.

Organised by the European Commission – this year in cooperation with the Finnish Presidency – the Week aims to promote vocational education and training (VET) and spread the message that VET can be a successful choice for young and adults alike.
Organizzata dalla Commissione europea, quest’anno in collaborazione con la presidenza finlandese, la Settimana europea della formazione professionale mira a promuovere l’istruzione e la formazione professionale (IFP) e a diffondere il messaggio che l’IFP può essere una scelta positiva per giovani e meno giovani.

The Week has mobilised thousands of people from across Europe to promote VET and highlight the concrete opportunities that this educational pathway offers.
La Settimana europea della formazione professionale ha mobilitato migliaia di persone di tutta Europa al fine di promuovere l’IFP e mettere in evidenza le opportunità concrete offerte da questo percorso educativo.

The specific focus for 2019 was ‘VET for All – Skills for Life’, while the overarching theme of the Week remained ‘Discover your talent’.
L’edizione del 2019 si è svolta in particolare all’insegna del motto “L’IFP per tutti: competenze per la vita”, nell’ambito del tema generale “Scopri il tuo talento”.

The 2019 focus emphasised the fact that lifelong learning is a path to new opportunities and greater career prospects, and that VET is a great option for anyone at any stage of their life.
Con il tema particolare del 2019 si è inteso sottolineare che l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita rappresenta un percorso verso nuove opportunità e migliori prospettive di carriera, e che l’IFP costituisce una grande possibilità per chiunque in ogni fase della vita.

The Week in Finland
La Settimana europea della formazione professionale in Finlandia

With the support of the Finnish Presidency, the Week brought 1,211 stakeholders to Helsinki.
Con il sostegno della presidenza finlandese, la Settimana europea della formazione professionale ha richiamato a Helsinki 1 211 persone interessate.

The events varied from an informal exchange with young people to an inclusive and future-oriented main conference on ‘VET for All – Skills for Life’.
Gli eventi sono stati di vario tipo, dagli scambi informali con i giovani fino alla conferenza principale, inclusiva e orientata al futuro, dal titolo “L’IFP per tutti: competenze per la vita”.

An expo showcased also the best of vocational education and training in Finland.
È stata inoltra dedicata una mostra alle eccellenze dell’istruzione e della formazione professionale della Finlandia.

89 events and activities have been taking place in the whole country, such as contact day sessions for vocational teaching students, an open day at a VET centre, a VET fair and a virtual reality truck tour built up by VET and higher education students.
In tutto il paese si sono svolti 89 eventi e attività, fra cui sessioni di giornate di contatto per gli studenti impegnati nella formazione professionale, una giornata di porte aperte presso un centro di IFP, una fiera dell’IFP e un giro nella realtà virtuale con un camion costruito da studenti dell’IFP e universitari.

57,272 people have participated to-date, demonstrating strong support for VET at a local level.
Ad oggi hanno partecipato 57 272 persone, un dato che dimostra un forte interesse per l’IFP a livello locale.

2019 campaign ambassadors
Ambasciatori per la campagna 2019

This year, 27 ambassadors representing 24 countries are supporting the European Vocational Skills Week campaign.
Quest’anno sono 27, in rappresentanza di 24 paesi, gli ambasciatori che coadiuvano la campagna per la Settimana europea della formazione professionale.

In addition there are two EU-level Ambassadors.
Vi sono inoltre due ambasciatori a livello di UE.

They are all role models in their respective fields, champions of VET and examples of how VET can lead to successful careers.
Si tratta di persone che costituiscono modelli di riferimento nei rispettivi settori, campioni dell’IFP ed esempi di come l’IFP può schiudere le porte a carriere di successo.

They come from all walks of life and illustrate the breadth and depth of VET.
Provenendo da tutti i contesti sociali, dimostrano l’ampiezza e la profondità dell’IFP.

They are teachers and trainers, successful entrepreneurs, footballers, IT specialists, managers, and CEOs – to name just a few.
Sono insegnanti e formatori, imprenditori di successo, calciatori, specialisti informatici, manager e amministratori delegati, solo per citarne alcuni.

Throughout the year, they have been promoting the attractiveness and excellence of VET, and inspiring learners to pursue upskilling, reskilling and learning opportunities at any stage of their life.
Nel corso dell’anno hanno promosso l’attrattiva e l’eccellenza dell’IFP e hanno stimolato i discenti a cogliere le opportunità di miglioramento delle competenze, di riqualificazione e di apprendimento in ogni fase della vita.

For more information
Per ulteriori informazioni

European Vocational Skills Week 2019 website
Sito web della Settimana europea della formazione professionale 2019

European Vocational Skills Week 2019 events map
Mappa degli eventi della Settimana europea della formazione professionale 2019

Facebook Event Page: European Vocational Skills Week 2019
Pagina Facebook dell’evento – Settimana europea della formazione professionale 2019

Finnish Presidency of the Council of the European Union 2019 website
Sito della presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione europea per il 2019

European Training Foundation: Award on entrepreneurial skills development
Fondazione europea per la formazione professionale – Premio per lo sviluppo delle competenze imprenditoriali

Follow Marianne Thyssen on Facebook and Twitter
Marianne Thyssen su Facebook e Twitter

Twitter:
Twitter:

#EUVocationalSkills, #DiscoverYourTalent
#EUVocationalSkills, #DiscoverYourTalent

IP/19/6113
IP/19/6113

 

TESTI PARALLELI – Relazione della Commissione: record di paesi colpiti da incendi boschivi nel 2018

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 31-10-2019

Commission report: more countries than ever hit by forest fires in 2018
Relazione della Commissione: record di paesi colpiti da incendi boschivi nel 2018

Today, the European Commission published the 2018 edition of its Annual Report on Forest Fires in Europe, the Middle East and North Africa.
La Commissione europea ha pubblicato oggi l’edizione 2018 della relazione annuale sugli incendi boschivi in Europa, Medio Oriente e Nord Africa;

According to the report, wildfires destroyed nearly 178 000 hectares (ha) of forests and land in the EU last year.
secondo la quale la superficie di foreste e terreni distrutti dal fuoco nell’UE l’anno scorso ammonta a quasi 178.000 ettari (ha).

While this is less than one sixth of the area burnt in 2017, and less than the long-term average, more countries than ever before suffered from large fires.
Si tratta di meno di un sesto della superficie bruciata nel 2017 e meno della media a lungo termine, tuttavia i paesi colpiti da incendi di grandi dimensioni sono stati più numerosi che mai.

Karmenu Vella, Commissioner for Environment, said:
Karmenu Vella, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato:

“Forests are vital to our efforts to tackle the climate and ecological emergency.
“Boschi e foreste sono vitali per far fronte all’emergenza climatica ed ecologica.

They are our lungs and life-support system, hosting 80% of the Earth’s biodiversity.
Sono i nostri polmoni e il nostro sistema di supporto vitale e ospitano l’80 % della biodiversità del pianeta.

But today, like never before, they are under severe threat.
Eppure oggi più che mai sono in grave pericolo.

800 football fields of forest are lost every hour, and devastating fires are raging around the world.
Ogni ora vanno in fumo superfici equivalenti a 800 campi di calcio, con incendi devastanti che imperversano in tutto il mondo.

As we have shown with our recent action on deforestation, the EU stands ready to work with partner countries to protect forests in the EU and across the world through investing in forest fire prevention.”
Come dimostra la nostra recente azione in materia di disboscamento, l’UE è pronta a collaborare con i paesi partner per proteggere le foreste dell’UE e del resto del mondo investendo nella prevenzione degli incendi boschivi.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Si intensifica la lotta contro l’Ebola: l’UE finanzia con 6 milioni di € la sperimentazione del vaccino

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:31-10-2019

Stepping up the fight against Ebola: €6 million of EU funding to support vaccine trials
Si intensifica la lotta contro l’Ebola: l’UE finanzia con 6 milioni di € la sperimentazione del vaccino

Today the European Commission announced a €6 million contribution to a vaccination trial in the Democratic Republic of Congo (DRC).
La Commissione europea ha annunciato oggi un sostegno di 6 milioni di € a favore di una campagna di sperimentazione del vaccino nella Repubblica democratica del Congo (RDC).

The funding comes from the EU’s research and innovation programme, Horizon 2020, which supported the development of the new vaccine.
Il finanziamento proviene dal programma di ricerca e innovazione dell’UE Orizzonte 2020, che ha sostenuto lo sviluppo del nuovo vaccino.

The announcement comes as the Ebola outbreak in the DRC continues to spread in the east of the country with a high risk of a spillover into neighbouring countries and complementary actions are being taken to contain and eliminate this threat.
L’annuncio avviene in un momento in cui l’epidemia di Ebola continua a diffondersi nella zona orientale del paese, con un alto rischio di contaminazione dei paesi vicini, e proprio mentre si stanno adottando azioni complementari per contenere e debellare questa minaccia.

Christos Stylianides, Commissioner for Humanitarian Aid and Crisis Management and EU Ebola Coordinator, said:
Il Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi e coordinatore UE per l’Ebola, Christos Stylianides, ha dichiarato:

“As Ebola continues to spread, we must fight the disease on all fronts.
“L’Ebola continua a diffondersi e noi dobbiamo combatterlo su tutti i fronti.

Vaccination is a key part of these efforts.
La vaccinazione è una parte essenziale del nostro intervento.

The EU is committed to supporting the World Health Organisation and DRC authorities in their efforts to combat the outbreak.”
L’UE si impegna a sostenere l’Organizzazione mondiale della sanità e le autorità della Repubblica democratica del Congo nelle loro iniziative di contrasto all’epidemia.”

Carlos Moedas, Commissioner for Research, Science and Innovation, added:
Il Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, Carlos Moedas, ha aggiunto:

“We must and we can win the fight against Ebola.
“Dobbiamo e possiamo vincere la lotta contro l’Ebola.

We have the resources.
Abbiamo le risorse per farlo. Continue reading

TESTI PARALLELI – Concentrazioni: la Commissione avvia un’indagine approfondita sulla proposta di acquisizione di Chantiers de l’Atlantique da parte di Fincantieri

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 30-10-2019

Mergers: Commission opens in-depth investigation into proposed acquisition of Chantiers de l’Atlantique by Fincantieri
Concentrazioni: la Commissione avvia un’indagine approfondita sulla proposta di acquisizione di Chantiers de l’Atlantique da parte di Fincantieri

The European Commission has opened an in-depth investigation to assess the proposed acquisition of Chantiers de l’Atlantique by Fincantieri, under the EU Merger Regulation.
La Commissione europea ha avviato un’indagine approfondita per valutare la proposta di acquisizione di Chantiers de l’Atlantique da parte di Fincantieri alla luce del regolamento UE sulle concentrazioni.

The Commission is concerned that the transaction may reduce competition in the global cruise shipbuilding market.
La Commissione teme che l’operazione possa ridurre la concorrenza nel mercato mondiale della costruzione di navi da crociera.

Commissioner Margrethe Vestager, responsible for competition policy, said:
Margrethe Vestager, Commissaria responsabile per la Concorrenza, ha dichiarato:

“Demand for cruise ships is booming globally.
“La domanda di navi da crociera è in piena espansione in tutto il mondo.

Chantiers de l’Atlantique and Fincantieri are two global leaders in this sector.
Chantiers de l’Atlantique e Fincantieri sono due leader mondiali in questo settore.

This is why we will carefully assess whether the proposed transaction would negatively affect competition in the construction of cruise ships to the detriment of the millions of Europeans taking cruise holidays every year.”
Per questo motivo valuteremo attentamente se l’operazione proposta possa nuocere alla concorrenza nel settore a scapito dei milioni di europei che ogni anno scelgono di trascorrere vacanze in crociera.”

The Commission’s preliminary competition concerns
Riserve preliminari della Commissione sotto il profilo della concorrenza

At this stage, the Commission is concerned that the proposed transaction may remove Chantiers de l’Atlantique as an important competitive force in an already concentrated and capacity constrained market.
In questa fase la Commissione nutre il timore che, in un mercato già concentrato e con limitazioni di capacità, l’operazione proposta possa eliminare l’importante forza concorrenziale rappresentata da Chantiers de l’Atlantique.

The Commission has identified high barriers to entry in this market, related to the very complex nature of cruise shipbuilding.
La Commissione ha individuato ingenti ostacoli all’ingresso nel mercato della costruzione di navi da crociera, dovuti alla natura altamente complessa di questo settore;

Cruise shipbuilding requires, in particular, specific infrastructure, established engineering and design capabilities as well as important project management skills to coordinate hundreds of suppliers and sub-contractors all along the construction process.
in cui sono richieste, in particolare, infrastrutture specifiche, consolidate competenze ingegneristiche e progettuali, così come notevoli capacità di gestione per coordinare le centinaia di fornitori e subappaltatori che intervengono in tutto il processo di costruzione. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione notifica all’Ecuador la necessità di intensificare la lotta contro la pesca illegale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 30-10-2019

Commission notifies the Republic of Ecuador over the need to step up action to fight illegal fishing
La Commissione notifica all’Ecuador la necessità di intensificare la lotta contro la pesca illegale

The European Commission continues its action to fight illegal fishing worldwide by notifying the Republic of Ecuador that it needs to step up its actions (yellow card) in the fight against illegal, unreported and unregulated (IUU) fishing.
Prosegue l’azione della Commissione europea per lottare contro la pesca illegale in tutto il mondo:all’Ecuador è stato oggi notificata (cartellino giallo) la necessità di intensificare la lotta contro la pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata (pesca INN).

Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries, Karmenu Vella, said:
Karmenu Vella, Commissario per l’Ambiente, gli affari marittimi e la pesca, ha dichiarato:

“Ecuador is a major trade partner for fishery products.
“L’Ecuador è un importante partner commerciale per i prodotti della pesca.

We have a huge responsibility towards the EU consumers to make sure that the imports from this country only stem from legal fishing activities.
Abbiamo una grande responsabilità nei confronti dei consumatori dell’UE:garantire che le importazioni da questo paese provengano unicamente da attività di pesca legali.

The European Commission has detected shortcomings that hinder the capacity of Ecuador to provide this assurance.
La Commissione europea ha riscontrato carenze che pregiudicano la capacità dell’Ecuador di fornire questa garanzia.

We invite the Ecuadorian authorities to step up their efforts and implement the necessary reforms to fight against IUU fishing.
Invitiamo le autorità ecuadoriane a intensificare gli sforzi e ad attuare le riforme necessarie per lottare contro la pesca INN.

We stand ready to work closely with Ecuador to tackle the identified issues and raise the standards of fisheries management.
Siamo pronti a collaborare strettamente con l’Ecuador per affrontare i problemi individuati e migliorare le norme in materia di gestione della pesca.

Fighting illegal fishing has been an integral part of the EU’s action to improve ocean governance over the last ten years, and it will remain high on the political agenda also under the incoming Commission”.
Negli ultimi dieci anni la lotta contro la pesca illegale è stata una componente essenziale dell’azione dell’UE intesa a migliorare la governance degli oceani e rimarrà una delle priorità politiche anche della prossima Commissione.”

Today’s decision is based on identified shortcomings about the country’s ability to comply with agreed standards under international law of the sea as flag, port and market state.
La decisione odierna è motivata dalla carenze riscontrate nella capacità del paese di rispettare le norme concordate nel quadro del diritto internazionale del mare come Stato di bandiera, di approdo e di commercializzazione. Continue reading

TESTI PARALLELI – Codice di buone pratiche sulla disinformazione, un anno dopo: le piattaforme online presentano le loro relazioni di autovalutazione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 29-10-2019

Code of Practice on Disinformation one year on: online platforms submit self-assessment reports
Codice di buone pratiche sulla disinformazione, un anno dopo: le piattaforme online presentano le loro relazioni di autovalutazione

Today, the European Commission published the first annual self-assessment reports by Facebook, Google, Microsoft, Mozilla, Twitter and 7 European trade associations under the Code of Practice on Disinformation.
La Commissione europea ha pubblicato oggi le prime relazioni annuali di autovalutazione presentate da Facebook, Google, Microsoft, Mozilla, Twitter e 7 associazioni europee del settore in conformità del codice di buone pratiche sulla disinformazione.

The reports by the signatories of the Code set out the progress made over the past year in the fight against online disinformation.
Le relazioni dei firmatari del codice descrivono i progressi compiuti nel corso dell’ultimo anno nella lotta contro la disinformazione online.

The self-regulatory Code of Practice was launched in October 2018 and is an important pillar of the Action Plan against Disinformation.
Il codice di buone pratiche è uno strumento di autoregolamentazione che è stato avviato nell’ottobre 2018 e costituisce un importante pilastro del piano d’azione contro la disinformazione.

Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality Vera Jourová, Commissioner for the Security Union Julian King, and Commissioner for the Digital Economy and Society Mariya Gabriel said in a joint statement:
Vera Jourová, commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, Julian King, commissario responsabile per l’Unione della sicurezza, e Mariya Gabriel, commissaria per l’Economia e la società digitali, hanno reso una dichiarazione congiunta:

“We welcome the publication of these self-assessments by the signatories to the Code of Practice on the implementation of their commitments.
“Consideriamo particolarmente positiva la pubblicazione, da parte dei firmatari del codice di buone pratiche, delle autovalutazioni in merito all’attuazione dei loro impegni.

In particular, we commend the commitment of the online platforms to become more transparent about their policies and to establish closer cooperation with researchers, fact-checkers and Member States.
In particolare, siamo lieti di constatare che le piattaforme online si sono impegnate a rendere più trasparenti le loro politiche e a instaurare una cooperazione più stretta con i ricercatori, i verificatori dei fatti e gli Stati membri.

However, progress varies a lot between signatories and the reports provide little insight on the actual impact of the self-regulatory measures taken over the past year as well as mechanisms for independent scrutiny.
I progressi realizzati variano però notevolmente tra i firmatari e le relazioni forniscono scarse informazioni sull’effettiva incidenza delle misure di autoregolamentazione adottate nel corso dell’anno precedente e sui meccanismi di controllo indipendente.

While the 2019 European Parliament elections in May were clearly not free from disinformation, the actions and the monthly reporting ahead of the elections contributed to limiting the space for interference and improving the integrity of services, to disrupting economic incentives for disinformation, and to ensuring greater transparency of political and issue-based advertising.
Sebbene le elezioni del Parlamento europeo del 2019 a maggio non siano state, ovviamente, esenti da disinformazione, le azioni e le relazioni redatte mensilmente in vista delle elezioni hanno contribuito a limitare il margine disponibile per le interferenze e a migliorare l’integrità dei servizi, neutralizzare gli incentivi economici che favoriscono la disinformazione e garantire una maggiore trasparenza della pubblicità di carattere politico e sociale

Still, large-scale automated propaganda and disinformation persist and there is more work to be done under all areas of the Code.
Tuttavia, la propaganda e la disinformazione automatizzate su vasta scala persistono e occorre fare di più in tutti i settori contemplati dal codice. Continue reading

TESTI PARALLELI – Piano Juncker: forte impatto sull’occupazione e la crescita nell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-10-2019

Juncker Plan has made major impact on EU jobs and growth
Piano Juncker: forte impatto sull’occupazione e la crescita nell’UE

The Investment Plan for Europe, the Juncker Plan, has played a key role in boosting jobs and growth in the EU.
Il piano di investimenti per l’Europa, il cosiddetto piano Juncker, ha avuto un ruolo chiave nel promuovere la crescita e l’occupazione nell’UE.

Investments by the European Investment Bank (EIB) Group backed by the Juncker Plan’s European Fund for Strategic Investments (EFSI) have increased EU gross domestic product (GDP) by 0.9% and added 1.1 million jobs compared to the baseline scenario.
Gli investimenti del Gruppo Banca europea per gli investimenti (BEI), con il sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker, hanno aumentato dello 0,9 % il prodotto interno lordo (PIL) dell’UE e creato 1,1 milioni di nuovi posti di lavoro rispetto allo scenario di riferimento.

By 2022, the Juncker Plan will have increased EU GDP by 1.8% and added 1.7 million jobs.
Grazie al piano Juncker, entro il 2022 il PIL dell’UE sarà aumentato dell’1,8 %, con 1,7 milioni di posti di lavoro in più.

These are the latest calculations by the Joint Research Centre (JRC) and the Economics Department of the EIB Group, based on financing agreements approved until the end of June 2019.
Sono questi gli ultimi calcoli del Centro comune di ricerca (JRC) e del dipartimento di economia del Gruppo BEI, basati sugli accordi di finanziamento che risultavano approvati a fine giugno 2019.

Jean-Claude Juncker, President of the European Commission, said:
Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea, ha dichiarato:

“We have achieved what we set out to do:
“Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi:

return Europe to solid growth and boost job creation.
riportare l’Europa su un percorso di crescita solida e stimolare l’occupazione.

By 2022, the Juncker Plan will have added 1.7 million jobs to the EU labour market and increased EU GDP by 1.8%.
Entro il 2022 il piano Juncker avrà creato 1,7 milioni di nuovi posti di lavoro nel mercato occupazionale dell’UE, con un aumento del PIL dell’UE dell’1,8 %.

I always said that the Plan was not a cure-all.
Ho sempre detto che il piano non era una panacea;

But with more than one million small-sized companies receiving financing that wasn’t available to them before, we can be proud.”
ma con più di un milione di piccole imprese che ottengono finanziamenti ai quali prima non potevano accedere, possiamo andarne fieri.”

Jyrki Katainen, Commission Vice-President, responsible for Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato: Continue reading

TESTI PARALLELI – Europa creativa: la Commissione apre la strada a un nuovo progetto che consente agli artisti europei di lavorare all’estero

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 24-10-2019

Creative Europe: Commission paves way for new scheme enabling European artists to work abroad
Europa creativa: la Commissione apre la strada a un nuovo progetto che consente agli artisti europei di lavorare all’estero

The Commission has successfully tested a new scheme to promote the mobility of artists and cultural professionals.
La Commissione ha collaudato con successo un nuovo progetto destinato a promuovere la mobilità degli artisti e dei professionisti della cultura.

i-Portunus, a pilot funded through the EU’s Creative Europe programme, is a concrete result of the New European Agenda for Culture adopted in 2018.
Progetto pilota finanziato tramite il programma Europa creativa dell’UE, i-Portunus è un risultato concreto della nuova agenda europea per la cultura adottata nel 2018.

With a budget of €1 million in 2019, i-Portunus funded 343 artists and cultural professionals in the performing or visual arts from 36 countries to spend a period of 15 to 85 days working abroad.
Con un bilancio 2019 pari a 1 milione di €, i-Portunus ha finanziato un soggiorno lavorativo all’estero di durata compresa tra 15 e 85 giorni per 343 artisti e professionisti della cultura, provenienti da 36 paesi diversi e attivi nel campo delle arti performative o visive.

Commissioner for Education, Culture, Youth and Sport, Tibor Navracsics, said:
Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato:

“I am proud to have launched this first-ever EU funded scheme helping artists and cultural professionals to gain experience abroad and build new partnerships with other creators across borders.
“Sono fiero di avere lanciato il primissimo programma di mobilità finanziato dall’UE che offre agli artisti e ai professionisti della cultura europei l’opportunità di acquisire esperienza all’estero e creare nuovi partenariati transfrontalieri con altri creativi.

This is key to boosting innovation and competitiveness in Europe’s cultural and creative sectors which have an important role to play in our economies and societies.”
Si tratta di un passo fondamentale per stimolare l’innovazione e la competitività nei settori culturali e creativi europei, che hanno un ruolo così importante nelle nostre economie e società.”

To qualify for support from i-Portunus, applicants had to demonstrate a specific and well-defined objective, such as developing an international collaboration, engaging in a production-oriented residency or in professional development in the destination country.
Per poter beneficiare del sostegno di i-Portunus, i candidati dovevano dimostrare di avere un obiettivo specifico ben definito, come sviluppare una collaborazione internazionale, impegnarsi in una residenza orientata alla produzione o nello sviluppo professionale nel paese di destinazione.

Between April and September 2019, more than 3,200 applications for support were submitted by artists and cultural professionals.
Tra aprile e settembre 2019 il progetto ha ricevuto più di 3.200 candidature da parte di artisti e professionisti della cultura.

Feedback from the participants and the cultural sectors has been very positive.
Il riscontro dei partecipanti e dei settori culturali è stato molto positivo; Continue reading

TESTI PARALLELI – Insegnamento e apprendimento nell’era digitale: SELFIE, strumento UE per le scuole, utilizzato da 450.000 studenti e insegnanti

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-10-2019

Teaching and learning in the digital age: 450,000 students and teachers use the EU’s SELFIE tool for schools
Insegnamento e apprendimento nell’era digitale: SELFIE, strumento UE per le scuole, utilizzato da 450.000 studenti e insegnanti

Today marks one year since the launch of SELFIE (Self-reflection on Effective Learning by Fostering Innovation through Educational technology), the European Commission’s free online tool that helps schools assess and improve the ways they use technology for teaching and learning.
Oggi ricorre il primo anniversario del lancio di SELFIE (acronimo che significa “autoriflessione su un apprendimento efficace mediante la promozione dell’innovazione attraverso le tecnologie per la didattica”), lo strumento online gratuito, promosso dalla Commissione europea, che aiuta le scuole a valutare e migliorare il loro modo di utilizzo delle tecnologie digitali per l’insegnamento e l’apprendimento.

Over 450,000 students, teachers and school leaders in 45 countries have used the tool so far, and this figure is expected to exceed 500,000 by the end of 2019.
Finora oltre 450.000 studenti, insegnanti e dirigenti scolastici in 45 paesi hanno utilizzato questo strumento e si prevede che entro la fine del 2019 saranno più di 500.000.

Commenting on the first anniversary, Tibor Navracsics, Commissioner for Education, Culture, Youth and Sport, responsible for the Joint Research Centre, said:
Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport e responsabile del Centro comune di ricerca, in occasione di questo primo anniversario ha dichiarato:

“I am pleased that the SELFIE tool is being used in so many diverse schools, helping teachers and students discuss how best to use new technologies in teaching and learning, and boosting their digital skills.f
“Sono lieto che così tante scuole diverse utilizzino SELFIE, strumento che aiuta insegnanti e studenti a discutere come utilizzare al meglio le nuove tecnologie nell’insegnamento e nell’apprendimento e ne potenzia le competenze digitali.

Schools themselves are learning organisations, and with SELFIE they can take stock of where they are at on their digital journey and set their future course.”
Le scuole stesse sono organizzazioni di apprendimento e con SELFIE possono misurare il percorso digitale già compiuto e definire le tappe successive.”

SELFIE is continuously being improved through user testing and gathering feedback from schools.
SELFIE viene costantemente migliorato grazie ai test con gli utenti e al feedback raccolto nelle scuole.

New features include a video guide for schools on setting up and customising the tool and the possibility of comparing results to previous SELFIE exercises in the same school.
Sono state aggiunte nuove funzionalità, tra cui una guida audiovisiva per assistere le scuole nella configurazione e nella personalizzazione dello strumento e la possibilità per le scuole di confrontare i propri risultati SELFIE con quelli precedentemente ottenuti.

The European Commission is also reaching out to and raising awareness among schools to increase uptake, for example through eTwinning, the world’s largest teachers’ platform, and EU Code Week.
Per accrescere l’utilizzo di SELFIE la Commissione europea promuove anche l’informazione e la sensibilizzazione delle scuole, ad esempio attraverso eTwinning, la più grande piattaforma per insegnanti al mondo, e la Settimana UE della programmazione. Continue reading

TESTI PARALLELI – L’UE prende 22 nuovi impegni per oceani puliti, in buona salute e sicuri e lancia The Ocean Tracker

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-10-2019

EU makes 22 new commitments for clean, healthy and safe oceans and launches The Ocean Tracker
L’UE prende 22 nuovi impegni per oceani puliti, in buona salute e sicuri e lancia The Ocean Tracker

The European Union will announce 22 new commitments at the 2019 edition of Our Ocean conference, which will take place in Oslo, Norway on 23-24 October 2019, for better governance of the oceans.
L’Unione europea annuncerà 22 nuovi impegni per una migliore governance degli oceani nell’edizione 2019 della conferenza Our Ocean, che si svolgerà a Oslo, Norvegia, dal 23 al 24 ottobre 2019.

In addition, the EU is also launching ‘The Ocean Tracker’, an interactive map to follow the over 10 billion euros commitments already made by governments, businesses and NGOs.
L’UE sta inoltre lanciando “The Ocean Tracker”, una mappa interattiva per seguire gli oltre 10 miliardi di € di impegni già assunti da governi, imprese e ONG.

Commissioner Karmenu Vella, responsible for Environment, Maritime affairs and Fisheries will represent the EU at this conference and call for increased action for ocean governance:
Il Commissario Karmenu Vella, responsabile per l’Ambiente, gli affari marittimi e la pesca, rappresenterà l’UE in questa conferenza e chiederà di intensificare l’azione per la governance degli oceani:

“Ocean sustainability is a global challenge that needs crosscutting and international action.
“La sostenibilità degli oceani è una sfida globale che richiede un’azione trasversale e internazionale.

It is time to take ocean governance to the next level.
È giunto il momento di portare la governance degli oceani al livello successivo.

With this new set of commitments and the delivery of The Ocean Tracker, the EU demonstrates its leadership in ocean sustainability”.
Con questa nuova serie di impegni e il lancio di The Ocean Tracker, l’UE dimostra la sua leadership nella sostenibilità degli oceani”.

Commissioner for International Cooperation and Development, Neven Mimica, said:
Neven Mimica, Commissario per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo, ha aggiunto:

“Oceans are not only our common wealth, but our future.
“Gli oceani non sono solo il nostro patrimonio comune, ma il nostro futuro.

It is our responsibility to ensure that they are healthy and protected worldwide.
È nostra responsabilità garantire che siano in buona salute e protetti in tutto il mondo.

In our future partnership with ACP countries, we will continue acting as an international driving force by championing sustainable management of marine resources, while fostering blue economy and opportunities to improve people’s lives”.
Nel nostro futuro partenariato con i paesi ACP continueremo a fungere da forza trainante internazionale promuovendola gestione sostenibile delle risorse marine, incoraggiando al contempo l’economia blu e le opportunità per migliorare la vita delle persone”.

These EU commitments are meaningful actions to strengthen ocean governance, in particular with regard to the achievement of the 2030 Agenda and more specifically, the Sustainable Development Goal 14:
Questi impegni dell’UE sono azioni significative per rafforzare la governance degli oceani, in particolare per quanto riguarda la realizzazione dell’Agenda 2030 e, più specificamente, dell’Obiettivo di sviluppo sostenibile 14: Continue reading

TESTI PARALLELI – Scudo UE-USA per la privacy: il terzo riesame registra con soddisfazione i progressi compiuti e indica le misure da prendere per migliorare ulteriormente

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 23-10-2019

EU-U.S. Privacy Shield: Third review welcomes progress while identifying steps for improvement
Scudo UE-USA per la privacy: il terzo riesame registra con soddisfazione i progressi compiuti e indica le misure da prendere per migliorare ulteriormente

Today the European Commission publishes its report on the third annual review of the functioning of the EU-U.S. Privacy Shield.
La Commissione europea pubblica oggi la sua relazione sul terzo riesame annuale del funzionamento dello scudo UE-USA per la privacy.

The report confirms that the U.S. continues to ensure an adequate level of protection for personal data transferred under the Privacy Shield from the EU to participating companies in the U.S.
La relazione conferma che gli USA continuano a garantire un livello adeguato di protezione dei dati personali trasferiti nell’ambito dello scudo per la privacy dall’UE verso le imprese partecipanti negli USA.

Since the second annual review, there have been a number of improvements in the functioning of the framework, as well as appointments to key oversight and redress bodies, such as the Privacy Shield Ombudsperson.
In seguito al secondo riesame annuale sono stati introdotti diversi miglioramenti nel funzionamento del quadro e sono stati nominati i responsabili delle principali autorità di supervisione e di ricorso, come il mediatore dello scudo per la privacy.

Being in the third year of the Shield’s operation, the review focused on the lessons learnt from its practical implementation and day-to-day functionality.
Poiché lo scudo è già al terzo anno di funzionamento, il riesame si è concentrato su quanto appreso dalla sua attuazione pratica e dalle sue operazioni quotidiane.

Today there are about 5,000 companies participating in this EU-U.S. data protection framework.
Attualmente circa 5.000 imprese partecipano a questo quadro di protezione dei dati UE-USA.

Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality, Vera Jourová, stated:
Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

“With around 5,000 participating companies, the Privacy Shield has become a success story.
“Con la partecipazione di circa 5.000 imprese, lo scudo per la privacy si è dimostrato un successo.

The annual review is an important health check for its functioning.
Il riesame annuale è uno strumento importante per accertare il suo funzionamento.

We will continue the digital diplomacy dialogue with our U.S. counterparts to make the Shield stronger, including when it comes to oversight, enforcement and, in a longer-term, to increase convergence of our systems.”
Porteremo avanti il dialogo sulla diplomazia digitale con le nostre controparti statunitensi per potenziare lo scudo, anche per quanto riguarda la supervisione, l’applicazione e, a lungo termine, una maggiore convergenza dei nostri sistemi.”

Among the improvements, the third review notes that the U.S. Department of Commerce is ensuring the necessary oversight in a more systematic manner by, for example, carrying out monthly checks of a sample of companies to verify compliance with Privacy Shield principles.
Fra i miglioramenti, il terzo riesame rileva che il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti garantisce una supervisione più sistematica, per esempio effettuando controlli mensili su un campione di imprese per verificare il rispetto dei principi dello scudo per la privacy.

Enforcement action has improved with the Federal Trade Commission taking enforcement action related to the Privacy Shield in seven cases.
La Commissione federale del commercio ha migliorato l’azione di contrasto nei confronti delle violazioni dello scudo per la privacy intervenendo in 7 casi. Continue reading

TESTI PARALLELI – Adesione a Schengen: la Croazia sulla via dell’adesione allo spazio Schengen

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-10-2019

Schengen accession: Croatia on the way to join the Schengen Area
Adesione a Schengen: la Croazia sulla via dell’adesione allo spazio Schengen

The Commission is today reporting on Croatia’s progress in meeting the necessary conditions to join the Schengen area.
La Commissione riferisce oggi in merito ai progressi compiuti dalla Croazia per soddisfare le condizioni necessarie per aderire allo spazio Schengen.

The European Commission considers that, based on the results of the Schengen evaluation process initiated in 2016, Croatia has taken the measures needed to ensure that the necessary conditions for the full application of the Schengen rules and standards are met.
Sulla base dei risultati del processo di valutazione Schengen iniziato nel 2016, la Commissione europea ritiene che la Croazia abbia preso le misure necessarie affinché siano soddisfatte le condizioni richieste per la piena applicazione delle regole e delle norme Schengen.

Croatia will need to continue working on the implementation of all ongoing actions, in particular its management of the external borders, to ensure that these conditions continue to be met.
Per assicurare che tali condizioni continuino a essere rispettate, la Croazia dovrà continuare a impegnarsi per realizzare tutte le azioni in corso, in particolare nella gestione delle frontiere esterne.

The Commission also today confirms that Croatia continues to fulfil the commitments, linked to the Schengen rules, that it undertook in the accession negotiations.
Oggi la Commissione conferma inoltre che la Croazia continua a rispettare gli impegni, connessi alle norme Schengen, assunti nel corso dei negoziati di adesione.

President Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“I commend Croatia for its efforts and perseverance to meet all the necessary conditions to join Schengen.
“Mi congratulo con la Croazia per l’impegno e la perseveranza dimostrati per rispettare tutte le condizioni necessarie per aderire a Schengen.

It is only through being united and standing together that we can ensure a stronger Schengen area.
Soltanto se resteremo uniti e agiremo all’unisono potremo rafforzare lo spazio Schengen.

Sharing the achievement of Schengen must be our common objective.
Condividere le conquiste di Schengen dev’essere il nostro obiettivo comune.

This is why I trust that Member States will take the right steps for Croatia to become a full Schengen member soon.”
Ecco perché confido che gli Stati membri prenderanno le iniziative giuste affinché la Croazia divenga presto un membro dello spazio Schengen a pieno titolo”.

Commissioner for Migration, Home Affairs and Citizenship Dimitris Avramopoulos said:
Il Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza Dimitris Avramopoulos ha dichiarato: Continue reading