TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: un ruolo più forte dell’UE quale garante della sicurezza e della difesa

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:13-06-2018

EU budget: Stepping up the EU’s role as a security and defence provider

Bilancio dell’UE: un ruolo più forte dell’UE quale garante della sicurezza e della difesa

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing to increase the EU’s strategic autonomy, bolster the EU’s ability to protect its citizens and make the EU a stronger global actor.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE (2021-2027) la Commissione propone di accrescere l’autonomia strategica dell’UE, rafforzare la capacità dell’UE di proteggere e difendere gli europei e conferire all’UE un ruolo più incisivo a livello mondiale.

A €13 billion European Defence Fund will provide the financial firepower for cross-border investments in state-of-the-art and fully interoperable technology and equipment in areas such as encrypted software and drone technology.
Un Fondo europeo per la difesa, con una dotazione di 13 miliardi di €, fornirà le risorse finanziarie necessarie per effettuare investimenti transfrontalieri in tecnologie e materiali all’avanguardia e pienamente interoperabili in settori quali i software cifrati e la tecnologia dei droni.

In addition, the High Representative, with the support of the Commission, is proposing today a new €10.5 billion European Peace Facility, an instrument outside of the EU’s long-term budget, which will help improve the EU’s ability to prevent conflicts, build peace and guarantee international security.
Inoltre l’Alta rappresentante, con il sostegno della Commissione, propone in data odierna un nuovo strumento europeo per la pace, con una dotazione di 10,5 miliardi di €, fuori dal bilancio a lungo termine dell’UE, che contribuirà a migliorare la capacità dell’UE di prevenire conflitti, costruire la pace e garantire la sicurezza internazionale.

Federica Mogherini, High Representative for Foreign Affairs and Security Policy/Vice-President of the Commission, said:
Federica Mogherini, Alta rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza/Vicepresidente della Commissione, ha dichiarato:

“The European Union has over the past couple of years taken steps in security and defence that seemed unthinkable before.
“Nel corso degli ultimi due anni l’Unione europea ha adottato misure di sicurezza e difesa in precedenza inimmaginabili.

We can now support research and cooperation to develop defence capabilities.
Ora possiamo sostenere la ricerca e la cooperazione per sviluppare le capacità di difesa.

We are taking measures that will facilitate the rapid movement of Member States’ forces in Europe.
Stiamo adottando misure che agevoleranno la rapida mobilitazione delle forze degli Stati membri in Europa.

Furthermore, with the Commission’s support, I am proposing the establishment of a European Peace Facility that will improve the financing of EU military operations and improve our support for actions by our partners.”
Con il sostegno della Commissione propongo inoltre di istituire uno strumento europeo per la pace, che migliorerà il finanziamento di operazioni militari dell’UE e il sostegno alle azioni intraprese dai nostri partner.”

Jyrki Katainen,Vice-President in charge of Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato:

“What we are proposing will help the EU take its destiny into its own hands.
“Le attuali proposte contribuiranno a far sì che l’UE prenda in mano il proprio destino.

We are taking greater ownership in defending and protecting our citizens.
Stiamo acquisendo una maggiore titolarità nel difendere e proteggere i nostri cittadini. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: più sicurezza e prosperità nell’UE intensificando la cooperazione tra amministrazioni fiscali e doganali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:08-06-2018

EU budget: Boosting cooperation between tax and customs authorities for a safer and more prosperous EU

Bilancio dell’UE: più sicurezza e prosperità nell’UE intensificando la cooperazione tra amministrazioni fiscali e doganali

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing measures to make tax and customs cooperation between Member States better and more efficient.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027 la Commissione propone misure finalizzate a una cooperazione fiscale e doganale migliore e più efficiente tra gli Stati membri.

Continued funding of these programmes will help the EU to progress inoffering businesses unfettered and easy access to the EU’s Single Market so that trade can flourish, protect citizens from dangerous goods entering the Union at our external borders and ensure that Member States are equipped to fight tax avoidance and tax evasion.
La continuità del flusso di finanziamenti attraverso i programmi proposti contribuirà a continuare ad offrire alle imprese libero e agevole accesso al mercato unico dell’UE, così che il commercio possa prosperare, che i cittadini siano tutelati contro l’ingresso di merci pericolose nell’Unione dalle frontiere esterne e che gli Stati membri siano attrezzati a contrastare l’elusione e l’evasione fiscali.

Pierre Moscovici, Commissioner for Economic and Financial Affairs, Taxation and Customs, said:
Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari economici e finanziari, la fiscalità e le dogane, ha dichiarato:

“Protecting the European Union’s customs territory and implementing our common rules on taxation require strong cooperation between the relevant national authorities.
“Per proteggere il territorio doganale dell’Unione europea e attuare le norme fiscali comuni è necessaria un’intensa cooperazione tra le competenti autorità nazionali.

Our new Customs and Fiscalis programmes will help to make that happen.
I nuovi programmi Dogana e Fiscalis concorreranno al conseguimento dell’obiettivo.

At minimal cost, they provide a true European added value, offering unprecedented advantages to Member States’ tax and customs authorities as they work together in the interests of our citizens and businesses.”
Apportano infatti, a costi minimi, un reale valore aggiunto europeo, offrendo alle autorità fiscali e doganali degli Stati membri vantaggi senza precedenti sullo sfondo di una collaborazione nell’interesse delle imprese e dei cittadini dell’UE.”

The Commission is proposing a continued financial commitment of €950 million for the EU’s customs programme and €270 million for the EU’s Fiscalis programme, representing just 0.07% and 0.02% of the next EU budget respectively.
La Commissione propone di dare continuità all’impegno finanziario con 950 milioni di € per il programma Dogana e con 270 milioni di € per il programma Fiscalis, importi pari, rispettivamente, soltanto allo 0,07% e allo 0,02% del prossimo bilancio dell’UE.

The new Customs Programme will help put in place a modern Customs Union which puts the interests of EU business and citizens at its heart, by:
Il nuovo programma Dogana contribuirà all’instaurazione di un’Unione doganale moderna imperniata sugli interessi delle imprese e dei cittadini dell’UE:

– Increasing information and data exchange between national customs administrations to better detect the flow of dangerous and counterfeit goods:
– intensificando lo scambio di informazioni e di dati tra le amministrazioni doganali nazionali per migliorare le capacità di intercettazione dei movimenti di merci pericolose e contraffatte:

a total of 2.7 million pieces of ammunition and 188,000 pieces of explosives were seized at EU borders in 2017;
nel 2017 sono stati sequestrati alle frontiere dell’UE, in totale, 2,7 milioni di munizioni e 188 000 ordigni esplosivi; Continue reading

TESTI PARALLELI – Differenze di qualità nei prodotti alimentari: la Commissione pubblica una metodologia comune di prova

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:14-06-2018

Dual quality of food: European Commission releases common testing methodology
Differenze di qualità nei prodotti alimentari: la Commissione pubblica una metodologia comune di prova

The European Commission has just released a new common methodology for comparing the quality of food products across the EU.
La Commissione europea ha appena pubblicato una nuova metodologia comune per confrontare la qualità dei prodotti alimentari nell’UE.

The Joint Research Centre (JRC), the European Commission’s Science and Knowledge service, has developed a common methodology to allow national consumer authorities to carry out tests comparing the composition and characteristics of food products sold with similar packaging across the Union.
Il Centro comune di ricerca (JRC), il servizio della Commissione europea per la scienza e la conoscenza, ha elaborato una metodologia comune per consentire alle autorità nazionali di tutela dei consumatori di effettuare prove che confrontino la composizione e le caratteristiche dei prodotti alimentari commercializzati in confezioni simili nell’Unione.

This step complements the actions already taken by the Commission following the State of the Union speech of President Juncker.
Quest’iniziativa completa le azioni già intraprese dalla Commissione in seguito al discorso sullo stato dell’Unione del Presidente Juncker.

The Joint Research Centre is presenting the methodology today at a meeting of the High-Level Forum for a better functioning food supply chain.
Il Centro comune di ricerca presenta oggi la metodologia nella riunione del Forum ad alto livello per un miglior funzionamento della filiera alimentare.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria responsabile per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“All European consumers are entitled to a fair deal on the Single Market.
“Tutti i consumatori europei hanno diritto a un trattamento equo all’interno del mercato unico.

The common methodology we developed together with Member States, consumer organisations and stakeholders from the food supply chain will help shed an evidence-based light on the different compositions of identically branded food products across Europe.
La metodologia comune, elaborata insieme agli Stati membri, alle organizzazioni dei consumatori e ai portatori di interessi della filiera alimentare, contribuirà a far luce, basandosi su fatti concreti, sulle diverse composizioni di prodotti alimentari con marchio identico in tutta l’Europa.

I am glad that the dedicated forum on the food supply chain made the relevant parties heard in a rich and sound debate.”
Sono lieta che lo specifico forum sulla filiera alimentare abbia consentito ai portatori di interessi di esprimersi in un dibattito ricco e completo.”

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality, said:
Vera Jourová, Commissaria responsabile per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

“The Single Market cannot be a double standard market.
“Sul mercato unico non possono esistere doppi standard. Continue reading

TESTI PARALLELI – Eurobarometro standard – Primavera 2018: a un anno dalle prossime elezioni europee, la fiducia nell’Unione e l’ottimismo per il futuro sono in crescita

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:14-06-2018

Spring 2018 Standard Eurobarometer: One year ahead of the European elections, trust in the Union and optimism about the future is growing

Eurobarometro standard – Primavera 2018: a un anno dalle prossime elezioni europee, la fiducia nell’Unione e l’ottimismo per il futuro sono in crescita

According to a new Eurobarometer released today, a majority of Europeans think the situation of the economy is good and are optimistic about the future.
Secondo un nuovo sondaggio Eurobarometro pubblicato oggi, la maggior parte degli europei ritiene che la situazione economica sia buona ed è ottimista in merito al futuro.

Trust in the Union is on the rise and support for the Economic and Monetary Union is at its highest level.
La fiducia nell’Unione è in aumento e il sostegno all’Unione economica e monetaria è ai massimi livelli.

More and more citizens feel they have benefited from key Union policies and two thirds of Europeans advocate a strong EU when it comes to trade.
Cresce il numero dei cittadini che affermano di aver beneficiato delle politiche chiave dell’Unione europea, mentre i due terzi degli europei vogliono un’UE forte nel settore del commercio.

Finally, a majority of Europeans have a positive image of the EU;
Infine, gli europei hanno in maggioranza un’immagine positiva dell’UE;

and the proportion thinking that their voice counts has reached its highest level since 2004.
la percentuale degli intervistati che ritengono che la loro voce conti ha raggiunto il livello più elevato dal 2004.

These are some of the key results of the latest Standard Eurobarometer conducted between 17 and 28 March and published today.
Questi sono alcuni dei principali risultati del più recente Eurobarometro standard condotto tra il 17 e il 28 marzo e pubblicato oggi.

1. Optimism about the economy and strong support for the euro
1. Ottimismo per l’economia e forte sostegno all’euro

Europeans continue to have a positive opinion of the state of the European economy (50%, +2 percentage points since autumn 2017 vs 37%, -2 with a negative view) –
Gli europei continuano ad avere un’opinione positiva sullo stato dell’economia europea (50%, +2 punti percentuali rispetto all’autunno 2017, contro il 37% con opinione negativa, -2).

this is the highest score since 2007.
È il punteggio più elevato dal 2007.

In 25 Member States, a majority of respondents say that the situation of the European economy is good (up from 23 Member States in autumn 2017).
In 25 Stati membri la maggioranza degli intervistati afferma che la situazione dell’economia europea è buona (rispetto ai 23 Stati membri dell’autunno 2017). Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’Unione: la Commissione propone un nuovo Fondo che investa nell’economia marittima e sostenga le comunità di pesca

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:12-06-2018

EU budget: Commission proposes a new fund to invest in the maritime economy and support fishing communities
Bilancio dell’Unione: la Commissione propone un nuovo Fondo che investa nell’economia marittima e sostenga le comunità di pesca

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing €6.14 billion under a simpler, more flexible fund for European fisheries and the maritime economy.
Nell’ambito del prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027 la Commissione propone di destinare 6,14 miliardi di euro a un Fondo più semplice e flessibile per la pesca e l’economia marittima.

The new European Maritime and Fisheries Fund will continue to support the European fisheries sector towards more sustainable fishing practices, with a particular focus on supporting small-scale fishermen.
Il nuovo Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca continuerà ad assistere il settore alieutico europeo nella transizione verso pratiche di pesca più sostenibili, puntando in particolare sul sostegno agli operatori della piccola pesca.

It will also help unleash the growth potential of a sustainable blue economy towards a more prosperous future for coastal communities.
Consentirà inoltre di liberare il potenziale di crescita di un’economia blu sostenibile che assicuri un futuro più prospero alle comunità costiere.

For the first time, it will contribute to strengthening international ocean governance for safer, cleaner, more secure, and sustainably managed seas and oceans.
Per la prima volta, il Fondo contribuirà a rafforzare la governance internazionale degli oceani per garantire mari e oceani più sicuri, protetti, puliti e gestiti in modo sostenibile.

Finally, the Commission is reinforcing the environmental impact of the Fund with a focus on protecting marine ecosystems and an expected contribution of 30% of its budget to climate change mitigation and adaptation, in line with the commitments agreed under the Paris Agreement.
Infine, la Commissione intende potenziare l’impatto ambientale del Fondo grazie a un’azione rafforzata per la tutela degli ecosistemi marini e a un contributo previsto del 30% del relativo bilancio a favore della mitigazione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici, in linea con gli impegni assunti nell’ambito dell’accordo di Parigi.

Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries, Karmenu Vella, said:
Karmenu Vella, Commissario per l’Ambiente, gli affari marittimi e la pesca, ha dichiarato:

“Healthy, well-managed oceans are a pre-condition for long-term investments and job creation in fisheries and the broader blue economy.
“Oceani sani e ben gestiti costituiscono una premessa indispensabile per investimenti a lungo termine e per la creazione di posti di lavoro nel settore della pesca e, più in generale, dell’economia blu.

As a global ocean actor and the world’s fifth largest producer of seafood, the European Union has a strong responsibility to protect, conserve and sustainably use the oceans and their resources.
In qualità di attore globale degli oceani e quinto produttore mondiale di prodotti ittici, l’Unione europea ha una grande responsabilità per la protezione, la conservazione e l’uso sostenibile degli oceani e delle risorse che ne derivano.

The Fund will allow Member States and the Commission to live up to that responsibility and invest into sustainable fisheries, food security, a thriving maritime economy, and healthy and productive seas and oceans.”
Il Fondo consentirà agli Stati membri e alla Commissione di far fronte a tale responsabilità con investimenti che promuovano attività di pesca sostenibili, la sicurezza alimentare, un’economia marittima fiorente e mari e oceani sani e produttivi.”

Fisheries are vital to the livelihood and cultural heritage of many coastal communities in the EU.
La pesca svolge un ruolo essenziale nel garantire la sussistenza e preservare il patrimonio culturale di numerose comunità costiere nell’Unione europea. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: nuovo programma per il mercato unico volto a proteggere i cittadini europei e a rafforzarne il ruolo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:07-06-2018

EU budget: New Single Market programme to empower and protect Europeans
Bilancio dell’UE: nuovo programma per il mercato unico volto a proteggere i cittadini europei e a rafforzarne il ruolo

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing a new, dedicated €4 billion programme to empower and protect consumers and enable Europe’s many small and medium-sized enterprises (SMEs) to take full advantage of a well-functioning Single Market.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE 2021-2027, la Commissione propone un nuovo programma specifico, con una dotazione di 4 miliardi di €, destinato a proteggere i consumatori, oltre che a rafforzarne il ruolo, e a consentire a molte piccole e medie imprese (PMI) di trarre pieno vantaggio da un mercato unico ben funzionante.

The new programme will strengthen the governance of the EU’s internal market.
Il nuovo programma rafforzerà la governance del mercato interno dell’UE.

It will support businesses’ – and in particular SMEs’ – competitiveness and will promote human, animal and plant health and animal welfare, as well as establish the framework for financing European statistics.
Sosterrà la competitività delle imprese, in particolare delle PMI, promuoverà la salute umana, animale e delle piante e il benessere degli animali, e definirà il quadro per il finanziamento delle statistiche europee.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for the Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“The Single Market is the beating heart of the EU.
“Il mercato unico è il cuore pulsante dell’UE.

In the 25 years of its existence it has brought enormous benefits to EU citizens and businesses.
Nei suoi 25 anni di esistenza ha apportato enormi benefici ai cittadini e alle imprese dell’UE.

For the Single Market to stay fit for purpose, we need to look after it properly.
Se vogliamo che il mercato unico risponda allo scopo che si è prefissato, dobbiamo prendercene cura.

Today we are proposing a new programme to further increase the positive impact on Europeans”.
Oggi proponiamo un nuovo programma nell’intento di accrescere ulteriormente gli effetti positivi per i cittadini europei.”

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality, added:
Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha aggiunto:

“We need to ensure that consumers are able to benefit from their rights.
“Dobbiamo garantire che i consumatori siano in grado di avvalersi dei loro diritti. Continue reading

TESTI PARALLELI – DiscoverEU: 15 000 biglietti in palio per esplorare l’UE quest’estate

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:11-06-2018

DiscoverEU:15,000 travel passes up for grabs to explore the EU this summer
DiscoverEU: 15 000 biglietti in palio per esplorare l’UE quest’estate

Applicants must be 18 years old on 1 July 2018, EU citizens and prepared to travel this summer.
I candidati devono avere 18 anni il 1º luglio 2018, essere cittadini dell’UE e disposti a viaggiare quest’estate.

As of tomorrow (12:00 CEST) until 26 June, (12:00 CEST) young people can apply for a ticket giving them the opportunity to discover their continent from July 2018 until the end of October 2018.
A partire dalle ore 12 (CEST) di domani e fino alle ore 12 (CEST) del 26 giugno i giovani potranno candidarsi per un biglietto con cui potranno scoprire il loro continente da luglio a fine ottobre 2018.

DiscoverEU will enable them to better understand Europe’s diversity, enjoy its cultural richness, make new friends and get a sense of their European identity.
Grazie a DiscoverEU potranno capire meglio la diversità e la ricchezza culturale dell’Europa, fare nuove amicizie e scoprire la loro identità europea.

Commissioner for Education, Culture, Youth and Sport, Tibor Navracsics, said:
Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato:

“DiscoverEU offers an excellent opportunity to young people to explore Europe through a personal journey in a way that no book or documentary can.
“DiscoverEU offre ai giovani un’ottima opportunità di scoprire l’Europa attraverso un viaggio personale che nessun libro o documentario saprebbe offrire.

I am confident that this experience will make a positive change – for the young people participating and for the communities they visit.
Sono certo che questa esperienza contribuirà a un cambiamento positivo – per i giovani che vi parteciperanno e per le comunità che visiteranno.

What we are launching tomorrow is an opportunity for 15,000 unforgettable European stories, to be followed by many more later this year and beyond.”
L’iniziativa che lanceremo domani permetterà di far nascere 15 000 storie europee indimenticabili, che saranno seguite da molte altre verso la fine dell’anno e in futuro.”

Under this new EU initiative, young people will be able to travel as individuals or as a group of maximum five people.
Con questa nuova iniziativa dell’UE i giovani potranno viaggiare da soli o in un gruppo di un massimo di cinque persone.

As a general rule they will be travelling by rail.
Come regola generale, useranno il treno.

However, to ensure wide access across the continent, participants can, in special cases, use alternative transport modes, such as buses or ferries, or, exceptionally, planes.
Tuttavia, per garantire l’accesso a tutto il continente, in alcuni casi particolari i partecipanti potranno utilizzare mezzi di trasporto alternativi, come l’autobus o il traghetto o, eccezionalmente, l’aereo. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: la Commissione propone il più ambizioso programma di ricerca e innovazione di sempre

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:07-06-2018

EU budget: Commission proposes most ambitious Research and Innovation programme yet
Bilancio dell’UE: la Commissione propone il più ambizioso programma di ricerca e innovazione di sempre

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing €100 billion for research and innovation.
Nel quadro del prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027 la Commissione propone di stanziare 100 miliardi di euro per la ricerca e l’innovazione.

A new programme – Horizon Europe – will build on the achievements and success of the previous research and innovation programme (Horizon 2020) and keep the EU at the forefront of global research and innovation.
Un nuovo programma – Orizzonte Europa – consoliderà i risultati e il successo del precedente programma di ricerca e innovazione (Orizzonte 2020) e consentirà all’UE di restare in prima linea nel settore della ricerca e dell’innovazione a livello mondiale.

Horizon Europe is the most ambitious research and innovation programme ever.
Orizzonte Europa è il più ambizioso programma di ricerca e innovazione di sempre.

Commission Vice-President Jyrki Katainen, responsible for Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, said
Il vicepresidente della Commissione Jyrki Katainen, responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha affermato:

“Investing in research and innovation is investing in Europe’s future.
“Investire nella ricerca e nell’innovazione equivale a investire nel futuro dell’Europa.

EU funding has allowed teams across countries and scientific disciplines to work together and make unthinkable discoveries, making Europe a world-class leader in research and innovation.
I finanziamenti dell’UE hanno permesso a équipe di vari paesi e discipline scientifiche di collaborare e fare scoperte impensabili, conferendo all’Europa un ruolo di leader a livello mondiale nel campo della ricerca e dell’innovazione.

With Horizon Europe, we want to build on this success and continue to make a real difference in the lives of citizens and society as a whole.”
Con Orizzonte Europa vogliamo sfruttare questo successo e continuare a fare davvero la differenza nella vita dei cittadini e della società nel suo complesso.”

Carlos Moedas, Commissioner for Research, Science and Innovation, added:
Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, ha asserito:

“Horizon 2020 is one of Europe’s biggest success stories.
“Orizzonte 2020 è uno dei maggiori successi dell’Europa.

The new Horizon Europe programme aims even higher.
Il nuovo programma Orizzonte Europa ha obiettivi ancora più ambiziosi.

As part of this, we want to increase funding for the European Research Council to strengthen the EU’s global scientific leadership, and reengage citizens by setting ambitious new missions for EU research.
In tale ottica, intendiamo aumentare i finanziamenti destinati al Consiglio europeo della ricerca per rafforzare la posizione dell’UE in quanto leader mondiale nel campo scientifico e riconquistare la fiducia dei cittadini definendo nuove missioni ambiziose per la ricerca dell’UE.

We are also proposing a new European Innovation Council to modernise funding for ground-breaking innovation in Europe”.
Abbiamo inoltre intenzione di proporre un nuovo Consiglio europeo per l’innovazione per modernizzare il finanziamento delle innovazioni rivoluzionarie in Europa”. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: un programma spaziale di 16 miliardi di € per promuovere la leadership dell’UE nello spazio oltre il 2020

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:06-06-2018

EU budget: A €16 billion Space Programme to boost EU space leadership beyond 2020
Bilancio dell’UE: un programma spaziale di 16 miliardi di € per promuovere la leadership dell’UE nello spazio oltre il 2020

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing to devote €16 billion to help maintain and further enhance the EU’s leadership in space.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE 2021-2027, la Commissione propone di stanziare 16 miliardi di € per mantenere e rafforzare ulteriormente la posizione di leader dell’UE nello spazio.

Space technology, data and services have become indispensable in the daily lives of Europeans and for Europe to pursue its strategic interests.
Le tecnologie, i dati e i servizi spaziali sono diventati indispensabili nella vita quotidiana dei cittadini europei e sono fondamentali per consentire all’Europa di portare avanti i propri interessi strategici.

Thanks to major investments, the EU has a strong edge in space activities and the European space industry is one of the most competitive.
Grazie a ingenti investimenti, l’UE dispone di un forte vantaggio nel settore spaziale e l’industria spaziale europea è una delle più competitive.

However, there are many new challenges and actors across the world.
Vi sono tuttavia molte nuove sfide e molti nuovi competitori a livello globale.

The new EU Space Programme will invest more in space activities, adapting to new needs and technologies, while reinforcing Europe’s autonomous access to space.
Il nuovo programma spaziale dell’UE investirà di più nelle attività spaziali, adeguandosi alle nuove esigenze e tecnologie e rafforzando nel contempo l’accesso autonomo dell’Europa allo spazio.

Vice-President of the Commission Maroš Šefcovic said:
Maroš Šefcovic, Vicepresidente della Commissione, ha affermato:

“EU investment in space has already delivered world-class results to the benefit of European citizens and businesses.
“Gli investimenti dell’UE nel settore spaziale hanno già prodotto risultati di primissimo piano a beneficio dei cittadini e delle imprese europei.

Over 10% of the EU’s GDP is already dependent on space-related services and major investments by the EU have enabled progress that no Member State could have achieved on its own.
Oltre il 10% del PIL dell’UE già dipende dai servizi spaziali e i notevoli investimenti realizzati dall’UE hanno consentito di compiere progressi che nessuno Stato membro sarebbe stato in grado di fare da solo.

But we need to up our game.
Ma dobbiamo accelerare il passo.

Space data can help our industries lead on the Internet of Things and automated driving, and help us more accurately monitor greenhouse gas emissions to make our climate action more effective than ever before.”
I dati spaziali possono consentire alla nostra industria di diventare un leader nell’Internet delle cose e nel campo della guida automatica e nel contempo contribuire a un monitoraggio più accurato delle emissioni di gas serra, migliorando ancora di più l’efficacia della nostra azione per il clima.”

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for the Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, added:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha aggiunto: Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: la Commissione propone di aumentare i finanziamenti a sostegno dell’ambiente e dell’azione per il clima

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:01-06-2018

EU budget: Commission proposes to increase funding to support the environment and climate action
Bilancio dell’UE: la Commissione propone di aumentare i finanziamenti a sostegno dell’ambiente e dell’azione per il clima

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing to increase funding by almost 60% for LIFE, the EU programme for the environment and climate action.
Nel prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027 la Commissione propone di aumentare di quasi il 60% la dotazione di LIFE, il programma dell’UE per l’ambiente e l’azione per il clima.

The LIFE programme is among the EU funding programmes for which the Commission is proposing the largest proportional increase;
LIFE è uno dei programmi di finanziamento dell’UE per i quali la Commissione propone il maggiore aumento proporzionale;

with a budget of €5.45 billion between 2021 and 2027
la sua dotazione per il periodo 2021-2027 sarà di 5,45 miliardi di €.

The Commission has integrated climate action into all major EU spending programmes, in particular cohesion policy, regional development, energy, transport, research and innovation, the Common Agricultural Policy as well as the EU’s development policy, making the EU budget a driver of sustainability.
La Commissione ha integrato l’azione per il clima in tutti i grandi programmi di spesa dell’Unione, in particolare relativamente a politica di coesione, sviluppo regionale, energia, trasporti, ricerca e innovazione, politica agricola comune e politica di sviluppo, facendo del bilancio unionale un motore di sostenibilità.

To implement the Paris Agreement and the commitment to the United Nations Sustainable Development Goals, the Commission proposes to raise the level of ambition for climate financing across all EU programmes, with at least 25% of EU expenditure contributing to climate objectives.
Per onorare l’accordo di Parigi e l’impegno a realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, la Commissione propone che il finanziamento a favore del clima diventi una voce di spesa ancor più consistente in tutti i programmi dell’Unione, destinando almeno il 25% della spesa UE al conseguimento degli obiettivi climatici.

Commissioner for Environment Karmenu Vella said:
Karmenu Vella, Commissario per l’Ambiente, ha dichiarato:

“The EU is a global leader for environmental protection and climate action;
“L’UE è leader mondiale nella protezione dell’ambiente e nell’azione per il clima;

where we spend our money should reflect this.
e questo dovrebbe trovare riscontro nel modo in cui spende i soldi.

With more funding, we can strengthen our LIFE programme to ensure that it can effectively contribute to protecting our environment and speeding up the transition to a clean, energy-efficient, low-carbon and climate-resilient economy – a priority of the Juncker Commission.”
Aumentandone la dotazione possiamo rafforzare il programma LIFE così che possa contribuire effettivamente alla tutela dell’ambiente e a una transizione più veloce a quell’economia pulita, efficiente sotto il profilo energetico, a basse emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici che è una delle priorità della Commissione Juncker.”

Climate Action and Energy Commissioner Miguel Arias Cañete added:
Miguel Arias Cañete, Commissario per l’Azione per il clima e l’energia, ha dichiarato:

“A stronger LIFE programme will play an important role in expanding investments in climate action and clean energy across Europe.
“Un programma LIFE più forte svolgerà un ruolo importante per l’aumento degli investimenti destinati all’azione per il clima e all’energia pulita in tutta Europa.

By continuing to support climate change mitigation and adaptation, LIFE will also continue to help the EU deliver on its climate goals and commitments under the Paris Agreement and the United Nations Sustainable Development Goals.”
Continuando a sostenere la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento, LIFE continuerà anche ad aiutare l’UE a conseguire gli obiettivi climatici che si è prefissa e ad assolvere gli impegni assunti coll’accordo di Parigi e gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.” Continue reading

TESTI PARALLELI – La difesa commerciale dell’UE: entrano in vigore norme più severe ed efficaci

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:07-06-2018

EU trade defence: stronger and more effective rules enter into force
La difesa commerciale dell’UE: entrano in vigore norme più severe ed efficaci

The new trade defence rules will become effective as of tomorrow, 8 June.
Le nuove norme in materia di difesa commerciale entreranno in vigore domani, 8 giugno.

All new investigations initiated on or after this date will be subject to the modernised anti-dumping and anti-subsidy rules.
Tutte le nuove inchieste avviate a partire da tale data saranno soggette alle nuove norme antidumping e antisovvenzioni.

The changes coming into force tomorrow, aimed at modernising the EU’s trade defence toolbox,enable the EU to impose higher duties in some cases by changing the ‘lesser duty rule’;
Le modifiche che entrano in vigore domani, volte a modernizzare gli strumenti di difesa commerciale dell’UE, consentono all’Unione di imporre dazi più elevati in alcuni casi, modificando la “regola del dazio inferiore”;

shorten the investigation period to accelerate the procedure;
riducono il periodo di inchiesta in modo da accelerare la procedura;

increase transparency and predictability of the system for EU firms;
aumentano la trasparenza e la prevedibilità del sistema per le imprese dell’UE;

and reflect the high environmental and social standards applied in the EU.
e riflettono le norme ambientali e sociali elevate applicate nell’UE.

They conclude a major overhaul of the EU’s trade defence instruments, including also a new anti-dumping methodology put in place in December of last year.
Si conclude così una profonda revisione degli strumenti di difesa commerciale dell’UE, compresa una nuova metodologia antidumping messa a punto nel dicembre dello scorso anno.

President of the European Commission Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha dichiarato:

“The EU believes in open and fair trade but we are not naïve free traders.
“L’Europa crede nel commercio aperto ed equo, ma non siamo dei sostenitori ingenui del libero scambio.

We have shown our teeth when we had to by adopting anti-dumping and anti-subsidy measures.
Abbiamo mostrato i denti quando è stato necessario adottando misure antidumping e antisovvenzioni.

And now we have new and improved trade defence rules in our arsenal to face down some of today’s challenges in global trade.
E ora abbiamo nel nostro arsenale nuove e migliori norme di difesa commerciale per fare fronte ad alcune delle sfide attuali nel l’ambito del commercio mondiale.

Make no mistake – we will do whatever it takes to defend European producers and workers when others distort the market or don’t play by the rules.”
Sia ben chiaro: faremo tutto quanto è necessario per difendere i produttori e i lavoratori europei quando altri provocano distorsioni del mercato o non rispettano le regole”. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: la Commissione propone di investire 9,2 miliardi di € in un nuovissimo programma digitale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:06-06-2018

EU budget: Commission proposes €9.2 billion investment in first ever digital programme
Bilancio dell’UE: la Commissione propone di investire 9,2 miliardi di € in un nuovissimo programma digitale

The European Commission is today proposing to create the first ever Digital Europe programme and invest €9.2 billion to align the next long-term EU budget 2021-2027 with increasing digital challenges.
Oggi la Commissione europea propone di istituire il nuovissimo programma Europa digitale e di investire 9,2 miliardi di € per allineare alle crescenti sfide digitali il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027.

With the Digital Single Market strategy we have established a regulatory framework that is fit for the digital age.
Con la strategia per il mercato unico digitale abbiamo istituito un quadro giuridico adeguato all’era digitale.

This needs to be matched with equally ambitious funding and investments in the Digital Europe programme for increasing EU’s international competitiveness as well as developing and reinforcing Europe’s strategic digital capacities.
Tale quadro deve andare di pari passo con finanziamenti e investimenti altrettanto ambiziosi nel programma Europa digitale volto ad aumentare la competitività internazionale dell’UE come pure a sviluppare e rafforzare le capacità digitali strategiche dell’Europa.

These key capacities concern high-performance computing, artificial intelligence, cybersecurity and advanced digital skills and ensuring their wide use and accessibility across the economy and society by businesses and the public sector alike.
Tali capacità essenziali riguardano il calcolo ad alte prestazioni, l’intelligenza artificiale, la cibersicurezza e le competenze digitali avanzate e garantiscono al contempo che queste tecnologie siano ampiamente accessibili e usate in tutti i settori dell’economia e della società da parte delle imprese e del settore pubblico.

Andrus Ansip, Vice-President for the Digital Single Market, said:
Andrus Ansip, Vicepresidente e Commissario responsabile per il Mercato unico digitale, ha dichiarato:

“The Digital Single Market provides the legal framework to ensure people and companies fully benefit from the digital transformation.
“Il mercato unico digitale fornisce il quadro giuridico per garantire che i cittadini e le imprese possano beneficiare appieno della trasformazione digitale.

Our aim has been to make the EU budget fit for future challenges:
Il nostro obiettivo è stato adeguare il bilancio dell’UE alle sfide future:

digital transformation is taken into account across all proposals, from transport, energy and agriculture to healthcare and culture.
la trasformazione digitale è presa in considerazione in tutte le proposte, dai trasporti all’energia, dall’agricoltura all’assistenza sanitaria e alla cultura.

To reinforce this, today we are proposing more investment in artificial intelligence, supercomputing, cybersecurity, skills and eGovernment
Per rafforzare questo impegno, oggi proponiamo maggiori investimenti nell’intelligenza artificiale, nel supercalcolo, nella cibersicurezza, nelle competenze e nell’eGovernment:

all identified by EU leaders as the key areas for the future competitiveness of the EU.”
tutti settori che i leader dell’UE hanno individuato come essenziali per la competitività futura dell’UE.”

Mariya Gabriel, Commissioner for the Digital Economy and Society, said:
Mariya Gabriel, Commissaria responsabile per l’Economia e la società digitali, ha dichiarato:

“Having the first pan-European digital programme is a major step for strengthening Europe’s world leadership in the digital transformation.
“Avere a disposizione il primo programma digitale paneuropeo è un passo importante per rafforzare la leadership mondiale dell’Europa nel conseguimento della trasformazione digitale. Continue reading

TESTI PARALLELI – Restrizioni USA su acciaio e alluminio ai danni dell’UE: la Commissione europea reagisce

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:31-05-2018

European Commission reacts to the US restrictions on steel and aluminium affecting the EU
Restrizioni USA su acciaio e alluminio ai danni dell’UE: la Commissione europea reagisce

The US announced that starting on 1 June 2018 it will impose additional duties of 25 % and 10 % respectively on imports of steel and aluminium from the EU.
Gli Stati Uniti hanno annunciato che a partire dal 1º giugno 2018 imporranno dazi supplementari, rispettivamente del 25% e del 10 %, sulle importazioni di acciaio e di alluminio dall’UE.

President of the European Commission, Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha dichiarato:

“I am concerned by this decision.
“Questa decisione mi preoccupa.

The EU believes these unilateral US tariffs are unjustified and at odds with World Trade Organisation rules.
L’UE ritiene che queste tariffe, imposte unilateralmente dagli Stati Uniti, siano ingiustificate e violino le norme dell’Organizzazione mondiale del commercio.

This is protectionism, pure and simple.
Si tratta di puro e semplice protezionismo.

Over the past months we have continuously engaged with the US at all possible levels to jointly address the problem of overcapacity in the steel sector.
Negli ultimi mesi ci siamo costantemente impegnati con gli Stati Uniti, a tutti i livelli possibili, per affrontare congiuntamente il problema dell’eccesso di capacità nel settore siderurgico.

Overcapacity remains at the heart of the problem and the EU is not the source of but on the contrary equally hurt by it.
È proprio l’eccesso di capacità la principale causa del problema, e l’UE non ne è certo la fonte: anzi, noi stessi ne siamo vittime.

That is why we are determined to work towards structural solutions together with our partners.
Ecco perché siamo decisi a studiare soluzioni strutturali, di concerto con i nostri partner.

We have also consistently indicated our openness to discussing ways to improve bilateral trade relations with the US but have made it clear that the EU will not negotiate under threat.
Abbiamo sempre fatto presente la nostra disponibilità a discutere su come migliorare le relazioni commerciali bilaterali con gli Stati Uniti, sottolineando che l’UE non è però disposta a negoziare sotto minaccia.

By targeting those who are not responsible for overcapacities, the US is playing into the hands of those who are responsible for the problem.
Prendendo di mira chi non ha alcuna colpa per gli eccessi di capacità, gli Stati Uniti fanno il gioco dei veri responsabili del problema.

The US now leaves us with no choice but to proceed with a WTO dispute settlement case and with the imposition of additional duties on a number of imports from the US.
Gli Stati Uniti non ci lasciano ora alcuna scelta se non quella di aprire una procedura di risoluzione delle controversie in sede OMC, e di imporre dazi supplementari su una serie di importazioni provenienti dagli Stati Uniti.

We will defend the Union’s interests, in full compliance with international trade law.”
Difenderemo gli interessi dell’Unione, in piena conformità con il diritto commerciale internazionale.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: la politica agricola comune dopo il 2020

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:01-06-2018

EU budget: the Common Agricultural Policy beyond 2020

Bilancio dell’UE: la politica agricola comune dopo il 2020

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission is proposing to modernise and simplify the Common Agricultural Policy (CAP).
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE (2021-2027), la Commissione propone di modernizzare e semplificare la politica agricola comune (PAC).

With a budget of €365 billion, these proposals make sure the CAP remains a future-proof policy, continues to support farmers and rural communities, leads the sustainable development of EU agriculture and reflects the EU’s ambition on environmental care and climate action.
Con un bilancio di 365 miliardi di EUR, le proposte assicurano che la PAC resti una politica “a prova di futuro”, continui a sostenere gli agricoltori e le comunità rurali, guidi lo sviluppo sostenibile dell’agricoltura dell’UE e rispecchi l’ambizione dell’UE in materia di tutela ambientale e di azione per il clima.

Today’s proposals give Member States greater flexibility and responsibility for choosing how and where to invest their CAP funding in order to meet ambitious goals set at EU level towards a smart, resilient, sustainable and competitive agricultural sector, while at the same time ensuring a fair and better targeted support of farmers’ income.
Le proposte odierne conferiscono agli Stati membri maggiore flessibilità e responsabilità per scegliere come e dove investire i propri finanziamenti PAC al fine di raggiungere traguardi ambiziosi stabiliti a livello dell’UE per un settore agricolo intelligente, resiliente, sostenibile e competitivo, assicurando al tempo stesso un sostegno equo e più mirato al reddito degli agricoltori.

Jyrki Katainen, Vice-President in charge of Jobs, Growth, Investment and Competitiveness said:
Jyrki Katainen, vicepresidente responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato:

“The Common Agricultural Policy is one of our core policies and affects the lives of all Europeans.
“La politica agricola comune è una delle nostre politiche principali e incide sulla vita di tutti gli europei.

These solid proposals will contribute to the competitiveness of the agricultural sector, whilst at the same time they reinforce its sustainability.
Queste solide proposte contribuiranno ad aumentare la competitività del settore agricolo, rafforzandone al tempo stesso la sostenibilità.

With the new delivery model we provide more subsidiarity to the Member States in order to improve the effectiveness of the policy and to better monitor its results.”
Con il nuovo modello di attuazione, diamo più sussidiarietà agli Stati membri per potenziare l’efficacia della politica e monitorarne meglio i risultati.”

Phil Hogan, Commissioner for Agriculture and Rural Development, said:
Phil Hogan, Commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:

“Today’s proposal delivers on the Commission’s commitment to modernise and simplify the Common Agricultural Policy;
“La proposta di oggi realizza l’impegno della Commissione a modernizzare e semplificare la politica agricola comune,

delivering genuine subsidiarity for Member States;
mettere in atto una vera sussidiarietà con gli Stati membri;

ensuring a more resilient agricultural sector in Europe;
assicurare un settore agricolo più resiliente in Europa;

and increasing the environmental and climate ambition of the policy.”
e accrescere il livello di ambizione in materia di ambiente e clima della politica.” Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione propone di modernizzare e digitalizzare il settore relativo alla cooperazione giudiziaria in materia civile nell’UE.

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:31-05-2018

Commission proposes to modernise and digitalise EU civil judicial cooperation
La Commissione propone di modernizzare e digitalizzare il settore relativo alla cooperazione giudiziaria in materia civile nell’UE.

Today, the Commission is proposing to modernise and digitalise judicial cooperation for cross-border civil and commercial cases throughout the EU.
La Commissione propone oggi di modernizzare e digitalizzare la cooperazione giudiziaria relativa ai contenziosi civili e commerciali transfrontalieri nell’UE.

It aims to make access to civil justice cheaper, more efficient and more accessible to citizens and businesses.
Essa intende rendere l’accesso alla giustizia civile più economico, più efficiente e più agevole ai cittadini e alle imprese.

The proposals will make it obligatory for courts to exchange documents electronically, and will promote the use of videoconferencing to hear witnesses based in another country.
Le proposte obbligheranno gli organi giurisdizionali a scambiarsi i documenti in formato elettronico, e promuovere l’uso delle videoconferenze per l’audizione di testimoni che si trovano in un altro paese.

Vera Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality said:
Vera Jourová, Commissario per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

Every year, there are approximately 3.4 million cross-border civil and commercial court proceedings in the EU.
Ogni anno nell’UE si registrano circa 3,4 milioni di procedimenti giudiziari civili e commerciali transfrontalieri.

More and more people are living, studying and working in other EU countries, and businesses are expanding across borders.
Sono sempre più numerose le persone che vivono, studiano e lavorano in altri paesi dell’UE, e le imprese si espandono oltre frontiera.

This proposal will give them access to faster and more affordable cross-border justice.”
La presente proposta darà loro accesso a una giustizia transfrontaliera più rapida e più conveniente.”

The proposals will update the Regulations on Service of documents and on Taking of evidence.
Le proposte consentiranno di aggiornare i regolamenti relativi alla notificazione o comunicazione degli atti e all’assunzione delle prove.

The updated rules will:
Le norme aggiornate:

– Make it obligatory for courts to exchange documents electronically cross-border
– Obbligheranno gli organi giurisdizionali allo scambio transfrontaliero dei documenti in forma elettronica —

Currently, in a cross border case, both Member States’ justice systems involved submit the documents by post, which is slow and incurs some costs.
Attualmente, in una controversia transfrontaliera, entrambi i sistemi giudiziari degli Stati membri interessati trasmettono i documenti per posta, una modalità lenta e che comporta dei costi.

Shifting communications from paper-based channels to electronic could save up approximately EUR 30 to 78 million per year across the entire EU.
Con il passaggio dalle procedure cartacee a canali di comunicazione elettronica si potrebbero risparmiare circa da 30 e 78 milioni di euro all’anno in tutta l’UE. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: 181 milioni di EUR per intensificare la lotta contro le frodi a danno del bilancio dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:30-05-2018

EU budget: €181 million to strengthen the fight against fraud affecting the EU budget
Bilancio dell’UE: 181 milioni di EUR per intensificare la lotta contro le frodi a danno del bilancio dell’UE

For the next long-term EU budget 2021-2027, the Commission proposes to make €181 million available to support Member States’ efforts to fight fraud, corruption and other irregularities affecting the EU budget.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027, la Commissione propone di mettere a disposizione 181 milioni di EUR per sostenere le iniziative degli Stati membri volte a combattere la frode, la corruzione e altre irregolarità a danno del bilancio dell’UE.

The new EU Anti-Fraud Programme will finance targeted training and the exchange of information and best practice between anti-fraud enforcers across Europe.
Il nuovo programma antifrode dell’UE finanzierà attività di formazione mirate e lo scambio di informazioni e buone pratiche tra le autorità antifrode in tutta l’Europa.

It will also provide support for investigative activities through the purchase of technical equipment used in detecting and investigating fraud, as well as facilitate access to secure information systems.
Fornirà inoltre sostegno alle attività di indagine attraverso l’acquisto di attrezzature tecniche utilizzate nell’individuazione delle frodi e nelle relative indagini, nonché per agevolare l’accesso a sistemi di informazione sicuri.

“The new EU Anti-Fraud Programme will make a tangible contribution to boosting the fight against fraud and corruption to the detriment of the EU budget.
“Il nuovo programma antifrode dell’UE contribuirà concretamente a promuovere la lotta contro la frode e la corruzione a danno del bilancio dell’Unione europea.

Reinforcing cooperation between Member States enforcers and providing them with state of the art investigative tools can make all the difference in identifying fraudsters, stopping smugglers, or preventing corruption in procurement procedures” said Günther H. Oettinger, European Commissioner for Budget and Human Resources.
Una più stretta cooperazione tra le autorità di contrasto degli Stati membri, che saranno dotate dei più moderni strumenti di indagine, può incidere profondamente sull’individuazione degli autori di frodi, bloccare i contrabbandieri o prevenire la corruzione nelle procedure d’appalto” ha dichiarato Günther H. Oettinger, commissario europeo per il Bilancio e le risorse umane.

The specific objectives of the Programme will be threefold, as illustrated below:
Il programma persegue un triplice obiettivo specifico, come illustrato in appresso.

The new Programme will replace the Hercule III Programme which has already had a positive impact on the fight against fraud affecting the EU budget at national and local level in recent years.
Il nuovo programma sostituirà il programma Hercule III, che negli ultimi anni ha già sortito effetti positivi sulla lotta contro le frodi a danno del bilancio dell’UE a livello nazionale e locale.

Examples of successful projects include:
Tra gli esempi di progetti riusciti figurano: Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: rafforzati i settori culturali e creativi europei

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento; 30-05-2018

EU budget: Reinforcing Europe’s cultural and creative sectors
Bilancio dell’UE: rafforzati i settori culturali e creativi europei

For the next long-term EU budget 2021-2027, the European Commission is proposing to increase funding for Creative Europe, the programme supporting European cultural and creative sectors and audiovisual works, to €1.85 billion.
Nel quadro del prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027, la Commissione propone di aumentare i fondi per il programma Europa creativa a sostegno dei settori culturali e creativi europei e di opere audiovisive europee, portandoli a 1,85 miliardi di €.

Andrus Ansip, Vice-President for the Digital Single Market, said:
Andrus Ansip, Vicepresidente della Commissione, responsabile per il Mercato unico digitale, ha dichiarato:

“The digital environment has transformed our cultural landscape, bringing new challenges and opportunities to Europe’s cultural and creative sectors.
“L’ambiente digitale ha trasformato il nostro paesaggio culturale introducendo nuove sfide e nuove opportunità per i settori culturali e creativi europei.

We want EU authors, creators and producers to make the most out of these new digital opportunities.”
Desideriamo che gli autori, i creatori e i produttori dell’UE possano sfruttare appieno tali nuove opportunità.”

Tibor Navracsics, Commissioner for Education, Culture, Youth and Sport, said:
Tibor Navraciscs, Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha affermato:

“Culture has always been at the heart of the European project.
“La cultura è sempre stata al centro del progetto europeo.

It is what brings people together.
È ciò che unisce le persone.

The cultural and creative sectors also have a crucial role in driving economic and social development, and they enable us to build strong international relations.
I settori culturali e creativi hanno un ruolo fondamentale nella promozione dello sviluppo economico e sociale e ci permettono di costruire solidi rapporti internazionali.

We have big ambitions for culture, and a strong Creative Europe will enable us to make them a reality.
Abbiamo grandi ambizioni per la cultura e un programma Europa creativa forte ci consentirà di trasformarle in realtà.

I call on all Member States and the European Parliament to back this approach.”
Invito gli Stati membri e il Parlamento europeo ad appoggiare questo approccio.”

Mariya Gabriel, Commissioner for the Digital Economy and Society, said:
Mariya Gabriel, Commissaria responsabile per l’Economia e la società digitali, ha dichiarato:

“Our support for the cultural sectors is essential in helping Europe’s industry foster its competitiveness.
“Il nostro sostegno al settore culturale è essenziale per contribuire alla competitività dell’industria europea.

A strong audiovisual sector, which we can achieve through Creative Europe’s MEDIA programme, will bolster European culture, identity and diversity, and will help reinforce our common values of media freedom and pluralism”.
Un settore audiovisivo forte, che possiamo ottenere con il programma MEDIA di Europa creativa, sosterrà la cultura, l’identità e la diversità europee e contribuirà a rafforzare i nostri valori comuni di libertà e di pluralismo dei media.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Protezione e assistenza per i migranti e i rifugiati: nuove iniziative per un valore di 467 milioni di € nell’ambito del Fondo fiduciario dell’UE per l’Africa

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:29-05-2018

Protecting and supporting migrants and refugees: new actions worth €467 million under the EU Trust Fund for Africa
Protezione e assistenza per i migranti e i rifugiati: nuove iniziative per un valore di 467 milioni di € nell’ambito del Fondo fiduciario dell’UE per l’Africa

The European Union adopts today new programmes and projects worth a total of €467 million under the Emergency Trust Fund for Africa.
L’Unione europea adotta oggi nuovi programmi e progetti per un valore totale di 467 milioni di € nell’ambito del Fondo fiduciario d’emergenza per l’Africa.

The EU continues to deliver on its commitments to assist vulnerable migrants and refugees and address root causes of irregular migration.
L’UE continua a onorare il proprio impegno volto a fornire assistenza ai migranti e ai rifugiati in condizioni di vulnerabilità e a combattere le cause profonde della migrazione irregolare.

The new support measures in the Sahel/ Lake Chad region and the Horn of Africa will foster stability, jobs and growth, especially for young people and vulnerable groups.
Le nuove misure di sostegno nella regione del Sahel/Lago di Ciad e nel Corno d’Africa promuoveranno la stabilità, la crescita e l’occupazione, soprattutto per i giovani e i gruppi vulnerabili.

They complement ongoing bilateral and multilateral efforts, such as through the Joint African Union – European Union – United Nations Task Force.
Le misure integrano le iniziative bilaterali e multilaterali attualmente in corso, ad esempio tramite la task force comune dell’Unione africana, dell’Unione europea e delle Nazioni Unite.

Today’s additional funds will allow for live-saving assistance to be taken forward, including accelerating resettlements of refugees from Niger as a priority.
I fondi supplementari stanziati oggi permetteranno di continuare a prestare assistenza di prima necessità e anche, a titolo prioritario, di accelerare i reinsediamenti dei rifugiati provenienti dal Niger.

High Representative/Vice-President Federica Mogherini said:
L’Alta rappresentante/Vicepresidente Federica Mogherini ha dichiarato:

“We continue working to save lives, provide safe and dignified returns and legal avenues, and tackle the root causes of migration, by creating jobs and growth.
“Continuiamo a impegnarci per salvare vite umane, provvedere a rimpatri in condizioni sicure e dignitose e a vie di accesso legali e ad affrontare le cause profonde della migrazione creando occupazione e crescita.

With the UNHCR, we have evacuated 1,287 refugees from Libya to Niger, who need to be resettled swiftly now.
Insieme con l’UNHCR abbiamo proceduto all’evacuazione di 1 287 rifugiati dalla Libia in Niger, che devono ora essere reinsediati in tempi rapidi.è

With the IOM, we helped 22,000 people to return home and provide reintegration assistance.
Con l’OIM, abbiamo aiutato 22 000 persone a tornare nel proprio paese d’origine e fornito assistenza ai fini del reinserimento.

Today’s additional commitments will further consolidate our work towards managing human mobility – in a humane, secure and dignified way together with our partners.”
Con i nuovi impegni assunti oggi consolideremo i nostri interventi per gestire la mobilità delle persone, in maniera umana, dignitosa e sicura, insieme con i nostri partner”. Continue reading

TESTI PARALLELI – Bilancio dell’UE: la Commissione propone di raddoppiare i finanziamenti per il programma Erasmus

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:30-05-2018

EU budget: Commission proposes to double funding for Erasmus programme
Bilancio dell’UE: la Commissione propone di raddoppiare i finanziamenti per il programma Erasmus

For the next long-term EU budget 2021-2027, the European Commission is proposing to double funding for Erasmus to €30 billion.
Per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE per il periodo 2021-2027, la Commissione europea propone di raddoppiare i finanziamenti del programma Erasmus portandoli a 30 miliardi di €.

The Erasmus programme already enables millions of young Europeans to study, train or learn abroad while broadening their experience and awareness of Europe, and increasing their future chances on the job market.
Il programma Erasmus permette già a numerosi giovani europei di frequentare corsi di studio o di formazione all’estero, ampliando nel contempo le loro esperienze e conoscenze dell’Europa e migliorando le loro possibilità future di trovare lavoro.

With doubled funding, this programme will be even more effective in supporting key political objectives such as building a European Education Area by 2025, empowering young people and promoting a European identity through youth, education and culture policies.
Con il raddoppio dei finanziamenti il programma sarà ancora più efficace nel sostenere obiettivi politici fondamentali come la costruzione entro il 2025 di uno spazio europeo dell’istruzione, l’offerta di maggiori opportunità ai giovani e la promozione di un’identità europea mediante politiche a favore dei giovani, dell’istruzione e della cultura.

Jyrki Katainen, Vice-President of the Commission for Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione e Commissario responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato:

“We must strengthen Erasmus.
“Dobbiamo rafforzare il programma Erasmus.

For over 30 years it has been one of the most important programmes because it shows everyone what integration is all about.
Da oltre 30 anni è uno dei più importanti programmi perché dimostra a tutti il vero significato dell’integrazione.

It is the very essence of a borderless Europe.
Costituisce l’essenza stessa di un’Europa senza frontiere.

Through Erasmus we give our young people more opportunities.
Grazie al programma Erasmus diamo ai nostri giovani maggiori opportunità;

This is why we are proposing to double our funding.
ed è per questo motivo che proponiamo di raddoppiarne i finanziamenti.

Every euro that we invest in Erasmus is an investment in our future – in the future of a young person, teacher or trainee and in the future of Europe.
Ogni euro che investiamo nel programma Erasmus è un investimento nel nostro futuro: il futuro di un giovane, di un insegnante o di un tirocinante, nonché dell’Europa.

As a former Erasmus student, I speak from my own experience.”
Avendo partecipato al programma Erasmus come studente, parlo per esperienza personale.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Plastica monouso: nuove norme UE per ridurre i rifiuti marini

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:28-05-2018

Single-use plastics: New EU rules to reduce marine litter
Plastica monouso: nuove norme UE per ridurre i rifiuti marini

With the amount of harmful plastic litter in oceans and seas growing ever greater, the European Commission is proposing new EU-wide rules to target the 10 single-use plastic products most often found on Europe’s beaches and seas, as well as lost and abandoned fishing gear.
Di fronte al costante aumento dei rifiuti di plastica negli oceani e nei mari e ai danni che ne conseguono, la Commissione europea propone nuove norme di portata unionale per i 10 prodotti di plastica monouso che più inquinano le spiagge e i mari d’Europa e per gli attrezzi da pesca perduti e abbandonati.

Together these constitute 70% of all marine litter items.
Insieme, questi prodotti rappresentano il 70% dei rifiuti marini.

The new rules are proportionate and tailored to get the best results.
Le nuove regole sono proporzionate e concepite per ottenere i migliori risultati,

This means different measures will be applied to different products.
vale a dire non a tutti i prodotti si applicheranno le stesse misure:

Where alternatives are readily available and affordable, single-use plastic products will be banned from the market,
saranno messi al bando i prodotti di plastica monouso per i quali sono facilmente disponibili soluzioni alternative,

For products without straight-forward alternatives, the focus is on limiting their use through a national reduction in consumption;
mentre si limiterà l’uso di quelli di cui non esistono valide alternative riducendone il consumo a livello nazionale;

design and labelling requirements and waste management/clean-up obligations for producers.
i produttori dovranno poi rispettare requisiti di progettazione ed etichettatura e sottostare a obblighi di gestione e bonifica dei rifiuti.

Together, the new rules will put Europe ahead of the curve on an issue with global implications.
Con queste nuove norme l’Europa è la prima a intervenire incisivamente su un fronte che ha implicazioni mondiali.

First Vice-President Frans Timmermans, responsible for sustainable development said:
Frans Timmermans, primo Vicepresidente responsabile per lo sviluppo sostenibile, ha dichiarato:

“This Commission promised to be big on the big issues and leave the rest to Member States.
“Questa Commissione ha promesso di agire in grande sulle grandi questioni e lasciare il resto agli Stati membri.

Plastic waste is undeniably a big issue and Europeans need to act together to tackle this problem, because plastic waste ends up in our air, our soil, our oceans, and in our food.
È innegabile che i rifiuti di plastica siano una grande questione e gli europei devono agire insieme per affrontarla, tanto più che i rifiuti di plastica finiscono nell’aria che respiriamo, nel suolo, negli oceani e sulle nostre tavole. Continue reading