TESTI PARALLELI – Dichiarazione del primo vicepresidente Frans Timmermans e delle commissarie Marianne Thyssen, Vera Jourová e Corina Cretu in vista della Giornata internazionale dei Rom, sabato 8 aprile 2017:

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-04-2017

 

Statement by First Vice-President Frans Timmermans, and Commissioners Marianne Thyssen, Vera Jourová and Corina Cretu, ahead of International Roma day on Saturday 8 April 2017:
Dichiarazione del primo vicepresidente Frans Timmermans e delle commissarie Marianne Thyssen, Vera Jourová e Corina Cretu in vista della Giornata internazionale dei Rom, sabato 8 aprile 2017:

“Equal treatment and fundamental rights are the corner stones of the European Union.
“La parità di trattamento e i diritti fondamentali sono le pietre angolari dell’Unione europea.

Roma have faced a long history of social exclusion and prejudice.
I Rom hanno una lunga storia di esclusione sociale e di pregiudizi.

Europe’s largest minority – with 6 million Roma living in the EU – continues to be discriminated against and marginalised.
La minoranza più numerosa d’Europa, con 6 milioni di persone che vivono nell’UE, continua a essere discriminata ed emarginata.

We are determined to continue the fight anti-gypsyism and to push for the full integration of Roma in all EU societies and countries.
Siamo fermamente decisi a continuare la lotta all’antiziganismo e a sollecitare la piena integrazione dei Rom in tutti i paesi e in tutte le società dell’UE.

Since 2011, the European Commission has been working closely with Member States to fight discrimination and advance the social and economic inclusion of Roma, especially through Cohesion Policy investments in social integration, human capital and urban regeneration projects.
Dal 2011 la Commissione europea opera a stretto contatto con gli Stati membri per lottare contro la discriminazione e promuovere l’inclusione sociale ed economica dei Rom, in particolare tramite gli investimenti della politica di coesione in progetti riguardanti l’integrazione sociale, il capitale umano e il risanamento urbano.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Proposta una nuova normativa fiscale a sostegno del commercio elettronico e delle imprese online nell’U

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 01-12-2016

 

Commission proposes new tax rules to support e-commerce and online businesses in the EU
Proposta una nuova normativa fiscale a sostegno del commercio elettronico e delle imprese online nell’UE

The European Commission has today unveiled a series of measures to improve the Value Added Tax (VAT) environment for e-commerce businesses in the EU.
Oggi la Commissione europea ha reso pubblica una serie di misure volte ad agevolare gli adempimenti IVA (imposta sul valore aggiunto) per le imprese di commercio elettronico nell’UE.

Our proposals will allow consumers and companies, in particular start-ups and SMEs, to buy and sell goods and services more easily online.
Le proposte consentiranno ai consumatori e alle imprese, in particolare le start-up e le PMI, di acquistare e vendere più facilmente beni e servizi online.

By introducing an EU wide portal for online VAT payments (the ‘One Stop Shop’), VAT compliance expenses will be significantly reduced;
L’introduzione di un portale a livello dell’UE per i pagamenti IVA online (lo “sportello unico”) permetterà di ridurre significativamente le spese per gli adempimenti IVA;

saving businesses across the EU €2.3 billion a year.
le imprese dell’Unione potranno così risparmiare 2,3 miliardi di euro all’anno.

The new rules will also ensure that VAT is paid in the Member State of the final consumer, leading to a fairer distribution of tax revenues amongst EU countries.
Inoltre, secondo le nuove norme l’IVA sarà versata nello Stato membro del consumatore finale, garantendo così una distribuzione più equa del gettito fiscale tra i paesi dell’Unione.

Our proposals would help Member States to recoup the current estimated €5 billion of lost VAT on online sales every year.
Le proposte aiuteranno gli Stati membri a recuperare l’IVA perduta ogni anno sulle vendite online, stimata attualmente a 5 miliardi di euro.

 Estimated lost revenues are likely to reach €7 billion by 2020 and it is essential that we act now.
Si prevede che la perdita di entrate raggiungerà i 7 miliardi di euro entro il 2020 e per questo è essenziale agire ora.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Calore e luce sono in grado di disturbare l’orologio biologico naturale del corpo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 24-11-2016

 

Heat and light can disrupt the natural body clock
Calore e luce sono in grado di disturbare l’orologio biologico naturale del corpo

EU-funded researchers have found that the body clock breaks down when light and temperature are out of sync, affecting activity levels.
Ricercatori finanziati dall’UE hanno scoperto che l’orologio biologico non funziona quando luce e temperatura non sono sincronizzate, incidendo sui livelli di attività.

Changes in light and darkness disrupt the human body clock causing ‘jet lag’, but EU-funded research on Drosophilia fruit flies has found that changes in ambient temperature can also disrupt the body’s natural circadian rhythms or body clock.
Cambiamenti nella luce e nel buio disturbano l’orologio biologico umano causando “jet lag”, ma una ricerca finanziata dall’UE sui moscerini della frutta Drosophilia ha scoperto che anche cambiamenti nella temperatura dell’ambiente possono disturbare i naturali ritmi circadiani del corpo, ovvero l’orologio biologico.

With daily temperature levels often closely linked to hours of sunlight, researchers found that heat and light misalignment produced dramatic changes in activity levels of fruit flies which are normally increasingly active throughout the 12 hours of daylight, peaking in the evening just before light and temperature levels drop.
Con i livelli giornalieri della temperatura spesso strettamente collegati alle ore di luce solare, i ricercatori hanno scoperto che il disallineamento di calore e luce produceva dei marcati cambiamenti nei livelli di attività dei moscerini della frutta che sono normalmente sempre più attivi durante le 12 ore di luce diurna, e che raggiungono il picco dell’attività la sera subito prima del calo nei livelli di luce e temperatura.

As the effect of temperature on circadian rhythms has been less studied than the effect of light, the research led by University College London (UCL) and funded through the CLOCK MECHANICS project could help in optimising working conditions – such as regulating heating and air-conditioning to improve productivity, as well as improving people’s mental health.
Dal momento che l’effetto della temperatura sui ritmi circadiani è stato studiato di meno rispetto all’effetto della luce, la ricerca guidata dall’University College London (UCL) e finanziata attraverso il progetto CLOCK MECHANICS potrebbe aiutare a ottimizzare le condizioni di lavoro, ad esempio regolando il riscaldamento e l’aria condizionata per migliorare la produttività, oltre a migliorare la salute mentale delle persone.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Prime prove dell’ingestione di microplastiche da parte degli animali degli abissi

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-10-2016

 

First evidence that deep-sea animals are ingesting microplastics
Prime prove dell’ingestione di microplastiche da parte degli animali degli abissi

Collaborative research funded by the ERC’s CACH project has announced the first real evidence that deep-sea animals are ingesting microplastics that are finding their way into the world’s oceans.
Una ricerca collaborativa finanziata dal progetto CACH del CER ha annunciato le prime prove reali del fatto che gli animali degli abissi ingeriscono microplastiche, le quali hanno raggiunto gli oceani di tutto il mondo.

This comes at a poignant moment as several governments are considering a ban on plastic microbeads, most often found in toiletries and cleaning products.
Questa notizia arriva in un momento critico, molti governi infatti stanno prendendo in considerazione la messa al bando delle microsfere di plastica, spesso usate in prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa.

The environmental fallout from plastic microbeads has over recent months has become a pressing political priority.
Le conseguenze ambientali negative delle microsfere di plastica sono diventate una priorità politica urgente negli ultimi mesi.

The British government is planning to ban plastic microbeads in cosmetics and cleaning products by the end of 2017.
Il governo britannico ha in programma di mettere al bando le microsfere di plastica nei cosmetici e nei prodotti per la pulizia entro la fine del 2017.

This follows reports by the UK’s House of Commons Environmental Audit Committee that a single shower can result in 100 000 plastic particles entering the ocean.

Questo in seguito a una relazione del Comitato di controllo ambientale della Camera dei Comuni del Regno Unito secondo il quale una semplice doccia può far confluire nel mare 100 000 particelle di plastica.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione rafforza le norme sulla trasparenza per contrastare il finanziamento del terrorismo, l’elusione fiscale e il riciclaggio di denaro

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 05-07-2016

 

Commission strengthens transparency rules to tackle terrorism financing, tax avoidance and money laundering
La Commissione rafforza le norme sulla trasparenza per contrastare il finanziamento del terrorismo, l’elusione fiscale e il riciclaggio di denaro

The Commission has today adopted a proposal to further reinforce EU rules on anti-money laundering to counter terrorist financing and increase transparency about who really owns companies and trusts.
La Commissione ha adottato oggi una proposta volta a rafforzare ulteriormente le norme dell’UE in materia di antiriciclaggio per contrastare il finanziamento del terrorismo e aumentare la trasparenza sui veri titolari di società e trust.

The Juncker Commission has made the fight against tax avoidance, money laundering and terrorism financing one of its priorities.
La Commissione Juncker ha fatto della lotta contro l’elusione fiscale, il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo una delle sue priorità.

The changes proposed today will tackle new means of terrorist financing, increase transparency to combat money laundering and help strengthen the fight against tax avoidance.
Le modifiche proposte oggi si prefiggono di contrastare i nuovi mezzi di finanziamento del terrorismo, di aumentare la trasparenza per combattere il riciclaggio di denaro e di rafforzare la lotta contro l’elusione fiscale.

This Commission proposal is the first initiative to implement the Action Plan for strengthening the fight against terrorist financingof February 2016 and is also part of a broader drive to boost tax transparency and tackle tax abuse.
La proposta della Commissione, che costituisce la prima iniziativa volta ad attuare il piano d’azione per rafforzare la lotta contro il finanziamento del terrorismo del febbraio 2016, si inserisce nel contesto più ampio degli sforzi per aumentare la trasparenza fiscale e combattere gli abusi.

This is why we are, in parallel, also presenting a Communication that responds to the recent Panama Papers revelations.
Per questo motivo viene presentata in parallelo una comunicazione che risponde alle recenti rivelazioni dei Panama Papers.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Relazioni della Commissione sullo stato dei diritti fondamentali nell’UE

I Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 19/05/2016

 

Commission reports on state of fundamental rights in the EU
Relazioni della Commissione sullo stato dei diritti fondamentali nell’UE

Today, the European Commission has published its Report on the application of the EU Charter of Fundamental Rights in 2015.
La Commissione europea ha pubblicato oggi la relazione sull’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea nel 2015.

The report gives an overview of how fundamental rights have been applied across a range of EU policies and in Member States.
Il documento offre una panoramica del modo in cui i diritti fondamentali sono stati applicati in una serie di politiche dell’UE e negli Stati membri.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Frans Timmermans, primo Vicepresidente della Commissione, ha dichiarato:

“Fundamental rights are the foundation of our European Union and our communities.
“I diritti fondamentali sono la base della nostra Unione europea e delle nostre comunità.

In recent times, they have come under pressure because of a rise of intolerance, xenophobia and hate speech.
Negli ultimi tempi, essi sono stati messi a dura prova a causa di un aumento dell’intolleranza, della xenofobia e dell’incitamento all’odio.

In light of these challenges, it is vital that we uphold democracy, fundamental rights and the rule of law.
Alla luce di queste sfide è indispensabile difendere la democrazia, i diritti fondamentali e lo Stato di diritto.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Diagnosi positiva per gli impianti terapeutici neurali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 18-04-2016

 

Positive diagnosis for neural therapeutic implants
Diagnosi positiva per gli impianti terapeutici neurali

Ensuring implanted therapeutic devices are compatible with diagnostic systems will improve neurological healthcare and create new market potential.
Garantire che i dispositivi per gli impianti terapeutici neurali siano compatibili con i sistemi diagnostici migliorerà i trattamenti sanitari e creerà nuove opportunità di mercato.

The EU-funded DENECOR project was launched in 2013 in order to address a key challenge facing cutting edge nano-electronic neuromodulation devices.
Il progetto DENECOR, finanziato dall’UE, è stato avviato nel 2013 al fine di affrontare un’importante sfida presentata dai dispositivi nanoelettronici per la neuromodulazione d’avanguardia;

These are minute therapeutic implants that are designed to stimulate nerve activity and help patients suffering neurological conditions to recover certain functions.
che sono minuscoli impianti terapeutici progettati per stimolare l’attività nervosa e aiutare i pazienti che soffrono di patologie neurologiche a riacquistare determinate funzioni.

The problem is that while these devices have been shown to offer significant patient care benefits, many are incompatible with current diagnostic systems, such as Magnetic Resonance Imaging (MRI) scanners.
Il problema è che, mentre questi dispositivi possono offrire notevoli vantaggi per il trattamento dei pazienti, molti di essi sono incompatibili con gli attuali sistemi diagnostici, quali ad esempio la risonanza magnetica per immagini (RMI).

No neuromodulation system currently available on the market is certified as ‘MRI’ safe, and electronic neuromodulation therapy is typically perceived of as being a last-resort because of this incompatibility. This has inhibited their widespread implementation.
Nessun sistema di neuromodulazione attualmente disponibile sul mercato è certificato come sicuro per la “RMI” e la terapia di neuromodulazione elettronica viene di solito percepita come ultima risorsa a causa di questa incompatibilità, che ne ha infatti impedito l’utilizzo diffuso.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Lanciata una campagna paneuropea per promuovere il lavoro sostenibile e l’invecchiamento in buona salute per tutti

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:   questa pagina
Data documento: 15-04-2016

 

Europe-wide campaign launched to promote sustainable work and healthy ageing for all
Lanciata una campagna paneuropea per promuovere il lavoro sostenibile e l’invecchiamento in buona salute per tutti

Today in Brussels, the European Commission and the European Agency for Safety and Health at Work (EU-OSHA) in cooperation with the Netherlands EU Presidency launched a two-year Europe-wide campaign: Healthy Workplaces for All Ages, which is the world’s biggest campaign in this area.
La Commissione europea e l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA), in collaborazione con la presidenza olandese dell’UE, hanno lanciato oggi a Bruxelles una campagna paneuropea di durata biennale dal titolo “Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età”.

Focusing on sustainable work and workplace safety and health in the context of the ageing workforce, the campaign provides a timely reminder that the younger workers of today are the older workers of tomorrow.
La campagna, la più ampia al mondo in questo settore, promuove il lavoro sostenibile e la sicurezza e la salute sul lavoro nel contesto dell’invecchiamento della popolazione attiva, e ci ricorda che i giovani lavoratori di oggi saranno i lavoratori anziani di domani.

The campaign focuses on Europe’s enterprises (both private and public) and the need to promote sustainable work and healthy ageing from the beginning of working life.
La campagna si concentra sulle imprese europee (sia pubbliche sia private) e sulla necessità di promuovere il lavoro sostenibile e l’invecchiamento in buona salute fin dall’inizio della vita lavorativa.

By doing so, they will be protecting their workers’ health up to and beyond retirement age and their organisations’ productivity.
In questo modo la salute dei lavoratori, e dunque la loro produttività, sarà tutelata fino all’età pensionabile e oltre.

Commissioner Thyssen highlighted the timeliness of this campaign topic:
La Commissaria Thyssen ha posto l’accento sull’attualità di questo tema:
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione propone di rafforzare lo scambio dei casellari giudiziali relativi ai cittadini dei paesi terzi

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:   questa pagina
Data documento: 19-01-2016

 

Commission proposes to strengthen the exchange of criminal records on non-EU citizens
La Commissione propone di rafforzare lo scambio dei casellari giudiziali relativi ai cittadini dei paesi terzi

Today, the European Commission proposed to facilitate the exchange of criminal records of non-EU citizens in the EU by upgrading the European Criminal Records Information System (ECRIS).
La Commissione europea ha proposto oggi di facilitare lo scambio nell’UE dei casellari giudiziali dei cittadini dei paesi terzi aggiornando il sistema europeo di informazione sui casellari giudiziari (ECRIS).

This is a key action of the European Agenda on Security, which aims to improve cooperation between national authorities in the fight against terrorism and other forms of serious cross-border crime.
Si tratta di una delle azioni principali previste dall’Agenda europea sulla sicurezza, volta a migliorare la cooperazione fra le autorità nazionali nella lotta contro il terrorismo e altre forme gravi di criminalità transnazionale.

This initiative will ensure that ECRIS, which is already widely used for exchange of criminal records of EU citizens, will be used to its full potential.
Questa iniziativa garantirà che ECRIS, che è già ampiamente usato per lo scambio dei casellari giudiziali dei cittadini dell’UE, sia utilizzato in tutte le sue potenzialità.

V?ra Jourová, Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality said:
V?ra Jourová, Commissaria responsabile per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

“The Paris attacks in November confirmed the urgent need for more robust and seamless judicial cooperation throughout the EU.
“Gli attentati di Parigi di novembre hanno confermato l’urgente necessità di una cooperazione giudiziaria più solida e continua nell’UE.
Continue reading

TESTI PARALLELI – I bioaggregati preparano il terreno per una rivoluzione dei materiali da costruzione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 11-12-2015

 

Bio-aggregates sow the seeds for a revolution in building materials
I bioaggregati preparano il terreno per una rivoluzione dei materiali da costruzione

We may be on the cusp of a revolution in building materials thanks to bio-based aggregates.
Potremmo essere sulla soglia di una rivoluzione nel settore dei materiali da costruzione grazie agli aggregati a base biologica.

Straw, clay, wheat, grasses or other organic materials, when mixed with innovative binders, can offer lower embodied energy and improved energy efficiency – as well as greater comfort – compared with conventional building materials.
Paglia, argilla, grano, erba o altri materiali organici, quando vengono mischiati a leganti innovativi, possono offrire una minore energia incorporata e una migliore efficienza energetica – oltre a un maggiore comfort – rispetto ai tradizionali materiali da costruzione.

The ISOBIO project aims to develop construction materials with 50 % lower embodied energy and carbon, and 20 % more efficient thermal insulation compared with traditional oil-based insulation panels.
Il progetto ISOBIO si propone di sviluppare materiali da costruzione con il 50 % in meno di energia e carbonio incorporati e il 20 % in più di efficienza termica di isolamento rispetto ai tradizionali pannelli di isolamento a base di petrolio.

The project also seeks to demonstrate a reduction of at least 15 % in total costs and 5 % in total energy spent over the lifetime of a building.
Il progetto cerca di dimostrare una riduzione di almeno il 15 % dei costi totali e del 5 % dell’energia totale consumata durante la vita di un edificio.

‘We hope to develop materials that are competitive in every sense,’ says Dr. Alan Taylor, project coordinator and Technology Fellow at TWI in the UK.
“Speriamo di sviluppare materiali competitivi in ogni senso,” dice il dott Alan Taylor, coordinatore del progetto e Technology Fellow presso la TWI nel Regno Unito.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Un cambiamento della dieta può migliorare la memoria: lo afferma uno studio dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 13-10-2015

 

Dietary interventions can improve memory performance: EU study
Un cambiamento della dieta può migliorare la memoria: lo afferma uno studio dell’UE

Dietary supplements designed to tackle age-related diseases like Alzheimer’s could dramatically improve the quality of life of millions of Europeans.
Gli integratori alimentari progettati per contrastare malattie legate all’età come l’Alzheimer potrebbero migliorare drasticamente la qualità della vita di milioni di europei.

Dietary supplementation could play a crucial role in keeping Europe’s ageing population healthy, an EU-funded study has confirmed.
Un’integrazione alimentare potrebbe avere un ruolo cruciale per mantenere sana la popolazione dell’Europa che invecchia, lo ha confermato uno studio finanziato dall’UE.

The LIPIDIDIET project, which was completed in March 2015, demonstrated that women susceptible to Alzheimer’s disease (i.e. those who possess a gene variant associated with the disease) lose weight more sharply after the age of 70, whether they go on to develop dementia or not.
Il progetto LIPIDIDIET, che è stato completato a marzo 2015, ha dimostrato che le donne con una predisposizione per il morbo di Alzheimer (ovvero quelle che possiedono una variante genetica associata alla malattia) perdono peso in modo più netto dopo i 70 anni, sia che sviluppino una forma di demenza o meno.

Results of the study were recently published online in the Journal of Alzheimer’s Disease, and suggest that there is a significant untapped market here for the nutrition and supplements sector.
I risultati dello studio sono stati di recente pubblicati online sulla rivista Journal of Alzheimer’s Disease e suggeriscono che c’è un importante mercato ancora inesplorato per il settore degli alimenti e degli integratori alimentari.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Tendenze scientifiche: Perché un po’ di sbalordimento ci fa bene

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 10-09-2015

 

Trending science: Why a little awe is good for us
Tendenze scientifiche: Perché un po’ di sbalordimento ci fa bene

A new study reveals the social value of feeling awestruck.
Un nuovo studio svela il valore sociale del sentirsi sbalorditi.

We live in a high-octane, fast-paced world.
Viviamo in un mondo dinamico e frenetico.

Although we are surrounded by natural, artistic and technological wonders, too often they remain unnoticed as life speeds by.
E anche se siamo circondati da meraviglie naturali, artistiche e tecnologiche, troppo spesso queste passano inosservate mentre la vita sfreccia a gran velocità.

When was the last time you felt truly awestruck?
Quando è stata l’ultima volta che vi siete sentiti veramente sbalorditi?

Now researchers have revealed that feeling awestruck a little more often could be good for you, and for your society.
Adesso alcuni ricercatori hanno mostrato che il sentirsi sbalorditi un po’ più spesso potrebbe fare bene a noi, e alla nostra società.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Garantire la sicurezza dei consumatori: quasi 2.500 prodotti pericolosi ritirati dal mercato UE nel 2014

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento:23-03-2015

 

 

Keeping consumers safe: nearly 2500 dangerous products withdrawn from the EU market in 2014
Garantire la sicurezza dei consumatori: quasi 2.500 prodotti pericolosi ritirati dal mercato UE nel 2014

The European Commission published new figures today, showing that in 2014, nearly 2500 products, ranging from toys to motor vehicles, were either stopped before they entered the EU or removed from markets because they were dangerous for EU consumers.
I nuovi dati pubblicati oggi dalla Commissione europea mostrano che nel 2014 è stato impedito l’ingresso nell’UE, o è stata disposta la rimozione dal mercato UE, di quasi 2 500 prodotti – dai giocattoli agli autoveicoli – in quanto pericolosi per i consumatori dell’UE.

For 12 years, the European Commission and EU Member States have been working together to ensure that consumer goods placed on the European markets are safe.
Da 12 anni la Commissione e gli Stati membri collaborano per garantire che i beni di consumo immessi sul mercato europeo siano sicuri.

For this purpose, they use the Rapid Alert System for dangerous non-food products.
A tal fine, utilizzano il sistema di allarme rapido per i prodotti pericolosi non alimentari.

“Every product in Europe needs to be safe for our citizens.
“Ogni prodotto in Europa deve essere sicuro per i nostri cittadini.

Products that can cause harm have to be removed from the market as quickly as possible.
I prodotti che possono causare danni devono essere ritirati dal mercato quanto prima.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Ambiente: nuovi studi ribadiscono l’importanza di rafforzare la protezione dalle inondazioni e di passare a una fiscalità più ecologica

I Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 03-03-2014

 

 

Environment: New studies strengthen the case for boosting flood protection and switching to greener taxes
Ambiente: nuovi studi ribadiscono l’importanza di rafforzare la protezione dalle inondazioni e di passare a una fiscalità più ecologica

Two studies published by the European Commission today show how environment policy can spur economic growth by boosting flood protection and making more of a switch to greener taxes.
Due studi pubblicati oggi dalla Commissione europea mostrano come la politica ambientale possa incentivare la crescita economica attraverso il potenziamento delle misure di difesa dalle inondazioni e una fiscalità più ecologica.

One produces more evidence about the overall economic benefits from timely investment in defences against flooding, and the other highlights the advantages of moving the tax burden away from labour and towards resource use and pollution.
Uno dei due studi fornisce ulteriori prove dei vantaggi economici complessivi derivanti da investimenti tempestivi nelle misure di difesa dalle inondazioni, mentre l’altro sottolinea i vantaggi offerti dallo spostamento della pressione fiscale dal lavoro all’uso delle risorse e all’inquinamento.

EU Environment Commissioner Janez Potocnik said:
Janez Potocnik, Commissario europeo responsabile per l’Ambiente ha dichiarato:

“Investing in flood protection can bring overall benefits to the economy, especially through nature-based solutions which are highly cost-effective.
“Investire nella protezione dalle inondazioni può apportare benefici complessivi per l’economia, soprattutto se si privilegiano soluzioni basate sulla natura, molto efficaci sotto il profilo dei costi.

And environmental fiscal reforms have the potential to almost double the revenues they currently bring to national treasuries, with benefits for our environment as well as scope for cutting taxes on employment or cutting the deficit.
Inoltre, la riforma della fiscalità ambientale potrebbe quasi raddoppiare le entrate delle tesorerie nazionali rispetto a quelle attuali, offrendo vantaggi per l’ambiente e la possibilità di tagliare le tasse sul lavoro o di ridurre il disavanzo;

Continue reading

TESTI PARALLELI – Il vicepresidente Tajani si reca in visita nella regione vallona del Belgio per dare impulso alla ripresa delle PMI locali

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 18-02-2014

 

 

VP Tajani visits Belgium’s Wallonia region to jump-start the recovery of local SMEs
Il vicepresidente Tajani si reca in visita nella regione vallona del Belgio per dare impulso alla ripresa delle PMI locali

Like in many regions in the European Union, companies in Wallonia have suffered a lot from the economic crisis over the last years and have only recently started to show signs of recovery.
Come in numerose regioni dell’Unione europea, le imprese della Vallonia negli ultimi anni hanno risentito parecchio della crisi economica e hanno iniziato solo di recente a mostrare segni di ripresa.

To help SMEs in Wallonia emerge from the downturn and help them participate in the next economic growth cycle, the European Commission Vice President Antonio Tajani is travelling to La Louvière today with Daniel Calleja Crespo, Director-General of DG Enterprise and SME Envoy.
Per aiutare le PMI valloni a uscire dalla crisi e a partecipare al prossimo ciclo di crescita economica il Vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, si reca oggi a La Louvière assieme a Daniel Calleja Crespo, direttore generale della DG Imprese e rappresentante per le PMI (SME Envoy).

They will be accompanied by 500 representatives of companies from 37 countries, many of them will participate in more than 800 bilateral meetings with SMEs from Wallonia to form new partnerships and discuss opportunities for collaboration in key sectors active in the region such as aeronautics, mechatronics, logistics and creative industries.
Essi saranno accompagnati da 600 rappresentanti di imprese di 37 paesi, molti dei quali parteciperanno a più di 800 incontri bilaterali con le PMI della Vallonia al fine di costituire nuovi partenariati e di discutere le opportunità di collaborazione in settori fondamentali rappresentati nella regione come quello dell’aeronautica, della meccatronica, della logistica e delle industrie creative.

Europe 2020 Strategy for growth
La Strategia Europa 2020 per la crescita

An important part of this visit will be the Europe 2020 strategy for growth conference, which the Vice President will open together with the Belgian Prime Minister, Elio Di Rupo and the Vice-President and Minister of Economy of Wallonia, Jean-Claude Marcourt.
Un elemento importante di questa visita sarà la conferenza sulla Strategia per la crescita di Europa 2020, che il Vicepresidente inaugurerà assieme al Primo ministro belga, Elio Di Rupo, e al Vicepresidente e Ministro dell’Economia della Vallonia, Jean-Claude Marcourt.

Continue reading

TESTI PARALLELI – Definire un’agenda urbana unionale per le città di domani

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 14-02-2014

 

 

Shaping an EU Urban Agenda for Cities of Tomorrow
Definire un’agenda urbana unionale per le città di domani

Giving Europe’s cities a greater voice and putting the urban agenda at the heart of EU policy-making will be a key aim of the CiTIEs: Cities of Tomorrow: Investing in Europe forum in Brussels which takes place on February 17 and 18.
Dar più voce alle città europee e porre l’agenda urbana al centro del processo decisionale dell’UE saranno obiettivi chiave del forum CITIEs: Le città di domani: investire nell’Europa, che si terrà a Bruxelles il 17 e 18 febbraio.

European Commissioner for Regional Policy Johannes Hahn is bringing together important figures in urban policy to plot the way ahead for a new EU Urban Agenda.
Johannes Hahn, Commissario europeo responsabile per la Politica regionale, riunisce importanti figure della politica urbana per delineare il futuro di una nuova agenda urbana dell’UE.

With more than two thirds of Europeans living in cities, the meeting is designed to explore and debate ways to give cities a greater prominence when it comes to European policy, to make sure the needs of cities are better understood, and policies are more co-ordinated.
Considerato che più di due terzi dei cittadini europei vive in insediamenti urbani, la riunione è destinata a esaminare e dibattere le modalità per dare maggiore prominenza alle città nel contesto della politica europea, accertare che le esigenze delle città siano meglio comprese e che le politiche siano maggiormente coordinate.

It aims to highlight the key role cities can play in achieving wider European goals like tackling climate change, unemployment and social exclusion.
Questa riunione intende porre in luce il ruolo fondamentale che le città possono svolgere per raggiungere i più ampi obiettivi dell’Europa come quelli volti ad affrontare il cambiamento climatico, la disoccupazione e l’esclusione sociale.

The discussion will centre around an issues paper prepared by the European Commission.
Le discussioni saranno imperniate su un documento di analisi preparato dalla Commissione europea.

Continue reading

TESTI PARALLELI – Libertà di movimento: la Commissione pubblica una guida sulla determinazione della residenza abituale ai fini della sicurezza sociale

Inglese tratto da:   questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 13-01-2014

 

 

Free movement: Commission publishes guide on application of ‘Habitual Residence Test’ for social security
Libertà di movimento: la Commissione pubblica una guida sulla determinazione della residenza abituale ai fini della sicurezza sociale

A practical guide on the ‘Habitual Residence Test’ to help Member States apply EU rules on the coordination of social security for EU citizens that have moved to another Member State has just been published by the European Commission.
La Commissione europea ha pubblicato una guida pratica sulla determinazione della residenza abituale per aiutare gli Stati membri ad applicare correttamente le norme dell’UE sul coordinamento della sicurezza sociale ai cittadini dell’Unione che si sono trasferiti in un altro Stato membro.

The new guide gives more clarity about the EU ‘Habitual Residence Test’ and will facilitate its application in practice by Member States’ authorities.
La nuova guida chiarisce ulteriormente il criterio della residenza abituale applicato nell’UE e ne facilita l’applicazione pratica da parte delle autorità degli Stati membri.

László Andor, Commissioner for Employment, Social Affairs and Inclusion, said:
László Andor, commissario per l’Occupazione, gli affari sociali e l’inclusione, ha dichiarato:

“There are clear safeguards in EU law to prevent people from abusing social welfare systems of other EU countries.
“Il diritto dell’Unione prevede chiare misure di salvaguardia che impediscono ai cittadini di abusare dei regimi di sicurezza sociale di altri paesi dell’Unione.

This guide will make it easier for Member States authorities to apply the ‘Habitual Residence’ safeguards in practice.
Tale guida consentirà alle autorità degli Stati membri di applicare più facilmente nella pratica le misure di salvaguardia del criterio di residenza abituale.

The handbook is part of the Commission’s ongoing actions to facilitate the free movement of people throughout the EU.”
La guida rientra tra le attuali azioni della Commissione volte a facilitare la libera circolazione delle persone all’interno dell’UE.”

Continue reading

TESTI PARALLELI – The Muppets


Traduzione by DANILA FONTANA, volontaria di English Gratis. Il testo originale è tratto da una pagina del sito inglese di Wikipedia ed è disponibile nel rispetto della licenza
Creative Commons Attribution
2.5



 

 

THE MUPPETS

The Muppets are a group of puppet characters created by Jim Henson starting in 1954–55.
I Muppets sono un gruppo di personaggi – fantoccio creati da Jim Henson a partire dal 1954-1955 .

Individually, a Muppet is made by Jim Henson or his company’s workshop.
Ogni  Muppet viene realizzato  da Jim Henson o dalla bottega della sua azienda.

Although the term is often used to refer to any puppet that resembles the distinctive style of The Muppet Show, the term is both an informal name and legal trademark linked to the characters created by Henson.
Anche se il termine è spesso usato per riferirsi a qualsiasi fantoccio che ricorda lo stile distintivo del Muppet Show , il termine è sia un nome informale sia un marchio commerciale legato ai personaggi creati da Henson.

The word “Muppet” itself first appeared in 1956, and was said by Henson to have been created by combining the words “Marionette” and “puppet”.
La parola ” Muppet ” è apparsa per la prima volta nel 1956  e – a quanto si dice –è  stata creata da Henson unendo le parole ” burattino ” e ” marionetta ” .

However, Henson was also known to have stated that it was just something he liked the sound of, and he made up the “marionette/puppet” story while talking to a journalist because it sounded plausible.
Peraltro, era anche noto che Henson avesse affermato che il termine per cosi’ dire gli suonava gradevole; inoltre lo stesso Henson inventò  la storia  della “marionetta / fantoccio” mentre parlava con un giornalista perché gli sembrava plausibile .

After earlier unsuccessful attempts, The Walt Disney Company bought the Muppets in 2004.
Dopo precedenti tentativi non riusciti , la Walt Disney Company nel 2004 acquista i Muppets.

Exceptions include characters appearing on Sesame Street (as they were previously sold to Sesame Workshop, although they have always had creative rights, only paying The Jim Henson Company to create and provide their Muppet characters for their use) and the Fraggles of Fraggle Rock (which are still owned by The Jim Henson Company).
Le eccezioni includono i personaggi che appaiono in Sesame Street ( dal momento che erano stati precedentemente venduti al Sesame Workshop , anche se hanno sempre avuto i diritti creativi , pagando The Jim Henson Company per creare e fornire loro Muppet per il loro utilizzo ) e le Fraggles di Fraggle Rock (che sono ancora di proprietà di The Jim Henson Company) .

Continue reading

TESTI PARALLELI – Ian Fleming


Traduzione by UMBERTINA ATTOLI, volontaria di English Gratis. Il testo originale è tratto da una pagina del sito inglese di Wikipedia ed è disponibile nel rispetto della licenza
Creative Commons Attribution
2.5





Ian Fleming

Ian Lancaster Fleming (28 May 1908 – 12 August 1964) was an English author, journalist and naval intelligence officer, best known for his James Bond series of spy novels.
Ian Lancaster Fleming (28 Maggio 1908 – 12 Agosto 1964) fu uno scrittore inglese, giornalista e ufficiale dell’intelligence navale britannica, celebre per la serie di romanzi di spionaggio con protagonista James Bond.

Fleming came from a wealthy family connected to the merchant bank Robert Fleming and Co., and his father was the member of Parliament for Henley from 1910 until his death on the Western Front in 1917.
Fleming nacque in una ricca famiglia avente legami con la banca mercantile Robert Fleming and Co. e suo padre fu membro del Parlamento nel distretto di Henley dal 1910 fino alla sua morte sul Fronte Occidentale nel 1917.

Educated at Eton, Sandhurst and the universities of Munich and Geneva, Fleming moved through a number of jobs before he started writing.
Formatosi a Eton, Sandhurst e nelle università di Monaco e Ginevra, Fleming fece numerosi lavori prima di iniziare a scrivere.

While working in British naval intelligence during Second World War, Fleming was involved in the planning stages of Operation Mincemeat and Operation Golden Eye.
Mentre lavorava nell’intelligence navale britannica durante la Seconda Guerra Mondiale, Fleming partecipò alle fasi organizzative delle operazioni “Mincemeat” e “Golden Eye”.

He was also involved in the planning and oversight of two intelligence units, 30 Assault Unit and T-Force.
Partecipò inoltre alla creazione e supervisione di due unità di intelligence, la “30° Unita’ D’Assalto” e la “T-Force”.

His wartime service and his career as a journalist provided much of the background, detail and depth of the James Bond novels.
Le sue esperienze nel periodo di guerra e la sua carriera come giornalista fornirono tanti spunti all’ambientazione, ai particolari e allo spessore dei romanzi di James Bond.

Continue reading

TESTI PARALLELI – Disturbing the Peace (Novel)


Traduzione by WAHID SIRHINDI, volontario di English Gratis. Il testo originale è tratto da una pagina del sito inglese di Wikipedia ed è disponibile nel rispetto della licenza Creative Commons Attribution 2.5

 

 

 
Disturbing the Peace (Novel)
Disturbing the Peace (Romanzo)

Disturbing the Peace is a novel by American writer Richard Yates.
Disturbing the Peace (Disturbo della Quiete Pubblica) è un romanzo dello scrittore Americano Richard Yates.

First published in 1975,  Yates’ fourth book concerns the crack-up and institutionalization of an alcoholic salesman.
Pubblicato per la prima volta nel 1975,  il quarto libro di Yates narra dell’esaurimento nervoso e del ricovero in una struttura sanitaria di un venditore alcolizzato.

Semi-autobiographical,  the novel was dismissed by critics as his weakest book.
Il romanzo,  semi-autobiografico,  è stato respinto dalla critica come il suo libro peggiore.

Plot summary
Riassunto della trama

A prototypical Yatesian dreamer,  John C. Wilder is a bored but successful salesman of advertising space,  living in New York who seeks refuge from the disappointments of his life in alcohol and adultery.
Un prototipo di sognatore Yatesiano,  John C. Wilder è un venditore di spazi pubblicitari,  annoiato ma di successo,  che vive a New York e cerca rifugio dalle delusioni della sua vita nell’alcol e nell’adulterio.

He breaks down during a distillers’ convention.
Viene colpito da un esaurimento nervoso durante un convegno di distillatori.

Lacking sleep and the worse for alcohol upon his return to New York,  he threatens his family.
La mancanza di sonno ed il peggiorare della sua condizione di alcolista,  al suo ritorno a New York,  lo portano a minacciare la famiglia.

Continue reading