TESTI PARALLELI – La Commissione presenta la sua risposta all’antisemitismo con un’indagine dalla quale risulta che l’antisemitismo nell’UE è in aumento

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 10-12-2018

Commission presents its response to Antisemitism and a survey showing Antisemitism is on the rise in the EU
La Commissione presenta la sua risposta all’antisemitismo con un’indagine dalla quale risulta che l’antisemitismo nell’UE è in aumento

Today, the Commission responds to a new survey by the EU Fundamental Rights Agency which finds that 9 out of 10 European Jews feel Antisemitism has increased over the past five years.
Oggi la Commissione si esprime in merito a una nuova indagine svolta dall’Agenzia dell’UE per i diritti fondamentali, dalla quale emerge che 9 ebrei europei su 10 ritengono che l’antisemitismo sia aumentato negli ultimi 5 anni.

The results of the EU Fundamental Rights Agency’s latest survey on Antisemitism are particularly worrying:
I risultati dell’ultima indagine condotta dall’Agenzia sono particolarmente preoccupanti:

– 85% of European Jews consider Antisemitism to be the biggest social or political problem in their home country.
– l’85 % degli ebrei in Europa ritiene che l’antisemitismo costituisca il maggior problema sociale o politico nel loro paese.

Other figures, amongst others, show that Antisemitism is pervasive and is having an impact on the daily lives of European Jews throughout the EU:
Ulteriori cifre mostrano che l’antisemitismo è molto diffuso e che ha un impatto sulla vita quotidiana degli ebrei europei in tutta l’UE:

– 89% of Jews think Antisemitism is most problematic on the internet and on social media;
– l’89 % degli ebrei pensa che l’antisemitismo sia più problematico su internet e sulle piattaforme sociali;

– 28% of respondents have been harassed at least once in the past year;
– il 28 % dei partecipanti ha subito molestie almeno una volta nel corso dell’anno scorso;

– 79% of Jews who experienced antisemitic harassment in the past five years did not report this to the police or another organisation;
– il 79 % delle persone che ha subito molestie a sfondo antisemita negli ultimi 5 anni non ha sporto denuncia né alla polizia né ad altre organizzazioni;

– 34% avoid visiting Jewish events or sites because they do not feel safe;
– il 34 % evita di recarsi a eventi o siti ebraici perché non si sente sicuro;

38% have considered emigrating because they did not feel safe as Jews in Europe;
– il 38 % ha preso in considerazione l’eventualità di emigrare perché non si sente sicuro in quanto ebreo in Europa;

– 70% consider that efforts by Member States to combat Antisemitism are not effective.
– il 70 % ritiene inefficaci gli sforzi degli Stati membri volti a contrastare l’antisemitismo. Continue reading

TESTI PARALLELI – Stati Uniti primo fornitore di semi di soia in Europa. In aumento del 100% le importazioni UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 30-11-2018

United States is Europe’s number one soya beans supplier with EU imports up by 100%
Stati Uniti primo fornitore di semi di soia in Europa. In aumento del 100% le importazioni UE

Today the European Commission has published the latest figures on EU imports of soya beans from the United States, showing an increase of 100% compared to the same period last year.
La Commissione europea ha pubblicato oggi gli ultimi dati relativi alle importazioni UE di semi di soia dagli Stati Uniti, da cui emerge una crescita del 100% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Currently the U.S. accounts for more than two thirds of the soya beans imported by the European Union.
Attualmente i semi di soia provenienti dagli USA rappresentano oltre i due terzi delle importazioni totali di questo prodotto nell’Unione europea.

The U.S. has become Europe’s main supplier of soya beans, reaching a 69% share compared to 38% in the same period last year (July to end November 2017).
Gli Stati Uniti sono divenuti il principale fornitore di semi di soia dell’Europa, con una quota di mercato del 69% rispetto al 38% dello stesso periodo dello scorso anno (da luglio a fine novembre 2017);

During this period last year, the EU had imported 1,868,652 tonnes of U.S.soya beans;
quando l’UE aveva importato dagli USA 1 868 652 tonnellate di semi di soia;

while our current imports are now peaking at 3,722,860 tonnes.
ad oggi le importazioni hanno raggiunto un picco di 3 722 860 tonnellate.

This also means that the EU is now by far the top destination of US soya beans exports (27%), followed by Argentina and Mexico (each accounting for 10%.
Ciò significa anche che l’UE è diventata di gran lunga la prima destinazione delle esportazioni di semi di soia statunitensi (27%), seguita da Argentina e Messico (con un 10% ciascuno).

Following the EU-U.S.Joint Statement by Presidents Juncker and Trump on 25 July, the European Commission is regularly publishing figures on EU imports of soya beans.
In seguito alla dichiarazione congiunta UE-USA dei presidenti Juncker e Trump del 25 luglio, la Commissione europea pubblica regolarmente i dati delle importazioni UE di semi di soia.

The two sides have agreed to increase trade in several areas and products, notably soya beans.
Le due parti hanno convenuto di intensificare gli scambi relativi a diversi settori e prodotti, tra cui in particolare i semi di soia. Continue reading

TESTI PARALLELI – Gli Stati membri e la Commissione collaborano per rafforzare l’intelligenza artificiale “made in Europe”

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-12-2018

Member States and Commission to work together to boost artificial intelligence “made in Europe”
Gli Stati membri e la Commissione collaborano per rafforzare l’intelligenza artificiale “made in Europe”

Delivering on its strategy on artificial intelligence (AI) adopted in April 2018 today the Commission presents a coordinated plan prepared with Member States to foster the development and use of AI in Europe.
Nell’ambito dell’attuazione della strategia in materia di intelligenza artificiale (IA) adottata nell’aprile 2018, la Commissione presenta oggi un piano coordinato predisposto insieme agli Stati membri per promuovere lo sviluppo e l’utilizzo dell’intelligenza artificiale in Europa.

This plan proposes joint actions for closer and more efficient cooperation between Member States, Norway, Switzerland and the Commission in four key areas:
Il piano propone azioni congiunte per una cooperazione più stretta e più efficiente tra gli Stati membri, la Norvegia, la Svizzera e la Commissione in quattro ambiti chiave:

increasing investment, making more data available, fostering talent and ensuring trust.
aumento degli investimenti, accessibilità a un maggior numero di dati, promozione del talento e salvaguardia della fiducia.

Stronger coordination is essential for Europe to become the world-leading region for developing and deploying cutting-edge, ethical and secure AI.
Un maggiore coordinamento è essenziale affinché l’Europa diventi leader mondiale nello sviluppo e nella diffusione di soluzioni di IA all’avanguardia, etiche e sicure.

Vice-President for the Digital Single Market Andrus Ansip welcomed this important step:
Andrus Ansip, Vicepresidente responsabile per il Mercato unico digitale, ha salutato quest’importante passo avanti dichiarando:

“I am pleased to see that European countries have made good progress.
“Sono lieto di constatare che i paesi europei hanno fatto importanti progressi.

We agreed to work together to pool data – the raw material for AI – in sectors such as healthcare to improve cancer diagnosis and treatment.
Abbiamo deciso di collaborare per mettere in comune i dati – la materia prima per l’IA – in settori come l’assistenza sanitaria per migliorare la diagnosi e la cura del cancro.

We will coordinate investments:
Coordineremo gli investimenti:

our aim is to reach at least €20 billion of private and public investments by the end of 2020.
il nostro obiettivo è raggiungere almeno 20 miliardi di euro di investimenti pubblici e privati entro la fine del 2020.

This is essential for growth and jobs.
È essenziale per la crescita e l’occupazione.

AI is not a nice-to-have, it is about our future”.
L’IA è fondamentale per il nostro futuro e non può essere considerata un optional.” Continue reading

TESTI PARALLELI – A Europe that Protects:The EU steps up action against disinformation

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 05-12-2018

A Europe that Protects:The EU steps up action against disinformation
Un’Europa che protegge: l’UE interviene per contrastare la disinformazione

To protect its democratic systems and public debates and in view of the 2019 European elections as well as a number of national and local elections that will be held in Member States by 2020, the EU is presenting today an Action Plan to step up efforts to counter disinformation in Europe and beyond.
Al fine di tutelare i propri sistemi democratici e i dibattici pubblici e in previsione delle elezioni europee del 2019 e delle elezioni nazionali e locali che si terranno in vari Stati membri entro il 2020, l’UE presenta oggi un piano d’azione per intensificare gli sforzi volti a contrastare la disinformazione in Europa e al di là dei suoi confini.

Taking stock of the progress made so far and following up on the call made by European leaders in June 2018 to protect the Union’s democratic systems, the European Commission and the High Representative are setting out concrete measures to tackle disinformation:
Tenendo presente i progressi compiuti finora e dando seguito all’appello lanciato dai leader europei nel giugno 2018 per tutelare i sistemi democratici dell’Unione, la Commissione europea e l’Alta rappresentante stanno lavorando alla definizione di misure concrete per contrastare la disinformazione;

including the creation of a Rapid Alert System and close monitoring of the implementation of the Code of Practice signed by the online platforms.
tra queste la creazione di un sistema di allarme rapido e di attento monitoraggio dell’attuazione del codice di buone pratiche firmato dalle piattaforme online.

The Action Plan also foresees an increase of resources devoted to the issue.
Il piano d’azione prevede anche un aumento delle risorse destinate al problema.

High Representative/Vice President Federica Mogherini said:
L’Alta rappresentante/Vicepresidente Federica Mogherini ha dichiarato:

“Healthy democracy relies on open, free and fair public debate.
“Una democrazia sana si fonda su un dibattito pubblico aperto, libero ed equo.

It’s our duty to protect this space and not allow anybody to spread disinformation that fuels hatred, division, and mistrust in democracy.
È nostro dovere proteggere questo spazio e non permettere a nessuno di diffondere notizie false che alimentano l’odio, le divisioni e la sfiducia nella democrazia.

As the European Union, we’ve decided to act together and reinforce our response, to promote our principles, to support the resilience of our societies, within our borders and in the neighbourhood.
Abbiamo deciso di agire insieme, come Unione europea, e di rafforzare la nostra risposta, promuovere i nostri principi, sostenere la resilienza delle nostre società all’interno delle nostre frontiere e nel vicinato.

It’s the European way to respond to one of the main challenges of our times.”
Questo è il modo europeo di rispondere a una delle principali sfide dei nostri tempi.”

Andrus Ansip, Vice-President responsible for the Digital Single Market, said:
Andrus Ansip, Vicepresidente e Commissario responsabile per il Mercato unico digitale, ha dichiarato:

“We need to be united and join our forces to protect our democracies against disinformation.
“Dobbiamo rimanere compatti e unire le forze per proteggere le nostre democrazie dalla disinformazione. Continue reading

TESTI PARALLELI – Premio Access City Award 2019: Breda la città più accessibile ai cittadini con disabilità

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 04-12-2018

Breda wins 2019 Access City Award for making the city more accessible to citizens with disabilities
Premio Access City Award 2019: Breda la città più accessibile ai cittadini con disabilità

The 2019 Access City Award goes to the city of Breda, in the Netherlands, for continuously making improvements to make life easier for people with disabilities.
Il premio Access City Award 2019 va alla città di Breda, nei Paesi Bassi, per aver costantemente operato per rendere la vita più facile alle persone con disabilità.

The award was handed out this morning at the Access City Award Ceremony, taking place in Brussels.
Il premio è stato consegnato questa mattina alla cerimonia di premiazione tenutasi a Bruxelles.

Breda is a source of inspiration for cities in Europe and beyond, which encounter similar challenges.
Breda è fonte di ispirazione per le città in Europa e nel resto del mondo che affrontano sfide analoghe.

At the award ceremony, European Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility, Marianne Thyssen said:
In occasione della cerimonia di premiazione, Marianne Thyssen, Commissaria per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, ha dichiarato:

“Too often, people with disabilities feel isolated because they cannot access public spaces or transport.
“Troppo spesso le persone con disabilità si sentono isolate perché non hanno accesso agli spazi pubblici o ai trasporti.

In Breda, public places such as parks and stores are accessible to everyone.
A Breda i luoghi pubblici, come parchi e negozi, sono accessibili a tutti;

Digital technologies ensure that all citizens can get around using public transport.
e le tecnologie digitali permettono a tutti i cittadini di muoversi con i mezzi di trasporto pubblico.

And Breda’s investments pay off.
L’investimento di Breda porta frutti:

Tourism is thriving thanks to the city’s commitment to inclusion.
il turismo prospera grazie al forte impegno a favore dell’inclusione.

In the near future, the European Accessibility Act will complement Breda’s efforts by setting European accessibility standards for key products and services.
Nel futuro prossimo l’atto europeo sull’accessibilità integrerà gli sforzi di Breda fissando norme europee di accessibilità per prodotti e servizi fondamentali.

Our combined efforts at local and European level are a game changer for the more than 80 million Europeans with disabilities.”
I nostri sforzi congiunti a livello locale ed europeo rappresentano una svolta per oltre 80 milioni di cittadini europei con disabilità.” Continue reading

TESTI PARALLELI – L’UE approva l’erogazione di 500 milioni di € sotto forma di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 30-11-2018

EU approves disbursement of €500 million in Macro-Financial Assistance to Ukraine
L’UE approva l’erogazione di 500 milioni di € sotto forma di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina

The European Commission, on behalf of the EU, has today approved the disbursement of the first €500 million of the new Macro-Financial Assistance (MFA) programme to Ukraine.
Oggi la Commissione europea ha approvato a nome dell’UE l’erogazione dei primi 500 milioni di € nell’ambito del nuovo programma di assistenza macrofinanziaria (AMF) all’Ucraina.

With this disbursement, the total Macro-Financial Assistance extended to Ukraine by the EU since 2014 will reach €3.3 billion, the largest amount of such assistance directed at any non-EU country.
L’esborso porterà l’assistenza macrofinanziaria complessiva fornita dall’UE all’Ucraina dal 2014 a 3,3 miliardi di €, l’importo più elevato di questa forma di assistenza mai concesso a un paese extra-UE.

Valdis Dombrovskis, Commission Vice-President responsible for the Euro and Social Dialogue, also in charge of Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union, said:
Valdis Dombrovskis, Vicepresidente della Commissione responsabile per l’Euro e il dialogo sociale, nonché per la stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato:

“The European Union has shown constant political and financial support to Ukraine.
“L’Unione europea ha fornito un sostegno politico e finanziario costante all’Ucraina.

Today’s European Commission decision on disbursement comes at a crucial moment when Ukraine and its people face a new aggression from Russia and need to see solidarity from international partners.
La decisione di esborso odierna della Commissione europea giunge in un momento cruciale in cui l’Ucraina e il suo popolo devono far fronte a una nuova aggressione da parte della Russia e hanno bisogno della solidarietà dei partner internazionali.

Such aggressive behaviour is not acceptable in today’s Europe.”
Questo comportamento aggressivo non è accettabile nell’Europa attuale.”

Pierre Moscovici, Commissioner in charge of Economic and Financial Affairs, Taxation and Customs, added:
Pierre Moscovici, Commissario responsabile per gli Affari economici e finanziari, la fiscalità e le dogane, ha aggiunto:

“Ukraine has fulfilled the policy commitments agreed with the EU for the release of the first payment under the Macro-Financial Assistance programme.
L’Ucraina ha rispettato gli impegni strategici concordati con l’UE per l’esecuzione del primo pagamento nell’ambito del programma di assistenza macrofinanziaria;

This is an important and encouraging signal that Ukraine continues to deliver on reforms despite the current security environment and the upcoming electoral cycle.”
inviando quindi un segnale importante e incoraggiante per dimostrare che continua ad attuare le riforme nonostante il contesto di sicurezza attuale e il prossimo ciclo elettorale.”

Under the new MFA programme approved by the European Parliament and the Council in July 2018, up to €1 billion is available to Ukraine.
Fino a 1 miliardo di € è disponibile per l’Ucraina nell’ambito del nuovo programma AMF approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio nel luglio 2018; Continue reading

TESTI PARALLELI – DiscoverEU: 12 000 pass di viaggio per i diciottenni che vogliono partire alla scoperta dell’Europa nel 2019

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 29-11-2018

DiscoverEU: 12,000 travel passes available for 18-year-olds to explore Europe in 2019
DiscoverEU: 12 000 pass di viaggio per i diciottenni che vogliono partire alla scoperta dell’Europa nel 2019

The European Commission is launching a second DiscoverEU competition.
La Commissione europea dà il via alla seconda edizione del concorso DiscoverEU.

From today (12:00 CET) until Tuesday, 11 December (12:00 CET), young people aged 18 can apply for a travel pass to discover Europe next summer.
Dalle 12:00 (CET) di oggi fino alle 12:00 (CET) di martedì 11 dicembre, i 18enni possono presentare la loro candidatura per ottenere un pass di viaggio e partire l’estate prossima alla scoperta dell’Europa.

This follows the successful first round which gave 15,000 young people the opportunity to travel around Europe between July and October 2018.
L’iniziativa è lanciata sulla scia del successo della prima edizione, che ha offerto a 15 000 giovani l’opportunità di viaggiare attraverso l’Europa tra luglio e ottobre 2018.

Many of them participated in the events taking place during the European Year of Cultural Heritage.
Molti di loro hanno partecipato agli eventi organizzati nel corso dell’Anno europeo del patrimonio culturale.

Commissioner Tibor Navracsics,responsible for Education, Culture, Youth and Sport, said:
Il Commissario Tibor Navracsics, responsabile per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato:

“It is great to see that young people are embracing this new opportunity to explore European cultures and traditions, feel what European diversity means and to make friends they would have not met otherwise.
“È molto bello vedere che i giovani approfittano di questa nuova opportunità per scoprire le culture e le tradizioni europee, toccare con mano cosa significhi la diversità europea e stringere amicizie altrimenti impossibili.

The first round showed that young people gain self-confidence and skills, such as taking initiative and speaking other languages.
La prima edizione ha dimostrato che i giovani acquisiscono maggiore fiducia in loro stessi e nuove competenze, quali ad esempio la capacità di prendere l’iniziativa e di parlare altre lingue.

DiscoverEU is about much more than travelling, it is about learning for life.”
DiscoverEU non è un semplice viaggio, ma un’esperienza per la vita.”

Who can apply and how?
Chi può partecipare e come?

Any EU citizen born between 1 January 2000 and 31 December 2000 will be able to apply for this round.
Potranno partecipare a questa seconda edizione tutti i cittadini dell’UE nati tra il 1º gennaio e il 31 dicembre 2000.

Those interested in taking part can apply via the European Youth Portal where they will need to register and share their travel plans.
Le persone interessate possono presentare la propria candidatura attraverso il Portale europeo per i giovani, sul quale dovranno registrarsi e condividere i programmi di viaggio.

Applicants will be selected based on their replies to a quiz of five multiple-choice questions linked to European culture and diversity, EU initiatives targeting young people, the upcoming European Parliament elections and an additional question on a topic related to the second round.
I candidati saranno selezionati in base alle risposte a un quiz costituito da cinque domande a scelta multipla, riguardanti la cultura e la diversità europee, le iniziative dell’UE destinate ai giovani e le prossime elezioni del Parlamento europeo, e comprendente anche un’ulteriore domanda su un argomento collegato alla seconda edizione. Continue reading

TESTI PARALLELI – Il bilancio dell’UE per il futuro: la Commissione chiede ai leader dell’UE di spianare la strada a un accordo su un bilancio moderno, equilibrato ed equo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:  04-12-2018

Commission calls on Leaders to pave the way for an agreement on a modern, balanced and fair EU budget for the future
Il bilancio dell’UE per il futuro: la Commissione chiede ai leader dell’UE di spianare la strada a un accordo su un bilancio moderno, equilibrato ed equo

Ahead of the European Council meeting on 13 and 14 December 2018, the Commission is taking stock of the encouraging progress made so far in the negotiations of the EU’s next long-term budget and urging Leaders to keep up the momentum.
In vista del Consiglio europeo del 13 e 14 dicembre 2018, la Commissione fa il punto sui progressi incoraggianti compiuti finora nei negoziati per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE e invita i capi di Stato o di governo a mantenere lo slancio.

The European Council meeting on 13-14 December is a crucial moment to consolidate the good progress already made and to provide direction on the key features of the future framework.
Il Consiglio europeo del 13 e 14 dicembre costituirà un momento fondamentale per consolidare i progressi già compiuti e impartire una direzione in merito alle caratteristiche essenziali del futuro quadro finanziario.

The purpose of today’s Communication is to facilitate the discussions among Leaders.
Lo scopo della comunicazione odierna è agevolare le discussioni tra i leader dell’UE.

On 2 May, the Commission put forward a proposal for a modern, balanced and fair budget to deliver on Europe’s priorities as set out by Leaders in Bratislava in 2016 and in Rome in 2017.
Il 2 maggio la Commissione ha presentato una proposta per un bilancio moderno, equilibrato ed equo per realizzare le priorità dell’Europa, come annunciato dai leader dell’UE a Bratislava nel 2016 e a Roma nel 2017.

That proposal was immediately followed by legislative proposals for the 37 sectoral programmes forming part of the future long-term budget.
Alla proposta hanno fatto immediatamente seguito le proposte legislative per i 37 programmi settoriali che costituiscono il futuro bilancio a lungo termine.

On that solid basis, the negotiations among Member States have been advancing at high speed under both the Bulgarian and the Austrian Presidencies of the Council.
Su queste solide basi, i negoziati tra gli Stati membri hanno potuto procedere a ritmo sostenuto sotto gli auspici delle presidenze bulgara e austriaca del Consiglio.

European Commission President Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“Leaders have agreed together on the Union‘s priorities.
“I capi di Stato o di governo hanno raggiunto un accordo sulle priorità dell’Unione.

We need to ensure that those priorities are adequately funded in the next long-term budget so that they become reality.
Dobbiamo garantire a queste priorità un finanziamento adeguato nel prossimo bilancio a lungo termine, per fare in modo che si concretizzino.

I am encouraged by the amount of progress reached so far.
Sono incoraggiato dall’entità dei progressi compiuti fino ad ora. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione riferisce sui progressi compiuti nella riduzione dei rischi nell’Unione bancaria e invita a progredire più rapidamente sull’Unione dei mercati dei capitali in vista delle riunioni dei leader dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 28-11-2018

Commission reports on progress in risk reduction in the Banking Union and calls for faster progress on Capital Markets Union ahead of EU Leaders’ meetings
La Commissione riferisce sui progressi compiuti nella riduzione dei rischi nell’Unione bancaria e invita a progredire più rapidamente sull’Unione dei mercati dei capitali in vista delle riunioni dei leader dell’UE

Today, the Commission takes stock of the latest developments as regards risk reduction in the banking sector and progress towards an even more integrated and stable EU financial system.
La Commissione traccia oggi un bilancio degli ultimi sviluppi in materia di riduzione dei rischi nel settore bancario e dei progressi verso un sistema finanziario dell’UE ancora più integrato e stabile.

Financial stability has been considerably reinforced in recent years and risk reduction in the EU banking sector is continuing at a sustained pace, as outlined by the Commission in two Communications ahead of the December European Council and Euro Summit, where decisions on the deepening of Europe’s Economic and Monetary Union should be taken.
Negli ultimi anni la stabilità finanziaria è stata notevolmente rafforzata e la riduzione dei rischi nel settore bancario dell’UE continua a un ritmo sostenuto, come indicato dalla Commissione in due comunicazioni che precedono il Consiglio europeo e il Vertice euro di dicembre, consessi in cui dovrebbero essere prese le decisioni sull’approfondimento dell’Unione economica e monetaria europea.

At the same time, the work on financial stability and integration needs to continue, and it is now time for the co-legislators to agree on all key outstanding files.
Nel contempo, i lavori sulla stabilità e l’integrazione finanziarie devono proseguire ed è giunto il momento che i colegislatori trovino un accordo su tutte le principali questioni in sospeso.

In its third progress report on the reduction of non-performing loans (NPLs) the Commission highlighted today that NPLs in the European banking sector have declined further, now standing at an EU average of 3.4%.
Nella terza relazione sui progressi compiuti nella riduzione dei crediti deteriorati la Commissione ha sottolineato oggi che i crediti deteriorati nel settore bancario europeo sono ulteriormente diminuiti, attestandosi ora a una media UE del 3,4 %.

While efforts need to continue to address legacy issues still weighing on the sector since the financial crisis, this development is very encouraging.
Sebbene sia necessario continuare ad affrontare i problemi ereditati dal passato che dalla crisi finanziaria ancora gravano sul settore, questa evoluzione è molto incoraggiante.

In a separate Communication, the Commission also calls for renewed political engagement and efforts to complete key building blocks of the Capital Markets Union (CMU) ahead of the European elections next May.
In una comunicazione distinta la Commissione chiede inoltre un rinnovato impegno politico e sforzi volti a completare gli elementi costitutivi fondamentali dell’Unione dei mercati dei capitali prima delle elezioni europee del prossimo maggio.

Together with the completion of the Banking Union, this is essential for the development of Economic and Monetary Union and strengthening the international role of the euro.
Insieme al completamento dell’Unione bancaria, si tratta di elementi essenziali per lo sviluppo dell’Unione economica e monetaria e il rafforzamento del ruolo internazionale dell’euro.

“Working out the high stocks of non-performing loans is part of efforts to reduce risks in the European banking sector.
“Intervenire sugli ingenti stock di crediti deteriorati rientra negli sforzi volti a ridurre i rischi nel settore bancario europeo.

We are also expecting swift agreements on the Banking and NPL packages.
Ci aspettiamo inoltre di giungere in tempi rapidi a un accordo sul pacchetto bancario e su quello in materia di crediti deteriorati.

On the basis of the progress achieved on the risk-reduction side, I invite EU Finance Ministers and leaders to agree on concrete risk-sharing measures in December.
Sulla base dei progressi compiuti in termini di riduzione dei rischi, invito i ministri delle Finanze e i leader dell’UE a trovare un accordo in dicembre su misure concrete di condivisione dei rischi.

Stronger Economic and Monetary Union is in the interest of each and every one”, said Valdis Dombrovskis, Vice-President responsible for Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union.
Un’Unione economica e monetaria più forte è nell’interesse di tutti”, ha dichiarato Valdis Dombrovskis, Vicepresidente responsabile per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione riferisce in merito allo sviluppo delle colture proteiche nell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-11-2018

Commission reports on development of plant proteins in the EU
La Commissione riferisce in merito allo sviluppo delle colture proteiche nell’UE

Report finds growth potential for EU plant proteins in premium feed and food sectors, driven by consumer demand.
La relazione indica un potenziale di crescita per le colture proteiche dell’UE nei settori dei mangimi e degli alimenti di qualità, trainato dalla domanda dei consumatori.

Today the European Commission adopted its report on the development of plant proteins in the European Union.
Oggi la Commissione europea ha adottato la sua relazione sullo sviluppo delle colture proteiche nell’Unione europea.

The report reviews the supply and demand situation for plant proteins (such as rapeseed, sunflower seeds or lentils) in the EU and explores ways in which to further develop their production in an economically and environmentally sound way.
La relazione esamina la situazione della domanda e dell’offerta di proteine vegetali (quali semi di colza, semi di girasole o lenticchie) nell’UE ed esamina le possibilità di sviluppare ulteriormente la loro produzione in modo sostenibile sul piano economico e ambientale.

Agriculture and Rural Development Commissioner Phil Hogan said:
Phil Hogan, Commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:

“Plant protein is an essential component of our European agri-food sector, which produces food and drink to the highest standards in the world.
“Il settore delle proteine vegetali è una componente essenziale del settore agroalimentare europeo, che produce alimenti e bevande secondo le norme più rigorose al mondo.

However, due to a variety of market and climatic factors, European protein crop production is not sufficient to cover the growing demand.
Tuttavia, a causa di una serie di fattori climatici e di mercato, la produzione europea di colture proteiche non è sufficiente a soddisfare la domanda crescente.

In that regard, I also want to acknowledge the strong interest of the European Parliament in further supporting protein production in Europe.
A tale riguardo prendo atto del forte interesse del Parlamento europeo a sostenere maggiormente la produzione di colture proteiche in Europa.

This report will serve as an important reference point for an EU-wide debate on how to chart a sustainable way forward, which cannot be done by the European Commission alone and requires the active input of all stakeholders.”
La relazione servirà da importante punto di riferimento per un dibattito a livello di EU su come tracciare una via percorribile per il futuro, che non può essere compito della sola Commissione e che richiede il contributo attivo di tutti i portatori di interesse.”

The report presents a number of existing policy instruments and new policy proposals which can contribute to realise the economic and environmental potential of protein plants in the EU.
La relazione presenta una serie di strumenti politici esistenti e nuove proposte strategiche che possono contribuire a realizzare il potenziale economico e ambientale delle proteine vegetali nell’UE. Continue reading

TESTI PARALLELI – Mercato unico: la migliore risorsa dell’Europa in un mondo che cambia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-11-2018

The Single Market: Europe’s best asset in a changing world
Mercato unico: la migliore risorsa dell’Europa in un mondo che cambia

Today the European Commission presents a fresh assessment of the situation in the Single Market and calls on Member States to renew their political commitment to the Single Market.
Oggi la Commissione europea presenta una nuova valutazione della situazione del mercato unico e invita gli Stati membri a rinnovare il proprio impegno politico a favore del mercato unico.

Over the last 25 years, the Single Market has made Europe one of the most attractive places to live and to do business.
Grazie al mercato unico, negli ultimi 25 anni l’Europa si è affermata come uno dei luoghi più attraenti in cui vivere e fare impresa.

Its four indivisible freedoms – the free movement of people, goods, services and capital – have helped improve our citizens’ prosperity and strengthen the EU’s competitiveness.
Le sue quattro libertà indivisibili (la libera circolazione delle persone, delle merci, dei servizi e dei capitali) hanno contribuito a migliorare la prosperità dei cittadini e rafforzare la competitività dell’UE.

To exploit its full potential in the digital era and ensure sustainable growth of our economy, the Single Market needs to function properly and constantly evolve in a rapidly changing world.
Per sfruttarne appieno il potenziale nell’era digitale e garantire la crescita sostenibile della nostra economia, il mercato unico deve funzionare correttamente ed evolvere costantemente in un mondo in rapido cambiamento.

However, today, deeper integration requires more political courage and commitment than 25 years ago and greater efforts to close the gap between rhetoric and delivery.
Ma una maggiore integrazione richiede oggi più coraggio e impegno politico rispetto a 25 anni fa, oltre a più ardui sforzi per colmare il divario tra la retorica e i fatti.

Jyrki Katainen, Vice-President in charge of Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato:

“Six months before the European elections, it is worth reminding Europeans about how the Single Market improves our daily lives and provides a unique springboard for our companies to innovate and expand their activities across borders.
“A sei mesi dalle elezioni europee, è opportuno ricordare ai cittadini dell’UE quanto il mercato unico, trampolino di lancio per l’innovazione delle nostre imprese e per l’espansione delle loro attività a livello transfrontaliero, migliori la nostra vita quotidiana.

And to those tempted to draw up new barriers, let’s consider the bigger picture:
E a chi pensa di elevare nuove barriere, dico di considerare il quadro più ampio:

in a world where multilateralism is being challenged, and where Europe’s competitors are growing faster both in terms of GDP and population, the Single Market is a unique asset to preserve and boost our continent’s standing, values and influence in the world.”
in un mondo in cui il multilateralismo è messo in discussione e i concorrenti dell’Europa crescono più rapidamente in termini sia di PIL sia di popolazione, il mercato unico rappresenta una risorsa straordinaria per confermare e promuovere la posizione, i valori e l’influenza del nostro continente nel mondo.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Uno studio rivela: 36 milioni di posti lavoro in tutta l’UE grazie al commercio

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 27-11-2018

Study:Trade supports over 36 million jobs across the EU
Uno studio rivela: 36 milioni di posti lavoro in tutta l’UE grazie al commercio

Two new studies published today by the European Commission highlight the increasing importance of EU exports for job opportunities in Europe and beyond.
Oggi la Commissione europea pubblica due nuovi studi che mettono in evidenza l’importanza crescente delle esportazioni per l’occupazione in Europa, e non solo.

EU exports to the world are more important than ever, supporting 36 million jobs across Europe, two thirds more than in 2000.
Le esportazioni dell’UE verso il resto del mondo sono più importanti che mai. Da esse dipendono 36 milioni di posti di lavoro in Europa, ben due terzi in più rispetto al 2000;

14 million of these jobs are held by women.
e 14 milioni di questi posti sono occupati da donne.

In addition, EU exports to the world generate €2.3 trillion of value added in the EU.
Inoltre le esportazioni dell’UE verso il resto del mondo generano 2 300 miliardi di € di valore aggiunto nell’UE.

Since the beginning of this Commission in 2014, the number of jobs supported by exports has increased by 3.5 million.
Dall’insediamento dell’attuale Commissione nel 2014, il numero dei posti di lavoro sostenuti dall’export è cresciuto di 3,5 milioni di unità.

These jobs are on average 12% better paid than jobs in the rest of the economy.
Si tratta di impieghi che, in media, sono retribuiti il 12% in più rispetto a quelli negli altri settori dell’economia.

Commissioner for Trade Cecilia Malmström said:
Cecilia Malmström, Commissaria per il Commercio, ha dichiarato:

“This study makes it crystal clear that trade means jobs.
“Questo studio indica in modo inequivocabile che gli scambi commerciali sono sinonimo di occupazione.

Exports from the EU to the world support the livelihoods of a vast, and increasing, number of citizens in every corner of Europe.
Le esportazioni dell’UE nel mondo contribuiscono al sostentamento di un elevato e crescente numero di cittadini in ogni angolo del continente.

Almost 40 percent of those whose jobs are supported by trade are women.
Quasi il 40% degli occupati nel settore degli scambi commerciali sono donne.

EU trade also supports millions of jobs far beyond EU borders, including in developing countries.So here’s even more proof that trade can be a win-win:
Il commercio dell’UE sostiene tra l’altro milioni di posti di lavoro ben oltre i confini europei, anche nei paesi in via di sviluppo, a ulteriore riprova del fatto che il commercio può essere una soluzione vincente per tutti: Continue reading

TESTI PARALLELI – Indagine della Commissione europea: preoccupazione dei cittadini di interferenze in vista delle elezioni europee

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 26-11-2018

European Commission survey shows citizens worry about interference ahead of the European elections
Indagine della Commissione europea: preoccupazione dei cittadini di interferenze in vista delle elezioni europee

The European Commission dedicates its annual Fundamental Rights Colloquium to “Democracy in the EU” at a time when Europeans worry about interference in elections.
La Commissione europea dedica il suo convegno annuale sui diritti fondamentali al tema “La democrazia in Europa”, in un periodo in cui gli Europei manifestano preoccupazione per interferenze nelle elezioni.

A new Eurobarometer survey published today sheds light on the expectations of Europeans for the May 2019 European elections and what would motivate them to cast their vote.
Da una nuova indagine Eurobarometro pubblicata oggi emergono le aspettative degli Europei per le elezioni europee del maggio 2019, e i fattori che li motiverebbero a esprimere il loro voto.

It also shows that a majority of EU citizens are worried that disinformation campaigns, data breaches and cyberattacks will interfere with electoral processes.
Dall’indagine emerge anche che la maggioranza dei cittadini dell’UE è preoccupata che le campagne di disinformazione, le violazioni dei dati e gli attacchi informatici interferiscano con i processi elettorali.

The 2018 annual Colloquium on Fundamental Rights is bringing together politicians, researchers, journalists, NGOs and activists to to discuss how to make our democracies more resilient and inclusive, how to support civil society and better safeguard free and fair elections.
Il convegno annuale 2018 sui diritti fondamentali riunisce politici, ricercatori, giornalisti, ONG e attivisti per discutere su come rendere le nostre democrazie più resilienti ed inclusive, e su come sostenere la società civile e salvaguardare meglio elezioni libere e imparziali.

Frans Timmermans, First Vice-President of the European Commission said:
Frans Timmermans, primo vicepresidente della Commissione europea, ha dichiarato:

“Our research shows that people are really worried about disinformation.
“Dalla nostra indagine emerge che i cittadini sono realmente preoccupati per la disinformazione.

The good thing is that more and more citizens are critical of the information they are offered, and well aware of the dark forces that would like to manipulate what they read, think and ultimately vote for.
Il lato positivo è che sempre più persone sono critiche riguardo alle informazioni che ricevono, e ben consapevoli dei tentativi di manipolare quello che loro leggono, pensano, e in definitiva ciò per cui votano.

For the legitimacy of our European democracy it is essential that citizens use their right to vote.
Per la legittimità della nostra democrazia europea, è fondamentale che i cittadini esercitino il loro diritto di voto.

And that’s why we all, EU institutions and Member States, must protect our elections and bolster our democracy.”
E per questo motivo tutti noi, istituzioni dell’UE e Stati membri, dobbiamo proteggere le nostre elezioni e rafforzare la nostra democrazia.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Stop alla violenza contro le donne: dichiarazione della Commissione europea e dell’Alta rappresentante in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 23-11-2018

Stop violence against women: Statement by the European Commission and the High Representative on the International Day for the Elimination of Violence against Women
Stop alla violenza contro le donne: dichiarazione della Commissione europea e dell’Alta rappresentante in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne

“Ahead of the International Day for the Elimination of Violence against Women, we reaffirm our commitment to ending violence against women and girls.
“In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ribadiamo il nostro impegno a porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze.

Violence against women is a grave violation of human rights and yet it is still widespread across the world.
La violenza nei confronti delle donne è una grave violazione dei diritti umani, eppure è tuttora diffusa in tutto il mondo.

The perception that harassment or being violence towards women is normal and acceptable is wrong and must change.
L’idea che le molestie o le violenze inflitte alle donne siano normali e accettabili è sbagliata e deve cambiare.

We all have the responsibility to say no, openly reject acts of violence or harassment, and stand by the victims.
Spetta a tutti noi dire no, respingere apertamente gli atti di violenza o molestia, sostenere le vittime.

Violence against women happens everywhere:
La violenza colpisce le donne dovunque:

at home, at work, in schools and universities, on the street, in public transport and online.
a casa, al lavoro, nelle scuole e nelle università, sulla strada, sui trasporti pubblici e su Internet.

It can happen to any woman, affecting her general well-being and preventing her from fully participating in society.
Può colpire qualunque donna, compromettendone il benessere generale e impedendole di partecipare pienamente alla società.

Around half of women in the European Union have experienced verbal, physical or online sexual harassment.
Circa la metà delle donne nell’Unione europea è stata vittima di molestie verbali, fisiche o online.

According to Eurostat, 80% of trafficking victims in the EU are female.
Secondo Eurostat, l’80% delle vittime della tratta nell’UE sono donne.

Around the world, about 12 million girls under the age of18 are married every year – one every two seconds.
Nel mondo, ogni anno, si sposano circa 12 milioni di ragazze di età inferiore a 18 anni – una ogni due secondi. Continue reading

TESTI PARALLELI – Il piano Juncker in azione: rimettere in carreggiata gli investimenti in Europa

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-11-2018

The Juncker Plan at work: bringing investment back on track in Europe
Il piano Juncker in azione: rimettere in carreggiata gli investimenti in Europa

In a Communication published today, the Commission reveals how the Investment Plan for Europe – the Juncker Plan – has helped bring investment back to a sustainable level in Europe, four years after its launch.
In una comunicazione pubblicata oggi la Commissione svela come il piano d’investimenti per l’Europa, il piano Juncker, ha contribuito a riportare gli investimenti in Europa a un livello sostenibile quattro anni dopo il suo avvio.

The Investment Plan has exceeded its initial target and expectations and has now mobilised €360 billion worth of investments, two-thirds of which come from private resources.
Il piano di investimenti ha superato gli obiettivi e le aspettative iniziali e ha ormai mobilitato investimenti per 360 miliardi di €, due terzi dei quali provengono da privati.

Thanks to the backing of the European Fund for Strategic Investments (EFSI), 850,000 small and medium businesses are set to benefit from improved access to finance.
Grazie al sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici (EFSI) 850 000 piccole e medie imprese beneficeranno di un migliore accesso ai finanziamenti.

Estimates show that the EFSI has already supported more than 750,000 jobs, while 1.4 million jobs are set to be created by 2020, generating positive impact in millions of European homes.
In base alle stime l’EFSI ha già sostenuto più di 750 000 posti di lavoro, ed entro il 2020 ne verranno creati 1,4 milioni di nuovi, con un impatto positivo su milioni di famiglie europee.

The Juncker Plan has already increased EU GDP by 0.6%, a figure set to reach 1.3% by 2020.
Il piano Juncker ha già fatto aumentare il PIL dell’UE dello 0,6%, cifra che dovrebbe arrivare all’1,3% entro il 2020.

All Member States are benefiting, especially those who were hit the hardest by the crisis.
Tutti gli Stati membri ne stanno traendo beneficio, soprattutto quelli maggiormente colpiti dalla crisi.

Today, the EFSI’s successful model is becoming the new benchmark for EU-supported investments, both within and outside the EU, with the new InvestEU fund and the Neighbourhood, Development and International Cooperation Instrument proposed by the Commission for the next long-term EU budget.
Oggi il modello vincente dell’EFSI sta diventando il nuovo punto di riferimento per gli investimenti sostenuti dall’Unione, sia al suo interno che in paesi terzi, con il nuovo fondo InvestEU e lo strumento per il vicinato, lo sviluppo e la cooperazione internazionale proposto dalla Commissione per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE.

Commission Vice-President responsible for Jobs, Growth, Investment and Competitiveness, Jyrki Katainen, said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione e Commissario responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato:

“The Investment Plan has been a game-changer.
“Il piano di investimenti è stato una vera e propria svolta. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione interviene per rendere più efficiente la normazione nel mercato unico

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:22-11-2018

Commission acts to make standardisation in the Single Market more efficient
La Commissione interviene per rendere più efficiente la normazione nel mercato unico

Today the European Commission presents an action plan to enhance efficiency, transparency and legal certainty in the development of harmonised standards for a fully functioning Single Market.
La Commissione europea presenta oggi un piano d’azione per potenziare l’efficienza, la trasparenza e la certezza giuridica nell’elaborazione di norme armonizzate per un mercato unico pienamente funzionante.

Largely voluntary and industry-driven standards – from the A4 paper size to 5G technology via airbags – reduce costs, promote innovation, ensure interoperability between different devices and services, and help companies to access markets.
Le norme, per lo più discrezionali e determinate dall’industria, – che possono andare dal formato A4 della carta alla tecnologia 5G, passando per gli airbag – riducono i costi, promuovono l’innovazione, garantiscono l’interoperabilità tra dispositivi e servizi differenti e agevolano l’accesso al mercato delle imprese.

The EU has harmonised standards in a range of areas such as chemicals, construction products, cosmetics, toy safety, medical devices and packaging.
L’UE ha armonizzato le norme in una serie di settori quali le sostanze chimiche, i prodotti da costruzione, i cosmetici, la sicurezza dei giocattoli, i dispositivi medici e gli imballaggi.

With the actions presented today, the Commission responds to the demands of stakeholders and acts to ensure that the European standardisation system meets the challenges of rapidly evolving technological developments, emerging economic trends and growth models while promoting synergies with international and global standards.
Con le azioni presentate oggi, la Commissione risponde alle richieste delle parti interessate e agisce per garantire che il sistema di normazione europeo sia in grado di affrontare le sfide poste dalla rapida evoluzione degli sviluppi tecnologici e da tendenze economiche e modelli di crescita emergenti, promuovendo nel contempo le sinergie con le norme internazionali e globali.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for the Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said :
Elzbieta Bienkowska, Commissaria responsabile per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“Standards are often seen as a technical issue, but their important economic impact and benefits are felt by companies and consumers in the Single Market every day.
“Le norme sono spesso viste come una questione tecnica, ma nel mercato interno ogni giorno i consumatori e le imprese ne percepiscono il forte impatto e i notevoli vantaggi economici.

A well-functioning standardisation system will help Europe to keep its first mover advantage and keep pace with changes and opportunities in the Internet of Things, big data, advanced manufacturing, robotics, 3D printing, blockchain technologies and artificial intelligence.
Un sistema di normazione ben funzionante aiuterà l’Europa a mantenere il vantaggio legato alla sua posizione pioneristica e a stare al passo con i cambiamenti e le opportunità legati all’internet degli oggetti, ai Big Data, alle tecnologie produttive avanzate, alla robotica, alla stampa 3D, alle tecnologie blockchain e all’intelligenza artificiale.

At the same time, we want to make sure our standards guarantee a high level of safety, health, consumer and environmental protection to protect European citizens.
Al tempo stesso, vogliamo assicurare che le nostre norme garantiscano un livello elevato di sicurezza, salute, protezione dell’ambiente e dei consumatori al fine di tutelare i cittadini europei.”

The Communication provides an overview of the functioning of the European standardisation system, takes stock of the initiatives launched in recent years and presents four key actions that the Commission will immediately undertake to enhance the efficiency, transparency and legal certainty for the actors involved in the development of harmonised standards:
La comunicazione offre una panoramica del funzionamento del sistema di normazione europeo, passa in rassegna le iniziative avviate negli ultimi anni e presenta quattro azioni principali che la Commissione intende attuare immediatamente per rafforzare l’efficienza, la trasparenza e la certezza giuridica per tutti i soggetti coinvolti nello sviluppo di norme armonizzate: Continue reading

TESTI PARALLELI – Lo stato della salute nell’UE: più protezione e prevenzione per una vita più lunga e più sana

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 22-11-2018

State of Health in the EU: more protection and prevention for longer and healthier lives
Lo stato della salute nell’UE: più protezione e prevenzione per una vita più lunga e più sana

The 2018 Health at a Glance: Europe joint report of the European Commission and the Organisation for Economic Cooperation and Development (OECD) issued today shows that the steady increase of life expectancy has slowed down and that large gaps across and within countries persist, notably leaving people with a low level of education by the wayside.
La relazione congiunta “Health at a Glance: Europe 2018” (Uno sguardo alla sanità: Europa 2018), pubblicata oggi dalla Commissione europea e dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici (OCSE), indica che il costante aumento della speranza di vita ha subito un rallentamento e che permangono ampi divari tra i paesi e al loro interno, le cui conseguenze colpiscono in particolare le persone con un basso livello di istruzione.

This report is based upon comparative analyses of the health status of EU citizens and the performance of the health systems in the 28 Member States, 5 candidate countries and 3 EFTA countries.
La relazione si basa su una serie di analisi comparative dello stato di salute dei cittadini dell’UE e delle prestazioni dei sistemi sanitari nei 28 Stati membri, nei 5 paesi candidati e in 3 paesi EFTA.

“While the life expectancy in the EU is among the highest in the world, we shouldn’t rest on our laurels.
“Anche se la speranza di vita nell’UE è tra le più elevate al mondo, non dobbiamo abbassare la guardia.

Many lives could be saved by increasing our efforts to promote healthy lifestyles and tackle risk factors such as tobacco or lack of physical activity.
Si potrebbero salvare molte vite adoperandosi maggiormente per promuovere stili di vita sani e affrontare fattori di rischio quali il fumo o la mancanza di attività fisica.

It is unacceptable that every year in the EU we are losing more than 1.2 million people prematurely when this could be avoided through better disease prevention and more effective health care interventions”,said Vytenis Andriukaitis, Commissioner for Health and Food Safety.
Non possiamo accettare di perdere prematuramente più di 1,2 milioni di persone ogni anno nell’UE quando ciò potrebbe essere evitato grazie a una migliore prevenzione delle malattie e ad interventi di assistenza sanitaria più efficaci”, ha dichiarato Vytenis Andriukaitis, Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare.

The report further calls for improving mental health and preventing mental illness that not only have social consequences but are also estimated to cost more than 4% of GDP across the EU.
La relazione invita inoltre a migliorare la salute mentale e a prevenire le malattie mentali, che provocano conseguenze sociali e i cui costi stimati ammontano a oltre il 4% del PIL in tutta l’UE.

It also calls for addressing risk factors like smoking, alcohol and obesity, reducing premature mortality, ensuring universal access to care and strengthening the resilience of health systems.
La relazione esorta anche ad affrontare fattori di rischio come il fumo, l’alcol e l’obesità, a ridurre la mortalità prematura, a garantire l’accesso universale all’assistenza e a rafforzare la resilienza dei sistemi sanitari.

Key findings
Dati chiave Continue reading

TESTI PARALLELI – Soddisfazione della Commissione per l’accordo sul quadro per il controllo degli investimenti esteri

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-11-2018

Inglese tratto da: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-6467_en.htm
Italiano tratto da:  http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-6467_it.htm
Commission welcomes agreement on foreign investment screening framework

Soddisfazione della Commissione per l’accordo sul quadro per il controllo degli investimenti esteri

Today the European Parliament, the Council and the Commission reached a political agreement on an EU framework for screening foreign direct investment.
Oggi il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione hanno raggiunto un accordo politico su un quadro europeo per il controllo degli investimenti esteri diretti.

The package agreed will ensure that the EU and its Member States are equipped to protect their essential interests while remaining one of the most open investment regimes in the world.
Grazie alle misure concordate l’UE e gli Stati membri saranno in grado di tutelare i propri interessi fondamentali, confermandosi al contempo uno dei sistemi più aperti al mondo in materia di investimenti.

President of the European Commission, Jean-Claude Juncker said:
Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea, ha dichiarato:

“Europe must always defend its strategic interests and that is precisely what this new framework will help us to do.
“L’Europa deve difendere sempre i propri interessi strategici e questo nuovo quadro ci servirà esattamente a tale scopo.

This is what I mean when I say that we are not naïve free traders.
Ecco cosa intendo dire affermando che non siamo sostenitori ingenui del libero scambio.

We need scrutiny over purchases by foreign companies that target Europe’s strategic assets.
Dobbiamo vigilare attentamente sugli acquisti di attività strategiche dell’Europa da parte di società estere.

I commend the European Parliament and the EU governments for reaching this agreement in such a swift manner.”
Mi congratulo con il Parlamento europeo e i governi dell’UE per il rapido raggiungimento di questo accordo.”

Commissioner for Trade Cecilia Malmström said:
Cecilia Malmström, Commissaria per il Commercio, ha dichiarato:

“This is an important milestone in the process we initiated only a year ago to protect critical technology and infrastructure in Europe.
“Si tratta di una tappa fondamentale nel processo avviato solo un anno fa e volto a tutelare tecnologie e infrastrutture cruciali in Europa. Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione della sicurezza: adottata la proposta della Commissione per il rafforzamento dell’agenzia eu-LISA

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:: 09-11-2018

Security Union: Commission proposal for a stronger eu-LISA Agency adopted
Unione della sicurezza: adottata la proposta della Commissione per il rafforzamento dell’agenzia eu-LISA

Today, the Council adopted the Commission’s proposal to strengthen eu-LISA, the EU Agency responsible for the operational management of large-scale information systems in the area of freedom, security and justice.
Oggi il Consiglio ha adottato la proposta della Commissione per il rafforzamento di eu-LISA, l’agenzia dell’UE per la gestione operativa dei sistemi d’informazione su larga scala nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia.

A political priority for 2018-2019, the reinforced eu-LISA Agency will ensure EU information systems for migration, security and border management are more interoperable and will help close important security gaps.
L’agenzia eu-LISA rafforzata, che costituisce una priorità politica per il 2018-2019, aumenterà l’interoperabilità dei sistemi d’informazione dell’UE per la gestione della migrazione, della sicurezza e delle frontiere, e contribuirà a colmare lacune significative nel settore della sicurezza.

Welcoming the adoption, Commissioner for Migration, Home Affairs and Citizenship Dimitris Avramopoulos said:
Rallegrandosi per l’adozione della proposta, Dimitris Avramopoulos, Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha dichiarato:

“From today onwards, the eu-LISA Agency will be transformed into an even stronger nerve centre of all our information systems for borders, migration and security.
“D’ora in avanti l’agenzia eu-LISA diventerà un centro nevralgico ancora più cruciale di tutti i nostri dei nostri sistemi d’informazione per le frontiere, la migrazione e la sicurezza.

Information is a powerful tool and the stronger Agency will help to make sure that immigration officers, border guards and law enforcement authorities have the right information, at the right time.
L’informazione è uno strumento potente e il rafforzamento dell’agenzia contribuirà a fare in modo che gli operatori del servizio immigrazione, le guardie di frontiera e le autorità di contrasto abbiano le informazioni giuste al momento giusto.

It will help us connect all the dots towards an effective and genuine Security Union “
Ciò permetterà un collegamento tra tutti i diversi punti con l’obiettivo di realizzare un’Unione della sicurezza autentica ed efficace.

Commissioner for the Security Union Julian King said:
Julian King, Commissario per l’Unione della sicurezza, ha dichiarato:

“Strengthening eu-LISA is an essential step forward in our efforts to make our information systems more interoperable.
“Il potenziamento dell’agenzia eu-LISA è un fondamentale passo avanti nel nostro lavoro per aumentare l’interoperabilità dei nostri sistemi d’informazione.

This in turn will ensure police officers and border guards on the ground get complete, accurate and reliable information so that they can do their jobs effectively and efficiently.
A sua volta, l’interoperabilità garantirà che i funzionari di polizia e le guardie di frontiera in loco dispongano di informazioni complete, accurate ed affidabili che permettano loro di esercitare le loro funzioni in maniera efficace ed efficiente.

We will now work with the co-legislators to reach agreement on our interoperability proposals as quickly as possible.”
Lavoreremo con i colegislatori per raggiungere un accordo sulle nostre proposte in materia di interoperabilità il più rapidamente possibile”. Continue reading

TESTI PARALLELI – Unione della sicurezza: adottato il rafforzamento del sistema d’informazione Schengen

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 19-11-2018

Security Union: Strengthened Schengen Information System adopted
Unione della sicurezza: adottato il rafforzamento del sistema d’informazione Schengen

Today, the Council adopted the Commission’s proposal to strengthen the Schengen Information System (SIS), Europe’s most widely used information sharing system for migration, security and border management.
Oggi il Consiglio ha adottato la proposta della Commissione per il rafforzamento del sistema d’informazione Schengen (SIS), il sistema più usato in Europa per condividere le informazioni relative alla migrazione, alla sicurezza e alla gestione delle frontiere.

A political priority for 2018-2019 and a key element for the future interoperability of EU information systems, the reinforced SIS will help border guards and police to better track down dangerous criminals and terrorists.
Il SIS rafforzato, che è una priorità politica per il periodo 2018-2019 e un fattore cruciale della futura interoperabilità dei sistemi d’informazione dell’UE, aiuterà le guardie di frontiera e la polizia a rintracciare meglio criminali pericolosi e terroristi.

Welcoming the adoption, Commissioner for Migration, Home Affairs and Citizenship Dimitris Avramopoulos said:
Rallegrandosi per l’adozione della proposta, Dimitris Avramopoulos, Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha dichiarato:

“The Schengen Information System lies at the very heart of Schengen, safeguarding the free movement of people within the area, but also protecting our citizens from those who wish to abuse that freedom.
“Il sistema d’informazione Schengen è il cuore stesso dello spazio Schengen, in quanto garantisce la libera circolazione delle persone in questo spazio proteggendo al contempo i nostri cittadini da chi prova ad abusare di tale libertà.

The system is running 24/7, and once it becomes interoperable with our other migration and security systems, it will even more help border guards and police identify dangerous criminals and terrorists and prevent them from entering the Schengen area.
Il sistema funziona 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e, quando diventerà interoperativo con altri sistemi per la migrazione e la sicurezza, aiuterà ancora meglio le guardie di frontiera e la polizia a identificare criminali pericolosi e terroristi impedendo loro di entrare nello spazio Schengen.

Today, we take another step forward in effectively delivering on our citizens’ fundamental right to feel safe where they live, work and travel, delivering a Europe that protects.”
Oggi facciamo un altro passo avanti nella realizzazione del diritto fondamentale dei nostri cittadini a sentirsi sicuri nel luogo in cui vivono, lavorano e viaggiano, creando un’Europa che protegge”.

Commissioner for the Security Union Julian King said:
Julian King, Commissario per l’Unione della sicurezza, ha dichiarato:

“From preventing terror attacks to missing children, the SIS is the centrepiece of information exchange in the EU, with more than 200,000 criminals tracked down and 50,000 arrests made underlining its importance to cross-border security cooperation.
“Dalla prevenzione degli attentati terroristici alla ricerca dei minori scomparsi, iI SIS è l’elemento centrale dello scambio d’informazioni nell’UE: gli oltre 200 000 criminali rintracciati e gli oltre 50 000 arresti effettuati sottolineano la sua importanza per la cooperazione interfrontaliera in materia di sicurezza.

I welcome today’s adoption of a strengthened mandate to make the SIS even more effective.
Mi rallegro che oggi sia stato adottato un mandato rafforzato, che renderà il SIS ancora più efficace.

This is all the more important given the crucial role it will play in our efforts to make all our information systems properly interoperable.”
Questo potenziamento risulta ancora più importante se si considera il ruolo cruciale che svolgerà nel nostro impegno a rendere pienamente interoperabili tutti i nostri sistemi d’informazione”. Continue reading