TESTI PARALLELI – Che ha fatto l’UE per voi nell’ultimo anno?

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 11-12-20092009-eu

What has the EU done for you over the past year?
Che ha fatto l’UE per voi nell’ultimo anno?

The European Commission launched its annual multimedia yearbook presenting some of the European Union’s most important achievements of the past year.
La Commissione europea ha lanciato il suo annuario annuale multimediale che presenta alcune delle principali realizzazioni dell’Unione europea nell’ultimo anno.

The yearbook provides a collection of success stories where EU action has led to tangible results for citizens, with topics ranging from research into finding new cures for dementia to mitigating the effects of the economic crisis.
L’annuario contiene una rassegna di progetti riusciti nei quali l’azione dell’UE ha ottenuto risultati tangibili per i cittadini in ambiti che variano dalla ricerca per scoprire nuove cure per la demenza fino a soluzioni proposte per attenuare gli effetti della crisi economica.

>>>  “The examples in the yearbook clearly demonstrate that the EU produces positive and visible results in our daily lives as citizens, consumers, and workers”, said Vice-President Margot Wallström, responsible for Institutional Relations and Communication Strategy.
La vicepresidente Margot Wallström, responsabile delle relazioni istituzionali e della strategia della comunicazione, ha dichiarato: “Gli esempi proposti nell’annuario dimostrano chiaramente che l’UE ottiene risultati positivi e visibili nella nostra vita quotidiana come cittadini, consumatori e lavoratori”.

The ten topics presented this year are:

I dieci aspetti presentati quest’anno sono i seguenti:

– Paving the way towards economic recovery – The EU and its Member States have mobilised huge resources to put the economy back on its feet and to protect the citizens.

– Preparare il terreno per la ripresa economica – L’UE e i suoi Stati membri hanno mobilitato enormi risorse per rimettere in piedi l’economia e proteggere i cittadini.

– Staying in touch for less – Europeans can stay in touch via mobile phone more easily and more cheaply, thanks to the EU’s efforts to ensure cheaper costs and connections.

– Rimanere in contatto con meno spesa – Gli europei possono tenersi in contatto per mezzo dei cellulari più facilmente e con meno spesa, grazie agli sforzi dell’UE per garantire costi e collegamenti meno onerosi.

– Pooling resources to fight dementia – the EU’s €2 billion ‘innovative medicines initiative’ brings together industry and academia to ensure the rapid transition from new science to new medicines.

– Riunire le risorse per la lotta contro la demenza – L'”iniziativa sui prodotti medicinali innovativi” dell’UE, con una dotazione di 2 miliardi di euro, riunisce il settore industriale e quello accademico per garantire la rapida transizione dalla nuova scienza a nuovi prodotti medicinali.

– Tackling climate change – The EU has made it possible to prevent 32 million tonnes of CO2 emissions at the flick of a light switch.

– Far fronte al cambiamento climatico – L’UE ha reso possibile prevenire le emissioni di 32 milioni di tonnellate di CO2 con un semplice scatto di interruttore.

– Fighting hunger in the world’s poorest countries – As its €1 billion Food Facility clearly showed in 2009, the EU is tackling poverty and hunger across the globe.

– Lotta alla fame nei paesi più poveri del mondo – Come il suo strumento alimentare di 1 miliardo di euro ha chiaramente dimostrato nel 2009, l’UE sta lottando contro la povertà e la fame in tutto il mondo.

- Caring for the environment – To keep the environment as clean as possible, the EU has brought in new rules to cut down on harmful pollutants from petrol or pesticides.
– Cura dell’ambiente – Per mantenere l’ambiente quanto più pulito possibile, l’UE ha instaurato nuove norme per ridurre gli inquinanti nocivi derivanti dal petrolio o dai pesticidi.

– Rebuilding Europe when disaster strikes – EU countries have acted rapidly to support one another, by sending aid to areas affected by natural disasters, as was the case for the Abruzzo earthquake in 2009.

– Ricostruire l’Europa in caso di catastrofe – I paesi dell’UE hanno agito tempestivamente per sostenersi l’un l’altro, inviando aiuti nelle aree colpite da calamità naturali, come nel caso del terremoto dell’Abruzzo del 2009.

– Giving bank customers value for money – The EU created the single market for the benefit of citizens as well as companies; now it is making sure that banks give their customers a fair deal.

– Garantire ai clienti delle banche un buon rapporto costi/benefici – L’UE ha creato il mercato unico a beneficio dei cittadini e delle imprese; attualmente l’Unione sta vigilando affinché le banche offrano ai loro clienti un trattamento equo.

– Protecting animals on land and in the oceans – the EU has made it illegal to put seal products on the market and proposed a new action plan to save sharks.

– Proteggere gli animali terrestri e acquatici – L’UE ha vietato l’immissione sul mercato di prodotti a base di foca e ha proposto un nuovo piano d’azione per tutelare gli squali.

Keeping online shopping hassle-free – the EU has cracked-down on websites that were not giving consumers the rights they are entitled to under EU laws.
– Mantenere la sicurezza degli acquisti on line – L’UE ha adottato misure contro siti web che non concedevano ai consumatori i diritti cui essi hanno diritto nell’ambito della legislazione dell’UE.

Leave a Reply