TESTI PARALLELI – Entrano in vigore nuove norme di trasparenza per i ruling fiscali

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 03-01-2017

 

Commission welcomes entry into force of new transparency rules for tax rulings
Entrano in vigore nuove norme di trasparenza per i ruling fiscali

The Commission has welcomed the entry into force of new rules to ensure that Member States have all the information they need on tax rulings given to multinational companies in other EU countries.
La Commissione ha accolto con favore l’entrata in vigore di nuove norme intese a garantire che gli Stati membri dispongano di tutte le informazioni di cui hanno bisogno sui ruling fiscali emanati nei confronti di società multinazionali di altri paesi dell’UE.

As of 1 January 2017, Member States are obliged to automatically exchange information on all new cross-border tax rulings that they issue.
Dal 1º gennaio 2017 gli Stati membri sono tenuti a scambiare automaticamente informazioni su tutti i nuovi ruling fiscali transfrontalieri che emanano.

This will be done through a central depository, accessible to all EU countries.
Tale scambio sarà realizzato tramite un repertorio centrale, accessibile a tutti i paesi dell’UE.

Pierre Moscovici, Commissioner for Economic and Financial Affairs, Taxation and Customs, said:
Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari economici e finanziari, la fiscalità e le dogane, ha dichiarato:

>>>  “We have a duty to make corporate taxation fairer and more transparent, and to use every means possible to block tax abuse and profit shifting.
Abbiamo il dovere di rendere più equa e trasparente l’imposta sulle società e di ricorrere a tutti i mezzi possibili per ostacolare gli abusi fiscali e il trasferimento degli utili.

The entry into force of the automatic exchange of information on cross-border tax rulings on 1 January marks a major step forward.
L’entrata in vigore, il 1° gennaio, dello scambio automatico di informazioni sui ruling fiscali transfrontalieri segna un importante passo in avanti.

It equips Member States and their national tax administrations with the information they need to detect certain abusive tax practices and take the necessary action in response.”
Gli Stati membri e le amministrazioni fiscali nazionali disporranno di tutte le informazioni di cui hanno bisogno per individuare le pratiche fiscali abusive e per adottare i dovuti provvedimenti.”

Every six months national tax authorities will send a report to the depository, listing all the cross-border tax rulings that they have issued.
Ogni sei mesi le autorità fiscali nazionali invieranno al repertorio una relazione in cui saranno elencati tutti i ruling fiscali transfrontalieri da esse emanati.

Other Member States will then be able to check those lists and to ask the issuing Member State for more detailed information on a particular ruling.
Gli altri Stati membri potranno così verificare gli elenchi e chiedere allo Stato membro di emanazione informazioni più dettagliate su un ruling particolare.

This first exchange should take place by 1 September 2017 at the latest.
Il primo scambio dovrebbe aver luogo entro il 1º settembre 2017.

By 1 January 2018, Member States will also have to provide the same information for all cross-border rulings issued since the beginning of 2012.
Entro il 1º gennaio 2018 gli Stati membri dovranno anche fornire le stesse informazioni per tutti i ruling transfrontalieri emanati dall’inizio del 2012.