TESTI PARALLELI – 10a Giornata europea delle lingue: guardiamoci intorno


Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 23-09-2011 photo credit



10th European Day of Languages: what’s happening near you
10a Giornata europea delle lingue: guardiamoci intorno

Brussels, 23 September 2011 – ‘You live a new life for every new language you speak; if you know only one language, you live only once.’
Bruxelles, 23 settembre 2011 – “Per ogni nuova lingua che parli hai una vita in più; se conosci solo una lingua, vivi una volta sola”.

This Czech proverb is one of the slogans for the 10th European Day of Languages, which will be marked on and around 26 September with events including conferences, quizzes, poetry readings and street games (full list here).
Questo proverbio ceco è uno degli slogan della 10a Giornata europea delle lingue, che il 26 settembre e per alcuni giorni sarà segnata da vari eventi, tra cui convegni, quiz, letture di poesie e giochi di strada (l’elenco completo in inglese è disponibile qui).

The aim is to promote language learning and celebrate Europe’s linguistic diversity, from the 23 ‘official’ languages of the EU to its wealth of co-official, regional and minority languages and dialects.
Lo scopo è di promuovere l’apprendimento delle lingue e di celebrare la diversità linguistica europea, a partire dalle 23 lingue “ufficiali” dell’UE fino ad arrivare alla profusione di lingue e dialetti coufficiali, regionali e minoritari.

Androulla Vassiliou, European Commissioner for Education, Culture, Multilingualism and Youth, will sign a joint declaration with Thorbjørn Jagland, Secretary General of the Council of Europe, to re-affirm their commitment to multilingualism.

Androulla Vassiliou, Commissario europeo responsabile per l’istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, e Thorbjørn Jagland, Segretario generale del Consiglio d’Europa, firmeranno una dichiarazione congiunta per riaffermare l’impegno per il multilinguismo.

>>> The EU’s Polish Presidency has put language learning high on its agenda and is urging young people to learn two languages in addition to their mother-tongue to further their personal and professional goals.
La presidenza polacca dell’UE ha attribuito un’importanza prioritaria all’apprendimento delle lingue, invitando i giovani ad imparare due lingue in aggiunta a quella materna, per favorire il raggiungimento dei propri obiettivi personali e professionali.

“The benefits of speaking a language other than your native tongue are easy to see.
“I benefici procurati dalla padronanza di una lingua diversa dalla propria sono evidenti.

Whether you’re working abroad in Germany, studying in France or on holiday in Cyprus, it’s a huge advantage to be able to communicate directly with the local population.
Che si tratti di un’esperienza di lavoro all’estero in Germania, di un soggiorno di studio in Francia o di un periodo di vacanze a Cipro, la capacità di comunicare direttamente con la popolazione locale costituisce un enorme vantaggio.

Languages broaden the mind, open up new horizons and will increase your employability,” said Commissioner Vassiliou.
Le lingue allargano la mente, aprono nuovi orizzonti e accrescono la propria occupabilità”, ha affermato il commissario Vassiliou.

The EU invests €1 billion a year on schemes to boost language skills and other competences through initiatives such as Erasmus, which allows higher education students to spend part of their studies or training in another country.

L’UE investe 1 miliardo di euro all’anno in programmi volti a rafforzare le abilità linguistiche e le competenze di altro tipo mediante iniziative quali l’Erasmus, che consente agli studenti universitari di trascorrere parte del loro periodo di studi o di formazione in un altro paese.

400 000 predominantly young people benefit from EU ‘mobility’ grants each year through Erasmus and other schemes such as Leonardo da Vinci (vocational training) and Youth in Action (volunteering/youth work).
Sono 400 000, prevalentemente giovani, i beneficiari delle borse di “mobilità” finanziate dall’UE ogni anno, mediante l’Erasmus o altre iniziative quali il programma Leonardo da Vinci (formazione professionale) e il programma Gioventù in azione (volontariato/lavoro giovanile).

As part of its commitment to language learning and skills, the Commission wants to double the number of these grants under its proposed budget for 2014-2020 (see IP/11/857).
Nell’ambito del proprio impegno per lo sviluppo dell’apprendimento e delle competenze linguistiche, la Commissione intende duplicare il numero di tali borse nel suo progetto di bilancio per il periodo 2014-2020 (cfr.IP/11/857).

In addition, the EU invests around €50 million a year to support language-based activities and projects.

L’UE investe inoltre 50 milioni di euro l’anno a sostegno di attività e progetti di natura linguistica.

Background
Contesto


The first European Day of Languages, celebrated in 45 countries, was held in 2001 at the initiative of the Council of Europe.

La prima Giornata europea delle lingue, celebrata in 45 paesi, si è tenuta nel 2001 su iniziativa del Consiglio d’Europa.

It aims to raise public awareness of the languages used in Europe, to promote cultural and linguistic diversity and to encourage people to learn languages.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle lingue parlate in Europa, promuovere la diversità culturale e linguistica ed incoraggiare i cittadini ad imparare altre lingue.

The Commission and the Polish Presidency are organising a conference on language learning in Warsaw on 28-29 September.
La Commissione e la presidenza polacca stanno organizzando un convegno sull’apprendimento linguistico, che si terrà a Varsavia il 28 e 29 settembre.

As part of this, they will host a ceremony to honour the best national and European language initiatives (Language Label Projects Awards, 28 September) and a lunch to promote how languages can create opportunities for small businesses and their staff (29 September).
In tale occasione si svolgerà una cerimonia a riconoscimento delle migliori iniziative linguistiche nazionali ed europee (Premio progetto label europeo, 28 settembre) nonché un pranzo finalizzato alla promozione delle opportunità che le lingue sono in grado di offrire alle piccole aziende e al loro personale (29 settembre).

The Commission’s translation ‘field offices’ across the EU are organising numerous events, and the highlights include a Language Music Festival in London, launched as part of the 2012 Cultural Olympiad, a round-table on the role of language skills for integration in Berlin, and poetry readings by translators and artists in various languages in four cities in Latvia.
Le “antenne di traduzione” della Commissione in tutta l’UE stanno organizzando una serie eventi, tra cui spiccano un Language Music Festival a Londra, iniziativa lanciata in occasione delle Olimpiadi culturali 2012, una tavola rotonda sul ruolo delle competenze linguistiche per l’integrazione a Berlino e la lettura di poesie da parte di traduttori e artisti di varie lingue in quattro città della Lettonia.

A campaign to attract more Dutch-language interpreters to the EU institutions will be launched in Brussels and the Hague.

A Bruxelles e all’Aia si svolgerà inoltre una campagna per attirare un maggior numero di interpreti di lingua olandese alle istituzioni UE.

Comments are closed.