TESTI PARALLELI – La Commissione europea pone i gemellaggi, la memoria della storia europea e il dibattito della società civile sull’Europa al centro del nuovo programma “Europa per i cittadini”

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 14-12-2011

European Commission puts town twinning, remembrance of Europe’s history and civil society debate about Europe at the heart of new ‘Europe for Citizens’ programme
La Commissione europea pone i gemellaggi, la memoria della storia europea e il dibattito della società civile sull’Europa al centro del nuovo programma “Europa per i cittadini”

Brussels, 14 December 2011 – Today, the European Commission adopted a proposal for a new ‘Europe for Citizens’ programme that aims to increase citizens’ awareness and understanding of the European Union.
Bruxelles, 14 dicembre 2011 – Oggi la Commissione europea ha adottato una proposta relativa a un nuovo programma “Europa per i cittadini”, inteso a migliorare la consapevolezza e la comprensione dell’Unione europea da parte dei cittadini.

The programme, which runs from 2014 to 2020 and has a budget of €229 million, will support activities to increase awareness and citizens’ understanding of the EU, its values and history, such as the remembrance of Europe’s past and partnerships between cities (town-twinning).
Il programma, che copre il periodo 2014-2020 con una dotazione finanziaria di 229 milioni di euro, sostiene iniziative come le commemorazioni del passato dell’Europa e i partenariati tra città (gemellaggi), volte a rendere i cittadini più consapevoli dell’Unione europea, della sua storia e dei suoi valori.

It will also help people become more engaged in civic and democratic activities through debates and discussions on EU-related issues.
Il programma prevede dibattiti e discussioni su temi legati all’UE, che favoriranno un maggiore coinvolgimento dei cittadini in attività civiche e democratiche.

>>> “The financial crisis has made Europe more important than ever before for the daily lives of citizens and for public debate.
“Con la crisi finanziaria l’Europa ha acquisito un peso senza precedenti nella vita quotidiana dei cittadini e nel dibattito pubblico.

It is therefore more important than ever to support projects that allow citizens and civil society at large to become involved in EU affairs”, said Viviane Reding, the EU Commissioner for Justice, Fundamental Rights and Citizenship.

Ora più che mai è pertanto vitale sostenere progetti che permettano ai cittadini e alla società civile in generale di essere coinvolti negli affari dell’UE”, ha dichiarato Viviane Reding, Commissaria europea per la giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza.

The ‘European for Citizens’ programme only has a small budget, but can help thousands of small projects, notably at local and regional level, that are very relevant for civil society organisations that are engaged in transnational projects and a dialogue across borders.
“Il programma “Europa per i cittadini” dispone di risorse limitate ma può sostenere migliaia di piccole iniziative, soprattutto a livello locale e regionale, che rivestono estrema importanza per le organizzazioni della società civile impegnate in progetti transnazionali e per il dialogo transfrontaliero.

The new Programme should stimulate civil society debate about the EU as well as concrete projects which take place close to citizens, such as town twinning.”
Il nuovo programma mira ad alimentare il dibattito della società civile riguardo all’UE e a incentivare progetti concreti che riguardano da vicino i cittadini, per esempio i gemellaggi.”

The current ‘Europe for Citizens’ programme 2007-2013 already provides a legal framework to support a wide range of activities and organisations promoting European citizenship.

Il programma in corso “Europa per i cittadini” 2007-2013 fornisce già un quadro giuridico a sostegno di una vasta gamma di attività e organizzazioni che promuovono la cittadinanza europea.

As part of helping citizens become aware of the different aspects of European citizenship, the new ‘Europe for Citizens’ programme will support think tanks, citizens’ groups and other civil society organisations. In addition, it will promote better understanding of the EU, its history and values, and knowledge of the impact of EU policies on their daily lives.
Allo scopo di sensibilizzare maggiormente i cittadini ai diversi aspetti della cittadinanza europea, il nuovo programma “Europa per i cittadini” sostiene gruppi di riflessione, gruppi di cittadini e altre organizzazioni della società civile, promuove una migliore comprensione dell’UE, della sua storia e dei suoi valori, e aiuta gli europei a comprendere l’impatto delle politiche dell’UE sulla loro vita quotidiana.

Under the remembrance part of the programme, citizens engage in a reflection on the history of European integration, its identity and its goals.
Per quanto riguarda la parte del programma dedicata alla memoria, i cittadini sono coinvolti in una riflessione sulla storia dell’integrazione europea, sulla sua identità e i suoi obiettivi.

The new programme will complement the Commission’s Citizenship Report 2010 (see IP/10/1390).and its proposal to designate 2013 as the ‘European Year of Citizens’ (IP/11/959).
Il nuovo programma integra la relazione 2010 della Commissione sulla cittadinanza dell’UE (cfr. IP/10/1390) nonché la sua proposta di proclamare il 2013 “Anno europeo dei cittadini” (cfr. IP/11/959).

Background

Contesto


In June 2011, the Commission adopted the multiannual financial framework for 2014-2020 (see press pack). The Commission is now complementing this framework with new specific programmes for the next financial period.

Nel giugno 2011 la Commissione ha adottato il quadro finanziario pluriennale per il periodo 2014-2020 (cfr. comunicati stampa) e, per completarlo, sta attualmente elaborando nuovi programmi specifici in vista del prossimo esercizio finanziario.

The current ‘Europe for Citizens’ programme (2007-2013) comes to an end on 31 December 2013. It gives citizens the chance to participate in making Europe more united, to develop a European identity, to foster a sense of ownership of the EU, and to enhance tolerance and mutual understanding.

L’attuale programma “Europa per i cittadini” (2007-2013), che giunge al termine il 31 dicembre 2013, offre ai cittadini la possibilità di contribuire a rendere l’Europa più unita, a sviluppare un’identità europea, a nutrire un senso di appartenenza all’UE e a promuovere la tolleranza e la comprensione reciproca.

To date, with a modest budget of €215 million, it has supported more than 9,000 projects per year through project grants and operational support. It reaches more than 1 million European citizens per year through thousands of projects launched at local, regional and European level.
Ad oggi, con una modesta dotazione finanziaria di 215 milioni di euro, oltre  9 000 progetti hanno beneficiato ogni anno del sostegno fornito dal programma attraverso sovvenzioni e supporto operativo, coinvolgendo annualmente più di un milione di cittadini europei attraverso migliaia di progetti avviati a livello locale, regionale ed europeo.

Thanks to the ‘Europe for Citizens’ programme, civil society organisations can develop their capacity and mobilise citizens at the local level to debate issues that have an impact on their daily lives – such as the economy, jobs or environment – in a European context.

Grazie al programma “Europa per i cittadini”, le organizzazioni della società civile hanno la possibilità di sviluppare le loro capacità e di mobilitare i cittadini a livello locale per discutere in un contesto europeo di questioni che hanno un impatto sulla loro vita quotidiana (come l’economia, l’occupazione o l’ambiente).

They can also engage in transnational partnerships that lead to the exchange of best practices and to increased cooperation with the European institutions.
Inoltre, le organizzazioni della società civile possono sottoscrivere partenariati transnazionali che favoriscono lo scambio delle migliori pratiche e una maggiore cooperazione con le istituzioni europee.

Town twinning is a good example of how citizens learn from each other, respect each other and jointly develop local projects.
Le iniziative di gemellaggio sono un buon esempio di come i cittadini possano imparare gli uni dagli altri, rispettarsi a vicenda e sviluppare insieme progetti locali.

Comments are closed.