New Page 1

LA GRAMMATICA DI ENGLISH GRATIS IN VERSIONE MOBILE • TEL. 375-5186291 •   INFORMATIVA PRIVACY

  Telefono e SMS: 375-5186291       NUOVA SEZIONE ELINGUE
EMAIL:

 

Selettore risorse   

   

 

                                         IL Metodo  |  Grammatica  |  RISPOSTE GRAMMATICALI  |  Multiblog  |  INSEGNARE AGLI ADULTI  |  INSEGNARE AI BAMBINI  |  AudioBooks  |  RISORSE SFiziosE  |  Articoli  |  Tips  | testi pAralleli  |  VIDEO SOTTOTITOLATI
                                                                                         ESERCIZI :   Serie 1 - 2 - 3  - 4 - 5  SERVIZI:   Pronunciatore di inglese - Dizionario - Convertitore IPA/UK - IPA/US - Convertitore di valute in lire ed euro                                              

TUTTE LE RISPOSTE


  1. Perché non usate l'alfabeto fonetico internazionale?

  2. Comprendere l'inglese orale

  3. Audio troppo veloce!

  4. Studiare a casa dell'insegnante!

  5. Corrispondere in inglese con i pen friends

  6. Dizionario dei modi di dire inglesi

  7. Il plurale di euro

  8. Utilità dei DVD per lo studio dell'inglese

  9. Dove trovare i quotidiani inglesi in Italia

  10. In quanto tempo si può imparare l'inglese?

  11. Si pronuncia privasi o praivasi?

  12. Cosa sono e a cosa servono gli audio books?

  13. Mi potete consigliare un buon dizionario per la pronuncia dell'inglese?

  14. Come si può vincere la noia dello studio?

  15. Come lavorare in UK

  16. Perché gli inglesi fanno finta di non capirci?

  17. Siti di fumetti UK

  18. Ha senso imparare l'inglese a Malta?

  19. Come si pronuncia la parola euro?

  20. Non fate morire English4Life!

  21. Esistono dei software per tradurre automaticamente dall'italiano in inglese e viceversa?

  22. Cosa pensate dell'apprendimento durante il sonno?

  23. Dove si possono trovare i copioni dei film inglesi?

  24. Ancora problemi con la comprensione del parlato


 

 


Le RISPOSTE di english gratis
A cura di Roberto Casiraghi e Crystal Jones

English Gratis offre anche un servizio di consulenza che viene svolto compatibilmente con le esigenze redazionali. Puoi dunque scriverci per ogni tipo di problema riguardante l'inglese indirizzando il tuo messaggio a info CHIOCCIOLA englishgratis PUNTO com
Ci riserviamo inoltre il diritto di pubblicare le lettere in forma abbreviata e/o editata o di non pubblicarle. Per esigenze di privacy riporteremo solo il nome di battesimo o la sigla di chi ci scrive.

GLI INGLESI FANNO FINTA DI NON  CAPIRCI?

Tutti dicono che ho una buona conoscenza dell’inglese. Ma perché quando vado in Inghilterra gli inglesi fanno finta di non capirmi? La cosa mi fa arrabbiare da morire... 

Non ti preoccupare, è un’esperienza abbastanza comune.

Alzi la mano chi non si è mai lamentato del fatto che quando parliamo in inglese con tedeschi, francesi, russi o giapponesi va tutto bene ma non appena apriamo la bocca davanti a un suddito di Sua Maestà questi comincia a dare chiari segni di non comprensione.

La cosa è talmente generalizzata che viene veramente il sospetto di un partito preso o addirittura di una volontà di sfottimento verso gli stranieri.

Purtroppo, però, la ragione non sta dalla nostra parte. Noi “stranieri” spesso non ci rendiamo conto che la nostra pronuncia dell’inglese non solo non è perfetta ma è, il più delle volte, francamente pessima.

Quando un italiano pronuncia la parola “world”, il più delle volte pronuncia “o” invece di “ëë” lunga, ci mette una “r” che in inglese non esiste e dà alla “l” un suono più soffice rispetto a quello della “l” inglese.

Tre o quattro errori di pronuncia in una sola parola. Come meravigliarsi se poi un inglese non ci capisce?

Sfatiamo dunque un pregiudizio: la realtà è che gli inglesi sono fin troppo bravi a capirci nonostante l’incredibile quantità di errori di pronuncia che facciamo!

Questo grosso pasticcio della pronuncia, poi, è una diretta conseguenza di come si studia l’inglese nelle scuole italiane: tanta grammatica, poca conversazione e nessuna attenzione alla pronuncia, che, nel caso dell’inglese, è invece il fattore decisivo.

Ma perché questa disattenzione verso la pronuncia?

È presto detto: perché nelle nostre scuole gli insegnanti di inglese ben raramente hanno la fortuna di avere una pronuncia a livello madrelingua e, dunque, si è preferito scegliere la via di non assegnare alla pronuncia una particolare priorità nel corso di studi in modo da non creare “imbarazzi”.

La cosa ha avuto talmente successo che ancora oggi, quando in Italia ci si sforza di pronunciare l’inglese come gli inglesi, si viene presi in giro e si è ben presto obbligati a ripiegare sulla pronuncia “italiana” dell’inglese.

Noi comunque ci battiamo per riabilitare lo studio della pronuncia nelle scuole.

Tra l’altro, secondo noi, è perfettamente legittimo che un docente italiano insegni inglese nelle scuole anche senza conoscere perfettamente la pronuncia della lingua.

Il suo ruolo, infatti, non è quello di incarnare un impossibile modello di perfezione ma quello, altrettanto importante, di essere un’affidabile guida all’apprendimento della lingua inglese nelle sue varie componenti: la grammatica, la  conversazione, la lingua scritta e anche la pronuncia!






 

 
CONDIZIONI DI USO DI QUESTO SITO
L'utente può utilizzare il nostro sito solo se comprende e accetta quanto segue:

  • Le risorse linguistiche gratuite presentate in questo sito si possono utilizzare esclusivamente per uso personale e non commerciale con tassativa esclusione di ogni condivisione comunque effettuata. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione anche parziale è vietata senza autorizzazione scritta.
  • Il nome del sito EnglishGratis è esclusivamente un marchio e un nome di dominio internet che fa riferimento alla disponibilità sul sito di un numero molto elevato di risorse gratuite e non implica dunque alcuna promessa di gratuità relativamente a prodotti e servizi nostri o di terze parti pubblicizzati a mezzo banner e link, o contrassegnati chiaramente come prodotti a pagamento (anche ma non solo con la menzione "Annuncio pubblicitario"), o comunque menzionati nelle pagine del sito ma non disponibili sulle pagine pubbliche, non protette da password, del sito stesso.
  • La pubblicità di terze parti è in questo momento affidata al servizio Google AdSense che sceglie secondo automatismi di carattere algoritmico gli annunci di terze parti che compariranno sul nostro sito e sui quali non abbiamo alcun modo di influire. Non siamo quindi responsabili del contenuto di questi annunci e delle eventuali affermazioni o promesse che in essi vengono fatte!
  • L'utente, inoltre, accetta di tenerci indenni da qualsiasi tipo di responsabilità per l'uso - ed eventuali conseguenze di esso - degli esercizi e delle informazioni linguistiche e grammaticali contenute sul siti. Le risposte grammaticali sono infatti improntate ad un criterio di praticità e pragmaticità più che ad una completezza ed esaustività che finirebbe per frastornare, per l'eccesso di informazione fornita, il nostro utente. La segnalazione di eventuali errori è gradita e darà luogo ad una immediata rettifica.

     

    ENGLISHGRATIS.COM è un sito personale di
    Roberto Casiraghi e Crystal Jones
    Tel. e SMS: 375-5186291 - Email:

    Roberto Casiraghi           
    INFORMATIVA SULLA PRIVACY              Crystal Jones


    Siti amici:  Lonweb Daisy Stories English4Life Scuolitalia
    Sito segnalato da INGLESE.IT