New Page 1

   TORNA ALLA HOME DI ENGLISH GRATIS    Tel. 02-78622122  •  info@englishgratis.com  •  INFORMATIVA PRIVACY

          Telefono: 02-78622122 Vai alla nuova sezione ELINGUE
                Email:
   

Selettore risorse   



     IL Metodo  |  Grammatica  |  RISPOSTE GRAMMATICALI  |  Multiblog  |  INSEGNARE AGLI ADULTI  |  INSEGNARE AI BAMBINI  |  AudioBooks  |  RISORSE SFiziosE  |  Articoli  |  Tips  | testi pAralleli  |  VIDEO SOTTOTITOLATI
ESERCIZI :   Serie 1 - 2 - 3  - 4 - 5 - Magic Advanced -    AREA SHOP  RIVISTA ENGLISH4LIFE  | CORS0 20 ORE DI INGLESE |  CORSO 20 ORE DI SPAGNOLO | CORSO 20 ORE DI TEDESCO  | CORSO 20 ORE DI FRANCESE  | CORSO 20 ORE DI RUSSO 


ALTRI DOCUMENTI

  1. Convenzione contro l'apartheid

  2. La bandiera europea: caratteristiche e storia

  3. Convenzione per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato

  4. Discorso di benvenuto al Parlamento Europeo

  5. Lascia che ti racconti un segreto sull'ambiente (racconto per bambini)

  6. Booklet - Una globalizzazione al servizio di tutti

  7. Profilo di Franz-Hermann Bruener, direttore generale dell'OLAF, ufficio europeo per la lotta antifrode

  8. Trattato NATO

  9. Carta delle nazioni unite

  10. La carta europea per le piccole imprese

  11. Che cos'è il servizio YOUR EUROPE - BUSINESS?

  12. Il servizio di orientamento per i cittadini - 1

  13. Il servizio di orientamento per i cittadini - 2

  14. Concorso - Parlate Europeo?

  15. Come scegliere un sistema di gestione del contenuto in accordo a un modello di apprendimento

  16. Cooperazione con paesi terzi

  17. Dichiarazione congiunta delle 6 nazioni sulla Corea del Nord

  18. La costituzione europea - Art. 30-86

  19. La costituzione europea - Art. 9-29

  20. La costituzione europea - Art. 1-8

  21. Nuova direttiva sull'emissione deliberata di OGM

  22. Dichiarazione universale dei diritti umani

  23. Convenzione sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

  24. Apprendimento lungo tutto l'arco della vita

  25. Il programma E-Learning dell'Unione Europea

  26. L'allargamento dell'Unione Europea

  27. Manifesto di Praga del movimento per la lingua internazionale esperanto

  28. Che cos'è l'EURES

  29. Che cos'è l'EURES Job-Search

  30. La giornata europea delle lingue

  31. La banca europea per gli investimenti

  32. Che cos'è l'Europol (polizia europea)

  33. Convenzione sui diritti dell'infanzia

  34. Trovare un lavoro con il portale EURES

  35. Finanziamento comunitario per l'apprendimento linguistico

  36. Impariamo il gergo dell'Unione Europea!

  37. I dati sulla fame nel mondo

  38. Convenzione su popoli indigeni e tribali

  39. I centri di informazione europea (Infopoints)

  40. L'inno europeo (Inno alla gioia di Beethoven)

  41. Un apprendimento delle lingue di carattere innovativo

  42. L'Unione Europea in sintesi

  43. Le istituzioni europee

  44. Insegnamento delle lingue

  45. Leggi d'Europa - Introduzione

  46. Leggi d'Europa - Le definizioni

  47. Leggi d'Europa: attori chiave nel processo legislativo dell'Unione Europea

  48. Leggi d'Europa: il ruolo degli organi consultivi dell'UE

  49. Leggi d'Europa: il ruolo delle altre istituzioni od organi dell'UE

  50. Elenco completo delle istituzioni ed organi europei

  51. Leggi d'Europa: legislazione dell'UE online

  52. Studiare all'estero

  53. Licenza Pubblica Generica del progetto GNU

  54. Progetto Lingua 1

  55. Testo del trattato di Maastricht

  56. Manifesto del Partito Comunista - Prima parte

  57. Manifesto del Partito Comunista - Seconda parte

  58. Manifesto del Partito Comunista - Terza parte

  59. Manifesto del Partito Comunista - Ultima parte

  60. Messaggio di Giovanni Paolo II per la celebrazione della giornata mondiale della pace

  61. Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie

  62. Promozione e salvaguardia delle lingue e culture regionali o minoritarie

  63. Un'alleanza in trasformazione (discorso del segretario generale della Nato)

  64. Nuove tecnologie multimediali nell'insegnamento

  65. Il nuovo paradigma dell'apprendimento nell'educazione scolastica

  66. Che cos'è l'ombudsman o mediatore europeo

  67. Il mediatore europeo in poche parole

  68. Lo statuto del mediatore europeo

  69. Orientamenti comunitari per lo sviluppo della rete transeuropea di trasporto

  70. Pinocchio - Come andò che Maestro Ciliegia trovò un pezzo di legno che piangeva e rideva come un bambino

  71. Patto internazionale sui diritti civili e politici

  72. Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali

  73. Ploteus, il programma europeo per chi vuole studiare all'estero

  74. Protezione dei minori de della dignità umana nei servizi audiovisivi e d'informazione

  75. Pubblicazioni dell'Unione Europea per il grande pubblico

  76. Convenzione internazionale sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

  77. Politica regionale: il successo ottenuto nel 2005 indica la via da seguire per favorire la crescita e l’occupazione

  78. Preghiere: Padre Nostro

  79. Convenzione relativa allo status dei rifugiati

  80. Direttiva "Televisione senza frontiere"

  81. Suggerimenti e consigli su come trovare un lavoro nell'Unione Europea

  82. Formazione professionale nell'UE

  83. Turismo: come comunicare

  84. Turismo: attività culturali

  85. Turismo: diritti dei passeggeri di aerei

  86. Turismo: documenti necessari

  87. Turismo: patente di guida

  88. Turismo: la moneta

  89. Turismo: animali domestici

  90. Turismo: la salute

  91. Turismo: shopping

  92. Turismo: come comportarsi in caso di emergenza

  93. Seguire in diretta le sedute del Parlamento Europeo col webstreaming

  94. Che cos'è il servizio YOUR EUROPE - CITIZENS?

 

PARALLEL TEXTS
DICHIARAZIONE CONGIUNTA DELLE 6 NAZIONI (CINA, GIAPPONE, COREA DEL NORD, COREA DEL SUD, RUSSIA E STATI UNITI) SULLA RINUNCIA DELLA COREA DEL NORD AL PROSEGUIMENTO DEL SUO PROGRAMMA DI ARMAMENTI NUCLEARI (19 settembre 2005)
Traduzione a cura del team di linguefaidate.

Dichiarazione congiunta Joint statement

For the cause of peace and stability on the Korean Peninsula and in northeast Asia at large, the six parties held in a spirit of mutual respect and equality serious and practical talks concerning the denuclearization of the Korean Peninsula on the basis of the common understanding of the previous three rounds of talks and agreed in this context to the following:

Per la causa della pace e della stabilità nella penisola coreana e nell'Asia nordorientale nel suo insieme, le sei parti, in uno spirito di rispetto reciproco e di parità, hanno tenuto negoziati seri e concreti riguardanti la denuclearizzazione della penisola coreana sulla base delle acquisizioni comuni delle tre precedenti sessioni di negoziati e hanno convenuto, in questo contesto, quanto segue:

1) The six parties unanimously reaffirmed that the goal of the six-party talks is the verifiable denuclearization of the Korean Peninsula in a peaceful manner.

1) Le sei parti hanno riaffermato unanimemente che lo scopo dei negoziati a sei è la denuclearizzazione verificabile della penisola coreana effettuata in modo pacifico.

The Democratic People's Republic of Korea (North Korea) committed to abandoning all nuclear weapons and existing nuclear programs and returning at an early date to the treaty on the nonproliferation of nuclear weapons (NPT) and to IAEA (International Atomic Energy Agency) safeguards.

La Repubblica Popolare Democratica di Corea (Corea del Nord) si è impegnata ad abbandonare tutte le armi nucleari e tutti i programmi nucleari esistenti e a ritornare quanto prima al trattato sulla non proliferazione di armi nucleari (NPT) e alle misure di garanzia della IAEA (l’Agenzia Internazionale per l’energia atomica).

The United States affirmed that it has no nuclear weapons on the Korean Peninsula and has no intention to attack or invade the DPRK with nuclear or conventional weapons.

Gli Stati Uniti hanno affermato di non possedere armi nucleari all'interno della penisola coreana e di non avere alcuna intenzione di attaccare o invadere la Corea del Nord con armi nucleari o convenzionali.

The ROK (South Korea) reaffirmed its commitment not to receive or deploy nuclear weapons in accordance with the 1992 joint declaration of the Denuclearization of the Korean Peninsula, while affirming that there exist no nuclear weapons within its territory.

La Corea del Sud ha riaffermato il suo impegno a non ricevere o schierare armi nucleari conformemente alla dichiarazione congiunta del 1992 riguardante la denuclearizzazione della penisola coreana, ribadendo al contempo che non esistono armi nucleari entro il proprio  territorio.

The 1992 joint declaration of the Denuclearization of the Korean Peninsula should be observed and implemented.

La dichiarazione congiunta del 1992 relativa alla denuclerizzazione della penisola coreana dovrebbe essere rispettata e implementata.

The DPRK stated that it has the right to peaceful uses of nuclear energy.

La Corea del Nord ha dichiarato di aver diritto agli usi pacifici dell'energia nucleare.

The other parties expressed their respect and agreed to discuss at an appropriate time the subject of the provision of light-water reactor to the DPRK.

Le altre parti hanno espresso il loro rispetto  per questa posizione e si sono dichiarate d'accordo di discutere al momento opportuno il tema della fornitura di un reattore ad acqua leggera alla Corea del Nord.

2) The six parties undertook, in their relations, to abide by the purposes and principles of the Charter of the United Nations and recognized norms of international relations.

2) Le sei parti si sono impegnate, nelle loro relazioni reciproche, a conformarsi agli scopi e ai principi della Carta delle Nazioni Unite e alle norme riconosciute sulle relazioni internazionali.

The DPRK and the United States undertook to respect each other's sovereignty, exist peacefully together and take steps to normalize their relations subject to their respective bilateral policies.

La Corea del Nord e gli Stati Uniti si sono impegnate l'un l'altro a rispettare la reciproca sovranità, a coesistere pacificamente e a intraprendere delle misure per normalizzare le loro relazioni in conformità alle loro rispettive politiche bilaterali.

The DPRK and Japan undertook to take steps to normalize their relations in accordance with the (2002) Pyongyang Declaration, on the basis of the settlement of unfortunate past and the outstanding issues of concern.

La Corea del Nord e il Giappone si sono impegnate a intraprendere delle misure per normalizzare le loro relazioni reciproche conformemente alla Dichiarazione di Pyongyang del 2002, sulla base della risoluzione delle spiacevoli controversie del passato e di quelle tuttora in essere. (lett. issues of concern= questioni che preoccupano; outstanding= ancora pendente, tuttora irrisolto)

3) The six parties undertook to promote economic cooperation in the fields of energy, trade and investment, bilaterally and/or multilaterally.

3) Le sei parti si sono impegnate a promuovere la cooperazione economica nei settori energetici, del commercio e degli investimenti bilateralmente e/o multilateralmente.

China, Japan, the Republic of Korea (ROK), Russia and the U.S. stated their willingness to provide energy assistance to the DPRK.

La Cina, il Giappone, la Corea del Sud, la Russia e gli Stati Uniti hanno dichiarato la loro disponibilità a fornire alla Corea del Nord assistenza energetica.

The ROK reaffirmed its proposal of July 12, 2005, concerning the provision of 2 million kilowatts of electric power to the DPRK.

La Corea del Sud ha riaffermato la sua proposta del 12 luglio 2005 riguardante la fornitura di 2 milioni di chilowatt di corrente elettrica alla Corea del Nord.

4) The six parties committed to joint efforts for lasting peace and stability in northeast Asia.

4) Le sei parti si sono impegnate a sforzi comuni per una pace durevole e per la stabilità nell'Asia nordorientale.

The directly related parties will negotiate a permanent peace regime on the Korean Peninsula at an appropriate separate forum.

Le parti, direttamente in contatto, negozieranno un regime di pace permanente nella penisola coreana in occasione di un apposito incontro da tenersi in sede separata.

The six parties agreed to explore ways and means for promoting security cooperation in northeast Asia.

Le sei parti hanno concordato di  esplorare le maniere e i mezzi per promuovere la cooperazione sulla sicurezza nell'Asia nordorientale.

5) The six parties agreed to take coordinated steps to implement the aforementioned consensus in a phased manner in line with the principle of "commitment for commitment, action for action."

5) Le sei parti hanno concordato di intraprendere misure coordinate per implementare il consenso raggiunto in modo graduale in linea col principio di "un impegno per un impegno, un'azione per un'azione."

6) The six parties agreed to hold the fifth round of the six party talks in Beijing in early November 2005 at a date to be determined through consultations."

6) Le sei parti hanno concordato di tenere la quinta sessione dei negoziati a sei a Pechino all’inizio di novembre del 2005 in data da stabilirsi tramite consultazioni.



LA RIVISTA
SALVA-INGLESE!

  1. Perché è utile
  2. Leggi il n. 1 gratis!
  3. Acquista gli arretrati
  4. Cosa dicono i lettori
  5. Il  metodo


V
ERSIONE PER READSPEAKER
••••••••••••••••••

Dichiarazione congiunta

For the cause of peace and stability on the Korean Peninsula and in northeast Asia at large, the six parties held in a spirit of mutual respect and equality serious and practical talks concerning the denuclearization of the Korean Peninsula on the basis of the common understanding of the previous three rounds of talks and agreed in this context to the following:

1) The six parties unanimously reaffirmed that the goal of the six-party talks is the verifiable denuclearization of the Korean Peninsula in a peaceful manner.

The Democratic People's Republic of Korea (North Korea) committed to abandoning all nuclear weapons and existing nuclear programs and returning at an early date to the treaty on the nonproliferation of nuclear weapons (NPT) and to IAEA (International Atomic Energy Agency) safeguards.

The United States affirmed that it has no nuclear weapons on the Korean Peninsula and has no intention to attack or invade the DPRK with nuclear or conventional weapons.

The ROK (South Korea) reaffirmed its commitment not to receive or deploy nuclear weapons in accordance with the 1992 joint declaration of the Denuclearization of the Korean Peninsula, while affirming that there exist no nuclear weapons within its territory.

The 1992 joint declaration of the Denuclearization of the Korean Peninsula should be observed and implemented.

The DPRK stated that it has the right to peaceful uses of nuclear energy.

The other parties expressed their respect and agreed to discuss at an appropriate time the subject of the provision of light-water reactor to the DPRK.

2) The six parties undertook, in their relations, to abide by the purposes and principles of the Charter of the United Nations and recognized norms of international relations.

The DPRK and the United States undertook to respect each other's sovereignty, exist peacefully together and take steps to normalize their relations subject to their respective bilateral policies.

The DPRK and Japan undertook to take steps to normalize their relations in accordance with the (2002) Pyongyang Declaration, on the basis of the settlement of unfortunate past and the outstanding issues of concern.

3) The six parties undertook to promote economic cooperation in the fields of energy, trade and investment, bilaterally and/or multilaterally.

China, Japan, the Republic of Korea (ROK), Russia and the U.S. stated their willingness to provide energy assistance to the DPRK.

The ROK reaffirmed its proposal of July 12, 2005, concerning the provision of 2 million kilowatts of electric power to the DPRK.

4) The six parties committed to joint efforts for lasting peace and stability in northeast Asia.

The directly related parties will negotiate a permanent peace regime on the Korean Peninsula at an appropriate separate forum.

The six parties agreed to explore ways and means for promoting security cooperation in northeast Asia.

5) The six parties agreed to take coordinated steps to implement the aforementioned consensus in a phased manner in line with the principle of "commitment for commitment, action for action."

6) The six parties agreed to hold the fifth round of the six party talks in Beijing in early November 2005 at a date to be determined through consultations."

 

 


Siti amici:  Lonweb Daisy Stories English4Life
 
Sito segnalato da INGLESE.IT

 

 
CONDIZIONI DI USO DI QUESTO SITO
L'utente può utilizzare il nostro sito solo se comprende e accetta quanto segue:

  • Le risorse linguistiche gratuite presentate in questo sito si possono utilizzare esclusivamente per uso personale e non commerciale con tassativa esclusione di ogni condivisione comunque effettuata. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione anche parziale è vietata senza autorizzazione scritta.
  • Il nome del sito EnglishGratis è esclusivamente un marchio e un nome di dominio internet che fa riferimento alla disponibilità sul sito di un numero molto elevato di risorse gratuite e non implica dunque alcuna promessa di gratuità relativamente a prodotti e servizi nostri o di terze parti pubblicizzati a mezzo banner e link, o contrassegnati chiaramente come prodotti a pagamento (anche ma non solo con la menzione "Annuncio pubblicitario"), o comunque menzionati nelle pagine del sito ma non disponibili sulle pagine pubbliche, non protette da password, del sito stesso.
  • La pubblicità di terze parti è in questo momento affidata al servizio Google AdSense che sceglie secondo automatismi di carattere algoritmico gli annunci di terze parti che compariranno sul nostro sito e sui quali non abbiamo alcun modo di influire. Non siamo quindi responsabili del contenuto di questi annunci e delle eventuali affermazioni o promesse che in essi vengono fatte!
  • Coloro che si iscrivono alla nostra newsletter (iscrizione caratterizzatalla da procedura double opt-in) accettano di ricevere saltuariamente delle comunicazioni di carattere informativo sulle novità del sito e, occasionalmente, delle offerte speciali relative a prodotti linguistici a pagamento sia nostri che di altre aziende. In ogni caso chiunque può disiscriversi semplicemente cliccando sulla scritta Cancella l'iscrizione che si trova in fondo alla newsletter, non è quindi necessario scriverci per chiedere esplicitamente la cancellazione dell'iscrizione.
  • L'utente, inoltre, accetta di tenere Casiraghi Jones Publishing SRL indenne da qualsiasi tipo di responsabilità per l'uso - ed eventuali conseguenze di esso - degli esercizi e delle informazioni linguistiche e grammaticali contenute sul siti. Le risposte grammaticali sono infatti improntate ad un criterio di praticità e pragmaticità più che ad una completezza ed esaustività che finirebbe per frastornare, per l'eccesso di informazione fornita, il nostro utente.

     

    ENGLISHGRATIS.COM è un sito di Casiraghi Jones Publishing SRL
    Piazzale Cadorna 10 - 20123 Milano - Italia
    Tel. 02-78622122 - email:
    Iscritta al Registro Imprese di MILANO - C.F. e PARTITA IVA: 11603360154
    Iscritta al R.E.A. di Milano n.1478561 • Capitale Sociale
    10.400 interamente versato

    Roberto Casiraghi                                                                                Crystal Jones