New Page 1

   TORNA ALLA HOME DI ENGLISH GRATIS    Tel. 02-78622122  •  info@englishgratis.com  •  INFORMATIVA PRIVACY

          Telefono: 02-78622122 Vai alla nuova sezione ELINGUE
                Email:
   

Selettore risorse   



     IL Metodo  |  Grammatica  |  RISPOSTE GRAMMATICALI  |  Multiblog  |  INSEGNARE AGLI ADULTI  |  INSEGNARE AI BAMBINI  |  AudioBooks  |  RISORSE SFiziosE  |  Articoli  |  Tips  | testi pAralleli  |  VIDEO SOTTOTITOLATI
ESERCIZI :   Serie 1 - 2 - 3  - 4 - 5 - Magic Advanced -    AREA SHOP  RIVISTA ENGLISH4LIFE  | CORS0 20 ORE DI INGLESE |  CORSO 20 ORE DI SPAGNOLO | CORSO 20 ORE DI TEDESCO  | CORSO 20 ORE DI FRANCESE  | CORSO 20 ORE DI RUSSO 


ALTRI DOCUMENTI

  1. Convenzione contro l'apartheid

  2. La bandiera europea: caratteristiche e storia

  3. Convenzione per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato

  4. Discorso di benvenuto al Parlamento Europeo

  5. Lascia che ti racconti un segreto sull'ambiente (racconto per bambini)

  6. Booklet - Una globalizzazione al servizio di tutti

  7. Profilo di Franz-Hermann Bruener, direttore generale dell'OLAF, ufficio europeo per la lotta antifrode

  8. Trattato NATO

  9. Carta delle nazioni unite

  10. La carta europea per le piccole imprese

  11. Che cos'è il servizio YOUR EUROPE - BUSINESS?

  12. Il servizio di orientamento per i cittadini - 1

  13. Il servizio di orientamento per i cittadini - 2

  14. Concorso - Parlate Europeo?

  15. Come scegliere un sistema di gestione del contenuto in accordo a un modello di apprendimento

  16. Cooperazione con paesi terzi

  17. Dichiarazione congiunta delle 6 nazioni sulla Corea del Nord

  18. La costituzione europea - Art. 30-86

  19. La costituzione europea - Art. 9-29

  20. La costituzione europea - Art. 1-8

  21. Nuova direttiva sull'emissione deliberata di OGM

  22. Dichiarazione universale dei diritti umani

  23. Convenzione sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

  24. Apprendimento lungo tutto l'arco della vita

  25. Il programma E-Learning dell'Unione Europea

  26. L'allargamento dell'Unione Europea

  27. Manifesto di Praga del movimento per la lingua internazionale esperanto

  28. Che cos'è l'EURES

  29. Che cos'è l'EURES Job-Search

  30. La giornata europea delle lingue

  31. La banca europea per gli investimenti

  32. Che cos'è l'Europol (polizia europea)

  33. Convenzione sui diritti dell'infanzia

  34. Trovare un lavoro con il portale EURES

  35. Finanziamento comunitario per l'apprendimento linguistico

  36. Impariamo il gergo dell'Unione Europea!

  37. I dati sulla fame nel mondo

  38. Convenzione su popoli indigeni e tribali

  39. I centri di informazione europea (Infopoints)

  40. L'inno europeo (Inno alla gioia di Beethoven)

  41. Un apprendimento delle lingue di carattere innovativo

  42. L'Unione Europea in sintesi

  43. Le istituzioni europee

  44. Insegnamento delle lingue

  45. Leggi d'Europa - Introduzione

  46. Leggi d'Europa - Le definizioni

  47. Leggi d'Europa: attori chiave nel processo legislativo dell'Unione Europea

  48. Leggi d'Europa: il ruolo degli organi consultivi dell'UE

  49. Leggi d'Europa: il ruolo delle altre istituzioni od organi dell'UE

  50. Elenco completo delle istituzioni ed organi europei

  51. Leggi d'Europa: legislazione dell'UE online

  52. Studiare all'estero

  53. Licenza Pubblica Generica del progetto GNU

  54. Progetto Lingua 1

  55. Testo del trattato di Maastricht

  56. Manifesto del Partito Comunista - Prima parte

  57. Manifesto del Partito Comunista - Seconda parte

  58. Manifesto del Partito Comunista - Terza parte

  59. Manifesto del Partito Comunista - Ultima parte

  60. Messaggio di Giovanni Paolo II per la celebrazione della giornata mondiale della pace

  61. Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie

  62. Promozione e salvaguardia delle lingue e culture regionali o minoritarie

  63. Un'alleanza in trasformazione (discorso del segretario generale della Nato)

  64. Nuove tecnologie multimediali nell'insegnamento

  65. Il nuovo paradigma dell'apprendimento nell'educazione scolastica

  66. Che cos'è l'ombudsman o mediatore europeo

  67. Il mediatore europeo in poche parole

  68. Lo statuto del mediatore europeo

  69. Orientamenti comunitari per lo sviluppo della rete transeuropea di trasporto

  70. Pinocchio - Come andò che Maestro Ciliegia trovò un pezzo di legno che piangeva e rideva come un bambino

  71. Patto internazionale sui diritti civili e politici

  72. Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali

  73. Ploteus, il programma europeo per chi vuole studiare all'estero

  74. Protezione dei minori de della dignità umana nei servizi audiovisivi e d'informazione

  75. Pubblicazioni dell'Unione Europea per il grande pubblico

  76. Convenzione internazionale sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

  77. Politica regionale: il successo ottenuto nel 2005 indica la via da seguire per favorire la crescita e l’occupazione

  78. Preghiere: Padre Nostro

  79. Convenzione relativa allo status dei rifugiati

  80. Direttiva "Televisione senza frontiere"

  81. Suggerimenti e consigli su come trovare un lavoro nell'Unione Europea

  82. Formazione professionale nell'UE

  83. Turismo: come comunicare

  84. Turismo: attività culturali

  85. Turismo: diritti dei passeggeri di aerei

  86. Turismo: documenti necessari

  87. Turismo: patente di guida

  88. Turismo: la moneta

  89. Turismo: animali domestici

  90. Turismo: la salute

  91. Turismo: shopping

  92. Turismo: come comportarsi in caso di emergenza

  93. Seguire in diretta le sedute del Parlamento Europeo col webstreaming

  94. Che cos'è il servizio YOUR EUROPE - CITIZENS?

 

PARALLEL TEXTS
ISTITUZIONI EUROPEE
Testi singoli tratti da: http://europa.eu.int/abc/index3_en.htm

EUROPEAN INSTITUTIONS

ISTITUZIONI EUROPEE

The European Parliament: voice of the people

Il parlamento europeo: la voce dei cittadini

The European Parliament (EP) is the democratic voice of the peoples of Europe. Directly elected every five years, the members of the European Parliament (MEPs) sit not in national blocs but in seven political groups. Each group reflects the political ideology of the national parties to which its members belong. Some MEPs are not attached to any political group. In the European election of June 1999, nearly 30 % of the MEPs elected were women.

Il Parlamento europeo (PE) è la voce democratica dei cittadini d'Europa. I membri del PE (deputati), eletti a suffragio universale diretto ogni cinque anni, non sono organizzati in blocchi nazionali ma in sette gruppi politici europei. Ogni gruppo riflette l'ideologia politica dei partiti nazionali a cui appartengono i suoi membri. Alle elezioni europee del giugno 2004, la percentuale delle donne elette ha toccato quasi il 30%.

Parliament's principal roles are as follows.

Le principali funzioni del Parlamento sono le seguenti:

To examine and adopt European legislation. Under the co-decision procedure, Parliament shares this power equally with the Council of Ministers.

esaminare ed adottare la legislazione europea. Nell'ambito della procedura di codecisione, il Parlamento condivide equamente i poteri con il Consiglio dei ministri;

To approve the EU budget.

approvare il bilancio dell'UE;

To exercise democratic control over the other EU institutions, possibly by setting up committees of inquiry.

esercitare un controllo democratico sulle altre istituzioni dell'UE, eventualmente costituendo comitati di indagine;

To assent to important international agreements such as the accession of new EU Member States and trade or association agreements between the EU and other countries.

approvare importanti accordi internazionali come quelli relativi all'adesione dei nuovi Stati membri all'UE e gli accordi commerciali o di associazione tra l'UE e gli altri paesi.

The EP has created the Sakharov Prize which is awarded annually to an individual or group that has defended the cause of human rights anywhere in the world.

Il PE ha istituito il premio Sacharov che viene attribuito ogni anno a una persona o a un gruppo che ha difeso la causa dei diritti umani nel mondo.

As with national parliaments, the EP has parliamentary committees to deal with particular issues (foreign affairs, budget, environment and so on). Via one of these, the Committee on Petitions, European citizens can also submit petitions directly to the European Parliament. The Parliament elects the European Ombudsman, who investigates complaints from citizens about maladministration in the EU.  

Come i parlamenti nazionali, il PE forma commissioni parlamentari per affrontare questioni particolari (affari esteri, bilancio, ambiente, ecc.). Tramite una di esse, la commissione delle petizioni, i cittadini europei possono presentare le loro petizioni direttamente al Parlamento europeo. Il Parlamento elegge il mediatore europeo, che indaga sulle denunce dei cittadini relative a casi di cattiva amministrazione nell'UE.  

Josep Borrel Fontelles is the President of the European Parliament.

Josep Borrel Fontelles è il presidente del Parlamento europeo.

The Council of the European Union: Voice of the Member States

Il Consiglio dell'Unione europea: la voce degli Stati membri

The Council of the European Union - formerly known as the Council of Ministers -is the main legislative and decision-making body in the EU. It brings together the representatives of the all the Member State governments, which you elect at national level. It is the forum in which the representatives of your governments can assert their interests and reach compromises. They meet regularly at the level of working groups, ambassadors, ministers or - when they decide the major policy guidelines - at the level of presidents and prime ministers, i.e. as the European Council.

Il Consiglio dell'Unione europea - precedentemente noto come Consiglio dei ministri - è il principale organo legislativo e decisionale dell'UE. Esso riunisce i rappresentanti di tutti i Governi degli Stati membri eletti a livello nazionale. È la sede in cui i rappresentanti dei Governi nazionali possono far valere i propri interessi e raggiungere compromessi. Essi si riuniscono periodicamente in gruppi di lavoro, a livello di ambasciatori e di ministri oppure - quando stabiliscono i principali orientamenti politici - a livello di presidenti e di primi ministri, cioè come Consiglio europeo.

The Council - together with the European Parliament - sets the rules for all the activities of the European Community (EC), which forms the first "pillar" of the EU. It covers the single market and most of the EU's common policies, and guarantees freedom of movement for goods, persons, services and capital.

Il Consiglio - insieme al Parlamento europeo - stabilisce le regole per tutte le attività della Comunità europea (CE) che costituiscono il primo "pilastro" dell'UE: il mercato unico e la maggior parte delle politiche comuni dell'UE, la libera circolazione dei beni, delle persone, dei servizi e dei capitali.

In addition, the Council is the main responsible for the second and third "pillars", i.e. intergovernmental cooperation on common foreign and security policy and on justice and home affairs. That means, for example, that your governments are working together within the EU to combat terrorism and drug trafficking. They are joining their forces to speak with one voice in external affairs, assisted by the High Representative for common foreign and security policy. 

Inoltre, il Consiglio è il responsabile principale per il secondo e terzo "pilastro", vale a dire la cooperazione intergovernativa in materia di politica estera e di sicurezza comune e di giustizia e affari interni. Ciò significa, per esempio, che i Governi cooperano all'interno dell'UE per combattere il terrorismo e il traffico di droga. Essi stanno unendo le forze per esprimersi all'unisono negli affari esteri, assistiti dall'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune. 

Javier Solana gives EU diplomacy a face as High Representative

for common foreign and security policy.

Javier Solana, alto rappresentante per la politica comune

estera e di sicurezza: un volto per la diplomazia dell'UE.

The European Commission: The driving force for union

La Commissione europea: la forza trainante dell'Unione

The European Commission does a lot of the day-to-day work in the European Union.

La Commissione europea si fa carico di una gran mole di lavoro giornaliero nell'Unione europea.

It drafts proposals for new European laws, which it presents to the European Parliament and the Council. The Commission makes sure that EU decisions are properly implemented and supervises the way EU funds are spent. It also keeps an eye out to see that everyone abides by the European treaties and European law.

Redige proposte di nuove leggi europee che presenta al Parlamento europeo e al Consiglio, si assicura che le decisioni dell'UE siano attuate correttamente e vigila sul modo in cui sono utilizzati i finanziamenti dell'UE. Inoltre, vigila per far sì che i trattati europei e la legislazione europea vengano rispettati.

The European Commission consists of 20 women and men (more in 2004), assisted by about 24 000 civil servants. The President is chosen by the governments of the EU Member States and must be approved by the European Parliament. The other members are nominated by the member governments in consultation with the incoming president and must also be accepted by Parliament. The Commission is appointed for a five-year term, but it can be dismissed by Parliament.

La Commissione europea è composta di 20 membri tra uomini e donne (il numero aumenterà nel 2004), assistiti da circa 24 000 funzionari. Il presidente è scelto dai Governi degli Stati dell'UE e deve essere approvato dal Parlamento europeo. Gli altri membri sono nominati dai membri dei Governi in consultazione con il presidente designato e devono essere accettati dal Parlamento. La Commissione è nominata per un periodo di cinque anni ma può essere sciolta dal Parlamento.

The Commission acts independently of the governments of the Member States. Many, but not all, of its staff work in Brussels, Belgium. 

La Commissione agisce indipendentemente dai Governi degli Stati membri. La maggioranza, ma non la totalità, del suo organico lavora a Bruxelles, in Belgio.

José Manuel Barroso heads the EU executive as President of the European Commission.

José Manuel Barroso dirige l'esecutivo dell'UE in qualità di presidente della Commissione europea.

Court of Justice: Upholding the law

Corte di giustizia: la difesa del diritto

When common rules are decided in the EU, it is of course vital that they are also followed in practice - and that they are understood in the same way everywhere. This is what the Court of Justice of the European Communities ensures. It settles disputes over how the EU treaties and legislation are interpreted. If national courts are in doubt about how to apply EU rules they must ask the Court of Justice. Individual persons can also bring proceedings against EU institutions before the Court. It consists of one independent judge from each EU country and is located in Luxembourg.

Allorché si stabiliscono nell'UE regole comuni è ovviamente vitale che esse vengano anche rispettate nella pratica e che vengano interpretate nello stesso modo ovunque. Questo è il compito della Corte di giustizia delle Comunità europee. Essa risolve le controversie sul modo in cui vanno interpretati i trattati e la normativa dell'UE. I tribunali nazionali devono rivolgersi alla Corte quando sono in dubbio sul modo di applicare la legislazione dell'UE e singoli individui possono intentare causa alle istituzioni dell'UE innanzi alla Corte. Essa è composta da un giudice indipendente per ciascuno Stato membro e ha sede a Lussemburgo.

European Court of Auditors: Value for your money

La Corte dei conti europea: il miglior uso possibile del denaro dei contribuenti

The funds available to the EU must be used legally, economically and for the intended purpose. The Court of Auditors, an independent EU institution located in Luxembourg, is the body that checks how EU money is spent. In effect, these auditors help European taxpayers to get better value for the money that has been channelled into the EU.

I fondi di cui dispone l'UE devono essere utilizzati in modo legale, economico e per gli obiettivi prefissati. La Corte dei conti, un'istituzione indipendente dell'UE con sede a Lussemburgo, è l'organo che controlla il modo in cui il denaro viene speso. Infatti, è l'istituzione che assicura ai contribuenti europei che il denaro che è stato destinato all'UE sia speso bene.

The European Central Bank: Stable money for Europe

La Banca centrale europea: una moneta stabile per l'Europa

The European Central Bank is in charge of the single currency, the euro. The Bank independently manages European monetary policy - deciding, for example, how high interest rates should be. The Bank's main objective is to ensure price stability, so that the European economy will not be damaged by inflation. But the monetary policy also supports other political objectives decided in the EU. The European Central Bank is based in Frankfurt in Germany. It is managed by a president and an executive board in close cooperation with the national central banks of the EU countries.

La Banca centrale europea è incaricata di gestire la nuova moneta comune, l'euro. La Banca centrale europea decide indipendentemente in materia di politica monetaria europea - ad esempio su quanto alti debbano essere i tassi d'interesse. L'obiettivo principale della Banca è di assicurare la stabilità dei prezzi in modo da evitare che l'economia europea sia danneggiata dall'inflazione. Ma la politica monetaria sostiene anche altri obiettivi politici decisi nell'UE. La Banca centrale europea ha sede a Francoforte, in Germania. Essa è amministrata da un presidente e da un comitato esecutivo in stretta cooperazione con le banche centrali nazionali dei paesi dell'UE.

European Investment Bank: Investing in the long-term future

La Banca europea per gli investimenti: investire a lungo termine

The Bank lends money for investment projects of European interest, in particular projects that benefit less well-off regions. It finances, for example, rail links, motorways, airports, environmental schemes, and (via partner banks) investment by small businesses (SMEs) that helps create jobs and growth. Loans also support the Union's enlargement process and its development aid policy. The Bank is based in Luxembourg and raises its funds on the capital markets. As a non-profit organisation it is able to lend on favourable terms.

La Banca presta denaro per progetti di investimenti aventi interesse europeo, in particolare progetti a beneficio delle regioni più svantaggiate. Essa ad esempio finanzia collegamenti ferroviari, autostrade, aeroporti, progetti ambientali e, attraverso una rete di banche corrispondenti, investimenti delle piccole e medie imprese (PMI) che creano posti di lavoro e crescita. I suoi prestiti servono anche a sostenere il processo di allargamento dell'Unione e la sua politica di aiuti allo sviluppo. La Banca ha sede a Lussemburgo e si finanzia sui mercati dei capitali ma, non perseguendo fini di lucro, può concedere prestiti a condizioni favorevoli.

The Economic and Social Committee: Involving social partners

Il Comitato economico e sociale: coinvolgere le parti sociali

Ranging from employers to trade unions and from consumers to ecologists, the 222 members (more in 2004) of the Economic and Social Committee represent all of the most important interest groups in the EU. It is an advisory body and has to give its opinion on important aspects of new EU initiatives. This is part of the common European tradition of involving civil society in political life.

I 222 membri (il numero aumenterà nel 2004) del Comitato economico e sociale rappresentano tutti i più importanti gruppi d'interesse nell'UE, dai datori di lavoro ai sindacati, dai consumatori agli ecologisti. Si tratta di un organo consultivo chiamato ad emettere pareri su importanti aspetti delle nuove iniziative dell'UE. Ciò rientra nella tradizione comune europea di coinvolgere la società civile nella vita politica.

The Committee of the Regions: The local perspective

Il Comitato delle regioni: la prospettiva locale

Many decisions taken in the EU have direct implications at the local and regional level. Through the Committee of the Regions, local and regional authorities are consulted before the EU takes decisions in fields such as education, health, employment or transport. The Committee's 222 members (more in 2004) are often leaders of regions or mayors of cities.

Molte decisioni prese nell'UE hanno conseguenze dirette a livello locale e regionale. Tramite il Comitato delle regioni, le autorità locali e regionali sono consultate prima che l'UE prenda decisioni in vari ambiti come quello dell'istruzione, della sanità, dell'occupazione o dei trasporti. Il Comitato è composto di 222 membri (il numero aumenterà nel 2004) che sono spesso presidenti di regioni o sindaci di città.

 



LA RIVISTA
SALVA-INGLESE!

  1. Perché è utile
  2. Leggi il n. 1 gratis!
  3. Acquista gli arretrati
  4. Cosa dicono i lettori
  5. Il  metodo
 

V
ERSIONE PER READSPEAKER
••••••••••••••••••

EUROPEAN INSTITUTIONS

The European Parliament: voice of the people

The European Parliament (EP) is the democratic voice of the peoples of Europe. Directly elected every five years, the members of the European Parliament (MEPs) sit not in national blocs but in seven political groups. Each group reflects the political ideology of the national parties to which its members belong. Some MEPs are not attached to any political group. In the European election of June 1999, nearly 30 % of the MEPs elected were women.

Parliament's principal roles are as follows.

To examine and adopt European legislation. Under the co-decision procedure, Parliament shares this power equally with the Council of Ministers.

To approve the EU budget.

To exercise democratic control over the other EU institutions, possibly by setting up committees of inquiry.

To assent to important international agreements such as the accession of new EU Member States and trade or association agreements between the EU and other countries.

The EP has created the Sakharov Prize which is awarded annually to an individual or group that has defended the cause of human rights anywhere in the world.

As with national parliaments, the EP has parliamentary committees to deal with particular issues (foreign affairs, budget, environment and so on). Via one of these, the Committee on Petitions, European citizens can also submit petitions directly to the European Parliament. The Parliament elects the European Ombudsman, who investigates complaints from citizens about maladministration in the EU.  

Josep Borrel Fontelles is the President of the European Parliament.

The Council of the European Union: Voice of the Member States

The Council of the European Union - formerly known as the Council of Ministers -is the main legislative and decision-making body in the EU. It brings together the representatives of the all the Member State governments, which you elect at national level. It is the forum in which the representatives of your governments can assert their interests and reach compromises. They meet regularly at the level of working groups, ambassadors, ministers or - when they decide the major policy guidelines - at the level of presidents and prime ministers, i.e. as the European Council.

The Council - together with the European Parliament - sets the rules for all the activities of the European Community (EC), which forms the first "pillar" of the EU. It covers the single market and most of the EU's common policies, and guarantees freedom of movement for goods, persons, services and capital.

In addition, the Council is the main responsible for the second and third "pillars", i.e. intergovernmental cooperation on common foreign and security policy and on justice and home affairs. That means, for example, that your governments are working together within the EU to combat terrorism and drug trafficking. They are joining their forces to speak with one voice in external affairs, assisted by the High Representative for common foreign and security policy. 

Javier Solana gives EU diplomacy a face as High Representative

for common foreign and security policy.

The European Commission: The driving force for union

The European Commission does a lot of the day-to-day work in the European Union.

It drafts proposals for new European laws, which it presents to the European Parliament and the Council. The Commission makes sure that EU decisions are properly implemented and supervises the way EU funds are spent. It also keeps an eye out to see that everyone abides by the European treaties and European law.

The European Commission consists of 20 women and men (more in 2004), assisted by about 24 000 civil servants. The President is chosen by the governments of the EU Member States and must be approved by the European Parliament. The other members are nominated by the member governments in consultation with the incoming president and must also be accepted by Parliament. The Commission is appointed for a five-year term, but it can be dismissed by Parliament.

The Commission acts independently of the governments of the Member States. Many, but not all, of its staff work in Brussels, Belgium. 

José Manuel Barroso heads the EU executive as President of the European Commission.

Court of Justice: Upholding the law

When common rules are decided in the EU, it is of course vital that they are also followed in practice - and that they are understood in the same way everywhere. This is what the Court of Justice of the European Communities ensures. It settles disputes over how the EU treaties and legislation are interpreted. If national courts are in doubt about how to apply EU rules they must ask the Court of Justice. Individual persons can also bring proceedings against EU institutions before the Court. It consists of one independent judge from each EU country and is located in Luxembourg.

European Court of Auditors: Value for your money

The funds available to the EU must be used legally, economically and for the intended purpose. The Court of Auditors, an independent EU institution located in Luxembourg, is the body that checks how EU money is spent. In effect, these auditors help European taxpayers to get better value for the money that has been channelled into the EU.

The European Central Bank: Stable money for Europe

The European Central Bank is in charge of the single currency, the euro. The Bank independently manages European monetary policy - deciding, for example, how high interest rates should be. The Bank's main objective is to ensure price stability, so that the European economy will not be damaged by inflation. But the monetary policy also supports other political objectives decided in the EU. The European Central Bank is based in Frankfurt in Germany. It is managed by a president and an executive board in close cooperation with the national central banks of the EU countries.

European Investment Bank: Investing in the long-term future

The Bank lends money for investment projects of European interest, in particular projects that benefit less well-off regions. It finances, for example, rail links, motorways, airports, environmental schemes, and (via partner banks) investment by small businesses (SMEs) that helps create jobs and growth. Loans also support the Union's enlargement process and its development aid policy. The Bank is based in Luxembourg and raises its funds on the capital markets. As a non-profit organisation it is able to lend on favourable terms.

The Economic and Social Committee: Involving social partners

Ranging from employers to trade unions and from consumers to ecologists, the 222 members (more in 2004) of the Economic and Social Committee represent all of the most important interest groups in the EU. It is an advisory body and has to give its opinion on important aspects of new EU initiatives. This is part of the common European tradition of involving civil society in political life.

The Committee of the Regions: The local perspective

Many decisions taken in the EU have direct implications at the local and regional level. Through the Committee of the Regions, local and regional authorities are consulted before the EU takes decisions in fields such as education, health, employment or transport. The Committee's 222 members (more in 2004) are often leaders of regions or mayors of cities. 



Siti amici:  Lonweb Daisy Stories English4Life
 
Sito segnalato da INGLESE.IT

 

 
CONDIZIONI DI USO DI QUESTO SITO
L'utente può utilizzare il nostro sito solo se comprende e accetta quanto segue:

  • Le risorse linguistiche gratuite presentate in questo sito si possono utilizzare esclusivamente per uso personale e non commerciale con tassativa esclusione di ogni condivisione comunque effettuata. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione anche parziale è vietata senza autorizzazione scritta.
  • Il nome del sito EnglishGratis è esclusivamente un marchio e un nome di dominio internet che fa riferimento alla disponibilità sul sito di un numero molto elevato di risorse gratuite e non implica dunque alcuna promessa di gratuità relativamente a prodotti e servizi nostri o di terze parti pubblicizzati a mezzo banner e link, o contrassegnati chiaramente come prodotti a pagamento (anche ma non solo con la menzione "Annuncio pubblicitario"), o comunque menzionati nelle pagine del sito ma non disponibili sulle pagine pubbliche, non protette da password, del sito stesso.
  • La pubblicità di terze parti è in questo momento affidata al servizio Google AdSense che sceglie secondo automatismi di carattere algoritmico gli annunci di terze parti che compariranno sul nostro sito e sui quali non abbiamo alcun modo di influire. Non siamo quindi responsabili del contenuto di questi annunci e delle eventuali affermazioni o promesse che in essi vengono fatte!
  • Coloro che si iscrivono alla nostra newsletter (iscrizione caratterizzatalla da procedura double opt-in) accettano di ricevere saltuariamente delle comunicazioni di carattere informativo sulle novità del sito e, occasionalmente, delle offerte speciali relative a prodotti linguistici a pagamento sia nostri che di altre aziende. In ogni caso chiunque può disiscriversi semplicemente cliccando sulla scritta Cancella l'iscrizione che si trova in fondo alla newsletter, non è quindi necessario scriverci per chiedere esplicitamente la cancellazione dell'iscrizione.
  • L'utente, inoltre, accetta di tenere Casiraghi Jones Publishing SRL indenne da qualsiasi tipo di responsabilità per l'uso - ed eventuali conseguenze di esso - degli esercizi e delle informazioni linguistiche e grammaticali contenute sul siti. Le risposte grammaticali sono infatti improntate ad un criterio di praticità e pragmaticità più che ad una completezza ed esaustività che finirebbe per frastornare, per l'eccesso di informazione fornita, il nostro utente.

     

    ENGLISHGRATIS.COM è un sito di Casiraghi Jones Publishing SRL
    Piazzale Cadorna 10 - 20123 Milano - Italia
    Tel. 02-78622122 - email:
    Iscritta al Registro Imprese di MILANO - C.F. e PARTITA IVA: 11603360154
    Iscritta al R.E.A. di Milano n.1478561 • Capitale Sociale
    10.400 interamente versato

    Roberto Casiraghi                                                                                Crystal Jones