TESTI PARALLELI – La Commissione europea avvia una consultazione pubblica sul futuro della politica agricola comune


Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 02-02-2017

 

The European Commission launches public consultation on the future of the Common Agricultural Policy
La Commissione europea avvia una consultazione pubblica sul futuro della politica agricola comune

Modernising and simplifying the Common Agricultural Policy (CAP), one of the European Union’s longstanding policies, will allow it to better respond to today’s social, political, environmental and economic challenges.
Ammodernata e semplificata, la politica agricola comune (PAC), una delle politiche più longeve dell’Unione europea, sarà in grado di offrire migliori risposte alle sfide sociali, politiche, economiche e ambientali del mondo attuale.

The European Commission today launched the first phase of the modernisation and simplification of the Common Agricultural Policy (CAP) with the opening of a three-month public consultation.
La Commissione europea ha iniziato oggi la prima fase di ammodernamento e semplificazione della politica agricola comune (PAC) avviando una consultazione pubblica di tre mesi.

The contributions received will support the Commission’s work to define the agricultural policy priorities for the future.
I contributi ricevuti la aiuteranno a definire le future priorità della politica agricola.

A modernised and simplified Common Agricultural Policy would address the key challenges that agriculture and rural areas are facing while at the same time contributing to the Commission’s policy priorities (notably jobs and growth), to sustainable development, a budget focused on results, simplification and subsidiarity.
Una politica agricola comune più moderna e semplificata consentirà di rispondere alle sfide principali che l’agricoltura e le zone rurali si trovano ad affrontare, contribuendo nel contempo a conseguire le priorità strategiche della Commissione (in particolare crescita e occupazione), nonché allo sviluppo sostenibile e a un bilancio incentrato sui risultati, sulla semplificazione e sulla sussidiarietà.

Announcing the consultation process, EU Agriculture and Rural Development Commissioner Phil Hogan said:
Annunciando il processo di consultazione, Phil Hogan, Commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – La transizione energetica dell’Europa è ormai pienamente in corso


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 01-02-2017

 

Europe’s energy transition is well underway
La transizione energetica dell’Europa è ormai pienamente in corso

The Second Report on the State of the Energy Union shows that the modernisation of the European Union economy and the transition to a low-carbon era are happening.
La seconda relazione sullo stato dell’Unione dell’energia indica che la modernizzazione dell’economia dell’Unione europea e la transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio sono ormai in atto.

In terms of greenhouse gas emissions, energy efficiency and renewable energy, Europe is on track to reach its 2020 targets.
L’Europa è sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi al 2020 per le emissioni di gas a effetto serra, l’efficienza energetica e le energie rinnovabili.

To further drive this process, the Commission today is announcing a new Energy Union tour.
Per incoraggiare ulteriormente questo processo, oggi la Commissione annuncia un nuovo tour dedicato all’Unione dell’energia.

In line with its commitment to report annually on the state of the Energy Union, the European Commission is publishing today its Second State of the Energy Union Report.
In linea con il suo impegno a presentare una relazione annuale sullo stato dell’Unione dell’energia, la Commissione europea pubblica oggi la sua seconda relazione in proposito;

This report looks at the progress made since the publication of the first State of the Energy Union in November 2015.
dove illustra i progressi compiuti successivamente alla pubblicazione della prima relazione sullo stato dell’Unione dell’energia nel novembre 2015.

These reports are central elements to monitor the implementation of this key priority of the Juncker Commission.
Entrambe le relazioni sono elementi centrali per il monitoraggio dell’attuazione di quella che è una priorità fondamentale della Commissione Juncker.
Continue reading

TESTI PARALLELI – L’OMC dà ragione all’UE nella controversia sui dazi russi applicati ai veicoli commerciali leggeri


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 27-01-2017

 

WTO rules in favour of the EU in dispute on Russian duties on light commercial vehicles
L’OMC dà ragione all’UE nella controversia sui dazi russi applicati ai veicoli commerciali leggeri

A World Trade Organisation (WTO) panel today declared as illegal the Russian anti-dumping duties that hinder exports of Italian and German light commercial vehicles (LCVs).
Oggi un panel dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ha dichiarato illegali i dazi antidumping russi che ostacolano le esportazioni di veicoli commerciali leggeri italiani e tedeschi.

The panel ruled that Russia failed to observe a number of WTO rules when introducing the anti-dumping duties in 2013, which range from 23% to nearly 30% and affect exports of Italian and German vehicles.
Il panel ha stabilito che con l’introduzione dei dazi antidumping nel 2013 (dazi compresi fra il 23% e quasi il 30% sulle esportazioni di veicoli italiani e tedeschi) la Russia ha violato una serie di norme dell’OMC

This is just one example of multiple measures taken by Russia in the recent years against EU exports.
Si tratta solo di un esempio delle tante misure adottate negli ultimi anni dalla Russia nei confronti delle esportazioni dell’UE.

The panel’s findings remind Russia that its international obligations cannot be ignored.
Le conclusioni del panel ricordano alla Russia che i suoi obblighi internazionali non possono essere ignorati.

“I am glad to see a very clear ruling by the WTO against one of the unfair, protectionist and anti-competitive measures that we see today in Russia.
“Sono lieta di vedere l’OMC pronunciarsi chiaramente contro una delle misure sleali, protezionistiche e anticoncorrenziali cui assistiamo attualmente in Russia.

Continue reading

TESTI PARALLELI – Economia circolare: La Commissione, mantenendo i suoi impegni, offre orientamenti sul recupero di energia dai rifiuti e lavora con la BEI per stimolare gli investimenti


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 26-01-2017

 

Circular Economy: Commission delivers on its promises, offers guidance on recovery of energy from waste and works with EIB to boost investment
Economia circolare: La Commissione, mantenendo i suoi impegni, offre orientamenti sul recupero di energia dai rifiuti e lavora con la BEI per stimolare gli investimenti

One year after adopting its Circular Economy Package, the Commission today reports on the delivery and progress of key initiatives of its 2015 Action Plan.
Un anno dopo l’adozione del pacchetto sull’economia circolare la Commissione riferisce oggi sull’avanzamento e sui risultati delle principali iniziative del suo piano d’azione del 2015.

Together with the report, the Commission also:
Insieme alla relazione la Commissione ha inoltre:

– took further measures today by establishing a Circular Economy Finance Support Platform with the European Investment Bank (EIB) bringing together investors and innovators
– adottato oggi ulteriori misure per istituire, di concerto con la Banca europea per gli investimenti, una piattaforma per il sostegno finanziario all’economia circolare che riunirà investitori e innovatori;

– issued guidance to Member States on converting waste to energy
– pubblicato orientamenti per gli Stati membri su come convertire i rifiuti in energia;

– proposed a targeted improvement of legislation on certain hazardous substances in electrical and electronic equipment.
– proposto un miglioramento mirato della legislazione relativa a determinate sostanze pericolose presenti nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

First Vice-President Frans Timmermans, responsible for sustainable development, said:
Il primo vicepresidente Frans Timmermans, responsabile per lo sviluppo sostenibile, ha dichiarato:
Continue reading

TESTI PARALLELI – Agenda europea sulla migrazione: la Commissione riferisce sui progressi compiuti nel rendere pienamente operativa la nuova guardia di frontiera e costiera europea


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-01-2017

 

European Agenda on Migration: Commission reports on progress in making the new European Border and Coast Guard fully operational
Agenda europea sulla migrazione: la Commissione riferisce sui progressi compiuti nel rendere pienamente operativa la nuova guardia di frontiera e costiera europea

The European Commission is today taking stock of the progress achieved and the work still needed in making the new European Border and Coast Guard Agency fully operational.
La Commissione europea oggi traccia un bilancio dei progressi compiuti e di ciò che resta da fare per rendere pienamente operativa la nuova Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera.

Three months after the launch of the Agency, important steps have been completed, including the setting up of mandatory rapid reaction pools for border guards and equipment and the launch of new pools for return intervention teams.
Tre mesi dopo il varo dell’Agenzia sono stati conseguiti risultanti importanti, che includono la costituzione di una riserva di reazione rapida obbligatoria di guardie di frontiera e apparecchiature e la creazione di una nuova riserva per le squadre di intervento per il rimpatrio.

These can be deployed in support of Member States who have the primary role and competence in reinforcing the control at the external border.
Tali riserve possono essere dispiegate per sostenere gli Stati membri cui spetta in primis rafforzare il controllo alle frontiere esterne.

Currently, the European Border and Coast Guard Agency has more than 1,550 officers deployed to support Member States at their external borders, complementing the existing national capacities of Member States of over 100,000 border guards.
L’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera ha dispiegato 1 550 agenti per fornire sostegno agli Stati membri alle loro frontiere esterne, integrando le capacità nazionali esistenti, equivalenti a oltre 100 000 guardie di frontiera.

While this represents the biggest pooling of Member States’ resources so far undertaken, the running operations of the European Border and Coast Guard Agency continue to be confronted with deployment gaps, and Member States need to ensure these gaps are properly filled.
È la prima volta che gli Stati membri dell’UE mettono in comune così tante risorse, ma lo svolgimento delle operazioni da parte dell’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera continua a presentare carenze, e gli Stati membri devono provvedere a porvi rimedio adeguatamente.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Ritorno a Schengen: la Commissione propone che il Consiglio autorizzi gli Stati membri a mantenere i controlli temporanei per altri tre mesi


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-01-2017

 

Back to Schengen: Commission proposes that the Council allows Member States to maintain temporary controls for another three months
Ritorno a Schengen: la Commissione propone che il Consiglio autorizzi gli Stati membri a mantenere i controlli temporanei per altri tre mesi

The European Commission has today recommended the Council allows Member States to maintain the temporary controls currently in place at certain internal Schengen borders in Austria, Germany, Denmark, Sweden and Norway for a further period of three months.
Oggi la Commissione europea ha raccomandato al Consiglio di autorizzare gli Stati membri a mantenere per un ulteriore periodo di tre mesi i controlli temporanei attualmente in vigore presso determinate frontiere interne Schengen in Austria, Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia.

Despite the progressive stabilisation of the situation and the implementation of a series of measures proposed by the Commission to better manage the external borders and protect the Schengen area, the Commission considers that the conditions of the “Back to Schengen” Roadmap allowing for a return to a normally functioning Schengen area have not yet been entirely fulfilled.
Nonostante la graduale stabilizzazione della situazione e l’attuazione di una serie di misure proposte dalla Commissione per migliorare la gestione delle frontiere esterne e proteggere lo spazio Schengen, la Commissione ritiene che non siano ancora pienamente soddisfatte le condizioni della tabella di marcia “Ritorno a Schengen” che consentono di ritornare al normale funzionamento dello spazio Schengen.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“Significant progress has been made to lift internal border controls, but we need to solidify it further.
“Sono stati fatti notevoli progressi verso l’abolizione dei controlli alle frontiere interne, che tuttavia devono essere ulteriormente consolidati.

This is why we recommend allowing the Member States concerned to maintain temporary border controls for a further three months.”
Per questo motivo la Commissione raccomanda di autorizzare gli Stati membri interessati a mantenere per altri tre mesi i controlli temporanei alle frontiere.”
Continue reading

TESTI PARALLELI – Numero record di partecipanti al programma Erasmus+


Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 26-01-2017

 

New figures show record number of participants in Erasmus+
Numero record di partecipanti al programma Erasmus+

The European Commission published today new figures showing that the EU’s education and training programme, celebrating its 30th anniversary this year, is more successful and open than ever.
Secondo i nuovi dati pubblicati oggi dalla Commissione europea il programma dell’UE per l’istruzione e la formazione, di cui si celebra quest’anno il 30º anniversario, è più popolare e aperto che mai.

In 2015, Erasmus+ enabled 678,000 Europeans to study, train, work and volunteer abroad, more than ever before.
Nel 2015 il programma Erasmus+ ha permesso a 678 000 europei, un numero mai raggiunto prima, di studiare, formarsi, lavorare e fare volontariato all’estero.

In the same year, the EU invested €2.1 billion in over 19,600 projects involving 69,000 organisations.
Nello stesso anno l’UE ha investito 2,1 miliardi di EUR in oltre 19 600 progetti, a cui hanno partecipato 69 000 organizzazioni.

These are the main findings of the Erasmus+ Annual Report for 2015 published by the European Commission today.
Questi sono i principali risultati presentati nella relazione annuale del programma Erasmus+ per il 2015, pubblicata oggi dalla Commissione europea.

Results also show that the programme is well on track to meet its target of supporting 4 million people between 2014 and 2020.
I risultati indicano inoltre che il programma è sulla buona strada per conseguire l’obiettivo di sostenere 4 milioni di persone tra il 2014 e il 2020.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Messaggio del Presidente Jean-Claude Juncker in occasione del Giorno della memoria 2017

Data documento:
Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 26-01-2017

 

Message by President Jean-Claude Juncker on the occasion of Holocaust Remembrance Day 2017
Messaggio del Presidente Jean-Claude Juncker in occasione del Giorno della memoria 2017

This year marks the 75th anniversary of the Wannsee conference, where with cold, bureaucratic precision plans were laid out by the Nazi leadership to exterminate European Jews.
Quest’anno cade il settantacinquesimo anniversario della conferenza di Wannsee, dove con fredda, burocratica precisione gli alti dirigenti del Nazismo hanno programmato lo sterminio degli Ebrei in Europa.

As the years pass and as we become further removed from those events, the stronger is our duty to stand back and take the time to remember and reflect.
Più gli anni passano, allontanandoci da questi eventi, più si rafforza in noi il dovere di fermarci per ricordare, e riflettere.

“Memory has become a sacred duty of all people of goodwill”.
“La memoria è diventata un sacro dovere di tutte le persone di buona volontà”:

This is the lesson we have received from Nobel Prize Winner Elie Wiesel, who died last year after devoting his life to be a voice for the survivors of the atrocities of the Shoah.
è la lezione che ci ha lasciato il premio Nobel Elie Wiesel, che l’anno scorso si è spento al termine di una vita dedicata a dar voce ai sopravvissuti delle atrocità della Shoah.

Our duty becomes even more compelling as every year the survivors and direct witnesses of the Holocaust become fewer and fewer, leaving the younger generations with the responsibility to carry a message that cannot lose its strength.
Il nostro dovere si fa ancor più impellente perché ogni anno i sopravvissuti e testimoni diretti dell’Olocausto diventano sempre meno, lasciando alle generazioni più giovani la responsabilità di portare un messaggio che non può perder forza.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Gestire la migrazione sulla rotta del Mediterraneo centrale – Contributo della Commissione alle discussioni di Malta


Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-01-2017

 

Managing migration along the Central Mediterranean Route – Commission contributes to Malta discussion
Gestire la migrazione sulla rotta del Mediterraneo centrale – Contributo della Commissione alle discussioni di Malta

Ahead of the meeting of Heads of State and Government in Malta on 3 February 2017, the Commission and the High Representative have today set out their contribution to the discussion on how to better manage migration and save lives along the Central Mediterranean route.
In vista della riunione dei capi di Stato e di governo a Malta il 3 febbraio 2017, oggi la Commissione e l’Alta rappresentante hanno presentato il loro contributo alle discussioni sulle modalità per gestire meglio la migrazione e salvare vite lungo la rotta del Mediterraneo centrale.

The Commission and the High Representative are presenting a number of additional measures to strengthen the EU’s work along this route, in particular with and around Libya.
La Commissione e l’Alta rappresentante presentano diverse misure supplementari per rafforzare l’operato dell’UE lungo questa rotta, in particolare in Libia e nelle zone limitrofe.

These actions are focused on fighting human smuggling and trafficking networks, helping to manage migratory flows more effectively, continuing to save lives at sea and improving the living conditions of migrants and refugees in Libya and neighbouring countries.
Queste azioni mirano a lottare contro le reti della tratta e del traffico di esseri umani, ad aiutare a gestire i flussi migratori più efficacemente, a continuare a salvare vite in mare e a migliorare le condizioni di vita dei migranti e dei rifugiati in Libia e nei paesi limitrofi.

European Commission President Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“Too many people are still dying in the Mediterranean.
“Troppi ancora muoiono nel Mediterraneo.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Relazione 2017 sulla cittadinanza dell’Unione: La Commissione promuove diritti, valori e democrazia


 Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento:24-01-2017

 

2017 EU Citizenship Report: Commission promotes rights, values and democracy
Relazione 2017 sulla cittadinanza dell’Unione: La Commissione promuove diritti, valori e democrazia

Today, the European Commission publishes its third EU Citizenship Report taking stock of progress since 2014 and further presenting actions to ensure citizens can fully enjoy their rights when working, travelling, studying or participating in elections.
Oggi la Commissione europea pubblica la terza relazione sulla cittadinanza dell’Unione, in cui valuta i progressi registrati dal 2014 e descrive le azioni volte a garantire che i cittadini possano godere pienamente dei loro diritti quando lavorano, viaggiano, studiano o partecipano alle elezioni.

Europeans are more than ever aware of their status as citizens of the Union and the proportion of Europeans wanting to know more about their rights continues to increase.
Gli europei sono più consapevoli che mai del loro status di cittadini dell’Unione e la proporzione degli europei che vogliono essere informati meglio sui loro diritti è in costante aumento.

Four out of five Europeans cherish, in particular, the right to free movement that allows them to live, work, study and do business anywhere in the EU (December 2016 Eurobarometer).
Quattro europei su cinque attribuiscono particolare importanza al diritto di libera circolazione, che consente loro di vivere, lavorare, studiare e intraprendere un’attività economica in qualsiasi parte dell’UE (Eurobarometro dicembre 2016).

However, a lack of awareness means EU citizens do not fully exercise their right to vote in European and local elections and many are unaware of their right to consular protection from other Member States’ embassies.
Una mancata consapevolezza significa tuttavia che i cittadini dell’UE non esercitano pienamente il proprio diritto di voto alle elezioni europee e locali e che molti di essi non sanno di poter beneficiare di protezione consolare presso le ambasciate degli altri Stati membri.

The 2017 EU Citizenship Report sets out the Commission’s priorities in further raising awareness of these rights and making them easier to use in practice.
La relazione 2017 sulla cittadinanza dell’Unione definisce le priorità della Commissione per promuovere una migliore conoscenza di questi diritti e agevolarne l’esercizio nella pratica.
Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione si prepara a compiere nuovi passi verso il pilastro europeo dei diritti sociali


Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 23-01-2017

 

Commission prepares next steps towards European Pillar of Social Rights
La Commissione si prepara a compiere nuovi passi verso il pilastro europeo dei diritti sociali

Today, the European Commission is taking a further step towards establishing a European Pillar of Social Rights with a high level conference in Brussels.
La Commissione europea compie oggi un nuovo passo verso la creazione di un pilastro europeo dei diritti sociali con una conferenza ad alto livello a Bruxelles.

Detailed proposals will follow shortly.
Proposte dettagliate seguiranno a breve.

The European Commission also announced it would co-host an EU Social Summit with Sweden later this year.
La Commissione europea ha inoltre annunciato che organizzerà un vertice sociale europeo insieme alla Svezia nel corso dell’anno.

More than 600 participants from Member State authorities, EU institutions, social partners and civil society, including more than 20 national Ministers and several Members of the College of Commissioners, are discussing the results of the public consultation on this European Pillar of Social Rights.
Oltre 600 rappresentanti delle autorità degli Stati membri, delle istituzioni europee, delle parti sociali e della società civile, fra i quali oltre 20 ministri nazionali e vari membri del collegio dei commissari, stanno discutendo i risultati della consultazione pubblica sul pilastro europeo dei diritti sociali.

Since the initiative’s announcement by President Juncker in September 2015, there has been a wide debate with EU authorities, Member States, social partners, civil society and citizens on the content and role of the Pillar and how to ensure fairness and social justice in Europe.
L’annuncio dell’iniziativa da parte del Presidente Juncker, nel settembre 2015, ha dato il via a un ampio dibattito tra autorità UE, Stati membri, parti sociali, società civile e cittadini in merito ai contenuti e al ruolo del pilastro nonché alle modalità per assicurare equità e giustizia sociale in Europa.

Today’s discussions bring this process to an end and will help the Commission prepare its proposal on the Pillar to be expected in March.
Le discussioni odierne porteranno a compimento tale processo e contribuiranno a forgiare la proposta della Commissione sul pilastro, attesa per marzo.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Capire il comportamento della foresta tropicale nel mutevole sistema climatico della Terra

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-01-2017

 

Understanding tropical forest behaviour in Earth’s changing climate system
Capire il comportamento della foresta tropicale nel mutevole sistema climatico della Terra

Supported through the EU-funded T-FORCES project, scientists have found that biodiverse forests did not boost carbon storage beyond a certain point.
Con il sostegno del progetto T-FORCES, finanziato dall’UE, gli scienziati hanno scoperto che la biodiversità non favorisce lo stoccaggio del carbonio oltre un certo livello.

Tropical forests play a key role in the global carbon cycle, harbouring at least half of all species on the planet as well as storing 250 billion tonnes of carbon.
Le foreste tropicali hanno un ruolo fondamentale nel ciclo globale del carbonio, ospitano almeno la metà di tutte le specie del pianeta e immagazzinano 250 miliardi di tonnellate di carbonio.

This led a team of scientists from 22 countries to examine both the tree diversity and amount of carbon stored in 360 locations across the lowland rainforests of Africa, Asia and the Amazon to determine the exact change and sensitivity of forests to the ongoing challenges of global climate change.
Questo ha portato un team di scienziati di 22 paesi a esaminare sia la diversità degli alberi che la quantità di carbonio conservata in 360 siti nelle foreste pluviali nei bassipiani di Africa, Asia e Amazzonia per determinare l’esatto cambiamento e la sensibilità delle foreste ai problemi legati al cambiamento climatico.

The results, published in the journal ‘Scientific Reports’, interestingly reveal that biodiversity in tropical forests does not guarantee more carbon overall.
I risultati, pubblicati sulla rivista “Scientific Reports”, rivelano che la biodiversità nelle foreste tropicali non garantisce l’immagazzinamento di più carbonio in generale.

‘In many ecosystems, sites with more species tend to lock up more carbon.
“In molti ecosistemi, siti con più specie tendono a catturare più carbonio.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Dichiarazione del Presidente Juncker a seguito delle scosse di terremoto in Italia centrale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 19/01/2017

Statement by President Juncker following the earthquakes in central Italy
Dichiarazione del Presidente Juncker a seguito delle scosse di terremoto in Italia centrale

It is with great sadness that I learnt this morning of the many people who lost their lives following the latest earthquakes to strike Italy and the hardship caused by severe weather conditions in the affected areas.
È con grande tristezza che ho appreso stamane che molte persone hanno perso la vita in seguito alle ultime scosse di terremoto in Italia e che la situazione è resa ancor più difficile da condizioni meteo avverse nelle aree colpite.

My heartfelt condolences go to all the families and friends of those who have lost loved ones.
Desidero esprimere le mie più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici di chi ha perduto persone care.

I want to commend the first responders working tirelessly on the scene.
Voglio inoltre lodare i primi soccorritori che stanno lavorando senza sosta sul luogo della tragedia.

On behalf of the entire European Commission, let me reiterate our solidarity with the Italian people and with the authorities.
A nome di tutta la Commissione europea ribadisco la nostra solidarietà al popolo italiano e alle autorità del paese.
Continue reading

TESTI PARALLELI – TTIP: stato di avanzamento dei negoziati

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 17-01-2017

 

EU and US publish TTIP state of play assessment
TTIP: stato di avanzamento dei negoziati

Trade Commissioner Cecilia Malmström and United States Trade Representative Michael Froman have today published a joint assessment of the progress made in the negotiations for a Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP) since negotiations started in July 2013.
Cecilia Malmström, Commissaria europea per il Commercio e Michael Froman, Rappresentante per il Commercio degli Stati Uniti, hanno pubblicato oggi una valutazione congiunta dei progressi compiuti nei negoziati per il partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti (TTIP) dall’inizio delle trattative nel luglio 2013.

Commissioner Malmström said:
La Commissaria Malmström ha affermato:

“As discussed with Member States at the last Trade Council in November, this assessment aims to outline and summarize where things stand in the EU-US trade talks, building on our established policy of increased transparency in these negotiations.
“Come discusso con gli Stati membri all’ultimo Consiglio sul tema commercio in novembre, la valutazione intende delineare e riassumere la situazione delle trattative commerciali tra UE e USA e rientra nella nostra consolidata politica di maggiore trasparenza in questi negoziati.

The EU has left no stone unturned in trying to achieve a balanced, ambitious and high-standard TTIP agreement with clear benefits for citizens, local communities and companies.
L’UE ha fatto tutto il possibile per raggiungere un accordo TTIP equilibrato, ambizioso e di alto livello con chiari vantaggi per i cittadini, le comunità locali e le imprese.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Esistono anche i postumi delle emozioni

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 10-01-2017

 

There is such a thing as an emotional hangover
Esistono anche i postumi delle emozioni

Research partly supported through the EU-funded EMOTIONAL MEMORY project has shown that emotional experiences can induce psychological and internal brain states that persist for much longer after the emotional experience has ended.
Una ricerca in parte sostenuta mediante il progetto EMOTIONAL MEMORY, finanziato dall’UE, ha mostrato che le esperienze emotive possono indurre stati psicologici e interni del cervello che perdurano molto più a lungo dopo la fine dell’esperienza emotiva.

The research published in the journal ‘Nature Neuroscience’ shows that such an emotional ‘hangover’ influences how we address and remember future experiences.
La ricerca pubblicata sulla rivista “Nature Neuroscience” mostra che tali “postumi” emotivi influenzano il modo in cui affrontiamo e ricordiamo le esperienze successive.

It has been known for quite some time that emotional experiences (such as weddings, funerals, first kisses, historic events, childbirth or the death of a loved one) are better remembered than non-emotional ones, not only minutes after the event has occurred but even years later.
Si sa ormai da tempo che le esperienze emotive (come i matrimoni, i funerali, il primo bacio, gli eventi storici, la nascita di un bambino e la morte di una persona cara) si ricordano meglio di quelle non emotive, non solo qualche minuto dopo che si è vissuto l’evento, ma anche dopo anni.

For example, more than 15 years on from the event, many people are still able to recall vividly where they were and what they were doing when they first heard about the terrible events that unfolded in the United States on 11 September 2001.
Per esempio, più di 15 anni dopo l’evento, molte persone sono ancora in grado di ricordare in modo vivido dove si trovavano e cosa stavano facendo quando hanno sentito dei terribili eventi che si stavano svolgendo negli Stati Uniti l’11 settembre 2001.

However, this study also demonstrated that non-emotional experiences that followed emotional ones were also better remembered during a later memory test.
Questo studio però ha dimostrato anche che le esperienze non emotive che seguono quelle emotive sono anch’esse meglio ricordate in un test di memoria fatto in un momento successivo.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Le società di autonoleggio migliorano il trattamento dei consumatori grazie all’applicazione della normativa a livello dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 19/01/2017

 

Car rental companies improve treatment of consumers, thanks to EU-wide enforcement
Le società di autonoleggio migliorano il trattamento dei consumatori grazie all’applicazione della normativa a livello dell’UE

Did you ever book a car online and find out you had to pay more when you get to the rental desk?
Vi è mai capitato di prenotare un’automobile online salvo poi scoprire di dover pagare di più una volta arrivati all’autonoleggio?

Last year, this was the case of 2,000 consumers in Europe, who reported these issues to the European Consumer Centres, which help consumers when they travel or buy cross border.
È quanto è successo l’anno scorso a 2 000 consumatori in Europa che hanno segnalato questi problemi ai centri europei dei consumatori, centri che aiutano i consumatori quando viaggiano o fanno acquisti transfrontalieri.

Following a strong increase of the number of complaints on car rental issues, the European Commission and national consumer authorities engaged with the five leading car rental companies to address these issues.
A seguito del forte aumento del numero di denunce per problemi nel settore del noleggio auto, la Commissione europea e le autorità nazionali di tutela dei consumatori hanno avviato una collaborazione con le cinque maggiori società di autonoleggio per affrontare tali questioni.

Today, the authorities decided to conclude this phase of the enforcement cooperation.
Oggi le autorità hanno deciso di concludere questa fase della cooperazione esecutiva.

They are satisfied with the changes brought by the five industry leaders, Avis, Europcar, Enterprise, Hertz and Sixt, to their commercial practices, which now comply with EU consumer rules.
Sono soddisfatte dei cambiamenti apportati dalle cinque maggiori società del settore – Avis, Europcar, Enterprise, Hertz e Sixt – alle loro pratiche commerciali, che sono ora conformi alle norme dell’UE in materia di tutela dei consumatori.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Verso un reddito minimo per le persone transfrontaliere in cerca di lavoro?

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 12-01-2017

 

 

Towards a minimum income scheme for cross-border jobseekers?
Verso un reddito minimo per le persone transfrontaliere in cerca di lavoro?

Whilst free movement is a cornerstone of the European single market, social security coordination contributes to making it a social project at its core.
Benché il libero movimento sia un pilastro del mercato unico europeo, il coordinamento della sicurezza sociale contribuisce a renderlo fondamentalmente un progetto sociale.

A revision of relevant legislation is now on the way, and an EU project is seizing this opportunity to present arguments in favour of a European Minimum Income Scheme.
È ora in corso una revisione della legislazione in materia e un progetto dell’UE sta cogliendo questa opportunità per presentare argomenti a favore di uno schema europeo di reddito minimo.

The EU plan for revising social security coordination is twofold.
Il piano dell’UE per modificare il coordinamento della sicurezza sociale è duplice.

First, facilitate free movement of workers and better protect their rights.
In primo luogo, facilitare il libero movimento dei lavoratori e proteggere meglio i loro diritti.

Then, provide national authorities with stronger means to fight fraud and abuse.
In secondo luogo, fornire alle autorità nazionali strumenti più solidi per combattere frodi e abusi.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Un sensore nello smartphone per controllare il vostro alito… e rilevare istantaneamente le malattie

Inglese tratto da:  questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 16-01-2017

 

A smartphone sensor to smell your breath… and instantly detect disease
Un sensore nello smartphone per controllare il vostro alito… e rilevare istantaneamente le malattie

It has been said that spending too much time on a smartphone can negatively impact brain development or even cause damage to the neck.
Si è detto che passare troppo tempo su uno smartphone possa avere un impatto negativo sullo sviluppo del cervello o che possa persino causare un danno al collo.

But don’t toss yours in the bin just yet.
Ma aspettate prima di buttarlo via.

An EU-funded project is working on smartphones’ health cred by developing ‘Sniffphone’ – a module capable of analysing the user’s breath to detect as many as 17 diseases.
Un progetto finanziato dall’UE sta lavorando sulla reputazione degli smartphone per quanto riguarda la salute sviluppando “Sniffphone” – un modulo in grado di analizzare il fiato dell’utente per rilevare fino a 17 malattie diverse.

Adding sensors to smartphones has been a trend lately, with the newest models being able to detect changes in the likes of temperature, humidity, hand gestures or light.
Ultimamente la tendenza è aggiungere sensori agli smartphone e adesso gli ultimi modelli sono in grado di rilevare cambiamenti di temperatura, umidità, gestualità o luce.

But there is one thing these devices can still not do at this point:
C’è però una cosa che questi dispositivi non sono ancora in grado di fare:

analyse our breath.
analizzare il vostro alito.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Una tuta con sensori per analizzare i movimenti dei pazienti colpiti da ictus

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 09-01-2017

 

A sensor-fitted suit to analyse stroke patients’ movements
Una tuta con sensori per analizzare i movimenti dei pazienti colpiti da ictus

The moment when stroke patients return home after treatment has always been a source of concern for both themselves and their physicians, as the latter are left blind without any feedback.
Il momento in cui i pazienti colpiti da ictus ritornano a casa dopo le cure è da sempre fonte di preoccupazione, sia per i pazienti stessi che per i medici, poiché questi ultimi sono lasciati senza dati di feedback.

But this is now a thing of the past:
Ma questo problema appartiene ora al passato:

a novel suit fitted with 41 sensors is finally ready for commercialisation.
una nuova tuta provvista di 41 sensori è finalmente pronta per la commercializzazione.

Could resorting to rehabilitation clinics be less of a necessity in the near future?
Nel prossimo futuro sarà meno necessario ricorrere a cliniche per la riabilitazione?

Whilst these clinics effectively help patients to face post-stroke everyday life, stakeholders tend to agree that a better understanding of how these people function in the absence of medical support could lead to more effective rehabilitation at a lower cost.
Anche se queste cliniche aiutano efficacemente i pazienti ad affrontare la vita quotidiana dopo un ictus, le parti coinvolte tendono a concordare sul fatto che capire meglio come agiscono queste persone in assenza di un supporto medico potrebbe portare a una riabilitazione più efficace a costi ridotti.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Immaginare e creare il proprio drone, adatto allo scopo

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da:  questa pagina
Data documento: 09-01-201

 

Imagine and create your own drone, fit for purpose
Immaginare e creare il proprio drone, adatto allo scopo

MIT’s Computer Science and Artificial Intelligence lab has come up with the first-ever system to allow any user to build and customise their own drone depending on their needs.
Il laboratorio di Informatica e Intelligenza artificiale del MIT ha ideato il primo sistema in assoluto che permette all’utente di costruire e personalizzare un drone a seconda delle proprie esigenze.

The potential of this smart design tool – which was partly enabled by the EU-funded SOMA project – has been demonstrated using a variety of examples, including a five-rotor ‘pentacopter’ and a rabbit-shaped ‘bunnycopter’.
Le potenzialità di questo strumento di progettazione intelligente, che è stato in parte reso possibile dal progetto SOMA, finanziato dall’UE, sono state dimostrate usando diversi esempi, tra cui un “pentacottero” e un drone a forma di coniglio.

‘To our knowledge, this the first system that allows non-experts to design and build their own custom drone,’ PhD student Tao Du told Digital Trends in early December.
“A quanto ci risulta, questo è il primo sistema che permette a non-esperti di progettare e costruire il proprio drone personalizzato,” ha detto lo studente di dottorato Tao Du a Digital Trends all’inizio di dicembre.

‘The interface allows you to enter your specific needs for things like payload, cost, and battery usage, and the system then creates a novel size, shape and structure for the drone that ensures that it is functional and fabricable.’
“L’interfaccia permette di inserire esigenze specifiche per cose come carico utile costo e uso della batteria e il sistema crea poi per il drone dimensioni, forma e struttura nuove che garantiscono che sia funzionale e fabbricabile.”

As the whole process is automated, users can trust the system to consider the consequences of each decision and to adapt the drone’s components accordingly.
Poiché tutto il processo è automatizzato, gli utenti possono fare affidamento sul fatto che il sistema prenda in considerazione le conseguenze di ogni decisione e che adatti di conseguenza tutti i componenti del drone.
Continue reading