TESTI PARALLELI – La Commissione europea inizia a valutare le domande degli Stati membri di ospitare l’Agenzia europea per i medicinali e l’Autorità bancaria europea

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:01-08-2017

European Commission starts assessment of Member States’ applications to host the European Medicines Agency and the European Banking Authority
La Commissione europea inizia a valutare le domande degli Stati membri di ospitare l’Agenzia europea per i medicinali e l’Autorità bancaria europea

The application procedure to host the two UK-based EU agencies, the European Medicines Agency (EMA) and the European Banking Authority (EBA), came to a close at midnight last night, 31 July 2017.
La procedura di presentazione delle domande per ospitare le due agenzie UE con sede nel Regno Unito, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) e l’Autorità bancaria europea (ABE), si è conclusa a mezzanotte del 31 luglio 2017.

The European Commission will now assess all offers in an objective manner and on the basis of the criteria set out by President Jean-Claude Juncker and President Donald Tusk, and endorsed by the Heads of State or Government of the EU27 at the European Council (Article 50 format) on 22 June 2017.
La Commissione europea procederà adesso a valutare oggettivamente tutte le offerte sulla base dei criteri stabiliti dal presidente Jean-Claude Juncker e dal presidente Donald Tusk e approvati dai capi di Stato e di governo dell’UE a 27 al Consiglio europeo (articolo 50) del 22 giugno 2017.

The Commission’s assessment will be published online on 30 September 2017.
La valutazione della Commissione sarà pubblicata online il 30 settembre 2017.

The Council will then have a political discussion based on this assessment at the General Affairs Council (Article 50 format) in October 2017.
Il Consiglio terrà poi una discussione politica sulla base di tale valutazione in occasione del Consiglio Affari generali (articolo 50) di ottobre 2017. Continue reading

TESTI PARALLELI – Una primavera europea? Il più recente sondaggio Eurobarometro standard rivela che l’ottimismo è in crescita

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:02-08-2017

A European spring? Latest Standard Eurobarometer shows Optimism is on the rise
Una primavera europea? Il più recente sondaggio Eurobarometro standard rivela che l’ottimismo è in crescita

One year after the referendum in the UK, an increasing majority of people in the EU are optimistic about the future of the European Union.
Ad un anno dal referendum nel Regno Unito la stragrande maggioranza dei cittadini dell’UE è ottimista riguardo al futuro dell’Unione europea.

Close to a majority of Europeans are now also optimistic about the state of their national economy.
Il numero di europei che ora sono ottimisti anche riguardo alla situazione della propria economia nazionale ha quasi raggiunto la maggioranza.

Trust in the European Union is growing – it is at its highest level since 2010, and support for the euro is greater than it has been since 2004.
La fiducia nell’Unione europea sta crescendo – ha raggiunto il livello più alto dal 2010 – e il sostegno all’euro è maggiore di quanto lo sia mai stato dal 2004.

Moreover, a majority of respondents, from eleven non-EU countries polled for the first time, say they have a positive view of the EU.
Inoltre la maggioranza dei partecipanti a un sondaggio condotto per la prima volta in undici paesi terzi afferma di avere una visione positiva dell’UE.

These are some of the key results from the latest Standard Eurobarometer survey published today with the Flash Eurobarometer survey “Future of Europe – Views from outside the EU”.
Questi sono alcuni dei risultati principali del più recente sondaggio Eurobarometro standard pubblicato oggi con il sondaggio Eurobarometro flash “Future of Europe – Views from outside the EU” (Futuro dell’Europa – Opinioni dei cittadini extra-UE)

I Optimism about the future of the European Union and the state of national economies
I – Ottimismo riguardo al futuro dell’Unione europea e alla situazione delle economie nazionali

The future of the European Union: most Europeans are optimistic and their trust in the EU institutions is growing
Il futuro dell’Unione europea: la maggior parte degli europei è ottimista e nutre sempre maggiore fiducia nelle istituzioni dell’UE Continue reading

TESTI PARALLELI – Parte il procedimento d’infrazione della Commissione europea contro la Polonia per i provvedimenti sulla magistratura

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:29-07-2017

European Commission launches infringement against Poland over measures affecting the judiciary
Parte il procedimento d’infrazione della Commissione europea contro la Polonia per i provvedimenti sulla magistratura

The European Commission launched an infringement procedure against Poland by sending a Letter of Formal Notice, following the publication in the Polish Official Journal of the Law on the Ordinary Courts Organisation on Friday 28 July.
Dopo che, venerdì 28 luglio, la Polonia ha pubblicato in Gazzetta ufficiale la legge sull’organizzazione dei tribunali ordinari, la Commissione europea ha avviato un procedimento d’infrazione nei suoi confronti inviandole la lettera di messa in mora.

The Polish authorities have one month to reply to the Letter of Formal Notice.
Le autorità polacche dispongono di un mese di tempo per la risposta.

The Commission’s key legal concern identified in the law on the organisation of ordinary courts relates to the discrimination on the basis of gender due to the introduction of a different retirement age for female judges (60 years) and male judges (65 years).
Il problema giuridico di fondo che la Commissione ravvisa in tale legge è la discriminazione di genere derivante dall’introduzione di una differente età pensionabile per i magistrati donna (60 anni) e uomo (65 anni);

This is contrary to Article 157 Treaty on the Functioning of the European Union (TFEU) and Directive 2006/54 on gender equality in employment.
in violazione dell’articolo 157 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) e della direttiva 2006/54 sulla parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego.

In the Letter of Formal Notice, the Commission also raises concerns that by giving the Minister of Justice the discretionary power to prolong the mandate of judges who have reached retirement age, as well as to dismiss and appoint Court Presidents, the independence of Polish courts will be undermined (see Article 19(1) of the Treaty on European Union (TEU) in combination with Article 47 of the EU Charter of Fundamental Rights).
Nella messa in mora la Commissione esprime anche il timore che la discrezionalità conferita dalla nuova legge al Ministro della Giustizia di prolungare il mandato dei magistrati giunti all’età della pensione e di destituire o nominare i presidenti dei tribunali comprometta in futuro l’indipendenza degli organi giurisdizionali polacchi (cfr. articolo 19, paragrafo 1, del trattato sull’Unione europea (TUE) in combinato disposto con l’articolo 47 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea). Continue reading

TESTI PARALLELI – Latte, frutta e verdura per gli scolari dell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:31-07-2017

EU school children to receive milk, fruit and vegetables
Latte, frutta e verdura per gli scolari dell’UE

The new EU school fruit, vegetables and milk scheme will be in place on 1 August, ready to be implemented across the Union as of the first day of the 2017/2018 school year.
Il 1°  agosto sarà varato nelle scuole il nuovo programma dell’UE di distribuzione di frutta, verdura e latte, pronto per essere attuato in tutta l’Unione sin dal primo giorno dell’anno scolastico 2017/2018.

Aimed at promoting healthy eating habits among children, the scheme will include the distribution of fruit, vegetables and milk products, as well as dedicated educational programmes to teach pupils about the importance of good nutrition and to explain how food is produced.
Il programma, volto a promuovere abitudini alimentari sane tra i bambini, comprenderà la distribuzione di frutta, verdura e prodotti lattiero-caseari, ma anche specifiche azioni educative per comunicare agli scolari l’importanza di una buona alimentazione e per spiegare loro come è prodotto il cibo.

This single scheme merges and optimises the existing projects that last year reached over 20 million children.
Questo programma unificato riunisce e ottimizza i progetti esistenti, di cui oltre 20 milioni di bambini hanno beneficiato l’anno scorso.

Although participation is optional, all 28 Member States indicated they will take part in the initiative in the 2017/2018 school year.
Sebbene la partecipazione sia facoltativa, tutti i 28 Stati membri hanno aderito all’iniziativa per l’anno scolastico 2017/2018. Continue reading

TESTI PARALLELI – Adottato dal Fondo fiduciario dell’UE per l’Africa un programma di 46 milioni di euro a sostegno della gestione integrata della migrazione e delle frontiere in Libia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:28-07-2017

EU Trust Fund for Africa adopts €46 million programme to support integrated migration and border management in Libya
Adottato dal Fondo fiduciario dell’UE per l’Africa un programma di 46 milioni di euro a sostegno della gestione integrata della migrazione e delle frontiere in Libia

Following up on the Commission’s Action Plan to support Italy from 4 July, the EU Trust Fund for Africa adopted today a programme worth €46 million to reinforce the integrated migration and border management capacities of the Libyan authorities.
In seguito al piano d’azione della Commissione a sostegno dell’Italia del 4 luglio scorso, il Fondo fiduciario dell’UE per l’Africa ha adottato oggi un programma del valore di 46 milioni di euro volto a consolidare le capacità delle autorità libiche di gestire in maniera integrata la migrazione e le frontiere.

The new actions respond to the measures proposed under the Action plan to address the migratory flows along the Central Mediterranean Route.
Le nuove azioni rispondono alle misure proposte nel quadro del piano d’azione per affrontare i flussi migratori lungo la rotta del Mediterraneo centrale.

The programme aims at stepping up activities in support of the Libyan Border- and Coast Guards, to enhance their capacity to effectively manage the country’s borders.
Il programma intende intensificare le attività a sostegno delle guardie di frontiera e costiera libiche per migliorarne la capacità di gestire efficacemente le frontiere del paese.

The programme will be implemented by the Italian Ministry of Interior and co-financed by Italy.
Il programma sarà attuato dal Ministero dell’Interno italiano e cofinanziato dall’Italia.

High Representative/Vice-President Federica Mogherini said:
L’Alta rappresentante/Vicepresidente Federica Mogherini ha dichiarato:

“Security and stability in Libya are key for the Libyans, the region and Europe, and they come also by better managing the borders and strengthening the resilience of the population.
«La sicurezza e la stabilità in Libia sono essenziali per il popolo libico, per la regione e per l ‘Europa, traguardi che si raggiungono anche con una migliore gestione delle frontiere e rafforzando la resilienza della popolazione.

While we keep working to a political solution to the political crisis in the country, that brings peace and reconciliation, we also continue to support the communities and the Libyan authorities;
Continuiamo ad adoprarci per trovare una soluzione politica alla crisi politica del paese, che apporti pace e riconciliazione e manteniamo l’impegno a sostenere le comunità e le autorità libiche;

also in their capacity to address the migration flows, rescue migrants, making sure that human rights are respected, and fight against the smuggling networks.
anche per quanto riguarda la loro capacità di affrontare i flussi migratori, di provvedere al soccorso dei migranti e al rispetto dei diritti umani nonché di lottare contro le reti dei trafficanti. Continue reading

TESTI PARALLELI – Nuovo programma umanitario dell’UE per l’alloggio e l’integrazione dei rifugiati in Grecia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 27-07-2017

EU launches new humanitarian programme for the integration and accommodation of refugees in Greece
Nuovo programma umanitario dell’UE per l’alloggio e l’integrazione dei rifugiati in Grecia

The European Commission has today announced a new wave of emergency support projects to help refugees in Greece worth €209 million.
La Commissione europea ha annunciato oggi un nuovo pacchetto di progetti di sostegno di emergenza per un valore di 209 milioni di euro allo scopo di assistere i rifugiati in Grecia.

This includes the launch of the flagship ‘Emergency Support To Integration & Accommodation’ (ESTIA) programme to help refugees and their families rent urban accommodation and provide them with cash assistance. This marks a change from previous humanitarian projects which mainly provided support for accommodation in camps and the provision of direct supplies.
Tra le iniziative rientra il programma faro “Sostegno d’emergenza per l’alloggio e l’integrazione” (ESTIA) che, aiutando i rifugiati e i loro familiari a prendere in affitto un alloggio in città e assistendoli con denaro contante, segna un’inversione di tendenza rispetto ai precedenti progetti umanitari che prevedevano soprattutto un sostegno per l’alloggio in campi e approvvigionamenti diretti.

Commissioner for Humanitarian Aid and Crisis Management Christos Stylianides said:
Christos Stylianides, Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, ha dichiarato:

Today we are opening a new chapter in the lives of refugees in Greece.
“Oggi si apre un nuovo capitolo nella vita dei rifugiati in Grecia.

Our new funding is a game changer on how we deliver aid to improve people’s lives.
Il nuovo finanziamento rappresenta una svolta determinante nelle nostre modalità di erogazione di aiuti volti a migliorare la vita della gente.

The aim of these new projects is to get refugees out of the camps and into everyday accommodation and help them have more secure and normal lives.
I nuovi progetti mirano a far uscire i rifugiati dai campi per dar loro un vero e proprio alloggio e aiutarli a riprendere una vita più sicura e normale.

Together with our humanitarian partners and the national authorities, we are committed to helping the most vulnerable refugees and fulfilling our humanitarian duty in the move towards a more cost-effective response.”
Insieme ai partner del settore umanitario e alle autorità nazionali, siamo impegnati ad aiutare i rifugiati più vulnerabili e ad assolvere il nostro dovere umanitario nella transizione verso una risposta più efficace sotto il profilo dei costi.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Sicurezza: l’UE è alla guida dei lavori finalizzati a scambiare informazioni, combattere il finanziamento del terrorismo e proteggere i cittadini europei online

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:27-07-2017

Security: the EU is driving work to share information, combat terrorist financing and protect Europeans online

Sicurezza: l’UE è alla guida dei lavori finalizzati a scambiare informazioni, combattere il finanziamento del terrorismo e proteggere i cittadini europei online

The 9th Security Union progress report, published today, highlights the recent steps taken to prevent terrorist financing through trafficking in cultural goods and improve the interoperability of EU information systems.
La nona relazione sui progressi dell’Unione sulla sicurezza, pubblicata oggi, evidenzia le recenti iniziative volte a prevenire il finanziamento del terrorismo attraverso il traffico illecito di beni culturali e a migliorare l’interoperabilità dei sistemi d’informazione dell’Unione europea.

Based on a comprehensive assessment of EU security policy since 2001, the report also highlights the remaining gaps and challenges to be addressed.
Basandosi su una valutazione complessiva della politica di sicurezza dell’UE a decorrere dal 2001, la relazione sottolinea le lacune e sfide cui è necessario far fronte.

Incomplete implementation of existing policies remains a challenge, as do evolving threats such as radicalisation and cybercrime;
L’attuazione incompleta delle politiche in vigore resta un problema irrisolto, come anche l’evoluzione delle minacce (radicalizzazione, criminalità informatica):

which may require changes to existing instruments.
nell’insieme, questi elementi potrebbero richiedere modifiche degli strumenti in vigore.

Commissioner for Migration, Home Affairs and Citizenship Dimitris Avramopoulos said:
Dimitris Avramopoulos, Commissario responsabile per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha dichiarato:

“In this rapidly changing security environment, we must intensify our efforts to deliver on all essential elements and work swiftly to achieve a genuine and effective Security Union.
«Nell’attuale contesto di sicurezza in rapido cambiamento è necessario intensificare gli sforzi per ottenere risultati su tutti gli elementi essenziali e accelerare i lavori per pervenire ad un’ autentica ed effettiva Unione della sicurezza.

Fragmentation makes us all vulnerable.
La frammentazione ci rende tutti vulnerabili;

Unity and trust by enhancing cooperation and facilitating information exchange between our Member States is the only way for the EU to bring concrete added value and ensure the security and safety of European citizens.”
l’unità e la fiducia, grazie ad una cooperazione più intensa e ad un più agevole scambio di informazioni tra Stati membri, sono l’unico modo che permette all’UE di apportare un concreto valore aggiunto e dare sicurezza ai cittadini europei.»

Commissioner for the Security Union Julian King said:
Julian King, Commissario per l’Unione della sicurezza, ha dichiarato: Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea interviene per tutelare lo Stato di diritto in Polonia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 26-07-2017

European Commission acts to preserve the rule of law in Poland
La Commissione europea interviene per tutelare lo Stato di diritto in Polonia

The European Commission acts today to protect the rule of law in Poland.
La Commissione europea è intervenuta oggi per tutelare lo Stato di diritto in Polonia.

The Commission substantiates its grave concerns on the planned reform of the judiciary in Poland in a Rule of Law Recommendation addressed to the Polish authorities.
La Commissione ha formulato gravi preoccupazioni sulla prevista riforma del sistema giudiziario in Polonia in una raccomandazione sullo Stato di diritto indirizzata alle autorità polacche.

In the Commission’s assessment, this reform amplifies the systemic threat to the rule of law in Poland already identified in the rule of law procedure started by the Commission in January 2016.
Secondo la valutazione della Commissione la riforma in questione amplifica la minaccia sistemica allo Stato di diritto in Polonia già evidenziata nella procedura relativa allo Stato di diritto avviata dalla Commissione nel gennaio 2016.

The Commission requests the Polish authorities to address these problems within one month.
La Commissione ha invitato le autorità polacche a risolvere tali problemi entro un mese.

The Commission asks the Polish authorities notably not to take any measure to dismiss or force the retirement of Supreme Court judges.
La Commissione chiede in particolare alle autorità polacche di non adottare alcuna misura finalizzata a destituire o a costringere alle dimissioni i giudici della Corte suprema.

If such a measure is taken, the Commission stands ready to immediately trigger the Article 7(1) procedure – a formal warning by the EU that can be issued by four fifths of the Member States in the Council of Ministers.
Qualora siano adottate siffatte misure, la Commissione è pronta ad avviare immediatamente la procedura ex articolo 7, paragrafo 1- un avvertimento formale dell’UE che può essere emesso dai quattro quinti degli Stati membri in sede di Consiglio dei ministri.

The Commission also decides to launch an infringement proceeding against Poland for breaches of EU law.
La Commissione ha deciso inoltre di avviare una procedura di infrazione nei confronti della Polonia per violazione del diritto dell’UE. Continue reading

TESTI PARALLELI – Migrazione: mese record di ricollocazioni dall’Italia e dalla Grecia

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:26-07-2017

Migration: Record month for relocations from Italy and Greece
Migrazione: mese record di ricollocazioni dall’Italia e dalla Grecia

Today, the Commission has adopted its 14th progress report on relocation of asylum seekers within the EU and resettlement of refugees from outside the EU.
La Commissione ha adottato in data odierna la quattordicesima relazione sui progressi compiuti in materia di ricollocazione dei richiedenti asilo all’interno dell’UE e di reinsediamento dei rifugiati provenienti da paesi terzi.

With relocations reaching record levels in June (with over 2,000 relocated from Greece and almost 1,000 from Italy) and almost all Member States pledging and transferring regularly, relocating all those eligible remains feasible before September.
Il livello record di ricollocazioni registrato a giugno (oltre 2 000 persone rilocalizzate dalla Grecia e quasi 1 000 dall’Italia) e il fatto che la quasi totalità degli Stati membri abbia assunto impegni e proceda a regolari ricollocazioni fanno sperare che entro settembre sarà possibile ricollocare tutte le persone ammissibili.

However, more efforts are needed to accelerate transfers from Italy, especially in view of the current situation in the Central Mediterranean.
Tuttavia, sono necessari maggiori sforzi per accelerare i trasferimenti dall’Italia, soprattutto alla luce dell’attuale situazione nel Mediterraneo centrale.

Meanwhile, good progress continues to be made on resettlement and the Commission has launched a new pledging exercise to resettle the most vulnerable people from Libya, Egypt, Niger, Ethiopia and Sudan while continuing resettlements from Turkey.
Nel frattempo si continuano a registrare buoni progressi in materia di reinsediamento e la Commissione ha lanciato un nuovo sistema di impegni per il reinsediamento delle persone più vulnerabili da Libia, Egitto, Niger, Etiopia e Sudan, in parallelo ai reinsediamenti dalla Turchia.

EU Migration Commissioner Dimitris Avramopoulos said:
Dimitris Avramopoulos, Commissario UE responsabile per la Migrazione, ha dichiarato:

“Looking at the results achieved so far, one thing is very clear: relocation works if the political will is there.
“I risultati conseguiti finora dimostrano chiaramente che, se esiste la volontà politica, il sistema di ricollocazione funziona.

What we need now is a final push to achieve our common goal of relocating the vast majority of the asylum seekers present and eligible in Greece and Italy by September.
Ora c’è bisogno di un ultimo sforzo per realizzare il nostro comune obiettivo di ricollocare entro settembre la maggior parte di tutti i richiedenti asilo ammissibili presenti sul territorio greco e italiano. Continue reading

TESTI PARALLELI – Una nuova indagine rivela che i consumatori dell’Unione effettuano sempre più spesso acquisti transfrontalieri online

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:25- 07- 2017

EU consumers show growing demand for cross-border online shopping, new survey reveals
Una nuova indagine rivela che i consumatori dell’Unione effettuano sempre più spesso acquisti transfrontalieri online

The 2017 edition of the Consumer Conditions Scoreboard shows that more and more EU consumers are shopping online and that their trust in e-commerce has increased, in particular in buying online from other EU countries.
L’edizione 2017 del quadro di valutazione delle condizioni dei consumatori mette in luce che un numero sempre maggiore di consumatori dell’UE effettua acquisti online e che la loro fiducia nel commercio elettronico è aumentata, in particolare per quanto riguarda gli acquisti online da altri paesi dell’UE.

For retailers, however, the Scoreboard shows that many are still reluctant to expand their online activities and continue to have concerns about selling online to consumers in other EU countries.
I commercianti al dettaglio, tuttavia, sono ancora restii a espandere le loro attività online e continuano a nutrire perplessità sulle vendite online a consumatori in altri paesi dell’UE.

Such concerns are mainly linked to a higher risk of fraud and non-payment in cross-border sales, different tax regulations, differences in national contract law and in consumer protection rules.
Tali perplessità sono legate principalmente al maggiore rischio di frode o di mancato pagamento nelle vendite transfrontaliere, alle diverse normative fiscali, alle differenze nei diritti contrattuali nazionali e nelle norme a tutela dei consumatori.

While consumer conditions have improved overall since the last Scoreboard, the levels of trust, knowledge and protection still vary greatly between EU Member States.
Sebbene le condizioni per i consumatori in generale siano migliorate dall’ultimo quadro di valutazione, i livelli di fiducia, conoscenza e tutela variano ancora notevolmente da un paese all’altro.

Commissioner Jourová said:
La Commissaria Jourová ha affermato:

“My priority has been to improve trust of the people and smaller retailers in the Digital Single Market.
“La mia priorità è stata di migliorare la fiducia della gente e dei piccoli dettaglianti nel mercato unico digitale. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione apre una consultazione pubblica sull’assistenza sanitaria nel mercato unico digitale

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:20-07-2017

Commission launches public consultation on Health and Care in the Digital Single Market

La Commissione apre una consultazione pubblica sull’assistenza sanitaria nel mercato unico digitale

Today the European Commission launches a public consultation on how Europe should promote digital innovation in health and care, for the benefits of citizens and health systems in Europe.
Oggi la Commissione europea apre una consultazione pubblica sulle modalità per promuovere l’innovazione digitale nell’assistenza sanitaria in Europa a vantaggio dei cittadini e dei sistemi sanitari europei.

The input will feed into a new policy Communication to be adopted by the end of 2017, as announced in the recent review of the Commission’s Digital Single Market strategy.
Le informazioni raccolte confluiranno in una nuova comunicazione che sarà adottata entro la fine dell’anno, come annunciato nella recente revisione della strategia per il mercato unico digitale della Commissione.

Welcoming the initiative Vice-President Andrus Ansip and Commissioners Vytenis Andriukaitis, Mariya Gabriel and Carlos Moedas stated:
Nell’accogliere con favore l’iniziativa, il Vicepresidente Andrus Ansip e i Commissari Vytenis Andriukaitis, Mariya Gabriel e Carlos Moedas hanno dichiarato:

‘We are dedicated to improving European citizens’ quality of living by improving Europe’s health, care and research systems by using digital technologies to their full potential.
“Il nostro impegno è volto a migliorare la qualità della vita dei cittadini europei potenziando i sistemi sanitari, di assistenza e di ricerca in Europa sfruttando appieno le potenzialità delle tecnologie digitali.

This consultation will help us identify ways to offer citizens, medical professionals and researchers better access to health data, prevention, rapid response to pandemic threats, personalised treatments and care.
La consultazione ci aiuterà a definire come offrire ai cittadini, ai professionisti della sanità e ai ricercatori un accesso migliore ai dati sanitari, prevenzione, una risposta rapida ai primi segni di pandemia, cure e assistenza personalizzate.

We are considering new digital initiatives to deliver on the free movement of patients and data, to support the modernisation of national health systems, and to bring together scattered evidence and innovative knowledge from across Europe.
Abbiamo allo studio nuove iniziative digitali per concretizzare la libera circolazione dei pazienti e dei dati, per sostenere la modernizzazione dei servizi sanitari nazionali e per radunare i dati scientifici e la conoscenza innovativa attualmente sparsi in tutta Europa.

At the heart of our policies, citizens and their wellbeing are our first priority.’
Il fulcro delle nostre politiche e la nostra priorità più importante sono i cittadini e il loro benessere.” Continue reading

TESTI PARALLELI – Piede sull’acceleratore per la campagna volta a ridurre le emissioni del trasporto pubblico

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:14-07-2017

Foot on the accelerator for drive to reduce public transport emissions

Piede sull’acceleratore per la campagna volta a ridurre le emissioni del trasporto pubblico

Bus operators from Germany and South Tyrol, Italy are partnering to procure 63 fuel cell buses for their public transport systems as part of the EU-funded JIVE project.
Operatori di autobus della Germania e dell’Alto Adige in Italia, come parte del progetto JIVE finanziato dall’UE, si stanno associando per acquistare 63 autobus a celle a combustibile per i loro sistemi di trasporto pubblico.

The joint procurement activity is part of the JIVE (Joint Initiative for hydrogen Vehicles across Europe) project, an EU-funded project aiming to deploy 139 new zero emission fuel cell buses across nine cities, the first deployment of this scale in Europe.
L’attività di appalto congiunto è parte del progetto JIVE (Joint Initiative for hydrogen Vehicles across Europe), finanziato dall’UE, che mira a mettere in campo 139 nuovi autobus a celle a combustibile a zero emissioni in nove città, il primo schieramento di questa portata in Europa.

Despite being only a few months old, the placing of 63 new buses means that the project’s aim of more than doubling the number of zero emissions buses operating in Europe is well underway.
Nonostante sia attivo solo da pochi mesi, lo schieramento di 63 nuovi autobus significa che l’obiettivo del progetto, che è quello di più che raddoppiare il numero di autobus a zero emissioni operativo in Europa, è in pieno svolgimento.

Ben Madden, Director of Element Energy, the project coordinator in the UK, has explained that taking a coordinated approach to purchasing large numbers of these buses facilitates the delivery of increased standardisation and significant cost reductions, allowing the cities to realise their ambitious zero emission bus adoption plans.
Ben Madden, direttore di Element Energy, il coordinatore del progetto nel Regno Unito, ha spiegato che l’adozione di un approccio coordinato nell’acquisto di grandi numeri di questi autobus facilita la fornitura di una maggiore standardizzazione e notevoli riduzioni dei costi, consentendo alle città di realizzare i loro ambiziosi piani di adozione degli autobus a zero emissioni.

The project was set up to deploy around 140 of these new buses across nine locations, in five European countries;
Il progetto è stato fondato per schierare circa 140 di questi nuovi autobus in nove località, in cinque paesi europei;

the first deployment of this scale in Europe.
il primo schieramento di questa portata in Europa. Continue reading

TESTI PARALLELI – Osservatorio della cultura e della creatività urbana – Domande e risposte

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:06-07-2017

 Cultural and Creative Cities Monitor

Osservatorio della cultura e della creatività urbana

Questions and answers
Domande e risposte

The EU is a knowledge and creativity intensive economy where the cultural and creative sectors have a special role to play.
L’UE è un’economia ad alta intensità di conoscenza e creatività, in cui i settori culturale e creativo rivestono un ruolo speciale.

They are one of the most dynamic branches of our economy, driving innovation, growth and job creation as well as fostering social cohesion.
Essi costituiscono una delle branche più dinamiche della nostra economia, danno impulso all’innovazione, alla crescita e alla creazione di posti di lavoro, oltre a promuovere la coesione sociale.

Better support for creativity and creative talent is key to reshaping the EU’s approach to growth and innovation in the new digital-sharing economy environment.
Un maggiore sostegno alla creatività e al talento creativo è fondamentale per ridefinire l’approccio dell’UE nei confronti della crescita e dell’innovazione nel nuovo scenario dell’economia della condivisione digitale.

This first edition of the Cultural and Creative Cities Monitor shows how well 168 selected cities in 30 European countries (EU28, plus Norway and Switzerland) perform on a range of carefully selected measures grouped along nine dimensions describing the ‘Cultural Vibrancy’, the ‘Creative Economy’ and the ‘Enabling Environment’ of a city.
La prima edizione dell’Osservatorio della cultura e della creatività urbana mostra i risultati ottenuti da 168 città selezionate in 30 paesi europei (UE28, Norvegia e Svizzera) rispetto a una serie di indicatori attentamente selezionati e raggruppati in nove ambiti che descrivono la “vivacità culturale”, l'”economia creativa” e il “contesto favorevole” delle città.

The Monitor supports the European Commission’s efforts to put culture at the heart of its policy agenda and promote the social and economic development of cities and regions.
L’osservatorio sostiene gli sforzi della Commissione europea di porre la cultura al centro della sua agenda strategica e di promuovere lo sviluppo socioeconomico delle città e delle regioni.

The European Capitals of Culture initiative, one of the most recognised EU projects, is designed to put cities at the heart of cultural life.
L’iniziativa “Capitali europee della cultura”, uno dei progetti dell’UE che ha ottenuto maggior riconoscimento, è progettata per porre le città al centro della vita culturale.

It is supported by the Commission’s Creative Europe programme which also funds successful policy projects in this area, such as Culture for Cities and Regions, the European Creative Hubs Network and the Creative Lenses/Trans Europe Halles network.
L’iniziativa è sostenuta dal programma Europa creativa della Commissione, anch’esso impegnato nel finanziamento di progetti strategici nel settore, quali Culture for Cities and Regions, European Creative Hubs Network e Creative Lenses/Trans Europe Halles network. Continue reading

TESTI PARALLELI – Acrilammide: voto a favore della proposta della Commissione di ridurne la presenza negli alimenti

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:19-07-2017

Acrylamide: vote in favour of Commission’s proposal to reduce presence in food
Acrilammide: voto a favore della proposta della Commissione di ridurne la presenza negli alimenti

Today, Member States representatives voted in favour of European Commission’s proposal to reduce the presence of acrylamide in food.
I rappresentanti degli Stati membri hanno votato oggi a favore della proposta della Commissione di ridurre la presenza di acrilammide negli alimenti.

Once implemented, the new regulation will require that food business operators (FBOs) apply mandatory measures to reduce the presence of acrylamide, proportionate to the size and nature of their establishment.
Una volta attuato, il nuovo regolamento imporrà agli operatori del settore alimentare l’obbligo di applicare misure atte a ridurre la presenza di acrilammide, commisurate alle dimensioni e alla natura della loro impresa.

Commissioner for Health and Food Safety, Vytenis Andriukaitis, welcomed the vote:
Vytenis Andriukaitis, Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare, ha espresso soddisfazione per la votazione:

”Today we took an important step in protecting the health and well-being of citizens.
“Oggi abbiamo compiuto un passo importante per tutelare la salute e il benessere dei cittadini.

The new regulation will not only help to reduce the presence of this carcinogenic substance but also will help raise awareness on how to avoid the exposure to it that oftentimes comes from home-cooking.”
Il nuovo regolamento contribuirà non solo a ridurre la presenza di questa sostanza cancerogena, ma anche a sensibilizzare l’opinione pubblica su come evitare l’esposizione spesso connessa alla preparazione degli alimenti a casa.”

The text agreed today will now be sent to the Council and the European Parliament.
Il testo convenuto in data odierna sarà trasmesso al Consiglio e al Parlamento europeo; Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione interviene per aiutare le regioni a costruire economie resilienti nell’era della globalizzazione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:18-07-2017

Commission acts to help regions build resilient economies in the era of globalisation
La Commissione interviene per aiutare le regioni a costruire economie resilienti nell’era della globalizzazione

Globalisation has brought enormous benefits to the less-developed economies of the world and many opportunities for Europeans;
La globalizzazione ha portato enormi benefici alle economie del mondo meno sviluppate e molte opportunità agli europei.

but while the benefits are widely spread, the costs are often borne unevenly as the Commission’s reflection paper on harnessing globalisation highlighted.
Tuttavia, mentre i vantaggi sono ben distribuiti, spesso così non è per i costi, come ha evidenziato il documento di riflessione della Commissione sulla gestione della globalizzazione.

To take up the challenge of economic modernisation, Europe needs to empower its regions and help them create value.
Per raccogliere la sfida della modernizzazione economica, l’Europa deve favorire l’emancipazione delle regioni e aiutarle a creare valore;

This means embracing innovation, digitisation, decarbonisation and developing people’s skills.
integrando cioè l’innovazione, la digitalizzazione, la decarbonizzazione e lo sviluppo delle competenze delle persone.

Today, the Commission is proposing a new set of actions to further help Europe’s regions invest in their niche areas of competitive strength (“smart specialisation”) and generate the innovation, resilience and growth needed.
Oggi la Commissione propone un nuovo insieme di iniziative per aiutare ulteriormente le regioni europee a investire nei loro settori di nicchia competitivamente forti (“specializzazione intelligente”) e generare l’innovazione, la resilienza e la crescita necessarie.

Vice-President Jyrki Katainen, responsible for Jobs, Growth, Investment and Competitiveness said:
Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione responsabile per l’Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato: Continue reading

TESTI PARALLELI – UE e Brasile: insieme per condizioni paritarie globali nelle sovvenzioni agricole

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:17-07-2017

EU and Brazil join forces for global level-playing field in farm subsidies
UE e Brasile: insieme per condizioni paritarie globali nelle sovvenzioni agricole

Joint WTO proposal also addresses promotion of food security in a way that does not distort the market.
La proposta congiunta all’OMC fornisce anche soluzioni per promuovere la sicurezza alimentare con modalità che non distorcano il mercato.

The EU and Brazil – two of the world’s biggest producers of agricultural products – today submitted to the World Trade Organisation (WTO) a joint proposal on support for agricultural production and food security measures.
L’UE e il Brasile –- due dei maggiori produttori agricoli al mondo –- hanno presentato oggi all’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) una proposta congiunta sul sostegno alla produzione agricola e sulle misure di sicurezza alimentare.

The objective is to limit market distortions, to ensure a global level-playing field for farmers while taking into account particular needs of developing countries.
L’obiettivo è limitare le distorsioni del mercato per garantire agli agricoltori condizioni paritarie a livello globale pur tenendo conto delle esigenze specifiche dei paesi in via di sviluppo.

Colombia, Peru and Uruguay have already expressed their support for the initiative and are co-sponsors of the EU-Brazil proposal.
Colombia, Perù e Uruguay hanno già espresso il proprio sostegno all’iniziativa e appoggiano la proposta UE-Brasile.

Agricultural domestic support is an important issue in the negotiations leading up to the 11th WTO Ministerial Conference (MC11) to be held in Buenos Aires in December 2017.
Gli aiuti interni in ambito agricolo sono un tema importante dei negoziati in vista dell’11a Conferenza ministeriale dell’OMC (CM11) che si svolgerà a Buenos Aires nel dicembre 2017. Continue reading

TESTI PARALLELI – Occupazione e sviluppi sociali in Europa: dall’indagine 2017 emergono tendenze positive ma un pesante onere per i giovani

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:17-07-2017

Employment and social developments in Europe: 2017 review shows positive trends but highlights high burden on the young
Occupazione e sviluppi sociali in Europa: dall’indagine 2017 emergono tendenze positive ma un pesante onere per i giovani

Today, the Commission published the 2017 edition of its yearly Employment and Social Developments in Europe (ESDE) review.
La Commissione ha pubblicato oggi l’edizione 2017 dell’indagine annuale sull’occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (ESDE).

This year’s edition confirms positive labour market and social trends and continued economic growth.
L’edizione di quest’anno conferma le tendenze positive nel mercato del lavoro e in ambito sociale, nonché una crescita economica costante.

With over 234 million people having a job, employment has never been as high as today in the EU and unemployment is at its lowest level since December 2008.
Con più di 234 milioni di lavoratori, il tasso di occupazione non è mai stato così elevato come oggi nell’UE e la disoccupazione è al livello più basso dal dicembre 2008.

Since 2013, 10 million jobs have been created in the EU.
Dal 2013 sono stati creati 10 milioni di posti di lavoro nell’UE.

But looking beyond the overall social and economic progress, evidence shows that there is a particularly heavy burden on younger generations:
Al di là del progresso economico e sociale generale, i dati dimostrano però che sulle generazioni più giovani grava un onere particolarmente elevato:

they tend to have more difficulties in finding a job and are more often in non-standard and precarious forms of employment including temporary contracts, which may lower their social protection coverage.
tendono ad avere più difficoltà a ottenere un posto di lavoro e si trovano più spesso in forme di occupazione atipiche e precarie come i contratti temporanei, che possono comportare una minore copertura previdenziale. Continue reading

TESTI PARALLELI – Dibattito sul Futuro dell’Europa – Più di 1.750 eventi per più di 30 milioni di Europei

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:17-07-2017

Debate on the Future of Europe: 1,750 events so far with the potential to reach over 30 million Europeans
Dibattito sul Futuro dell’Europa – Più di 1.750 eventi per più di 30 milioni di Europei

Four months after the Commission presented its White Paper on the Future of Europe, the debate on the future of Europe is picking up speed with potentially over 30 million citizens reached so far.
Quattro mesi dopo la presentazione, da parte della Commissione, del Libro bianco sul futuro dell’Europa, il dibattito sulla questione sta decollando, raggiungendo potenzialmente, finora, più di 30 milioni di cittadini.

European Commission President Jean-Claude Juncker said:
Il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“I am very encouraged to see so many people engage in the debate about the future of the European Union, which the Commission launched on 1 March 2017 with our White Paper.
“Mi incoraggia molto vedere così tante persone impegnate nel dibattito sul futuro dell’Unione europea, che la Commissione ha avviato il 1° marzo 2017 con il Libro bianco.

We have seen many different views expressed already and a strong positive momentum driving us forward.
Sono già state espresse diverse opinioni e il dibattito è sostenuto da un forte slancio positivo.

I will outline my vision in September but in reality Europe’s future will be of your design.
In settembre presenterò la mia visione , ma in realtà il futuro dell’Europa sarà concepito da voi.

It is you writing the history books of tomorrow.
Siete voi che scrivete il libro di storia di domani.

So continue to engage and make your voices heard!”
Continuate quindi ad impegnarvi e fare sentire le vostre voci”.
Continue reading

TESTI PARALLELI – Una consultazione pubblica individua le sfide della politica agricola comune futura

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 07-07-2017

Public consultation identifies challenges for future Common Agricultural Policy
Una consultazione pubblica individua le sfide della politica agricola comune futura

Agricultural policy is best managed at the EU level, focusing on core issues of support for farmers and environmental protection, consultation findings show.
I risultati della consultazione indicano che la politica agricola è gestita meglio a livello dell’UE, poiché in questo modo si concentra sulle questioni fondamentali del sostegno agli agricoltori e della protezione dell’ambiente.

European citizens believe that agricultural policy should continue to be managed at the EU level, and that helping farmers and protecting the environment should be its two main goals.
I cittadini europei ritengono che la politica agricola debba continuare a essere gestita a livello dell’UE e che i suoi due obiettivi principali debbano essere l’aiuto agli agricoltori e la tutela dell’ambiente.

These are among the key findings of the public consultation published today on modernising and simplifying the Common Agricultural Policy (CAP), which received more than 322,000 submissions from a wide range of stakeholders, including farmers, citizens, organisations and other interested parties
Sono questi i principali risultati, pubblicati oggi, della consultazione pubblica sulla modernizzazione e la semplificazione della politica agricola comune (PAC), che ha ricevuto più di 322 000 contributi da un vasto gruppo di portatori di interessi che comprendeva agricoltori, cittadini, organizzazioni e altre parti interessate.

Speaking at “The CAP: Have your say” conference today in Brussels, where the findings were disclosed, Phil Hogan, Commissioner for Agriculture and Rural Development, said:
Intervenendo oggi a Bruxelles alla conferenza “The CAP: Have your say”in cui sono stati presentati i risultati, Phil Hogan, commissario per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato:

“Today is another milestone on the journey towards the future of the Common Agricultural Policy and an opportunity for stakeholders to contribute further to the debate.
“Oggi compiamo un altro passo importante nel percorso verso la politica agricola comune del futuro e offriamo ai portatori di interessi la possibilità di dare un ulteriore contributo al dibattito. Continue reading

TESTI PARALLELI – Vertice UE-Ucraina: risultati positivi delle riforme in Ucraina con il sostegno dell’Unione europea

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:13-07-2017

EU – Ukraine Summit:Ukrainian reforms combined with European Union support delivering positive results
Vertice UE-Ucraina: risultati positivi delle riforme in Ucraina con il sostegno dell’Unione europea

The 19th Summit between the European Union and Ukraine took place today in Kyiv.
Il XIX vertice tra l’Unione europea e l’Ucraina si è tenuto oggi a Kiev;

The Summit took place against the backdrop of the finalisation of the ratification of the EU – Ukraine Association Agreement and Ukrainian citizens’ being granted visa free travel to the Schengen area in June.
nel contesto della conclusione della ratifica dell’accordo di associazione tra l’UE e l’Ucraina e a seguito dell’esenzione dal visto per lo spazio Schengen dei cittadini ucraini, in vigore da giugno.

The President of the European Commission, Jean-Claude Juncker, and the President of the European Council, Donald Tusk, represented the European Union.
Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, hanno rappresentato l’Unione Europe;

Ukraine was represented by its President, Petro Poroshenko.
e il presidente Petro Poroshenko l’Ucraina.

From the European Commission, Vice-President Valdis Dombrovskis, and Commissioners Johannes Hahn and Cecilia Malmström also attended.
Per la Commissione europea erano inoltre presenti il vicepresidente Valdis Dombrovskis e i commissari Johannes Hahn e Cecilia Malmström.

Speaking at the joint press conference, the President of the European Commission, Jean-Claude Juncker said:
Alla conferenza stampa congiunta il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dichiarato:

“More steps have been taken in the last three years than in the previous twenty;
“Abbiamo fatto più passi avanti negli ultimi tre anni che nei venti che li hanno preceduti:

Ukraine should be proud of what it has achieved”.
l’Ucraina può essere fiera dei progressi compiuti”.
Continue reading