TESTI PARALLELI – Scudo UE-USA per la privacy: il terzo riesame registra con soddisfazione i progressi compiuti e indica le misure da prendere per migliorare ulteriormente

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 23-10-2019

EU-U.S. Privacy Shield: Third review welcomes progress while identifying steps for improvement
Scudo UE-USA per la privacy: il terzo riesame registra con soddisfazione i progressi compiuti e indica le misure da prendere per migliorare ulteriormente

Today the European Commission publishes its report on the third annual review of the functioning of the EU-U.S. Privacy Shield.
La Commissione europea pubblica oggi la sua relazione sul terzo riesame annuale del funzionamento dello scudo UE-USA per la privacy.

The report confirms that the U.S. continues to ensure an adequate level of protection for personal data transferred under the Privacy Shield from the EU to participating companies in the U.S.
La relazione conferma che gli USA continuano a garantire un livello adeguato di protezione dei dati personali trasferiti nell’ambito dello scudo per la privacy dall’UE verso le imprese partecipanti negli USA.

Since the second annual review, there have been a number of improvements in the functioning of the framework, as well as appointments to key oversight and redress bodies, such as the Privacy Shield Ombudsperson.
In seguito al secondo riesame annuale sono stati introdotti diversi miglioramenti nel funzionamento del quadro e sono stati nominati i responsabili delle principali autorità di supervisione e di ricorso, come il mediatore dello scudo per la privacy.

Being in the third year of the Shield’s operation, the review focused on the lessons learnt from its practical implementation and day-to-day functionality.
Poiché lo scudo è già al terzo anno di funzionamento, il riesame si è concentrato su quanto appreso dalla sua attuazione pratica e dalle sue operazioni quotidiane.

Today there are about 5,000 companies participating in this EU-U.S. data protection framework.
Attualmente circa 5.000 imprese partecipano a questo quadro di protezione dei dati UE-USA.

Commissioner for Justice, Consumers and Gender Equality, Vera Jourová, stated:
Vera Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato:

“With around 5,000 participating companies, the Privacy Shield has become a success story.
“Con la partecipazione di circa 5.000 imprese, lo scudo per la privacy si è dimostrato un successo.

The annual review is an important health check for its functioning.
Il riesame annuale è uno strumento importante per accertare il suo funzionamento.

We will continue the digital diplomacy dialogue with our U.S. counterparts to make the Shield stronger, including when it comes to oversight, enforcement and, in a longer-term, to increase convergence of our systems.”
Porteremo avanti il dialogo sulla diplomazia digitale con le nostre controparti statunitensi per potenziare lo scudo, anche per quanto riguarda la supervisione, l’applicazione e, a lungo termine, una maggiore convergenza dei nostri sistemi.”

Among the improvements, the third review notes that the U.S. Department of Commerce is ensuring the necessary oversight in a more systematic manner by, for example, carrying out monthly checks of a sample of companies to verify compliance with Privacy Shield principles.
Fra i miglioramenti, il terzo riesame rileva che il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti garantisce una supervisione più sistematica, per esempio effettuando controlli mensili su un campione di imprese per verificare il rispetto dei principi dello scudo per la privacy.

Enforcement action has improved with the Federal Trade Commission taking enforcement action related to the Privacy Shield in seven cases.
La Commissione federale del commercio ha migliorato l’azione di contrasto nei confronti delle violazioni dello scudo per la privacy intervenendo in 7 casi. Continue reading

TESTI PARALLELI – Uso efficace dei dati pubblici aperti per trasformare la vita dei cittadini anziani europei

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: Ultimo aggiornamento 5 settembre 2019

Effective use of open government data to transform the lives of Europe’s elderly citizens
Uso efficace dei dati pubblici aperti per trasformare la vita dei cittadini anziani europei

Public services across the EU are increasingly online only.
In tutta l’UE, i servizi pubblici sono sempre più solo online.

However, with less internet access than their younger counterparts and higher levels of computer-illiteracy, older citizens needs aren’t always taken into account.
Tuttavia, le esigenze dei cittadini più anziani, che hanno un accesso a Internet inferiore rispetto alle loro controparti più giovani e livelli più elevati di analfabetismo informatico, non sempre sono prese in considerazione.

The Mobile-Age project helped public administrators develop services to better suit their specific needs.
Il progetto Mobile-Age ha aiutato gli amministratori pubblici a sviluppare servizi per soddisfare meglio le loro esigenze specifiche.

Senior citizens are predicted to make up 28 % of Europe’s population by 2020.
Si prevede che gli anziani costituiranno il 28 % della popolazione europea entro il 2020.

But when it comes to technological innovation, Europe’s senior citizens are often marginalised.
Tuttavia, per quanto riguarda l’innovazione tecnologica, i cittadini anziani europei sono spesso emarginati.

The result is a higher risk of isolation from society, for swathes of the population, both physically and socially.
Il risultato, per alcune fasce della popolazione, è un rischio maggiore di isolamento dalla società, a livello sia fisico che sociale.

The Mobile-Age project sought to tackle this growing issue by providing a basis for the development of digital services focused on Europe’s elderly residents and designed with their help, too.
Il progetto Mobile-Age ha cercato di affrontare questo problema crescente fornendo una base per lo sviluppo di servizi digitali incentrati sugli anziani residenti in Europa e progettati anche con il loro aiuto.

The app platform lets public service providers understand and create innovative new experiences for elder members of society, and third-party software developers design new information services and integrate them into the local communities.
La piattaforma consente ai fornitori di servizi pubblici di comprendere e creare nuove esperienze innovative per i membri più anziani della società e agli sviluppatori di software di terze parti di progettare nuovi servizi di informazione da integrare all’interno delle comunità locali.

Feedback has been positive from the case studies, and the Mobile-Age team hopes the results will feed into respective national policies regarding public services and the elderly.
Il riscontro dai casi di studio è stato positivo e il team di Mobile-Age spera che i risultati si inseriscano nelle rispettive politiche nazionali in materia di servizi pubblici e anziani.

The end goal of the project was to develop a transferable model, one that could be easily implemented and built upon in cities across the European Union.
L’obiettivo finale del progetto era lo sviluppo di un modello trasferibile, che potesse essere facilmente implementato e sviluppato nelle città dell’Unione Europea. Continue reading

TESTI PARALLELI – Come affrontare la violenza di genere tra gli adolescenti

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento (ultimo aggiornamento): 13 agosto 2019

How to tackle gender violence among teens
Come affrontare la violenza di genere tra gli adolescenti

A study has explored how boys with violent attitudes appeal to some teenage girls, affecting their socialisation processes.
Uno studio ha esplorato come i ragazzi con atteggiamenti violenti attraggono alcune ragazze adolescenti, influenzando i loro processi di socializzazione.

This could be a risk factor for gender violence victimisation.
Tale atteggiamento potrebbe essere un fattore di rischio per la vittimizzazione della violenza di genere.

SOCIETY
SOCIETÀ

It’s estimated that 1 in 3 women worldwide has experienced physical and/or sexual violence at some point in their lifetime, mostly by an intimate partner.
Si stima che 1 donna su 3 in tutto il mondo abbia subito violenza fisica e/o sessuale ad un certo punto della propria vita, per lo più da parte del proprio partner.

According to a survey by the European Union Agency for Fundamental Rights, 1 in 5 women in the 28 Member States has experienced physical and/or sexual violence from either a current or previous partner.
Secondo un’indagine dell’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali, 1 donna su 5 nei 28 Stati membri ha subito violenza fisica e/o sessuale dal partner attuale o da uno precedente.

Moreover, a report by the United Nations Office on Drugs and Crime revealed that over a third (30 000) of the women intentionally killed in 2017 were killed by their current or former intimate partner.
Inoltre, un (rapporto dell’Ufficio delle Nazioni Unite sulla droga e il crimine ha rivelato che oltre un terzo (30.000) delle donne uccise intenzionalmente nel 2017 sono state uccise dal loro attuale o ex compagno.

Such figures show that despite global efforts, violence against women continues.
Tali cifre dimostrano che, nonostante gli sforzi globali, la violenza contro le donne continua.

More research is needed to better explain its underlying factors.
Sono necessarie ulteriori ricerche per spiegarne meglio i fattori soggiacenti.

A study that was supported by the EU-funded FREE_TEEN_DESIRE project has analysed young female adolescents’ perceptions of violent or non-violent profiles of boys and of sexual attraction.
Uno studio sostenuto dal progetto FREE_TEEN_TEEN_DESIRE, finanziato dall’UE, ha analizzato la percezione che le giovani adolescenti hanno dei ragazzi dai profili violenti o non violenti e dell’attrazione sessuale. Continue reading

TESTI PARALLELI – Un nuovo studio offre speranza alle persone affette da dolore cronico

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento (ultimo aggiornamento: 14 agosto 2019)

New study offers hope for people suffering from chronic pain
Un nuovo studio offre speranza alle persone affette da dolore cronico

Researchers have identified a protein that can help develop a cure for pain caused by nerve injury or disease.
Alcuni ricercatori hanno identificato una proteina che può aiutare a sviluppare una cura per il dolore provocato da lesioni o malattie nervose.

HEALTH
SALUTE

Persistent pain, particularly neuropathic pain (NP), is a major health problem triggered by damage to or malfunction of the nervous system or by chronic diseases such as diabetes and multiple sclerosis.
Il dolore persistente, in particolare il dolore neuropatico (DN), è un grave problema di salute innescato da danni o disfunzioni del sistema nervoso o da malattie croniche quali il diabete e la sclerosi multipla.

NP is seen as a sizeable economic and social burden, with a prevalence of up to 10 % in the general population according to some estimates.
Il DN viene visto come un importante onere economico e sociale, con una prevalenza fino al 10 % nella popolazione generale secondo alcune stime.

Current treatments for this condition are unsatisfactory and commonly associated with side effects.
I trattamenti attuali per questa condizione sono insoddisfacenti e comunemente associati a effetti collaterali.

Partially supported by the EU-funded PAINCAGE project, scientists have shown that sortilin, a protein expressed on the surface of nerve cells, plays a significant role in pain development in laboratory mice.
Parzialmente supportati dal progetto PAINCAGE, finanziato dall’UE, gli scienziati hanno dimostrato che la sortilina, una proteina espressa sulla superficie delle cellule nervose, svolge un ruolo significativo nello sviluppo del dolore nei topi di laboratorio.

This could also be the case in humans, according to a study that was published in the journal ‘Science Advances’.
Secondo uno studio pubblicato sulla rivista «Science Advances», ciò potrebbe accadere anche negli esseri umani.

“In conclusion, our experiments have unraveled that blocking ligand binding to spinal sortilin impairs development of neuropathic pain following peripheral nerve injury.”
«In conclusione, i nostri esperimenti hanno svelato che il blocco del legame del ligando con la sortilina spinale pregiudica lo sviluppo di dolore neuropatico a seguito di una lesione di un nervo periferico».

According to a news item on the website of project partner Aarhus University, such chronic pain could lead to sensations like burning, stinging, freezing and stabbing.
Secondo una notizia pubblicata sul sito web dell’Università di Aarhus, partner di progetto, un tale dolore cronico potrebbe portare a sensazioni quali bruciore, pizzicore, congelamento e dolore lancinante. Continue reading

TESTI PARALLELI – Aggiornamento su FUSION: se «il denaro è la radice di ogni male», qual è l’alternativa?

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento (ultimo aggiornamento): 1 agosto 2019

Catching up with FUSION: If ‘money is the root of all evil’, what’s the alternative?
Aggiornamento su FUSION: se «il denaro è la radice di ogni male», qual è l’alternativa?

Economic growth is ever-increasingly driven by financial markets as we move away from a productivity-based model of capitalism.
Nel contesto odierno di allontanamento da un modello capitalista basato sulla produttività, la crescita economica è sempre più trainata dai mercati finanziari.

Where once finance was a tool used to provide capital for producers, it has become a means to an end for speculators cashing in on private and public debt along with fluctuations in currency valuations.
La finanza, che un tempo rappresentava uno strumento utilizzato per fornire capitali ai produttori, è ora diventata un mezzo volto al raggiungimento di un fine per gli speculatori che si approfittano del debito privato e pubblico e delle fluttuazioni nel valore delle valute.

This basis for national economic growth is unstable and the resulting profits, unequitable.
La base della crescita economica nazionale è instabile e i conseguenti profitti non adeguatamente proporzionati.

One year on from featuring in REU75, we get back in touch with Dr Matilde Massó, Associate Professor at Coruña University (Spain);
Un anno dopo aver presentato il suo lavoro su REU75, ci siamo rimessi in contatto con la dott.ssa Matilde Massó, professoressa associata presso l’Università di Coruña (Spagna);

to see how her research under FUSION (The effects of financial capital accumulation on employment and wealth distribution), undertaken with the support of the Marie Sklodowska-Curie programme, has evolved and what new insights she has gained since last we spoke with her.
per esaminare l’evoluzione della sua ricerca nell’ambito del progetto FUSION (The effects of financial capital accumulation on employment and wealth distribution), intrapresa con il sostegno del programma Marie Sklodowska-Curie, e per scoprire le nuove comprensioni da lei maturate dall’ultima volta che l’abbiamo intervistata.

In Dr Massó’s opinion, economic instability is an inherent feature of capitalism, leading to noticeable fluctuations of economic outcomes.
Secondo la dott.ssa Massó, l’instabilità economica è una caratteristica intrinseca del capitalismo, il che origina visibili fluttuazioni nei risultati finanziari.

“High levels of public indebtedness in Europe, and the commercial crisis of USA with China and Mexico, are important factors that will affect the growth of the global economy.
«Elevati livelli di indebitamento pubblico in Europa e la crisi commerciale degli Stati Uniti con la Cina e il Messico sono importanti fattori che influenzeranno la crescita dell’economia globale.

It is worth remembering that most financial crises follow self-fulfilling mechanisms.
Vale la pena ricordare che la maggior parte delle crisi finanziarie segue meccanismi che si autoavverano. Continue reading

TESTI PARALLELI – Soluzioni intelligenti per gli edifici a risparmio energetico del futuro

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento (ultimo aggiornamento): 23 luglio 2019

Smart solutions for tomorrow’s energy-efficient buildings
Soluzioni intelligenti per gli edifici a risparmio energetico del futuro

EU-funded researchers have developed a cloud-based platform to reduce energy use in buildings and battery energy storage systems to benefit end users and utility providers.
Un team di ricercatori finanziati dall’UE ha sviluppato una piattaforma basata su cloud volta a ridurre il consumo energetico negli edifici e nei sistemi di stoccaggio dell’energia a batterie, a beneficio degli utenti finali e dei fornitori di servizi.

CLIMATE CHANGE AND ENVIRONMENT
CAMBIAMENTO CLIMATICO E AMBIENTE

DIGITAL ECONOMY
ECONOMIA DIGITALE

Climate change is driving Europe to transform its energy sector.
I cambiamenti climatici stanno spingendo l’Europa a trasformare il suo settore energetico.

As we transition from a fossil-based to a zero-carbon economy in the next few decades, we will use more renewable energy, and the electricity we generate won’t come from a central plant.
Durante il passaggio da un’economia basata sui combustibili fossili a un’economia a emissioni zero nei prossimi decenni, useremo più energia rinnovabile e l’elettricità generata non deriverà da un impianto centrale.

Instead, it will come from multiple, decentralised renewable energy sources that are near to load demands.
Invece, arriverà da più fonti di energia rinnovabile decentralizzate che sono vicine alle richieste di elettricità.

But is the existing networking capable of hosting this increase in capacity?
Ma i collegamenti in rete esistenti sono in grado di ospitare questo aumento di capacità?

And how would the electrical grids of the future work?
E come funzionerebbero le reti elettriche del futuro?

To answer these questions, the EU-funded inteGRIDy project is running 10 pilot schemes in 8 European countries.
Per rispondere a queste domande, il progetto inteGRIDy, finanziato dall’UE, sta portando avanti 10 studi pilota in 8 paesi europei.

Launched in 2017, the project’s focus is on electricity demand response, enhancing the operation of the distribution grid, energy storage and the smart integration of electric vehicles.
Lanciato nel 2017, il progetto si concentra sulla risposta alla domanda di elettricità, migliorando il funzionamento della rete di distribuzione, lo stoccaggio di energia e l’integrazione intelligente dei veicoli elettrici. Continue reading

TESTI PARALLELI – Trattative commerciali UE-USA: accordo storico sul reciproco riconoscimento dei prodotti farmaceutici

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:11-07-2019

EU-U.S. trade talks: milestone reached in mutual recognition on pharmaceuticals
Trattative commerciali UE-USA: accordo storico sul reciproco riconoscimento dei prodotti farmaceutici

Today, the European Union and the United States delivered on a significant element of the Joint Statement agreed by Presidents Juncker and Trump in July 2018.
L’Unione europea e gli Stati Uniti hanno raggiunto oggi un accordo su un elemento importante della dichiarazione congiunta dei presidenti Juncker e Trump del luglio 2018.

The positive transatlantic trade agenda established in the Joint Statement includes a commitment from both sides to reduce barriers and increase trade in a range of sectors, including pharmaceuticals.
Il programma positivo per il commercio transatlantico delineato nella dichiarazione congiunta comprende l’impegno di entrambe le parti a ridurre gli ostacoli e aumentare gli scambi in una serie di settori, tra cui quello dei prodotti farmaceutici.

The recognition today by the U.S. Food and Drug Administration (FDA) of Slovakia, the last outstanding EU Member State, marks the full implementation of the EU-U.S.
Il riconoscimento odierno da parte della Food and Drug Administration (FDA) statunitense della Slovacchia, l’ultimo Stato membro dell’UE ancora in sospeso, segna la piena attuazione dell’accordo sul reciproco riconoscimento (ARR) tra l’UE e gli USA;

Mutual Recognition Agreement (MRA) for inspections of manufacturing sites for human medicines in their respective territories.
relativo alle ispezioni dei siti di produzione dei medicinali per uso umano nei rispettivi territori.

This can make it faster and less costly for both sides to bring medicines to the market.
L’immissione sul mercato di medicinali può quindi diventare più rapida e meno costosa per entrambe le parti.

Commissioner Vytenis Andriukaitis, in charge of Health and Food Safety said:
Vytenis Andriukaitis, Commissario responsabile per la Salute e la sicurezza alimentare, ha affermato:

“The completion of the Mutual Recognition Agreement is not only a step forward in the trade relations between the EU and the U.S., but it will also ensure high quality medicines for the benefit of patients.
“La conclusione dell’accordo sul reciproco riconoscimento non solo rappresenta un passo avanti nelle relazioni commerciali tra l’UE e gli Stati Uniti, ma garantirà anche medicinali di elevata qualità a beneficio dei pazienti.

It means that, on both sides of the Atlantic, the authorities in charge of medicines can now rely on inspections results to replace their own inspections.
Grazie all’accordo, su entrambe le sponde dell’Atlantico, le autorità responsabili dei medicinali potranno fare affidamento sui risultati delle ispezioni senza doverle ripetere.

Today, the U.S. Food and Drug Administration has completed the capability assessments of the 28 EU competent authorities, the result of five years of close transatlantic cooperation”.
Cinque anni di stretta cooperazione transatlantica hanno consentito alla Food and Drug Administration statunitense di portare a termine la valutazione delle capacità delle 28 autorità competenti dell’UE.”

This Mutual Recognition Agreement is underpinned by robust evidence that the EU and the U.S. have comparable procedures to carry out good manufacturing practice inspections for human medicines.
L’accordo di reciproco riconoscimento è sostenuto da solidi elementi che confermano che l’UE e gli Stati Uniti dispongono di procedure comparabili per effettuare ispezioni corrette in materia di buone prassi di fabbricazione dei medicinali per uso umano. Continue reading

TESTI PARALLELI – Conferenza sul futuro del lavoro: affrontare sfide e cogliere opportunità nell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 09-04-2019

Future of Work: High-level conference discusses how the EU can face challenges and grasp opportunities
Conferenza sul futuro del lavoro: affrontare sfide e cogliere opportunità nell’UE

Hosted by the European Commission, the conference “The Future of Work: Today.Tomorrow.For All.” has steered today an open discussion on the main changes taking place in the world of work.
La conferenza odierna “Il futuro del lavoro: oggi, domani, per tutti”, organizzata dalla Commissione europea, ha offerto l’occasione per discutere apertamente dei principali cambiamenti che stanno interessando il mondo del lavoro.

At the Conference hosted by President Jean-Claude Juncker, Vice-President Valdis Dombrovskis and Commissioner Thyssen, around 500 participants, among them Ministers, representatives from EU institutions and agencies, national governments, social partners, civil society and academia explored how to best harness changes in the world of work for the benefit of workers, businesses, society and the economy alike.
Nel corso della conferenza organizzata dal Presidente Jean-Claude Juncker, dal Vicepresidente Valdis Dombrovskis e dalla Commissaria Thyssen, i circa 500 partecipanti, tra cui figuravano ministri, rappresentanti delle istituzioni e delle agenzie dell’UE, dei governi nazionali, delle parti sociali, della società civile, del mondo accademico e dei media, hanno discusso su come sfruttare al meglio i cambiamenti nel mondo del lavoro a vantaggio dei lavoratori, delle imprese, della società e dell’economia.

The transformations that are taking place at a fast pace have prompted the European Union to take action to ensure that Europe’s employment and social policies remain fit for the world of today and tomorrow.
Le trasformazioni che si stanno avvicendando a ritmo sostenuto hanno indotto l’Unione europea a intervenire per garantire che le politiche occupazionali e sociali dell’Europa siano adatte al mondo di oggi e di domani.

With the Proclamation of the European Pillar of Social Rights, the EU established 20 principles and rights essential for fair and well-functioning labour markets and welfare systems in the 21st century.
Con la proclamazione del pilastro europeo dei diritti sociali l’UE ha sancito 20 principi e diritti fondamentali per l’equità e il buon funzionamento dei mercati del lavoro e dei sistemi di protezione sociale nel 21º secolo.

Today, work is ongoing to ensure its implementation at EU and Member State level.
Ad oggi si sta lavorando per garantirne l’attuazione a livello dell’UE e degli Stati membri.

Vice President Valdis Dombrovskis said:
Il Vicepresidente Valdis Dombrovskis ha dichiarato:

“Rapid technological development and the digital transformation have the potential to increase economic growth.
“Il rapido sviluppo tecnologico e la trasformazione digitale possono incrementare la crescita economica.

But it must be inclusive growth – and the key to that is to keep Europe on the path of upward convergence.
Ma deve trattarsi di una crescita inclusiva: la condizione fondamentale è quindi mantenere l’Europa sulla strada della convergenza verso l’alto.

It is by winning the ‘race to the top’ that we can enhance economic and social cohesion across the EU.”
Vincendo la ‘corsa al rialzo’ potremo rafforzare la coesione economica e sociale in tutta l’UE.”

European Commissioner for Employment, Social Affairs, Skills and Labour Mobility, Marianne Thyssen underlined:
Marianne Thyssen, Commissaria per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, ha dichiarato:

“In a changing world of work, we cannot just expect people to get ready for and adapt to change.
“Il mondo del lavoro è in trasformazione e non possiamo semplicemente pretendere che le persone si preparino e si adattino ai cambiamenti.

We, as policy makers, must also adapt our social institutions, our rulebooks and education systems to support people, so that people can be confident about their future, and the future of their children, also in the new world of work.”
Anche noi, in qualità di responsabili politici, dobbiamo adattare le istituzioni sociali, le regole e i sistemi di istruzione per sostenere le persone, di modo che esse possano avere fiducia nel futuro loro e dei loro figli e nel nuovo mondo del lavoro”. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione adotta un pacchetto di investimenti da 4 miliardi di € per progetti infrastrutturali in 10 Stati membri

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 02-04-2019

Commission adopts €4 billion investment package for infrastructure projects across 10 Member States
La Commissione adotta un pacchetto di investimenti da 4 miliardi di € per progetti infrastrutturali in 10 Stati membri

Today the EU Cohesion Policy invests €4 billion of EU funds in 25 large infrastructure projects in 10 Member States.
Oggi la politica di coesione dell’UE investe 4 miliardi di € di fondi UE in 25 grandi progetti infrastrutturali in 10 Stati membri.

The investment package involves Bulgaria, Czechia, Germany, Greece, Hungary, Italy, Malta, Poland, Portugal and Romania.
Il pacchetto di investimenti interessa Bulgaria, Cechia, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Malta, Polonia, Portogallo e Romania;

The projects cover a wide range of areas:
con progetti che riguardano un’ampia gamma di settori:

health, transport, research, environment and energy.
salute, trasporti, ricerca, ambiente ed energia.

With national co-financing, the total investment in these projects amounts to €8 billion.
L’investimento complessivo in questi progetti, contando anche il cofinanziamento nazionale, è pari a 8 miliardi di €.

Commissioner for Regional Policy Corina Cretu said:
Corina Cretu, Commissaria per la Politica regionale, ha dichiarato:

“These 25 projects are as many examples of how the EU is working to improve everyday life for our citizens:
“Questi 25 progetti rappresentano altrettanti esempi di come l’UE sia impegnata a migliorare la vita quotidiana dei suoi cittadini:

from better drinking water to faster rail transport and modern hospitals.
da un’acqua potabile di migliore qualità a trasporti ferroviari più veloci e ad ospedali moderni.

In the current budget period, I have adopted 258 large infrastructure projects worth €32 billion of EU funds;
Nel periodo di bilancio in corso si deve a me l’adozione di 258 grandi progetti infrastrutturali per un valore di 32 miliardi di € di fondi UE.

they are, in a way, the ambassadors of Cohesion Policy and I’m proud of each and every one of them.”
Si tratta di progetti che, in un certo senso, sono ambasciatori della politica di coesione e ciascuno di essi è per me fonte di orgoglio.”

– More secure and affordable energy in Bulgaria
– Bulgaria: energia più sicura e a prezzi accessibili

€33 million of EU funds will finance the construction of a 182-km cross-border gas interconnector between Komotini, Greece, and Stara Zagora, Bulgaria.
Finanziamento di 33 milioni di € di fondi UE per la costruzione di un interconnettore transfrontaliero per il gas lungo 182 km tra Komotini (Grecia) e Stara Zagora (Bulgaria).

The pipeline is a European Project of Common Interest, contributing to the objectives of the Energy Union.
Il gasdotto è classificato come progetto di comune interesse europeo che contribuisce al raggiungimento degli obiettivi dell’Unione dell’energia.

The two countries’ gas systems will be linked for the first time, diversifying energy sources in the region and increasing energy security.
I sistemi del gas dei due paesi saranno collegati per la prima volta, e ciò determinerà una diversificazione delle fonti energetiche nella regione e una maggiore sicurezza energetica.

With more competition on the gas market, consumers will enjoy lower prices.
Grazie a una maggiore concorrenza sul mercato del gas, i consumatori beneficeranno di prezzi più bassi. Continue reading

TESTI PARALLELI – Antitrust: ammenda di € 12,5 milioni a Nike per la restrizione delle vendite transfrontaliere di prodotti di merchandising

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-03-2019

Antitrust: Commission fines Nike €12.5 million for restricting cross-border sales of merchandising products
Antitrust: ammenda di € 12,5 milioni a Nike per la restrizione delle vendite transfrontaliere di prodotti di merchandising

The European Commission has fined Nike €12.5 million for banning traders from selling licensed merchandise to other countries within the EEA.
La Commissione europea ha inflitto a Nike un’ammenda di € 12,5 milioni per aver impedito ai commercianti di vendere prodotti di merchandising sotto licenza ad altri paesi del SEE.

This restriction concerned merchandising products of some of Europe’s best-known football clubs and federations, for which Nike held the licence.
La restrizione interessava il merchandising di alcune delle squadre di calcio e delle federazioni più famose d’Europa, di cui Nike detiene la licenza.

Commissioner Margrethe Vestager, in charge of competition policy, said:
Margrethe Vestager, Commissaria responsabile per la Concorrenza, ha dichiarato:

“Football fans often cherish branded products from their favourite teams, such as jerseys or scarves.
“I prodotti ufficiali della squadra del cuore, come sciarpe o magliette, sono spesso oggetti di culto per i tifosi di calcio.

Nike prevented many of its licensees from selling these branded products in a different country leading to less choice and higher prices for consumers.
Nike ha impedito a molti dei suoi licenziatari di vendere questi prodotti in altri paesi, riducendo così la scelta offerta ai consumatori e facendo salire i prezzi.

This is illegal under EU antitrust rules.
Questo viola le norme antitrust dell’UE.

Today’s decision makes sure that retailers and consumers can take full advantage of one of the main benefits of the Single Market:
La decisione odierna garantisce che rivenditori e consumatori possano beneficiare appieno di uno dei principali vantaggi del mercato unico:

the ability to shop around Europe for a larger variety of products and for the best deals.”
vale a dire la possibilità di acquistare ovunque in Europa per avere accesso a un maggior assortimento di prodotti e a offerte più vantaggiose.”

Licensed merchandising products are extremely varied (e.g. mugs, bags, bedsheets, stationery, toys) but all carry one or more logos or images protected by intellectual property rights (IPRs), such as trademarks or copyright.
I prodotti di merchandising sotto licenza possono essere di varia natura (tazze, borse, lenzuola, articoli di cancelleria e giocattoli, solo per citarne alcuni) ma sono tutti accomunati dal fatto che riportano uno o più loghi o immagini coperti da diritti di proprietà intellettuale (DPI), quali marchi commerciali o diritti d’autore.

Through a licensing agreement, one party (a licensor) allows another party (a licensee) to use one or more of its IPRs in a certain product.
Tramite un accordo di licenza, una parte (il licenziante) consente all’altra parte (il licenziatario) di sfruttare uno o più DPI in un determinato prodotto.

Licensors typically grant non-exclusive licenses to increase the number of merchandising products in the market and their territorial coverage.
Le licenze concesse dai licenzianti sono generalmente di natura non esclusiva per aumentare il numero di prodotti di merchandising sul mercato e la copertura territoriale. Continue reading

TESTI PARALLELI – Dichiarazione comune del primo vicepresidente Frans Timmermans, del vicepresidente Andrus Ansip e delle commissarie Vera Jourová e Mariya Gabriel in occasione della Giornata per la protezione dei dati

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 25-01-2019

Joint Statemen by First Vice-President Timmermans, Vice-President Ansip, Commissioners Jourová and Gabriel ahead of Data Protection Day
Dichiarazione comune del primo vicepresidente Frans Timmermans, del vicepresidente Andrus Ansip e delle commissarie Vera Jourová e Mariya Gabriel in occasione della Giornata per la protezione dei dati

“This year Data Protection Day comes eight months after the entry into application of the General Data Protection Regulation on 25 May 2018.
“Quest’anno la Giornata per la protezione dei dati si svolge otto mesi dopo l’entrata in vigore del regolamento generale sulla protezione dei dati, avvenuta il 25 maggio 2018.

We are proud to have the strongest and most modern data protection rules in the world, which are becoming a global standard.
Siamo fieri di avere le norme sulla protezione dei dati più rigorose e più moderne al mondo, che si stanno affermando come norma globale.

The Facebook/Cambridge Analytica case and recent data breaches have shown that we are doing the right thing.
Il caso Facebook/Cambridge Analytica e le recenti violazioni di dati hanno dimostrato che stiamo andando nella direzione giusta.

What is at stake is not only the protection of our privacy, but also the protection of our democracies and ensuring the sustainability of our data-driven economies.
In gioco non ci sono solo la tutela della nostra privacy, ma anche la tutela delle nostre democrazie e la necessità di garantire la sostenibilità delle nostre economie basate sui dati.

One of the main aims of the General Data Protection Regulation is to empower people and give them more control over one of the most valuable resources in modern economy – their data.
Uno dei principali obiettivi del regolamento generale sulla protezione dei dati è quello di offrire un ruolo attivo alle persone, dando loro maggiore controllo su una delle risorse più preziose dell’economia moderna: i loro dati.

We can only reach this goal if and when people have become fully aware of their rights and the consequences of their decisions.
Per poter raggiungere questo obiettivo è indispensabile che le persone siano pienamente consapevoli dei loro diritti e delle conseguenze delle loro decisioni.

We are already beginning to see the positive effects of the new rules.
Iniziamo già a vedere gli effetti positivi delle nuove norme.

Citizens have become more conscious of the importance of data protection and of their rights.
I cittadini sono sempre più consapevoli dell’importanza della protezione dei dati e dei loro diritti;

And they are now exercising these rights, as national Data Protection Authorities see in their daily work.
e ora esercitano questi diritti, come riscontrano le autorità nazionali preposte alla protezione dei dati nel loro lavoro quotidiano.

They have by now received more than 95,000 complaints from citizens.
Quest’ultime hanno ricevuto finora circa 95 000 reclami da parte dei cittadini. Continue reading

TESTI PARALLELI – L’UE intensifica l’azione in seno all’OMC contro i trasferimenti forzati di tecnologia imposti dalla Cina

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 20-12-2018

EU steps up WTO action against China’s forced technology transfers
L’UE intensifica l’azione in seno all’OMC contro i trasferimenti forzati di tecnologia imposti dalla Cina

The European Union challenged today in the World Trade Organisation (WTO) the systemic practices that force European companies to give up sensitive technology and know-how as a precondition for doing business in China.
L’Unione europea ha contestato oggi presso l’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) le prassi sistematiche che costringono le imprese europee a cedere tecnologia e know-how sensibili come presupposto per fare affari in Cina.

This legal action builds up on a case launched by the EU in June 2018.
Questa azione legale si fonda su un procedimento avviato dall’UE a giugno 2018.

With this move, the EU significantly broadens and deepens the scope of its WTO action against Chinese measures on forced technology transfers.
Con questa iniziativa l’UE estende e approfondisce in modo significativo la portata dell’azione già intrapresa in seno all’OMC contro le misure cinesi che prevedono trasferimenti forzati di tecnologia.

This step is taken in the light of additional findings concerning the incompatibility of the Chinese measures on the approval of investments and the protection of foreign companies’ intellectual property rights with the agreed multilateral rules.
L’Unione ha mosso questo passo alla luce delle nuove conclusioni relative all’incompatibilità delle misure cinesi sull’approvazione degli investimenti e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale delle società straniere con le norme multilaterali concordate.

Commissioner for Trade Cecilia Malmström said:
Cecilia Malmström, Commissaria per il Commercio, ha dichiarato:

“We cannot tolerate that EU companies have to give away valuable technology as a price to pay for investing in China.
“Non possiamo tollerare che il prezzo da pagare per le imprese dell’UE che investono in Cina sia dover cedere della preziosa tecnologia.

This clearly goes against the rules that China committed itself to when it joined the WTO.
Ciò è chiaramente in contrasto con le regole rispetto alle quali la Cina si è impegnata al momento dell’adesione all’OMC.

Today, we launch a broader and more systemic legal challenge against this illegal practice, as we believe that it is a major issue affecting European companies doing business in China.
Oggi avviamo un ricorso più ampio e sistematico contro questa pratica illegale, in quanto riteniamo che si tratti di un problema di rilievo che si ripercuote sulle imprese dell’UE che operano in Cina.

This is a matter that can and should be solved within the international, multilateral framework.”
Si tratta di una questione che può e deve essere risolta nel quadro internazionale multilaterale.” Continue reading

TESTI PARALLELI – “rescEU”: la Commissione accoglie con favore l’accordo provvisorio per il potenziamento della protezione civile nell’UE

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 12-12-2018

rescEU:Commission welcomes provisional agreement to strengthen EU civil protection
“rescEU”: la Commissione accoglie con favore l’accordo provvisorio per il potenziamento della protezione civile nell’UE

The European Parliament and the Council of the European Union have taken key steps today towards political agreement on rescEU, the plan to strengthen EU civil protection response to disasters.
Il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea hanno adottato oggi importanti misure per la conclusione di un accordo politico su rescEU, il piano mirante al rafforzamento dei mezzi di protezione civile dell’UE per fronteggiare le catastrofi.

Multiple natural disasters have affected all parts of the EU in recent years, causing hundreds of casualties and billions in damage to infrastructure.
Negli ultimi anni, numerose calamità naturali hanno colpito tutte le regioni dell’UE, causando centinaia di vittime e miliardi di danni alle infrastrutture.

To better protect citizens, rescEU will strengthen the existing EU Civil Protection Mechanism.
Per proteggere meglio i cittadini, rescEU rafforzerà l’attuale meccanismo unionale di protezione civile.

In particular, a new European reserve of capacities will be established including forest fighting planes, special water pumps, urban search and rescue and field hospitals and emergency medical teams.
In particolare, sarà creata una nuova riserva europea di capacità che comprenderà aerei da utilizzare contro gli incendi boschivi, sistemi speciali di pompaggio, squadre di ricerca e soccorso in ambiente urbano, ospedali da campo e unità mediche di pronto intervento.

On this occasion, President Jean-Claude Juncker said:
Il Presidente Jean-Claude Juncker ha dichiarato in questa occasione:

“A Europe that protects citizens has to be there in times of need.
“Un’Europa che protegge i cittadini dev’essere presente nei momenti di necessità.

When there is a dangerous forest fire or a flood overwhelming national response, our citizens want action not words.
Quando, di fronte a un pericoloso incendio boschivo o a un’inondazione, le capacità di risposta nazionali si rivelano insufficienti, i nostri cittadini chiedono fatti, non parole.

rescEU will ensure concrete solidarity with our Member States hit by disasters.”
Il sistema rescEU garantirà una solidarietà concreta agli Stati membri colpiti da calamità.”

Commissioner for Humanitarian Aid and Crisis Management Christos Stylianides said:
Il Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, Christos Stylianides, ha dichiarato:

“Natural disasters know no borders and climate change is increasing their risks and impact.
“Le calamità naturali non hanno confini e i cambiamenti climatici ne aumentano i rischi e l’impatto. Continue reading

TESTI PARALLELI – La Commissione europea riferisce sui progressi compiuti dalla Bulgaria nell’ambito del meccanismo di cooperazione e verifica

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 13-11-2018

European Commission reports on progress in Bulgaria under the Cooperation and Verification Mechanism
La Commissione europea riferisce sui progressi compiuti dalla Bulgaria nell’ambito del meccanismo di cooperazione e verifica

European Commission reports on progress in Bulgaria under the Cooperation and Verification Mechanism
La Commissione europea riferisce sui progressi compiuti dalla Bulgaria nell’ambito del meccanismo di cooperazione e verifica

The European Commission adopted today its latest report on steps taken by Bulgaria to meet its commitments on judicial reform, the fight against corruption and organised crime, in the context of the Cooperation and Verification Mechanism (CVM).
La Commissione europea ha adottato oggi l’ultima relazione sui provvedimenti adottati dalla Bulgaria per rispettare gli impegni in materia di riforma giudiziaria e di lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata, nel contesto del meccanismo di cooperazione e verifica (MCV).

Today’s report looks at the progress made over the past year to meet the final 17 recommendations issued by the Commission in the January 2017 report and positively notes Bulgaria’s continued efforts and determination to implement those recommendations.
La relazione pubblicata oggi esamina i progressi compiuti nell’ultimo anno dalla Bulgaria per conformarsi alle 17 raccomandazioni formulate dalla Commissione nella relazione del gennaio 2017 e rileva con soddisfazione che il paese ha continuato ad adoperarsi con determinazione per l’attuazione di tali raccomandazioni.

The Commission is confident that Bulgaria – if it pursues the current positive trend – will be able to fulfil all the remaining recommendations and thereby the outstanding benchmarks.
La Commissione ritiene che la Bulgaria — se persegue l’attuale tendenza positiva — riuscirà a conformarsi a tutte le rimanenti raccomandazioni e parametri.

This will enable the CVM process for Bulgaria to then be concluded before the end of this Commission’s mandate – in line with the orientation given by President Jean-Claude Juncker when he started his term of office.
Ciò consentirà di concludere il processo dell’MCV per la Bulgaria entro la fine del mandato di questa Commissione, come chiesto dal Presidente Jean-Claude Juncker al momento dell’assunzione delle sue funzioni.

First Vice-President Frans Timmermans said:
Il primo Vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato:

“This report acknowledges that Bulgaria has continued to make steady progress in implementing the final recommendations we set out in January 2017.
“La relazione riconosce che la Bulgaria ha continuato a compiere progressi costanti nell’attuazione delle raccomandazioni finali definite nel gennaio 2017.

These reforms are necessary to effectively fight corruption and organised crime.
Tali riforme sono necessarie per combattere efficacemente la corruzione e la criminalità organizzata.

If the current positive trend continues and progress is maintained sustainably and irreversibly, I am confident that the CVM process for Bulgaria can be concluded before the end of this Commission’s mandate.”
Sono convinto che, se l’attuale tendenza positiva continuerà e i progressi resteranno sostenibili e irreversibili, il processo dell’MCV per la Bulgaria potrà essere concluso prima della scadenza del mandato di questa Commissione”.

Over the twelve months since the last report in November 2017, Bulgaria has continued its efforts to implement the recommendations set out in the January 2017 report.
Nel corso dei dodici mesi trascorsi dall’ultima relazione del novembre 2017, la Bulgaria ha continuato ad adoperarsi per l’attuazione delle raccomandazioni contenute nella relazione del gennaio 2017.

The Commission considers that several recommendations have already been implemented and a number of others are very close to implementation.
La Commissione ritiene che alcune raccomandazioni siano state già attuate e che numerose altre siano molto vicine alla fase di attuazione. Continue reading

TESTI PARALLELI – Quadro europeo di valutazione dell’innovazione 2018: l’Europa deve intensificare l’innovazione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:22-06-2018

European Innovation Scoreboard 2018: Europe must deepen its innovation edge
Quadro europeo di valutazione dell’innovazione 2018: l’Europa deve intensificare l’innovazione

The Commission’s 2018 European Innovation Scoreboard published today shows that the EU’s innovation performance continues to improve, but further efforts are needed to ensure Europe’s global competitiveness.
Il quadro europeo di valutazione dell’innovazione 2018, elaborato dalla Commissione e pubblicato oggi, rivela che i risultati dell’UE nel campo dell’innovazione continuano a migliorare, ma che sono necessari ulteriori sforzi per garantire la competitività dell’Europa a livello mondiale.

Every year, the Commission publishes a comparative assessment of the innovation performance of Member States and benchmarks it with international competitors.
Ogni anno la Commissione pubblica una valutazione comparativa del rendimento innovativo degli Stati membri e confronta tale rendimento con quello dei concorrenti internazionali.

The data helps Member States, and the EU as a whole, assess in which areas efforts need to be focused.
I dati aiutano gli Stati membri singolarmente, e l’UE nel suo insieme, a valutare in quali settori vadano intensificati gli sforzi.

Elzbieta Bienkowska, Commissioner for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, said:
Elzbieta Bienkowska, Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato:

“The 2018 Scoreboard shows again that Europe has a wealth of talent and entrepreneurial spirit, but we must do better at turning this excellence into success.
“Il quadro di valutazione 2018 dimostra ancora una volta che l’Europa è ricca di talenti e di spirito imprenditoriale, ma che deve impegnarsi di più affinché quest’eccellenza si traduca in risultati positivi.

The EU, Member States, regions and industry, including our many SMEs, have to work together to increase the allocative efficiency of our economy, improve the functioning of the internal market and help ensure that Europe remains at the international forefront of innovation.”
L’UE, gli Stati membri, le regioni e l’industria, comprese le nostre numerose PMI, devono lavorare insieme per rendere più efficiente la ripartizione delle risorse della nostra economia, migliorare il funzionamento del mercato interno e contribuire a far sì che l’Europa rimanga all’avanguardia dell’innovazione sulla scena internazionale.”

Carlos Moedas, Commissioner for Research, Science and Innovation, added:
Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, ha aggiunto:

“This edition of the Scoreboard shows yet again that Europe is strong in science but underperforming on innovation.
“La presente edizione del quadro di valutazione illustra ancora una volta come l’Europa sia brillante in campo scientifico, ma ottenga scarsi risultati nell’innovazione.

The renewed agenda for research and innovation sets out a range of measures for Europe to become a global innovation leader.
La nuova agenda per la ricerca e l’innovazione definisce una serie di misure atte a rendere l’Europa leader mondiale dell’innovazione.

Our proposals for Horizon Europe, the next EU research and innovation programme, will accelerate innovation along the full value chain and support the identification and scale-up of breakthrough innovations.”
Le nostre proposte per Orizzonte Europa, il prossimo programma di ricerca e innovazione dell’UE, permetteranno di accelerare l’innovazione lungo l’intera catena del valore e di individuare e potenziare le innovazioni rivoluzionarie.”

This year’s edition of the European Innovation Scoreboard reveals a positive trend in the majority of EU countries – most notably in Malta, the Netherlands, and Spain, with Sweden remaining the EU innovation leader.
La presente edizione del quadro europeo di valutazione dell’innovazione evidenzia una tendenza positiva nella maggior parte dei paesi dell’UE, soprattutto a Malta, nei Paesi Bassi e in Spagna, mentre la Svezia si conferma leader UE dell’innovazione. Continue reading

TESTI PARALLELI – L’Europa in movimento: la Commissione completa la sua agenda per una mobilità sicura, pulita e connessa

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:17-05-2018

Europe on the Move: Commission completes its agenda for safe, clean and connected mobility
L’Europa in movimento: la Commissione completa la sua agenda per una mobilità sicura, pulita e connessa

The Juncker Commission is undertaking the third and final set of actions to modernise Europe’s transport system.
La Commissione Juncker procede con la terza e ultima serie di azioni volte a modernizzare il sistema europeo dei trasporti.

In his State of the Union address of September 2017, President Juncker set out a goal for the EU and its industries to become a world leader in innovation, digitisation and decarbonisation.
Nel suo discorso sullo stato dell’Unione del settembre 2017 il Presidente Juncker ha dichiarato che l’UE e le sue industrie devono diventare leader mondiali nell’innovazione, nella digitalizzazione e nella decarbonizzazione.

Building on the previous ‘Europe on the Move’ of May and November 2017, the Juncker Commission is today putting forward a third and final set of measures to make this a reality in the mobility sector.
Basandosi sui precedenti pacchetti “L’Europa in movimento” di maggio e novembre 2017, oggi la Commissione Juncker presenta una terza e ultima serie di misure per realizzare tale obiettivo nel settore della mobilità;

The objective is to allow all Europeans to benefit from safer traffic, less polluting vehicles and more advanced technological solutions, while supporting the competitiveness of the EU industry.
ossia consentire a tutti i cittadini di beneficiare dei vantaggi di un traffico più sicuro, di veicoli meno inquinanti e di soluzioni tecnologiche più avanzate, sostenendo nel contempo la competitività dell’industria dell’UE.

To this end, today’s initiatives include an integrated policy for the future of road safety with measures for vehicles and infrastructure safety;
A tal fine le iniziative odierne comprendono una politica integrata per il futuro della sicurezza stradale che prevede misure di sicurezza per i veicoli e le infrastrutture;

the first ever CO2 standards for heavy-duty vehicles;
le prime norme in materia di emissioni di CO2 per i veicoli pesanti;

a strategic Action Plan for the development and manufacturing of batteries in Europe and a forward-looking strategy on connected and automated mobility.
un piano d’azione strategico per lo sviluppo e la produzione di batterie in Europa e una strategia lungimirante sulla mobilità connessa e automatizzata.

With this third ‘Europe on the Move’, the Commission is completing its ambitious agenda for the modernisation of mobility.
Con il terzo pacchetto “L’Europa in movimento”, la Commissione completa la sua ambiziosa agenda per la modernizzazione della mobilità.

Vice-President responsible for Energy Union, Maroš Šefcovic said:
Maroš Šefcovic, Vicepresidente responsabile per l’Unione dell’energia, ha dichiarato:

“Mobility is crossing a new technological frontier.
“La mobilità sta superando una nuova frontiera tecnologica.

With this final set of proposals under the Energy Union, we help our industry stay ahead of the curve.
Con questa serie finale di proposte nel quadro dell’Unione dell’energia, aiutiamo le nostre industrie a rimanere all’avanguardia. Continue reading

TESTI PARALLELI – Tendenze scientifiche: che cosa si nasconde nell’acqua ghiacciata sotto un enorme iceberg antartico? Lo scopriremo presto

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:15-02-2018

Trending Science: What’s hiding in the icy water beneath a massive Antarctic iceberg? We’ll soon find out
Tendenze scientifiche: che cosa si nasconde nell’acqua ghiacciata sotto un enorme iceberg antartico? Lo scopriremo presto

Scientists are setting sail for Antarctica to explore a mysterious marine ecosystem that’s been covered by an iceberg for more than 100 000 years.
Gli scienziati stanno salpando per l’Antartide per esplorare un misterioso ecosistema marino che è rimasto coperto da un iceberg per più di 100 000 anni.

Led by the British Antarctic Survey (BAS), a team of scientists is embarking on an unprecedented expedition to one of the most remote and pristine places on the planet – Antarctica.
Sotto la direzione del British Antarctic Survey (BAS), un gruppo di scienziati si sta imbarcando per una spedizione senza precedenti verso uno dei luoghi più remoti e incontaminati del pianeta, l’Antartide.

Their mission is to investigate a mysterious marine ecosystem that’s been hidden beneath an iceberg that calved off from the Larsen Ice Shelf in July 2017.
La loro missione è quella di analizzare un misterioso ecosistema marino rimasto nascosto sotto un iceberg che si è staccato dalla piattaforma di ghiaccio
Larsen nel mese di luglio 2017.

More than twice the size of Luxembourg or four times the size of London, the trillion-tonne iceberg (known as A-68) is now drifting – exposing the seabed that scientists believe has not been free of ice for 120 000 years.
Con una superficie pari al doppio del Lussemburgo o al quadruplo di Londra, questo iceberg da un trilione di tonnellate (noto come A-68) sta attualmente andando alla deriva, rivelando un fondale marino che, secondo gli scienziati, non è libero dal ghiaccio da 120 000 anni.

Marine biologist Dr Katrin Linse, who is leading the three-week mission, is eager to take a rare peek at the unseen creatures living beneath the ice.
La biologa marina dott.ssa Katrin Linse, a capo della missione di tre settimane, è ansiosa di osservare le creature che hanno vissuto inosservate sotto il ghiaccio per tutto questo tempo.

‘It’s important we get there quickly before the undersea environment changes as sunlight enters the water and new species begin to colonise,’ said Dr Linse in a statement.
«È molto importante arrivare sul posto rapidamente, prima che l’ambiente sottomarino cambi a causa dell’ingresso della luce solare e della conseguente colonizzazione di nuove specie», ha spiegato la dott.ssa Dr Linse in una dichiarazione.

‘We’ve put together a team with a wide range of scientific skills so that we can collect as much information as possible in a short time.
«Abbiamo riunito un gruppo che può contare su una vasta gamma di competenze scientifiche, per poter raccogliere la maggior quantità di informazioni possibile in breve tempo.

It’s very exciting.’
È davvero entusiasmante.» Continue reading

TESTI PARALLELI – Relazione: I regimi commerciali dell’UE promuovono lo sviluppo economico e i diritti umani

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:19-01-2018

Report: EU trade schemes promote economic development and human rights
Relazione: I regimi commerciali dell’UE promuovono lo sviluppo economico e i diritti umani

The report published today jointly by the European Commission and the European External Action Service shows the positive impact of the European Union’s duty-rebate schemes on developing economies.
La relazione pubblicata oggi congiuntamente dalla Commissione europea e dal Servizio europeo per l’azione esterna illustra l’impatto positivo dei regimi di riduzione dei dazi dell’Unione europea sulle economie dei paesi in via di sviluppo.

Trade acts as an engine for growth and helps promote human and labour rights, good governance and sustainable development principles.
Il commercio funge da motore per la crescita e contribuisce alla promozione dei diritti umani e del lavoro, del buon governo e dei principi dello sviluppo sostenibile.

Since the reformed EU initiative known as Generalised Scheme of Preferences (GSP) entered into force in 2014, exports from countries to the EU benefitting from these tariff cuts rose by nearly a quarter to a yearly amount of €63 billion.
Dall’entrata in vigore della nuova iniziativa UE nota come sistema di preferenze tariffarie generalizzate (SPG), nel 2014, le esportazioni nell’UE dei paesi che beneficiano di tali riduzioni tariffarie sono aumentate di quasi un quarto, raggiungendo un importo annuo di 63 miliardi di euro.

Least developed countries benefited the most:
I paesi meno sviluppati hanno tratto i maggiori benefici:

their exports to the EU increased by nearly 40% and reached €23.5 billion in 2016.
le loro esportazioni nell’UE sono aumentate del 40 % circa e nel 2016 hanno raggiunto 23,5 miliardi di euro.

In addition to the economic benefits of the scheme, today’s report points out the progress made on issues such as women’s empowerment, child and forced labour, torture, illegal drugs trafficking and climate change.
Oltre ai vantaggi economici del sistema, la relazione odierna evidenzia i progressi compiuti in vari ambiti, per esempio l’emancipazione femminile, il lavoro minorile e forzato, la tortura, il traffico illegale di sostanze stupefacenti e i cambiamenti climatici.

The EU monitoring reveals many positive changes due to EU engagement related to the scheme.
Il monitoraggio da parte dell’UE registra molti cambiamenti positivi dovuti all’impegno collaborativo dell’Unione in relazione al sistema.

Among many other examples, this includes Pakistan’s new legislation against honour killing and rape, or the inclusion of Paraguay on the list of countries with the strongest commitment to the protection of endangered species under the Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora.
Gli esempi sono vari e tra questi si possono citare la nuova legislazione del Pakistan contro i delitti d’onore e la violenza sessuale oppure l’inserimento del Paraguay nell’elenco dei paesi che maggiormente s’impegnano per la protezione delle specie a rischio di estinzione nel quadro della Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e di fauna selvatiche minacciate di estinzione.

However, the report points also at areas that require further improvement in order to fulfil the conditions of the scheme, for instance as regards the implementation and enforcement of the relevant legislation by the beneficiary countries.
La relazione segnala tuttavia anche settori in cui, per soddisfare le condizioni del sistema, devono essere realizzati ulteriori miglioramenti, ad esempio per quanto riguarda l’attuazione e il rispetto della legislazione pertinente da parte dei paesi beneficiari.

A separate document accompanying today’s report provides a detailed overview of progress and remaining shortcomings, specifically in the countries participating in the Special Incentive Arrangement for Sustainable Development and Good Governance, known as GSP+.
Un documento separato che accompagna la relazione odierna offre una panoramica dettagliata dei progressi compiuti e delle restanti carenze, in particolare nei paesi che partecipano al regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo, noto come SPG+. Continue reading

TESTI PARALLELI – UE e Brasile: insieme per condizioni paritarie globali nelle sovvenzioni agricole

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento:17-07-2017

EU and Brazil join forces for global level-playing field in farm subsidies
UE e Brasile: insieme per condizioni paritarie globali nelle sovvenzioni agricole

Joint WTO proposal also addresses promotion of food security in a way that does not distort the market.
La proposta congiunta all’OMC fornisce anche soluzioni per promuovere la sicurezza alimentare con modalità che non distorcano il mercato.

The EU and Brazil – two of the world’s biggest producers of agricultural products – today submitted to the World Trade Organisation (WTO) a joint proposal on support for agricultural production and food security measures.
L’UE e il Brasile –- due dei maggiori produttori agricoli al mondo –- hanno presentato oggi all’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) una proposta congiunta sul sostegno alla produzione agricola e sulle misure di sicurezza alimentare.

The objective is to limit market distortions, to ensure a global level-playing field for farmers while taking into account particular needs of developing countries.
L’obiettivo è limitare le distorsioni del mercato per garantire agli agricoltori condizioni paritarie a livello globale pur tenendo conto delle esigenze specifiche dei paesi in via di sviluppo.

Colombia, Peru and Uruguay have already expressed their support for the initiative and are co-sponsors of the EU-Brazil proposal.
Colombia, Perù e Uruguay hanno già espresso il proprio sostegno all’iniziativa e appoggiano la proposta UE-Brasile.

Agricultural domestic support is an important issue in the negotiations leading up to the 11th WTO Ministerial Conference (MC11) to be held in Buenos Aires in December 2017.
Gli aiuti interni in ambito agricolo sono un tema importante dei negoziati in vista dell’11a Conferenza ministeriale dell’OMC (CM11) che si svolgerà a Buenos Aires nel dicembre 2017. Continue reading

TESTI PARALLELI – Nuovi dati rivelano che la chemioterapia usata per i tumori potrebbe causare la depressione

Inglese tratto da: questa pagina
Italiano tratto da: questa pagina
Data documento: 14-06-2017

 

New data shows chemotherapy used for brain tumours may cause depression
Nuovi dati rivelano che la chemioterapia usata per i tumori potrebbe causare la depressione

Scientists investigating the impact on mice of the chemotherapy drug temozolomide (TMZ), used to treat patients with brain cancer, have found it induces behavioural and psychological changes relevant to depression.
Gli scienziati che stanno studiando l’impatto sui topi del farmaco chemioterapico temozolomide (TMZ), usato per trattare i pazienti affetti da tumore cerebrale, hanno scoperto che esso provoca cambiamenti comportamentali e psicologici legati alla depressione.

Funding for the MECPST-IPD project to Dr Martin Egeland, at Kings College London, UK, supported research into the impact of the drug temozolomide on neurogenesis and the relationship between depleted neurogenesis and depression.
I finanziamenti assegnati al dott. Martin Egeland per il progetto MECPST-IPD, presso il Kings College London, Regno Unito, hanno consentito di svolgere ricerca sull’impatto del farmaco temozolomide sulla neurogenesi e la relazione tra una ridotta neurogenesi e la depressione.

A paper he co-authored, presenting the team’s findings, has now been published in the ‘Journal of Translational Psychiatry’.
Un articolo di cui è co-autore e in cui vengono presentate le scoperte del team, è ora pubblicato nel “Journal of Translational Psychiatry”.

The link between depression, adult neurogenesis and antidepressants has been an area of intense interest for researchers over the past decade.
Nell’ultimo decennio, il rapporto tra depressione, neurogenesi nell’adulto e antidepressivi è stato un campo di grande interesse per i ricercatori.

But a barrier to establishing whether what is indicated in vitro and in animal studies applies also to the human brain has been, naturally, the fact that it is unethical to decrease adult neurogenesis for the sake of experimentation.
Un ostacolo nello stabilire se ciò che emerge dagli studi in vitro e sugli animali, sia anche valido per il cervello umano, era ovviamente il fatto che non è eticamente accettabile di ridurre la neurogenesi nell’adulto per effettuare sperimentazioni.
Continue reading